Incidenti Tranviari

I tram, urbani ed interurbani

Moderators: Hallenius, teo

Re: Incidenti Tranviari

Postby jumbo » Fri 08 November 2019; 18:58

A Milano riusciremmo a mettere una sbarra che ti devi avvicinare a passo d'uomo e fermare prima che riconosca il tram e si alzi.
jumbo
 
Posts: 8937
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Incidenti Tranviari

Postby Slussen » Fri 08 November 2019; 21:56

Sì infatti, ci manca solo quello.
Slussen
 
Posts: 12127
Joined: Wed 05 July 2006; 20:59
Location: terminaaa

Re: Incidenti Tranviari

Postby fra74 » Fri 08 November 2019; 22:01

Dov'è che ho già visto una cosa del genere?

https://www.youtube.com/watch?v=0mSUygYOrMI

XD
Blog: http://fbresciani.gitlab.io

"Widening highways to ease congestion is like loosening your belt to solve obesity."
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 24919
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Incidenti Tranviari

Postby soneanima » Tue 12 November 2019; 14:55

A volte l'alcool non c'entra. A volte è solo l'arroganza di credersi superiori alla legge: https://milano.repubblica.it/cronaca/20 ... 14829/1/#1
soneanima
 
Posts: 26
Joined: Thu 25 September 2008; 22:51

Re: Incidenti Tranviari

Postby skeggia65 » Tue 12 November 2019; 15:12

"Sui binari di via Lanza
C'è la Guardia di finanza
Che con mossa repentina
Blocca i tram della mattina.
Guarda ciò che hai combinato!
Dice un tale all'appuntato.
Che con fare mesto mesto.
triste attende il suo capestro.
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15276
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1, S12

Re: Incidenti Tranviari

Postby sr » Tue 12 November 2019; 15:40

Non sapevo che tra noi ci fosse un grandissimo poeta!
Disen che lur ciàpen urdin de nissöen
E fann tütt quel che g'hann dì in televisun ...
User avatar
sr
 
Posts: 145
Joined: Tue 18 July 2006; 14:32
Location: milano

Re: Incidenti Tranviari

Postby skeggia65 » Tue 12 November 2019; 16:03

Fino a oggi lo ignoravo anche io! Image
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15276
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1, S12

Re: Incidenti Tranviari

Postby sr » Tue 12 November 2019; 16:09

https://milano.corriere.it/foto-gallery/cronaca/19_novembre_12/auto-guardia-finanza-blocca-tram-lanza-43cb5caa-0530-11ea-a1df-d75c93ec44da.shtml

Non so che tipo di sanzione (se) verrà data al conducente, ma so di sicuro che tra i suoi colleghi diventerà famoso!!!!
Sai che presa per il culo!?!?!?!
Disen che lur ciàpen urdin de nissöen
E fann tütt quel che g'hann dì in televisun ...
User avatar
sr
 
Posts: 145
Joined: Tue 18 July 2006; 14:32
Location: milano

Re: Incidenti Tranviari

Postby LUCATRAMIL » Tue 12 November 2019; 19:05

La Bravo è stata un'ottima auto, ed anche belloccia (beh come tutte le Fiat* tranne la Duna), ma pensare che funga da fuoristrada mi sembra esagerato.








* adesso si scatenano...
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3492
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Re: Incidenti Tranviari

Postby serie1928 » Tue 12 November 2019; 19:37

Il segnale "divieto di transito, eccetto tram" significa che nulla oltre al tram vi deve passare, nemmeno le forze dell'ordine o le ambulanze o i vigili del fuoco, salvo specifica "eccezione" sul segnale anche per loro.
D'altro canto, in servizio d'emergenza, possono utilizzare le strade normalmente vietate loro al transito. L'inizio del tratto incriminato lascia tranquillamente pensare che si tratti di una strada percorribile, e che in emergenza possa essere percorsa (erano in emergenza?).
Premesso che le forze dell'ordine dovrebbero conoscere le strade, e quali di queste poter utilizzare in fase emergenziale anche non fossero strade (sono professionisti, a loro la segnaletica non dovrebbe nemmeno servire), è chiaro che un errore del genere può essere giustificato. Ma solo se erano in servizio di emergenza e neofiti della città. Se lo ha fatto solo per "evitare la coda", allora è vittima del senso di "onnipotenza" che questa gente ha, che invece di essere d'esempio seguendo le regole pedissequamente, le infrangono nella certezza di impunità.
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 10731
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Incidenti Tranviari

Postby Carrelli1928 » Tue 12 November 2019; 20:10

serie1928 wrote:Il segnale "divieto di transito, eccetto tram" significa che nulla oltre al tram vi deve passare

