Worthing and Brighton

Moderators: Hallenius, teo

Worthing and Brighton

Postby luca » Thu 21 September 2017; 8:50

Ciao a Tutti!
Nell'ambito della legge sull'alternanza scuola-lavoro e data la mancanza di tempo per uno stage linguistico, la mia scuola ha deciso di unire le due cose, per fare l'alternanza scuola-lavoro in Inghilterra
La mia classe è sparpagliata fra Brighton e Worthing. Io sono a Worthing e ora vi racconto un po' del TPL di questa cittadina, un TPL parecchio sottoutilizzato
A Worthing ci sono due operatori di linee bus suburbane: Stagecoach e Compas Busses. La cadenza di base è di 60' (:shock: ) ma il fatto è che i due operatori hanno linee che fanno praticamente lo stesso percorso e si ricalcano più o meno alla mezz'ora, ma... Non C'é alcun tipo di integrazione tariffaria! :cry:
I biglietti costano parecchio, gli abbonamenti no. Questa cosa un po mi sfugge. Io ho fatto un settimanale urbano della Stagecoach con 15£ , ma i miei due coinquilini, il giorno in cui hanno deciso di tornare dal lavoro in autobus con me perché erano stanchi, hanno speso la bellezza di 3£ per fare 10 fermate! (I Biglietti singoli vanno a numero di fermate non a zone)
Per andare al lavoro potremmo usare il 7 e il 16 che passano a 00/30 ,ci verrebbe comodo 9;30 ma dato che è di Compas Bus e il mio abbonamento non va bene ,andiamo a piedi fino all'arteria principale dove passano l'1 (che poi sono due linee a cadenza oraria con la parte urbana in,comune a cadenza semioraria) e il 5 (il 5 e il 10 sono le uniche linee con cadenza di 20'). L'arco di servizio è penoso, dalle 7;30 alle 19:30. Giuro, pochissime linee hanno corse Prima delle 7:30
La domenica il servizio è una roba pietosa, alcune linee girano ogni 120' ,altre con qualche corsa sporadica, altre non girano proprio (come sia il 7 che il 16 ,domenica ce la siamo fatta a piedi dal centro...)
Poi C'é la 700 ,la linea costiera. Che in realtà sono 4 linee ma si chiamano tutte uguali. A cadenza di 10'. La prima è Postmouth-Littlehampton, la seconda Littlehamtpon-Chicester ,la terza è Bognor-Wortging e la quarta Worthing-Brighton. Ma ai chiamano tutte 700. :roll:
E poi C'é "The pulse". Non ho ancora capito cos'abbia di speciale questa linea a parte la cadenza di 10'. Tutte le linee sono ,in teoria, passanti, seguendo corridoi est-ovest ,tranne ovviamente le linee da nord che terminano sulla costa, ma di fatto tutte le linee hanno attese fra i 5' e i 15' nel punto nodale centrale , non ho capito se per fare nodo o per esigenze amministrative, ma spezzare la linea a questo punto no?
Ieri pomeriggio dopo il lavoro siamo andati a Brighton, con la " Southern" , tutti i treni che passano da Worthing sono denominati Southern nonostante ci siano due livelli di servizio che qui chiamerò S e RE
Il sistema si basa su una deliziosa cadenza di 30' uguale per tutte le linee, poi però quando arriva l'ora di punta... Boh, la cadenza perfetta va a bersi il The
Ora di punta completamente a caso
Abbiamo preso la S delle 17:16 da Worthing verso Brighton, le fermate sono molto ravvicinate e i treni sono strutturati come la nostra metropolitana, e alimentati a terza rotaia
Delle tre, questa è la stazione più grande di Worthing
Image
I RE da Worthing non passano da Brighton in quanto stazione di testa, Perché proseguono per Londra, ma prendendoli e scendendo a Hove, la fermata prima dello scavalcamento di Brighton si trova un treno navetta per Brighton, ma i prof hanno preferito prendere la S sia all'andata che al ritorno
Il materiale dell'andata era abbastanza indecente vecchio e soprattutto sporco, coi vis-a-vis piazzati sul montante dei finestrini :wall:
Image
Il materiale del ritorno era un treno nuovo, tenuto molto bene, e comodo. Finestrini tutti allineati coi posti, unica pecca, nelle vetture intermedie il modulo dei sedili 3+2
Image
Image
La cosa orripilante di questi treni è che non avendo classificazione l'annuncio elenca tutte le fermate, sia in arrivo che in partenza dalle fermate. Le fermate erano ravvinciate ,praticamente l'annuncio non finiva mai
Ieri sera eravamo sul 21:03 Brighton->Portsmouth Harbor. Ad ogni fermata veniva annunciato: "this is The Southern service to Portsmouth Harbor, calling at..." e elencava tutte le non poche fermate :wall:
Brighton ha degli autobus efficientissimi ,con passaggi ogni 10' circa per linea e frequentazione diurna molto alta ma dopo le 20 pare esserci il coprifuoco in città
I bus a Worthing sono pressoché vuoti, tuttavia in giro ci sono una quantità di macchine incredibile per una cittadina di provincia come può essere Lodi, invece a Brighton praticamente c'erano solo autobus e tutti pieni, fino alle 20 . La foto col bus vuoto è scattata alle 20:45 mentre tornavo in stazione

Stazione di Brighton:
Image
Image
Bus Brighton:
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Bus Worthing:
Image
Image
Image
Image Questa è la gente che c'è in media sul 7 in ora di punta...
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7801
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: Worthing and Brighton

Postby S-Bahn » Thu 21 September 2017; 9:59

Molto interessante, nel bene e nel (non poco) male.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50190
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Worthing and Brighton

Postby Lucio Chiappetti » Thu 21 September 2017; 11:52

Beh grandi differenze rispetto agli anni '80 prima delle privatizzazione thatcheriane.

luca wrote:due operatori di linee bus suburbane: Stagecoach e Compas Busses. [...] i due operatori hanno linee che fanno praticamente lo stesso percorso e si ricalcano più o meno alla mezz'ora, ma... Non C'é alcun tipo di integrazione tariffaria!


Allora praticamente tutti i bus era della National, che aveva una sezione a lunga percorrenza (National Express, autobus bianchi) e delle sezioni locali con colori verdi o rossi (p.es. Londra LT erano rossi, London Country nella cintura erano verdi, Southdowns tra Surrey e Sussex erano verdi, Hants&Dorset e AlderValley erano rossi ecc.).
Io stavo a Horsham W Sussex, una cittadina piccola e il servizio si basava su corse sporadiche.

Pero' praticamente ogni cittadina aveva se non una stazione dei bus (in genere vicino a quella ferroviaria), un ufficio informazioni per i bus (a Horsham era nel Carfax, la piazza centrale), dove si potevano ritirare orari e mappe, e avere delle dritte sulle tariffe ... p.es. esisteva un ottimo biglietto giornaliero o plurigiornaliero chiamato Wanderbus ideale per giri turistici nel weekend,

luca wrote:tutti i treni che passano da Worthing sono denominati Southern nonostante ci siano due livelli di servizio che qui chiamerò S e RE [...] non avendo classificazione l'annuncio elenca tutte le fermate


Suppongo "southern" faccia riferimento alla vecchia "southern region" delle scomparse British Rail. Quella di non classificare i treni (salvo gli IC) era tipico gia' allora ... gli annunci erano "esaurienti" anche se a volte indicavano un treno come "slow train" o "stopping train" (quelli che facevano tutte le fermate). Ci sono ancora le interruzioni con autosostituzione per "engineering works" al sabato o domenica ?
100 anni dell'Unione Astronomica Internazionale https://www.iau-100.org/
Lucio Chiappetti
 
Posts: 4498
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Worthing and Brighton

Postby luca » Thu 21 September 2017; 14:08

Qui no, però h notato Che ci sono molti servizi bus link
Sabato è la giornata libera, andrò ad Erington a visitare la ferrovia a vapore , e poi se mi avanza tempo, e soprattutto soldi, raggiungo i miei compagni di classe a Brighton, solo che devo capire se e come si può cambiare destinazione al biglietto che ho già fatto, dato che vanno a giorni e hanno tariffe differenziate a seconda del giorno :wall:
Qualche dirigente di TI è per caso venuto da queste parti?
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7801
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: Worthing and Brighton

Postby S-Bahn » Thu 21 September 2017; 14:12

Il contrario.
Siamo noi che seguiamo a ruota il pessimo esempio inglese.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50190
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Worthing and Brighton

Postby Lucio Chiappetti » Thu 21 September 2017; 16:50

Una volta c'erano dei depliant che spiegavano le tariffe (che erano gia' alte e assurde di per loro) ... quelli che convenivano erano i "day return" e "weekend return". Ma allora c'erano i biglietti cartacei (anzi di cartone) e l'omino che li ritirava all'uscita.
100 anni dell'Unione Astronomica Internazionale https://www.iau-100.org/
Lucio Chiappetti
 
Posts: 4498
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Worthing and Brighton

Postby luca » Thu 21 September 2017; 18:26

S-bahn : si, intendevo quello :mrgreen:

All'uscita ci sono i tornelli che ritirano il Biglietto. Peccato, lo vorrei tenere per ricordo :cry:

Comunque, Brighton è bellissima ma molto caotica, nonostante lo schifo del TPL di Worthing tutto sommato sono,contento di essere stato mandato qui.
Quando sono arrivato a Brighton ieri sera mi sembrava d essere ripiombato a Milano :mrgreen:
Avrei finito per insegnare l'imbruttimento ai Brightonesi che avrebbero diffuso il verbo con una pagina Facebook chiamata "The unuglyed Brightonees" :mrgreen:
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7801
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: Worthing and Brighton

Postby Lucio Chiappetti » Fri 22 September 2017; 10:35

luca wrote:All'uscita ci sono i tornelli che ritirano il Biglietto.

E allora se e' garantito che non si possa riutilizzare perche' non emettono biglietti a validita' illimitata finche' non convalidati ?
luca wrote:Peccato, lo vorrei tenere per ricordo :cry:

Problema piu' serio se a uno il biglietto serve come pezza d'appoggio per un rimborso missione. Quando c'erano gli omini, chiedendo si poteva farlo annullare e tenerlo.
100 anni dell'Unione Astronomica Internazionale https://www.iau-100.org/
Lucio Chiappetti
 
Posts: 4498
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Worthing and Brighton

Postby luca » Fri 22 September 2017; 14:43

Sta mattina abbiamo scoperto la linea 23. Livrea dedicata, tariffa anche.
Quindi ,almeno tre teriffazioni differenti senza integrazione, in una piccola cittadina :wall:
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7801
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: Worthing and Brighton

Postby Astro » Fri 22 September 2017; 14:56

Pure negli USA si rendono conto che la cosa è insostenibile... praticamente solo UK ed ex-colonie recentemente autonome mantengono il libero mercato più assoluto.
Astro
 
Posts: 3700
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: Worthing and Brighton

Postby S-Bahn » Fri 22 September 2017; 15:57

Pessimo modello.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50190
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Worthing and Brighton

Postby Astro » Fri 22 September 2017; 16:13

Dovrebbero leggersi http://www.civitas.no/assets/nielsenlan ... 0paper.pdf
e in una versione più estesa http://www.civitas.no/assets/hitrans2pu ... tworks.pdf (report commissionato dalla UE sulle "best practices" per il TPL)
Astro
 
Posts: 3700
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: Worthing and Brighton

Postby luca » Fri 22 September 2017; 19:12

Poi, l'1 e il 5 condividono gran parte del percorso ,e condividono il materiale.
Tutto bene, peccato che l'1 ha una sua livrea dedicata, con all'interno le mappe della linea, ma per buona parte della giornata svolge corse del 5 :wall:
Imparata la lezione, la prossima settimana niente settimanale, per essere legati ad un solo vettore, non ha nessun senso, in oltre qui coi biglietti di Stagecoach e Compass bus si hanno patatine e panino grosso a £1,49 al McDonald e considerato il livello medio dei ristoranti Inglesi ,direi che pranzare al Mc Donald può avere il suo perché :mrgreen:
Domani qui a Worthing si terrà un'esposizione di modellismo ferroviario. Dovremmo in teoria ricongiungerci con la classe a Brighton (dove spero di fare più foto e meglio dell'altra sera che avevo poca batteria nel telefono) ,se mi avanza tempo vado all'esposizione di modellismo, mi incuriosisce parecchio :)
Il giro sulla ferrovia a vapore che avevo pronosticato, purtroppo, non posso farlo, Perché appunto è previsto il ritrovo a Brighton. Spero di poter girare un po' di più la città, da quel poco che ho visto è molto bella
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7801
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: Worthing and Brighton

Postby Astro » Fri 22 September 2017; 19:37

Mah, non sono così male (certamente meglio del fast food). Semmai c'è poca varietà.
Perché non vieni una sera al Gruppo Fermodellistico Milanese? O dal Gruppo Fermodellisti Greco Pirelli?
Astro
 
Posts: 3700
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: Worthing and Brighton

Postby luca » Fri 22 September 2017; 21:35

Perché non li ho mai sentiti :D
Mi scrivi in MP per favore? Grazie :ciao:
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7801
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Next

Return to Trasporti urbani all'estero

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 5 guests