Trasporti a Milano

Oggi è mar 20 febbraio 2018; 4:01

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 54 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Berlino
MessaggioInviato: gio 22 settembre 2016; 22:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 05 luglio 2006; 21:40
Messaggi: 20282
Su wikipedia è comparsa una carta dei rumori di Tegel sovrapposta all'edificazione (in blu).

Immagine

_________________
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Berlino
MessaggioInviato: gio 22 settembre 2016; 22:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49936
Località: Monza
Per la S-Bahn mi si ferito a BER,non a Tegel.
quanto al riuso di Shoenfeld probabilmente si Può fare con le due piste attuali, anche se con un lungo taxi

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Berlino
MessaggioInviato: gio 22 settembre 2016; 22:31 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 05 luglio 2006; 21:40
Messaggi: 20282
Al nuovo BER l'unica cosa che funziona è il collegamento S-Bahn e ferroviario, quindi su questo versante non c'è niente da temere.
Riutilizzare la vecchia aerostazione è semplicemente quello che accade oggi, ma l'aerostazione è talmente piccola e malmessa da non poter movimentare un gran numero di passeggeri ("mitiche" le code agli imbarchi fatte sulle scale!!). Come palliativo si è anche costruito un nuovo terminal aggiuntivo, in prefabbricati di lamiera...

_________________
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Berlino
MessaggioInviato: ven 23 settembre 2016; 9:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49936
Località: Monza
Ovvio che aperto il BER (con o senza il supporto di Tegel) se si decide di riutilizzare la vecchia aerostazione nulla vieta di rifarla. Sempre che davvero BER vada in una situazione di saturazione non rimediabile.

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Berlino
MessaggioInviato: ven 23 settembre 2016; 13:35 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 05 luglio 2006; 21:40
Messaggi: 20282
La vecchia aerostazione sta dalla parte sbagliata: non può essere un rinforzo alla nuova.

_________________
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Berlino
MessaggioInviato: ven 23 settembre 2016; 13:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49936
Località: Monza
È molto diverso da Malpensa T1 e T2?

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Aeroporti di Berlino
MessaggioInviato: mer 05 ottobre 2016; 1:22 
Non connesso

Iscritto il: ven 14 luglio 2006; 13:59
Messaggi: 2079
Non è che sia proprio piccolo lo spazio intorno al BER. Il nuovo terminal lo raddoppi in capacità senza problemi con qualche satellite vai anche oltre in senso di capacità (ho fatto quattro conti della serva). Con tunnel e/o people mover colleghi satelliti e terminal senza problemi. Terza pista ci sta eventualmente, non necessita di particolari strutture cargo (fattore rilevato solo guardando gli storici del cargo, anche se non credo Berlino movimenti cargo ai livelli delle enormi zone industriali ad ovest e sud della Germania), quindi altro che capacità potenziale di 24 mln/anno. A parte che non è detto appunto che il traffico cresca a dismisura, ad ascoltare le stime anni 2000 dovremmo essere con traffico moto superiore all'attuale. In Germania possiedono appunto già 2 Hub: Francoforte che è uno dei più importanti al mondo, e Monaco che non certo sta a guardare anche se diverso per tipologia di traffico da Francoforte che detiene il primato Europeo del cargo. Inoltre sembra Air Berlin quindi Eithad vogliano Dusseldorf e Stoccarda come hub (e già stanno operando in tal senso aspirando anche dall'Italia). A vedere le perdite di Air Berlin e la situazione abbastanza grave in cui vive (molto simile a quella della ex ex ex compagnia di bandiera italiana) evidentemente qualcosa che (oltre al costo del lavoro) non funziona, nei prossimi mesi si capirà un po' come evolverà la situazione.
Come dice S-Bahn è stato costruito con uno dei sistemi logistici tra i migliori cioè con terminal centrale alle due piste principali, taxing ridotti, rapidità di posizionamento, capacità airside elevata e altri vantaggi. L'eventuale terza pista ci sta senza bisogno di costringere gli aerei a percorre km per decollare e attraccare. La disposizione con terminal centrale ha indubbi vantaggi da questo punto di vista, pensiamo ad una terza pista di malpensa o la quarta a fiumicino quali elevati problemi di gestione traffico di terra può creare oltre a taxing molto più lunghi (tempi e costi).
Tanto per sottolineare la legge vieta la costruzione di aereoporti nel raggio di 100 km attorno a Berlino, noi siamo qui ad aprire al commerciale Bresso...neanche più Linate ma Bresso!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Aeroporti di Berlino
MessaggioInviato: mer 05 ottobre 2016; 10:11 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49936
Località: Monza
Caselle Malpensa Linate Orio Montichiari...
(Bresso non lo considero nemmeno)

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Aeroporti di Berlino
MessaggioInviato: mer 05 ottobre 2016; 10:37 
Non connesso

Iscritto il: ven 14 luglio 2006; 13:59
Messaggi: 2079
Bresso a parte la posizione che dire pericolosa è ancora essere buoni, è un'altra mina vagante del panorama italiano e milanese. Il comportamento sulla sua apertura ai voli commerciali ne è la prova. Ma poi, ma è necessario? Ma stiamo andando fuori con la testa seriamente qui???
Conoscendo i nostri polli e i comportamenti passati e presenti in materia poco impiego a credere che potrà crescere, basta porre le condizioni e metterci soldi. Il primo passo è già stato fatto. Poco impiegano ad operare altri voli visto anche il posizionamento dell'aereoporto. Poi se vuoi aggiungiamo Cuneo e Padova (ampiamente sostenuti dai relativi sindaci e dal presidente del consiglio) e i previsti investimenti su Parma.
Su Montichiari per il momento non passerà l'alta velocità e il sostenitore principale (tra i pochi tra l'altro) dell'aereoporto mega hub grande il doppio di New York jfk e Parigi cdg messi assieme è venuto a mancare qualche giorno fa. Del fondo che doveva investire 15 miliardi di euro per ampliare montichiari e raggiungere in 5 anni (parlavano del 2020) 75 milioni di passeggeri (senza attualmente avere l'aereoporto) non si è sentito più parlare. Il corriere delle sera si è prestato a pubblicare tale articolo oltre che i precedenti.
(Non riesco ad allegare le immagini se qualcuno può aiutarmi, grazie in anticipo)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 54 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010