Da 849

Moderators: Hallenius, teo

Da 849

Postby Slussen » Fri 10 June 2016; 11:38

Il potenziamento dei trasporti pubblici non risolve il problema della congestione nei centri urbani, se non è accompagnato da misure di restrizione del traffico privato, denuncia un rapporto.

http://www.passengertransport.co.uk/201 ... ill-buses/
Slussen
 
Posts: 12067
Joined: Wed 05 July 2006; 20:59
Location: terminaaa

Re: Londra

Postby e623 » Fri 10 June 2016; 13:03

L'articolo afferma con preoccupazione che "a Londra su alcune linee la velocità commerciale dei bus è vicina a quella dei pedoni"
E noi che a Milano abbiamo i TRAM IN SEDE PROPRIA che vanno a velocità da pedoni?!
e623
 
Posts: 461
Joined: Wed 30 August 2006; 13:28

Re: Londra

Postby S-Bahn » Fri 10 June 2016; 14:10

Se vogliamo essere precisa vanno a circa il doppio della velocità dei pedoni, ed è già abbastanza grave
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50053
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Londra

Postby e623 » Fri 10 June 2016; 15:56

Io sono particolarmente sfortunato, avendo sotto casa 23,33 e 5
L'effetto combinato di scomodità di accesso, semafori non asserviti e divieto di accodamento
fa sì che superino i 10 km/h molto di rado..
(p.s. io calcolo la velocità pedone a 6 km/h, ma forse ho un po' esagerato)
e623
 
Posts: 461
Joined: Wed 30 August 2006; 13:28

Re: Londra

Postby S-Bahn » Fri 10 June 2016; 16:09

Se non stai facendo la camminata veloce per allenamento a piedi di solito non si superano i 4, 5 Km/h. Grossomodo diverse linee di tram fanno circa il doppio.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50053
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Londra

Postby e623 » Fri 10 June 2016; 18:31

OK, così i conti tornano :wink:
chiuso OT
e623
 
Posts: 461
Joined: Wed 30 August 2006; 13:28

Re: Londra

Postby friedrichstrasse » Fri 10 June 2016; 18:47

Slussen wrote:Il potenziamento dei trasporti pubblici non risolve il problema della congestione nei centri urbani, se non è accompagnato da misure di restrizione del traffico privato, denuncia un rapporto.

http://www.passengertransport.co.uk/201 ... ill-buses/


Tradotto: costruire tranvie ottocentesche in sede promiscua significa buttare i soldi. Ci vogliono tranvie moderne in sede riservata.

Invece i seguaci del New urbanism la interpretano così: potenziare il TPL è inutile, è sufficiente ostacolare le automobili.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Londra

Postby S-Bahn » Fri 10 June 2016; 20:13

Veramente l'argomento del documento e le cose scritte sono diverse dalla tua monotematica interpretazione.
Ma ormai è una fissazione,
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50053
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Londra

Postby friedrichstrasse » Fri 10 June 2016; 21:10

Il documento enuncia dei principi teorici che trovo condivisibili.
La loro applicazione pratica invece può variare a seconda delle sensibilità personali.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Londra

Postby S-Bahn » Fri 10 June 2016; 21:19

Anch'io li trovo condivisibili. In particolare si dice che la velocità commerciale è importante, che il traffico va gestito e che per gestirlo ci vogliono anche azioni coercitive (road pricing e altro), ovvero il bastone e la carota perché il traffico non si regola da solo.
In particolare parlava delle linee di autobus nelle maggiori aree urbane e specialmente a Londra.
Questo se stiamo a quanto c'è scritto. Se poi ogni cosa è un pretesto per fare girare la puntina nello stesso solco, amen... :roll:
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50053
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Londra

Postby friedrichstrasse » Sun 12 June 2016; 19:49

Tutto dipende dall'applicazione pratica di questi sistemi: troppo spesso – e sempre più spesso – si tenta di ridurre il volume di traffico aumentando la congestione.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Londra

Postby S-Bahn » Tue 30 August 2016; 19:39

Riporto senza commenti:
Londra, la nuova «mappa ecologista» della metro invita ad andare a piedi

http://www.corriere.it/esteri/16_agosto ... f93f.shtml
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50053
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Londra

Postby friedrichstrasse » Tue 30 August 2016; 21:40

Essendosi seguite le idee del new urbanism, ovvero rifiuto del policentrismo a favore del monocentrismo; densificazione edilizia oltre ogni limite; progressiva riduzione delle superfici stradali e limitazioni al traffico automobilistico, ecco che il risultato prevedibilissimo è l'aumento della congestione nel centro, e soprattutto del TPL.

Poi andare a piedi fa anche bene, ma quando piove un po' meno :roll:
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Londra

Postby S-Bahn » Tue 30 August 2016; 21:59

Londra che idee ha seguito? Quelle di una metropoli dove comanda il mattone. Non c'è un granché di altro disegno dietro nonostante tu ti ostini con l'avere individuato la causa di tutti i mali per i centri abitati dai 10 mila ai 10 milioni di abitanti.

Londra poi deve fare i conti con una metro gloriosa ma datata, con un enorme ritardo nella realizzazione di una rete di gerarchia superiore (le S tedesche o la RER, per capirci) e poi con una gestione della superficie quantomeno carente. Solo gomma e senza protezione dal traffico.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50053
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Londra

Postby friedrichstrasse » Tue 30 August 2016; 22:16

Ma sì, concordo. Il new urbanism non è altro che una copertura ideologica alla solita vecchia speculazione edilizia.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Next

Return to Trasporti urbani all'estero

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest