Page 1 of 103

Revamping serie 4900 ATM Milano

PostPosted: Wed 25 March 2009; 23:59
by 1445mm
Si parla sempre più insistentemente del revamping delle 100 (ma adesso non più 100) articolate in lega leggera serie 4900 costruite a suo tempo da Fiat Ferroviaria di Savigliano e Officine Meccaniche della Stanga OMS di Padova.
Verrebbero trasformate in motrici elettroniche eliminando completamente i diversi equipaggiamenti AEG/Telefunken e Marelli degli anni '70.

Re: Revamping serie 4900 ATM Milano

PostPosted: Thu 26 March 2009; 0:02
by linea 91
bah ... non l'ho mica capita sai ...

a cosa serve trasformarle se tra 5 anni le buttano ? un conto è se le ribassano ... ma cambiargli l'azionemento e basta ... mi pare una grandissima cavolata ... tanto x buttar via i soldi

Re: Revamping serie 4900 ATM Milano

PostPosted: Thu 26 March 2009; 0:32
by 1445mm
Tra 5 anni (forse volevi dire 25 anni). Posso scommetterci. Un veicolo tranviario può rimanere in servizio anche 40-45 anni e oltre come la serie 4600/4700 ad esempio.Comunque come prima ipotesi si parla di ribassare la sola cassa centrale.
Le 4900 sono motrici molto interessanti per diversi aspetti non ultimo il numero rilevante.
Comunque revampizzare un veicolo è sempre più conveniente che progettarlo e costruirlo ex-novo.
Non vorrai paragonare il comfort e i pregi delle 4900 con quella specie di tram denominato Sirio ovvero un'emerita porcheria rumorosa e traballante.

Re: Revamping serie 4900 ATM Milano

PostPosted: Thu 26 March 2009; 1:07
by skeggia65
1445mm wrote:Tra 5 anni (forse volevi dire 25 anni. Un veicolo tranviario può rimanere in servizio anche 40-45 anni e oltre come la serie 4600/4700 ad esempio.
forse anche più di ottant'anni, come le '28.
1445mm wrote:Non vorrai paragonare il comfort e i pregi delle 4900 con quella specie di tram denominato Sirio ovvero un'emerita porcheria rumorosa e traballante.
Questa mi ricorda i discorsi che si facevano trent'anni fa, all'arrivo delle 4900. Naturalmente, allora, comfort e pregi erano appannaggio delle bicassa, un po' meno delle 4800, e l'emerita porcheria rumorosa e traballante era rapresentsta dalle 4900.
Tutto cambia, e nulla cambia.
Come sempre, per alcuni, ciò che è nuovo fa schifo di default.

Re: Revamping serie 4900 ATM Milano

PostPosted: Thu 26 March 2009; 1:15
by trambvs
^^

Re: Revamping serie 4900 ATM Milano

PostPosted: Thu 26 March 2009; 1:33
by 1445mm
Come sempre, per alcuni, ciò che è nuovo fa schifo di default.


Per dissociarmi alla tua affermazione ti faccio notare che se viaggi sulle 7000 (veicoli recenti) apprezzi il comfort, la silenziosità e la stabilità di marcia.
Devo ammettere, conoscendo molto bene l'ambiente, che Ansaldo Breda ha una forza commerciale da paura.
I nostri hanno acquistato un prodotto tecnicamente poco valido (infatti si tratta di una piattaforma non sperimentata) quando sul mercato avevamo prodotti validi e potevamo spaziare fra vari costruttori europei.

forse anche più di ottant'anni, come le '28


Le '28 non fanno testo. Sono un'eccezione. Poi sono in acciaio e non in vetroresina e alluminio. Sono la sintesi di una buona realizzazione che non ha eguali nel mondo. Potranno durare anche 200 anni.

Re: Revamping serie 4900 ATM Milano

PostPosted: Thu 26 March 2009; 1:56
by skeggia65
Sarà. Ma i Sirio incidentati hanno mostrato un'inaspettata robustezza della struttura, sotto la pelle di vetroresina.
I Flexity hanno un comfort di marcia ottimo, in compenso dentro ci si muove da schifo,soprattutto qundo si devono attraversare i moduli dei carrelli.
Inoltre le porte sono lente e poco ampie, rispetto a quelle dei Sirio, e così pure i vestiboli,tutto a scapito della velocità di salita e discesa dei passeggeri.
Bella, la scelta tra vari costruttori europei; soprattutto i Siemens Combino, che han dovuto ritirare e ricostruire, da tanto erano robusti!
Mi autocito
skeggia65 wrote:Come sempre, per alcuni, ciò che è nuovo fa schifo di default.
Aggiungo: Come sempre, per alcuni, ciò che è progettato e costruito in Italia fa schifo di default

Re: Revamping serie 4900 ATM Milano

PostPosted: Thu 26 March 2009; 10:15
by Stadtbahn
sono d'accordo con skeggia
i sirio hanno avuto qualche peccatuccio di gioventù, ma si stanno dimostrando complessivamente delle buone macchine :P
quanto ai flexity, credo che il difetto più grande sia rappresentato da una disposizione interna non ottimale: i sedili doppi affiancati sulle casse sospese non aiutano la distribuzione interna dei passeggeri; sono anche mantenuti un po' al risparmio, hanno le porte un po' lente, diciamo anche che battono zone frequentate non benissimo :mrgreen: però insomma tutto sommato non mi pare facciano tanto schifo :wink:

Re: Revamping serie 4900 ATM Milano

PostPosted: Thu 26 March 2009; 12:57
by S-Bahn
skeggia65 wrote:Ma i Sirio incidentati hanno mostrato un'inaspettata robustezza della struttura, sotto la pelle di vetroresina.
Sì, ma non inaspettata. E' progettato per avere resistenza allo schiacciamento quasi ferroviaria. Come casse lo si può senz'altro ascrivere alla categoria dei tram-train. Poi ha altri divetti, accentuati dalla rete milanese, ma non certo quello della robustezza strutturale.

Re: Revamping serie 4900 ATM Milano

PostPosted: Thu 26 March 2009; 14:20
by serie1928
Ovviamente un "revamping" si fa se il mezzo deve durare ancora 10-15 anni. Sarebbe bello se ricevesse degli arredi interni un po meno "spartani". L'esterno va bene così!

Sul fatto che il Sirio non fosse una "piattaforma collaudata", vorrei ricordare che nessun mezzo tramviario è mai stato collaudato senza che una azienda di TPL che avesse fatto un ordine. Ovunque sia stato introdotto un nuovo mezzo, ci sono stati problemi di gioventù, ed in alcuni casi (Combino) addirittura problemi di "senilità" precoce. ATM sapeva benissimo cosa comprava e avrà avuto il suo tornaconto. Inoltre, il prototipo era stato testato a profusione prima della produzione di serie.
Il tram non è un prodotto "consumer", e nonostante che gli Eurotram fossero un prodotto "collaudato", l'impegno da parte di ATM per metterlo in servizio, non credo sia stato molto minore che per i Sirio.
Infine non è che la geometria del Sirio sia poi molto differente da altri prodotti.
Ritengo le critiche ai Sirio pretestuose. Resto del parere che L'Eurotram e suoi eredi siano comunque un prodotto migliore, ma a che prezzo (economico) :?:

E poi non neghiamolo: l'essere umano è abitudinario. Posto di fronte all'ineluttabilità del fatto troverà sempre il modo di adeguarsi ed accettare l'ineluttabile e abituarcisi. Gran bella cosa :!: :mrgreen:

Re: Revamping serie 4900 ATM Milano

PostPosted: Thu 26 March 2009; 15:24
by linea 91
le ottime 4e9 SPARIRANNO nel 2015 vista la normativa europea CHE IMPONE il pianale ribassato ai mezzi pubblici

quindi o si ribassa o si butta

Re: Revamping serie 4900 ATM Milano

PostPosted: Thu 26 March 2009; 15:45
by trambvs
Concordo con serie1928, fa specie che ogni tanto si torni a discutere sulla questione meglio Eurotram o meglio Sirio? Con piacere noto che è un argomento che pare appassionare, però c'è sempre la stessa tendenza, correttamente individuata da skeggia, a sparare addosso al nuovo o al prodotto italiano, in molti casi senza sufficienti motivazioni...

Gli Eurotram pur se più piacevoli e confortevoli hanno anche loro alcuni difetti di non secondaria importanza, dall'aggressività sull'armamento alla limitata visibilità interna delle vetture; così come i Sirio hanno numerosi pregi tando da essere discretamente diffusi a livello nazionale ma non solo...

Re: Revamping serie 4900 ATM Milano

PostPosted: Thu 26 March 2009; 15:48
by friedrichstrasse
Avete mai viaggiato su un Sirio? :?

Re: Revamping serie 4900 ATM Milano

PostPosted: Thu 26 March 2009; 15:52
by trambvs
Tutti i giorni o quasi! :twisted:

Re: Revamping serie 4900 ATM Milano

PostPosted: Thu 26 March 2009; 15:53
by friedrichstrasse
Mai provatto a leggere un libro a bordo di quel baraccone? :?