Segnale della cui utilità ho sempre dubitato, ma non si finisce mai d'imparare.
(Peraltro, a che serve specificare "eccetto tram"? Cosa si suppone che dovrebbe fare una 28 in questo caso, girare il volante che ha sulla destra e mettersi in coda tra le automobili?)
"Quando le immagini dei boat people vengono rese pubbliche da Tiziano Terzani il 15 giugno 1979, invece di aggiungersi al dibattito globale di opinionisti e intellettuali impegnati a decidere se salvare dei profughi di un regime comunista sia un messaggio capitalista o no, Pertini capisce che ogni minuto conta, chiama Andreotti e dà ordine di recuperarli e portarli in Italia."
Da Quando negli anni ’80 la marina militare italiana riuscì a fare l’impossibile
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 3596
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

Re: Incidenti Tranviari

Postby Slussen » Tue 12 November 2019; 22:32

skeggia65 wrote:"Sui binari di via Lanza
C'è la Guardia di finanza
Che con mossa repentina
Blocca i tram della mattina.
Guarda ciò che hai combinato!
Dice un tale all'appuntato.
Che con fare mesto mesto.
triste attende il suo capestro.

Applauso!!
Slussen
 
Posts: 12127
Joined: Wed 05 July 2006; 20:59
Location: terminaaa

Re: Incidenti Tranviari

Postby serie1928 » Tue 12 November 2019; 22:46

Carrelli1928 wrote:
serie1928 wrote:Il segnale "divieto di transito, eccetto tram" significa che nulla oltre al tram vi deve passare

Segnale della cui utilità ho sempre dubitato, ma non si finisce mai d'imparare.
(Peraltro, a che serve specificare "eccetto tram"? Cosa si suppone che dovrebbe fare una 28 in questo caso, girare il volante che ha sulla destra e mettersi in coda tra le automobili?)

Concordo: il tram va dove lo conducono i binari, e se ci sono i binari vuol dire che ci può passare il tram.
Probabilmente il legislatore pensa che vedendo passare i tram senza la specifica eccezione gli altri utenti possano pensare di poterlo fare a loro volta:"perché il tram sì, ed io no?"
Oppure viene fatto per semplice analogia alle altre situazioni, per uniformità "linguistica", nella convinzione che conduca a letture omologate dei segnali, senza preoccuparsi della natura del mezzo, vincolato o no.
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 10731
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Incidenti Tranviari

Postby Carrelli1928 » Wed 13 November 2019; 0:03

Probabilmente il legislatore pensa che vedendo passare i tram senza la specifica eccezione gli altri utenti possano pensare di poterlo fare a loro volta:"perché il tram sì, ed io no?"

Mi sembrerebbe un'interpretazione di legno. È ovvio (dovrebbe esserlo) che il tram se ne va per i fatti suoi.
Poi ho pure sentito gente accusare il tram di essersi avvicinato all'auto parcheggiata apposta per graffiarla, ma queste... son cose...

Oppure viene fatto per semplice analogia alle altre situazioni, per uniformità "linguistica", nella convinzione che conduca a letture omologate dei segnali, senza preoccuparsi della natura del mezzo, vincolato o no.

Esistono però numerosi segnali riservati a tram e filobus, siano essi aerei oppure cartelli con scritte bianche in campo blu (di questi ultimi ne esiste anche qualcuno per gli autobus). La vedo più come nel primo caso: un'interpretazione di legno di quella che deve essere la segnaletica stradale.
"Quando le immagini dei boat people vengono rese pubbliche da Tiziano Terzani il 15 giugno 1979, invece di aggiungersi al dibattito globale di opinionisti e intellettuali impegnati a decidere se salvare dei profughi di un regime comunista sia un messaggio capitalista o no, Pertini capisce che ogni minuto conta, chiama Andreotti e dà ordine di recuperarli e portarli in Italia."
Da Quando negli anni ’80 la marina militare italiana riuscì a fare l’impossibile
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 3596
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

Re: Incidenti Tranviari

Postby sr » Wed 13 November 2019; 11:51

Al di la dei cartelli e dei tratti lastricati ad inizio corsia, un automobilista dovrebbe essere sempre in grado di guidare fermandosi quando vede "ostacoli".
Se imboccando una corsia mi vedo davanti le rotaie su ballast "ferroviario" e vado avanti (all'ora in cui è successo era già chiaro) sono semplicemente un coglione.
Forse solo un camion o fuoristrada dei pompieri potrebbe cavarsela, ma un'auto normale no.
Disen che lur ciàpen urdin de nissöen
E fann tütt quel che g'hann dì in televisun ...
User avatar
sr
 
Posts: 145
Joined: Tue 18 July 2006; 14:32
Location: milano

PreviousNext

Return to Tram

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 6 guests