Revamping serie 4900 ATM Milano

I tram, urbani ed interurbani

Moderators: Hallenius, teo

Re: Revamping serie 4900 ATM Milano

Postby luca » Mon 26 October 2020; 18:51

Quanto sarebbe fattibile avere i sirio lunghi sul 24?

(posto che per me i sirio lunghi, ma anche i corti, potrebbero andare solo in discarica...)
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 9014
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Revamping serie 4900 ATM Milano

Postby jumbo » Mon 26 October 2020; 19:13

luca wrote:Quanto sarebbe fattibile avere i sirio lunghi sul 24?

(posto che per me i sirio lunghi, ma anche i corti, potrebbero andare solo in discarica...)

Non molto, direi.
jumbo
 
Posts: 9278
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Revamping serie 4900 ATM Milano

Postby Lucio Chiappetti » Tue 27 October 2020; 12:04

luca wrote:(posto che per me i sirio lunghi, ma anche i corti, potrebbero andare solo in discarica...)

E gli Adtranz allora dove vanno ?
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5129
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Revamping serie 4900 ATM Milano

Postby lico » Tue 27 October 2020; 12:45

luca wrote:Quanto sarebbe fattibile avere i sirio lunghi sul 24?

come linea è attrezzata.
Attualmente il 24 dovrebbe avere 15 tabelle, ma sarei curioso di avere responsi se con l'asservimento semaforico che per miracolo si decidano a farlo funzionare, sarebbe più efficiente la linea con una dozzina di sirio (ridotti dai tempi di percorrenza diventati più efficienti), stessi passaggi e percorso come ora, quindi più spazio per i passeggeri o 15/16 dei nuovi tram decisamente meno capienti, con percorso suppongo accorciato in Missori (come previsto dal Pums), ma visto il necessario aumento della frequenza potrebbe essere rallentato dai numerosi passaggi ai vari semafori con non riuscirebbero a garantire immediatamente il verde, ma guadagnando qualcosa dalle soste alle fermate più velocizzate per un minor movimento di utenza per tram.
comune di milano svegliaaaaaaa!!!!!!!!!!!!
lico
 
Posts: 2473
Joined: Thu 09 August 2007; 22:59
Location: rosate

Re: Revamping serie 4900 ATM Milano

Postby S-Bahn » Tue 27 October 2020; 16:52

L'asservimento un giorno forse lo faranno, ma dovranno ripartire da zero.
La strada scelta è tecnicamente un vicolo cieco, un sistema centralizzato ma basato su una rete che non ha nemmeno la banda sufficiente.

Pare che stiano aspettando il G5.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 52109
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Revamping serie 4900 ATM Milano

Postby Lucio Chiappetti » Tue 27 October 2020; 17:27

Uno "schiscia butun salta macaco" proprio no eh ?
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5129
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Revamping serie 4900 ATM Milano

Postby S-Bahn » Tue 27 October 2020; 22:47

La soluzione più semplice sul 90% degli incroci era un sensore locale (contatto, induzione, infrarossi, quello che volete) che chiama il verde e stop.
Negli incroci dove l'asservimento è più problematico e da scarsi risulati o è in conflitto tra diverse linee di superficie si può anche lasciare perdere.
Ma il sensore costa, soprattutto funziona e c'è il rischio che l'asservimento si faccia per davvero, e quindui ci si illude di aggirare l'ostacolo con una serie di tecnologie che messe assieme poi non funzionano.
Nel confronto dei costi, quanto hanno speso finora per ottenere zero e quanto dovranno ancora spendere?

Poi tra ATM e comune fanno a chi è più farraginoso. Argomento leggermente diverso ma correlato, la preferenziale della 90/91 tra Zavattari e Stuparich. I lavori erano partiti ma secondo Maran non ci volebano cantgieri per Expo, sebbene si lavorasse nel parterre centrale senza riduzioni consistenti di carreggiata. Sono stati fermati, l'azienda costruttrice è fallita, Expo era nel 2016 e siamo nel 2020. Sono 900 metri senza difficoltà e siamo impiantati. Volete che riescano a fare l'asservimento semaforico su tutta la città?
Last edited by S-Bahn on Tue 27 October 2020; 22:51, edited 1 time in total.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 52109
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Revamping serie 4900 ATM Milano

Postby jumbo » Tue 27 October 2020; 22:51

S-Bahn wrote:La soluzione più semplice, sul 90% degli incroci era un sensore locale (contatto, induzione, infrarossi, quello che volete) che chiama il verde e stop.
Negli incroci dove l'asservimento è più problematico e da scarsi risulati o è in conflitto tra diverse linee di superficie si può anche lasciare perdere.
Ma il sensore costa, soprattutto funziona e c'è il rischio che l'asservimento si faccia per davvero, e quindui ci si illude di aggirare l'ostacolo con una serie di tecnologie che messe assieme poi non funzionano.
Nel confronto dei costi, quanto hanno speso finora per ottenere zero e quanto dovranno ancora spendere?

Poi tra ATM e comune fanno a chi è più farraginoso. Argomento leggermente diverso ma correlato, la preferenziale della 90/91 tra Zavattari e Stuparich. I lavori erano partiti ma secondo Maran non ci volebano cantgieri per Expo, sebbene si lavorasse nel parterre centrale senza riduzioni consistenti di carreggiata. Sono stati fermati, l'azienda costruttrice è fallita, Expo era nel 2016 e siamo nel 2020. Sono 900 metri senza difficoltà e siamo impiantati. Volete che riescano a fare l'asservimento semaforico su tutta la città?

Quoto ogni singola parola, se non che Expo era nel 2015, quindi è passato un anno in più.
jumbo
 
Posts: 9278
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Revamping serie 4900 ATM Milano

Postby trambvs » Wed 28 October 2020; 0:52

tra l'altro erano ri-partiti dopo un primo stop dovuto, mi pare, a problemi già della prima impresa aggiudicataria
tempi prolungatisi sempre allora per presunti problemi di staticità della copertura dell'Olona (solo in quel punto?) con prove di carico in piazzale Lotto
poi c'è stato il secondo pasticcio di cui sopra
ora pare che sia stato rivisto il progetto (in particolare la rotatoria prevista in Stuparich dovrebbe essere stata ridimensionata)
non ho capito se si procederà con una nuova gara oppure affidando i lavori qualcuna delle imprese allora partecipanti è sopravvissuta all'ultimo decennio di crisi
in sostanza comunque dovremmo essere prossimi al decennio senza essere riusciti nemmeno a cantierizzare queste poche centinaia di metri di preferenziale
nel frattempo sono cambiati ben tre sindaci
trambvs
 
Posts: 16144
Joined: Tue 10 April 2007; 14:53

Re: Revamping serie 4900 ATM Milano

Postby luca » Fri 30 October 2020; 10:34

Lucio Chiappetti wrote:
luca wrote:(posto che per me i sirio lunghi, ma anche i corti, potrebbero andare solo in discarica...)

E gli Adtranz allora dove vanno ?

A fare servizio al posto dei Sirio che ho mandato in discarica, no? Image
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 9014
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Revamping serie 4900 ATM Milano

Postby dedorex » Fri 30 October 2020; 11:54

Ma quanto manca alla fine del revamping? Ce la faranno mai?
User avatar
dedorex
 
Posts: 4002
Joined: Thu 06 July 2006; 17:12

Re: Revamping serie 4900 ATM Milano

Postby Lucio Chiappetti » Fri 30 October 2020; 12:09

@luca ... secondo me gli Adtranz sono molto meno "praticabili" soprattutto in questo tempo di distanziamento fisico. I Sirio non sono cosi' male salvo le parti con i sedili spalle alle finestre affrontati. Con un riarrangiamento degli arredi forse potrebbero divenire accettabili.
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5129
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Revamping serie 4900 ATM Milano

Postby trambvs » Fri 30 October 2020; 16:07

intanto l'impressione è che siano a corto di vetture medio-lunghe, vista la crescente presenza delle bicassa sul 3
trambvs
 
Posts: 16144
Joined: Tue 10 April 2007; 14:53

Re: Revamping serie 4900 ATM Milano

Postby luca » Fri 30 October 2020; 16:20

Bicassa sul 3? In condizioni di traffico normali sarebbe folle... Come vanno, invece?
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 9014
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Revamping serie 4900 ATM Milano

Postby lico » Sat 31 October 2020; 0:25

dedorex wrote:Ma quanto manca alla fine del revamping? Ce la faranno mai?

una, la 4946
comune di milano svegliaaaaaaa!!!!!!!!!!!!
lico
 
Posts: 2473
Joined: Thu 09 August 2007; 22:59
Location: rosate

PreviousNext

Return to Tram

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 3 guests