Da 849

Moderators: Hallenius, teo

Re: Londra

Postby S-Bahn » Tue 30 August 2016; 22:23

Ecco. Speculazione che però non ha poi bisogno di tutte queste grandi coperture. Usa anche la storia del new urbanism, se è il caso, ma molto meno di quanto ti sei messo in testa tu.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50044
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Londra

Postby friedrichstrasse » Tue 30 August 2016; 22:33

Chi è del settore conosce bene la propaganda – pardon, la pubblicistica – degli ultimi anni sulla "rinascita dei centri storici eccetera eccetera", e la baggianata della densificazione come mezzo per aumentare la vivibilità urbana, o della riduzione delle infrastrutture per ridurre il traffico.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Londra

Postby S-Bahn » Tue 30 August 2016; 23:58

Qualcuno lo sosterrà, ma il discorso non è sulla riduzione delle infrastrutture ma un po' più articolato.
C'è chi è andato a guardare lo sviluppo stradale e la congestione e ha magari pensato che per controllare la congestione è forse meglio agire sulla scelta modale piuttosto che aggiungere corsie su corsie. E magari c'è un po' di razionalità in questo.
Certo, facendo d'ogni erba un fascio non la si vede.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50044
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Londra

Postby friedrichstrasse » Wed 31 August 2016; 7:53

Non mi pare che qui qualcuno abbia mai sostenuto il modello Los Angeles. Di certo non io...
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Londra

Postby S-Bahn » Wed 31 August 2016; 8:33

Ma qui dentro nemmeno si sostiene che bisogna chiudere le autostrade ed eliminare le corsie preferenziali.

Comunque il modello Los Angeles è l'applicazione più eclatante del modello basato sull'automobile, ed è anche la dimostrazione dei suoi limiti tant'è che Los Angeles ha anche costruito metro e recuperato il mezzo tranviario sotto forma di LRT. ma è piuttosto generalizzata la scuola di pensiero in quella direzione, compreso l'idea che il numero di auto in circolazione è una costante fissa e bisogno solo dare più spazio finché si risolve la congestione.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50044
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Londra

Postby gabri mi tn » Wed 31 August 2016; 11:53

per me è una buona idea, certe volte si perde più tempo a salire e scendere nelle stazioni che a compiere l'intero tragitto a piedi.

I mezzi di superficie purtroppo sono lentissimi perché ostacolati da loro stessi visto che i londinesi si ostinano a considerare pieno un autobus con 20 persone sedute
Il destino trova sempre il modo di correggere la rotta.
User avatar
gabri mi tn
 
Posts: 7359
Joined: Tue 02 December 2008; 20:39
Location: San Donato Milanese

Re: Londra

Postby Lucio Chiappetti » Wed 31 August 2016; 11:56

gabri mi tn wrote:per me è una buona idea, certe volte si perde più tempo a salire e scendere nelle stazioni che a compiere l'intero tragitto a piedi


Questo e' vero ovunque e anche a Milano, come e' pure vero che, per certi mezzi di superficie, con certe frequenze e a certe ore, si perde piu' tempo a aspettare il prossimo bus che a andare a piedi.
There Is No Cloud It's Just Someone Else's Computer
Lucio Chiappetti
 
Posts: 4401
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Londra

Postby S-Bahn » Wed 31 August 2016; 12:07

Il "suggerimento" agli utenti londinesi si basa evidentemente sulla convinzione che molti proprio non si rendono conto di quanto sia competitivo, anche come tempo totale, muoversi a piedi su brevi percorso.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50044
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Londra

Postby Trullo » Wed 31 August 2016; 12:13

friedrichstrasse wrote:... la baggianata della densificazione come mezzo per aumentare la vivibilità urbana, ...

Perchè baggianata? Vivere e lavorare in zone urbanizzate, dove è possibile fare la spesa o piccole commissioni a distanza pedonale da casa o dal lavoro, riduce gli spostamenti inutili, rispetto a chi vive "nel verde a dieci minuti da Milano" e lavora in un capannone in tangenziale, ed in entrambi i casi deve prendere la macchina anche solo per prendere il caffè al bar.
Solo una pianificazione del territorio può ridurre gli spostamenti (sia in numero sia in lunghezza) e ottimizzarne la quota che può essere effettuata con il mezzo collettivo
Signor Finch, se fosse stato negro avrebbe avuto paura anche lei
User avatar
Trullo
 
Posts: 25978
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Londra

Postby friedrichstrasse » Wed 31 August 2016; 17:02

Per densificazione si intende la densificazione delle zone centrali delle metropoli, non dei sobborghi.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Londra

Postby S-Bahn » Wed 31 August 2016; 17:06

Semplificando un po' è il modello delle down town americane con una fungaia di grattacieli in centro e i sobborghi a bassa densità abitativa.
In realtà l'idea è più articolata e necessiterebbe di analisi non grossolane, diversamente dalla descrizione che ne ho appena fatto.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50044
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Londra

Postby friedrichstrasse » Wed 31 August 2016; 17:08

Più o meno sì, ma senza le autostrade urbane e i mega parcheggi che caratterizzano le città americane.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Londra

Postby S-Bahn » Wed 31 August 2016; 17:25

Magari facendo arrivare la gente con le metropolitane...
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50044
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Londra

Postby Trullo » Wed 31 August 2016; 17:27

E cercando di "accentrare" anche nei sobborghi, favorendo le costruzioni abitative nelle zone servite da linee di forza del TPL
Signor Finch, se fosse stato negro avrebbe avuto paura anche lei
User avatar
Trullo
 
Posts: 25978
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Londra

Postby friedrichstrasse » Wed 31 August 2016; 18:51

S-Bahn wrote:Magari facendo arrivare la gente con le metropolitane...


Ancora con questa favola del TPL che viaggerebbe semivuoto?
Esiste un livello di densità oltre il quale la scelta modale più conveniente è quello del TPL, e le grandi metropoli sono già oggi tutte oltre questo livello, anche senza le densificazioni di cui si parla.
Esistono però degli spostamenti che per loro natura esigono il trasporto privato, e che non possono passare al TPL. Densificare i centri delle metropoli porta perciò a un ulteriore affollamento del TPL esistente e a un'ulteriore crescita del traffico privato.

Trullo wrote:E cercando di "accentrare" anche nei sobborghi, favorendo le costruzioni abitative nelle zone servite da linee di forza del TPL


Questo c'entra ben poco con i livelli di densità.
Un quartiere di villette all'olandese, o una città giardino all'inglese disegnata intorno alla stazione della S-Bahn, ha densità medio-bassa ma convenienza nell'uso del TPL.
Un'espansione a macchia d'olio e ad alta densità come ad esempio quella della periferia romana è invece molto difficile da servire col TPL in maniera capillare.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

PreviousNext

Return to Trasporti urbani all'estero

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest