Aeroporti di Berlino

Moderators: Hallenius, teo

Re: Berlino

Postby Trullo » Tue 20 September 2016; 10:09

Nel senso letterale: tegel è più vicino al centro di Berlino di quanto lo sia Linate per Milano
"Io non distinguo gli uomini, come fanno gli ignoranti, in greci e barbari. Non mi interessa la provenienza dei cittadini, neanche la razza della nascita. Li distinguo con una sola misura: la virtù.
Per me, ogni buon straniero è greco ed ogni cattivo greco è peggiore del barbaro." (Alessandro III di Macedonia, detto il Grande)
User avatar
Trullo
 
Posts: 25996
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Berlino

Postby S-Bahn » Tue 20 September 2016; 10:20

Distanza in linea retta misurata da Tegel alla Porta di Brademburgo, Km 7
Distanza in linea retta misurata da Linate a Piazza Duomo, Km 7

Misura corretta "a buon senso". In realtà prendendo il centro geometrico riportato in google map viene 7 Km per Linate e 8 per Tegel
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50074
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Berlino

Postby Trullo » Tue 20 September 2016; 10:30

Ti credo. Visivamente (da google maps, modalità satellitare) Linate sembra in campagna e Tegel in piena città, da cui il mio equvoco. Forse perchè l'abitato di Milano si estende prevalentemente a nord e a ovest, quello di Berlino più uniforme...
"Io non distinguo gli uomini, come fanno gli ignoranti, in greci e barbari. Non mi interessa la provenienza dei cittadini, neanche la razza della nascita. Li distinguo con una sola misura: la virtù.
Per me, ogni buon straniero è greco ed ogni cattivo greco è peggiore del barbaro." (Alessandro III di Macedonia, detto il Grande)
User avatar
Trullo
 
Posts: 25996
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Berlino

Postby S-Bahn » Tue 20 September 2016; 10:36

Trullo wrote:Visivamente (da google maps, modalità satellitare) Linate sembra in campagna e Tegel in piena città...
Però sembra che ogni volo su Linate sia un atto criminale, mentre gli altri aeroporti, tra cui Tegel, non fanno problema.
Tanto per chiarire, non dovrebbe essercene bisogno ma invece serve, questo esula dal discorso trasportistico sui vantaggi dall'avere un unico aeroporto.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50074
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Berlino

Postby Trullo » Tue 20 September 2016; 12:47

Ah, prova a dare un'occhiata a cosa c'è attorno a Heatrow....
"Io non distinguo gli uomini, come fanno gli ignoranti, in greci e barbari. Non mi interessa la provenienza dei cittadini, neanche la razza della nascita. Li distinguo con una sola misura: la virtù.
Per me, ogni buon straniero è greco ed ogni cattivo greco è peggiore del barbaro." (Alessandro III di Macedonia, detto il Grande)
User avatar
Trullo
 
Posts: 25996
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Berlino

Postby S-Bahn » Tue 20 September 2016; 13:00

E se non bastasse guarda un po' il London City Airport, abilitato solo per gli aerei a decollo corto. Sbagli di 30 metri e sei in acqua, se hai prima evitato le case.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50074
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Berlino

Postby friedrichstrasse » Wed 21 September 2016; 0:53

S-Bahn wrote:Distanza in linea retta misurata da Tegel alla Porta di Brademburgo, Km 7
Distanza in linea retta misurata da Linate a Piazza Duomo, Km 7


Non pensavo alle distanze, ma all'edificazione circostante: subito ad est della pista di Tegel ci sono quartieri densamente edificati (Pankow e Reinickendorf) che con la chiusura dell'aeroporto vedrebbero una forte impennata dei valori fondiari. Soprattutto Pankow, che nonostante la sua fama è un bel quartiere di ville, vicino al centro e servito dalla metropolitana.
Molti investitori fondiari internazionali hanno fatto acquisti in questa zona, e vorrebbero veder ripagato il loro investimento.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Berlino

Postby S-Bahn » Wed 21 September 2016; 11:38

Gli investitori hanno fatto acquisti quando la chiusura di Tegel era data per certa.

Però i motivi per chiuderete Tegel (costruito dove si poteva ai tempi della guerra fredda quando Tempelhof ovviamente non bastava più) ci sono, con o senza manovre sulle aree edificabili
1) la razionalizzazione di una città con un solo aeroporto
2) rumore e sicurezza in piena area urbana (in questo senso è messo peggio di Linate, per non parlare di cos'era Tempelhof dove dal finestrino degli arerei vedevi la gente dentro le case...)
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50074
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Berlino

Postby serie1928 » Wed 21 September 2016; 13:24

Non dimentichiamoci che Berlino non è una città normale, non lo è ancora. Fosse stata una città normale, Tegel come aeroporto civile non sarebbe neppure nato, sarebbe rimasto un semplice campo volo o aeroporto militare, e magari sarebbe chiuso da tempo.
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 10116
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Berlino

Postby S-Bahn » Wed 21 September 2016; 15:54

Tegel doveva nascere.
Mica potevano andare avanti con Tempelhof, e altro spazio nel settore Ovest non c'era. Però questa situazione ha avuto una svolta nel 1989, quasi trent'anni fa, e Tempelhof, su cui già facevano capo turboelica di dimensione "regionale" è stato definitivamente chiuso nel 2008. Con BER l'anomalia di Berlino per la parte aeronautica dovrebbe finalmente chiudersi.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50074
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Berlino

Postby friedrichstrasse » Wed 21 September 2016; 16:21

A me pare più anomala una città di tre milioni di abitanti (e in forte crescita) che dimezza la sua capacità aeroportuale tenendo un unico impianto.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Berlino

Postby S-Bahn » Wed 21 September 2016; 16:30

Non esiste una regola che dice che bisogna avere almeno due impianti.
L'unico ragionamento da fare è "ce la farà BER, con i dovuti potenziamenti, a reggere il traffico futuro?". Se la risposta è sì concentrare il traffico su un unico aeroporto e togliere una pista da in mezzo alle case non lo vedo né anomalo né disdicevole.

A questo punto vanno fatte previsioni ragionevoli sulla crescita del traffico aereo. Il trend generale è in aumento, ma con quale velocità? Non è detto che esaurita una fase di crescita il traffico non si assesti su valori asintotici o in lenta crescita.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50074
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Berlino

Postby friedrichstrasse » Wed 21 September 2016; 16:38

Se ricordo bene un articolo di qualche tempo fa, sono previsti 60 milioni di passeggeri nel 2030. Il nuovo BER avrà una capacità di 24 milioni, quindi l'unico modo di rispondere alla domanda sarebbe mantenere Tegel e iniziare già oggi ad ampliare BER.

Poi c'è anche il problema dei collegamenti: le nuove autostrade urbane incontrano opposizioni enormi, soprattutto dai partiti di sinistra che ora andranno al governo, e quindi l'unico collegamento col BER sarà la vecchia A100, già da molti anni al collasso.

L'opposizione di questi partiti alle metropolitane mette anche in forte dubbio il prolungamento della linea 7 al BER, così che questo sarà difficile da raggiungere dalla ex Berlino Ovest.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Berlino

Postby Trullo » Wed 21 September 2016; 16:43

L'Europa e il mondo sono pieni di città di quelle dimensioni che se la cavano alla grande con un solo aeroporto. L'esempio più vicino a Berlino è Madrid
E' evidente che sopra una certa soglia di traffico, indicativamente corrispondente a 60-70 milioni di passeggeri annui, non si riesce ad andare per cui sopra tale soglia serve un secondo aeroporto. Esempi nel mondo occidentale in cui questo ha senso me ne vengono in mente pochi: Londra, Parigi, New York (probabilmente anche Mosca e Tokyo, che non conosco in dettaglio, rientrano in questa casistica). Berlino, dal momento che Lufthansa ha un hub principale a Francoforte e un altro hub secondario a Monaco, sente meno questa esigenza. Milano e Roma sono esempi non virtuosi, nei quali il secondo o terzo aeroporto cannibalizza quello principale.
Una importante eccezione è Washington, dove Dulles non arriva a quei numeri ma lo stesso si mantiene il Ronald Reagan. Washington dove peraltro il traffico è prevalentemente point to point e leato al suo ruolo di capitale, dove la maggior parte degli americani arrivano in aereo (mentre probabilmente su Berlino da una parte significativa della Germania si arriva in treno in tempi ragionevoli

Peraltro, se come scrive wikipedia è stato dimensionato in sede di progetto per 21 milioni di paseggeri poi portati a 27 durante i lavori, non mi pare si sia fatta una scelta particolarmente lungimirante. Specie pensando che Madrid fa 46 milioni di passeggeri
"Io non distinguo gli uomini, come fanno gli ignoranti, in greci e barbari. Non mi interessa la provenienza dei cittadini, neanche la razza della nascita. Li distinguo con una sola misura: la virtù.
Per me, ogni buon straniero è greco ed ogni cattivo greco è peggiore del barbaro." (Alessandro III di Macedonia, detto il Grande)
User avatar
Trullo
 
Posts: 25996
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Berlino

Postby GLM » Wed 21 September 2016; 17:09

ma madrid fa da hub per tutta l'america latina...
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 16843
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88

PreviousNext

Return to Trasporti urbani all'estero

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest