Worthing and Brighton

Moderators: Hallenius, teo

Re: Worthing and Brighton

Postby luca » Sun 24 September 2017; 8:52

Foto di ieri

stazione di Worthing
Image

La quantità di autobus che si trovano nel centro di Brighton è spettacolare
Image
Image

La linea 25 è svolta da questi strani Citaro con sole due porte. Qui hanno la mania della livrea dedicata! Ma almeno a Brighton mi sembra di vedere che il materiale se lo gestiscano bene, invece a Worthing ci sono le livree dedicate, ma poi i bus con la livrea di una linea vanno su un altra
Image

Il materiale delle linee 2 e 12 ,con livrea e allestimenti interni dedicati, sono stupendi. Al secondo piano C'é addirittura un vis-a-vis con tavolino e prese USB. I sedili sono più comodi di quelli di alcuni pullman LP , purtroppo fare foto agli autobus da fuori è difficile a causa dell'Altissimo traffico (ieri sera dal molo alla stazione, io in autobus, il resto della classe a piedi, e sono arrivati prima loro)
Image
Image

Modulo 3+2 nelle vetture centrali del treno
Image
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7704
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: Worthing and Brighton

Postby luca » Sun 24 September 2017; 12:42

Il modello fallimentare del biglietto emesso dal conducente.
Due classi di 30 persone in giusta ,sta mattina
L'autobus arriva in perfetto orario, alle 11:34 . Sono le 11:40 e siamo ancora fermi per fare i biglietti a tutti. Considerata una cadenza di 15' significa che partiremo probabilmente accodati al prossimo...
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7704
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: Worthing and Brighton

Postby Viersieben » Sun 24 September 2017; 15:12

Mah, mi sembra dipenda dal contesto se sia fallimentare o meno. Mi pare comunque più chiaro per l'utente rispetto alla vendita presso commerci terzi e l'immagine non deve essere falsata dalla occasionale presenza di comitive sprovviste di biglietto collettivo.
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3629
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Worthing and Brighton

Postby luca » Sun 24 September 2017; 19:56

Ok, mi sono espresso male
È fallimentare in una città. Laddove ogni fermata carica massimo 2 persone è un altro discorso
Ma gli autobus a Brighton sono molto pieni, già l'incarrozzamento da una porta sola è penoso, poi col conducente che vende e controlla si perde un sacco di tempo e si ottiene un servizio esasperantemente lento
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7704
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: Worthing and Brighton

Postby S-Bahn » Sun 24 September 2017; 23:59

Almeno le vendite multiple, a partire da due, non solo le comitive, andrebbero gestite con un solo pagamento cumulativo.
non mi sembra così difficile da immaginare.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50122
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Worthing and Brighton

Postby luca » Mon 25 September 2017; 9:00

Vi dico che ieri per fare Worthing Nord-Seaford con cambio a Brighton, usando le linee 23 , 700 e 12 abbiamo impiegato la bellezza di 2 ore e 39 contate :?
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7704
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: Worthing and Brighton

Postby luca » Fri 29 September 2017; 22:47

Oggi sono andato a Brighton nel pomeriggio, dato che abbiamo lavorato mezza giornata.
All'andata ho voluto provare la soluzione con cambio a Hove ,usando il RE Littlehampton-London Victoria e la famosa navetta Hove-Btighton. L'interscambio in direzione Brighton avviene in maniera compattissima sulla stessa banchina, viene annunciato in stazione, ma non a bordo treno sul RE (con tutte le idiozie che dicono negli annunci a bordo, due secondi per annunciare il cambio no?)
Ottima soluzione quindi, ma la navetta era mezza vuota, dato che 7 minuti prima vi è un RE Littlehampton-Brighton. Quindi, ottima soluzione se servisse ,peccato che sia resa perfettamente inutile dal treno precedente ,ma non so se questo Littlehampton-Brighton fosse un treno di base o di rinforzo. Se tutto ciò avvenisse sempre, sarebbe veramente inutile e dannoso per le casse della azienda stessa!
Al ritorno abbiamo preso il 17:33 Brighton-Southampton.
In pratica ,il sistema è fatto per far si che da Brighton ,i treni per la costa ovest partano sempre ai minuti che finiscono col 3 (di cui quelli a 23/53 con cambio ad Hove). Di base, i treni S partono a 03/33 ,ma in ora di punta vengono spostati sui 13/43 ,per lasciare la traccia di 03/33 a treni ''intermedi" (che uso chiamare "regio" ) che sono sostanzialmente Suburbani, ma saltano una fermata ogni tanto , per non restare troppo attaccati al RE ,che ad Hove , segue di 15' il "Regio".
Questo sistema non ha senso, dato che le tracce sono fatte perché la S parta da Brighton a 03/33 , per tanto è già calcolato che i RE non vadano addosso a quella traccia. Evidentemente hanno scelto questa soluzione per non intasare la linea in ora di punta, ma... Che macello! Per me che devo andare a Worthing, va bene qualsiasi treno ,dato che fermano tutti, ma chi deve andare nelle fermate intermedie che si ricorda?
È comodo sapere che tutti i treni verso Worthing partono col minuto 3 da Brighton (diverso il discorso da Worthing verso Brighton, li l'orario va guardato per capirci qualcosa ,nonostante comunque un treno nel giro di 20' massimo, si trova sempre) ,ma è veramente sciocca come impostazione quella di rendere equidistanti treni lenti e veloci alla partenza, oltre ad essere veramente folle che in ora di punta compaiano treni con fermate davvero casuali. Ciò nonostante, treno del ritorno abbastanza pieno. Mi Stupisce che nonostante le amenità oraristiche e tariffarie, il treno sia molto utilizzato. Saranno da sempre stati abituati a farlo? A proposito di affezione, ecco come non fare odiare il treno ai cittadini: Ci sono un mucchio di PL sulla linea, ma proprio tanti, i quali si chiudono qualche secondo prima che passi il treno, e si riaprono qualche secondo dopo. Non bloccano la circolazione per più di 30 secondi. Nessuno attraversa facendo il limbo, e il treno non "divide in due la città"
Comunque, biglietto di corsa singola Worthing-Brighton £5,80. Biglietto di andata e ritorno £6,10. Pazzi!
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7704
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: Worthing and Brighton

Postby luca » Sat 30 September 2017; 0:57

Foto del cambio ad Hove
Image

Image
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7704
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Previous

Return to Trasporti urbani all'estero

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 4 guests