Fuhrerstandmitfahrten /Cabinerit /Cab rides

Moderators: Hallenius, teo

Re: Fuhrerstandmitfahrten /Cabinerit /Cab rides

Postby fra74 » Fri 30 December 2016; 14:10

E io pensavo che ti facessi pagare con 4 capponi
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 24582
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Fuhrerstandmitfahrten /Cabinerit /Cab rides

Postby LUCATRAMIL » Fri 30 December 2016; 15:15

DUISBURG

https://www.youtube.com/watch?v=2Kijqa4XfTQ

Un dei filmati che mi hanno fatto scoprire che in Germania sono frequenti i tratti tranviari sotterranei. In comune direi che quasi tutti hanno il fatto che in galleria mancano del tutto le luci e mi domando che succede in caso di guasto al veicolo (oltre ai pericoli immaginabili in questi tempi).

Altro punto in comune tra le città nordiche (si veda il filmato del Kusttram belga) è che in caso di cantieri si fa di tutto per salvar e il servizio e si lascia un binario unico bidirezionale (e probabilmente mi è sfuggita la visione di semaforini indicanti l'impegno del binario). Non oso fare paragoni nostrani.

A Duisburg come a Stoccarda ed altrove, le banchine sotterranee sono per metà a banchina alta e metà bassa (quest'ultima è usata qui) ma qui non ho visto mezzi con altezze differenti.
In questo filmato il tranviere rallenta moltissimo in occasione di ogni scambio ed è la prima volta che vedo una coda "alla milanese" di auto.
MI piace un sacco il campanone che suona prima dell'annuncio di fermata.
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3281
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Re: Fuhrerstandmitfahrten /Cabinerit /Cab rides

Postby LUCATRAMIL » Thu 05 January 2017; 20:52

Braunschweig nel filmato della linea 5 si vede il cruscotto e mi pare che il giovane tranviere non faccia nulla per attivare gli scambi. In tedeschia sembra che l'approccio agli scambi-salvo un caso segnalato- non sia problematico e perditempo come da noi, persino a sx!
Questo tram viaggia a 60 in periferia ma tela anche in città, incluse zone pedonali tranviarie e le zone a circolazione mista non pesano.
L'apparente scarsa urbanizzazione di alcune periferie servite mostra che i criteri di installazione delle linee tranviarie sono più complessi che da noi
Non è chiaro se il tranviere ama così tanto il suo mezzo che ad un certo punto bacia il banco di manovra min. 19 circa
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3281
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Re: Fuhrerstandmitfahrten /Cabinerit /Cab rides

Postby LUCATRAMIL » Mon 16 January 2017; 15:14

Anche la visita del percorso delle linee di Innsbruck (AT) si notano alcune cose interessanti.

- oltr'Alpe sono forse più diffuse le reti a scartamento (ridotto?) inferiore al nostro
- le linee sono esercite con tram carini, rossi, della tipologia del Sirietto: benchè la ridente cittadina non sia piccola, non si vedono folle alle fermate. Anzi, molte linee finiscono in sobborghi dopo transiti nei boschi. In particolare la linea 6 https://www.youtube.com/watch?v=og_3kTi_e4Y, sembra esercita da una sola vettura la quale, partita dal capolinea dell'1, dopo un paio di fermate urbane si inerpica in un bosco per raggiungere un paesello. Nelle fermate tra i boschi mi pare che qualche scoiattolo ci fosse. E quando nevica? Mah L'uso di un jumbo è coerente con una uniformità di rotabili, ma da noi ci si farebbero mille domande sulla convenienza, qualche assessore sostituirebbe la linea con un Daily (anzi, con uno Sprinter per la tutela del Made in Germany, che ne ha bisogno) perchè il tram non ha i sedili per i leprotti.....
- anche qui si notano curve a 90° e alcuni scambi nei quali le rotaie corrono affiancate per un tratto, prima di divaricarsi (ove serve l'azionamento in una zona comoda rispetto all'ubicazione della svolta).

- Anche il cab ride di Leipzig https://www.youtube.com/watch?v=rBwJ660Q7lc(una città che non mi pare particolarmente bella) mostra che i capilinea esterni sono generalmente piazzati in sobborghi per raggiungere i quali, come a Berlino e molte altre loclaità tedesche, si attraversano parchi o selve oscure...
negli ultimi che ho guardato sono riuscito a vedere l'ora (spesso dopo pranzo) ed a capire (grazie ai camion) che si tratta di giorni feriali. Ergo, il traffico generalmente mansueto mi lascia attonito. Anche in città più robuste di Innsbruck, è raro vedere fermate affollate, salvo le solite HBF o proprio in centro, dove però si sovrappongono (spero che qualcuno non soffra al pensiero di linee sovrapposte) molte linee.
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3281
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Re: Fuhrerstandmitfahrten /Cabinerit /Cab rides

Postby LUCATRAMIL » Tue 24 January 2017; 15:23

Lipsia Linea 11

https://www.youtube.com/watch?v=625SX1gHVcQ con colonna sonora musicale anzichè realistica (tipo: unz unz unz unz però buona).

Vabbè che sono circa le 6 del mattino, ma non c'è in giro un cane! da noi alle 6.00 >7'00 c'è in giro il mondo

Il tragitto dura circa un ora: ci sono almeno tre cantieri con tratto monobinario, più due monobinario alle estremità, una delle quali (all'inizio, per i primi 10'), immancabilmente in zone campagnole.
Chi lo guardasse, potrebbe contare i passeggeri imbarcati.
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3281
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Re: Fuhrerstandmitfahrten /Cabinerit /Cab rides

Postby LUCATRAMIL » Thu 26 January 2017; 15:12

Sempre per Lipsia
Ci sono comunque i filmati di altre linee lipsiche, lipsiane, lipsose, vabbé di Lipsia, ad es. la 16, che pur essendo mattinieri (7.30) fanno vedere carichi più consistenti e "uditete udite" varie tratte (non esclusivamente centrali) percorse da più linee perchè lì una sola linea non basta.
Sul 16 si vede, nella ziona della HPBF uno degli "scambi paralleli", con rotaia diramazione che è letteralmente accostata a quella dritta, per poi staccarsi 30-40 metri dopo, in modo da far azionare lo scambio in una posizione comoda.
Colletta per un viaggetto dell'assessore a Lipsia?
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3281
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Re: Fuhrerstandmitfahrten /Cabinerit /Cab rides

Postby friedrichstrasse » Fri 27 January 2017; 10:56

Mi pare che una cosa simile ci sia a Milano in piazza Cinque Giornate, ricordo bene?
Comunque concordo che la concezione della rete milanese sia spesso obsoleta (se non ottocentesca, di certo non posteriore agli anni trenta).
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Fuhrerstandmitfahrten /Cabinerit /Cab rides

Postby serie1928 » Fri 27 January 2017; 19:37

^^Esatto: corso di Porta Vittoria prima di 5 Giornate. Poi in Corso San Gottardo prima di XXIV Maggio e via Bramante prima di Monumentale. Quest'ultimo esiste da quando prendo tram, ovvero dai tempi di Carlo Cudega. I primi due sono comparsi dalla introduzione degli scambi a RF, ovvero proprio nel momento in cui non sarebbero necessari. Anche al nuovo capolina Axum lo hanno fatto, in curva.
Il motivo per cui lo fanno anche con la radio frequenza è forse per evitare di mettere lo scambio in un punto in cui i tram devono "viaggiare" senza preoccuparsi della delicatezza dello scambio stesso, installando il deviatoio in un punto dove i tram sono già costretti ad andare piano per altri motivi.
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 10116
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Fuhrerstandmitfahrten /Cabinerit /Cab rides

Postby LUCATRAMIL » Tue 31 January 2017; 15:09

Sì penso anch'io. Infatti i tedeschi ne hanno tanti anche se mi pare che abbiano tutti gli scambi RF

Altro elemento dell'infrastruttura che vedo molto nei filmati di tutte le città nordiche e che non rammento esserci a Milano sono le "protezioni" fatte con rotaie addizionali.
Mi spiego: in alcune curve che possono esser prese a velocità discreta, c'è una rotaia posta all'interno del binario di rotolamento, per contenere il bordino. In altri punti (ma mi pare dove ci siano delle salite/discese) si vedono al centro delle traversine come dei bulloni.
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3281
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Re: Fuhrerstandmitfahrten /Cabinerit /Cab rides

Postby fabiolanzafame » Sat 04 February 2017; 17:34

Quelle sono controrotaie, mentre i bulloni sono degli ancoraggi che servono a tenere la stabilità dei mezzi in alcune situazioni degradate.
fabiolanzafame
 
Posts: 563
Joined: Wed 01 August 2012; 21:27

Re: Fuhrerstandmitfahrten /Cabinerit /Cab rides

Postby LUCATRAMIL » Sun 12 February 2017; 13:33

Meritano uno sguardo i filmati di Kassel, città collinare con vari saliscendi tranviari. In centro c'è una via pedonale tranviaria dov'è afferiscono molte linee, con fermate ravvicinate (Rathaus). Tipicamente tedesco il terminale delle linee 2 und 5 molto agreste e con tratti a binario unico. Il tratto lambisce però stabilimento VW e si vedono park&ride di corrispondenza ove arrivano anche bus che chiaramente portano utenti dai dintorni alle linee tranviarie
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3281
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Re: Fuhrerstandmitfahrten /Cabinerit /Cab rides

Postby friedrichstrasse » Wed 15 February 2017; 18:05

Kassel, quella città dove qualche anno fa è stata eliminata la lunghissima sede riservata del tram per Wilhelmshöhe per fare spazio a una pista ciclabile!
E dove la tratta sotterranea (simil-metropolitana) di interscambio con la stazione centrale è stata soppressa a favore di un tracciato in superficie promiscuo, in ossequio ai nuovi dettami dell'urbanistica.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Fuhrerstandmitfahrten /Cabinerit /Cab rides

Postby fabiolanzafame » Fri 17 February 2017; 13:44

Ma mi sembra che la tratta sotterranea era con capolinea tronco, quindi per permettere lo sviluppo del tram-treno, quindi dei percorsi passanti e dei Regio Tram, questa sia stata soppressa e sostituita da 5 binari passanti. O sbaglio?
fabiolanzafame
 
Posts: 563
Joined: Wed 01 August 2012; 21:27

Re: Fuhrerstandmitfahrten /Cabinerit /Cab rides

Postby LUCATRAMIL » Wed 22 February 2017; 17:59

In un filmato di Kassel, si vede il Regio che ferma in HBF e poi prosegue un centinaio di metri sotto ed esce in superficie inserendosi nella rete tranviaria, tant'è che passa nel tratto pedonale della Rathaus.
Però ci sono i cab rides di tutte le linee ma non della linea completa del Regio, almeno non le trovo, tranne quella che ho citato.
I filmati di regola sono tutti recenti, anche a giudicare dalle auto circolanti e in quella lunga tratta dal capolinea citato da Friedrichstrasse mi pare ci sia ancora la preferenziale. E' il primo che ho guardato ed ora ricordo poco (mi pare Linie 1)
...wiedersehen!
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3281
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Re: Fuhrerstandmitfahrten /Cabinerit /Cab rides

Postby LUCATRAMIL » Thu 23 February 2017; 15:02

ecco la Linie 1 che, tra l'altro, parte in un parco

https://www.youtube.com/watch?v=eAvRftRdI80
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3281
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

PreviousNext

Return to Trasporti urbani all'estero

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 3 guests