Locarno

Moderators: Hallenius, teo

Re: Locarno

Postby Viersieben » Sat 16 December 2017; 18:44

Anni '30-'40 :arrow: http://www.youtube.com/watch?v=V1vN-7_dXDE
A 1:35 il compianto Fortuna (notare i berretti di foggia ferroviaria);
a 2:44 transito della Centovallina al debarcadero;
a 2:59 la vecchia FLMS.

***

1969, ancora con lo scalo merci (con un E.T. 8/8 e una B 12x); pronta alla partenza una motrice 4/4 con due B 12x:

Image
:arrow: https://www.e-pics.ethz.ch/index/ETHBIB ... 43208.html
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3783
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Locarno

Postby Viersieben » Sun 25 February 2018; 12:49

Ce 2/2 3, in corsa da Largo Zorzi (che allora non si chiamava ancora così) verso via alla Ramogna: https://youtu.be/yo0boMIFd8I?t=1m23s
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3783
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Locarno

Postby Viersieben » Tue 16 October 2018; 23:28

Il treno delle Centovalli torna in città
Un autunno ricco di novità per la Ferrovia, recentemente premiata da Lonely Planet

Image

Gli osservatori più attenti avranno certamente notato l’apparizione lungo le strade del locarnese di un treno su gomma: uno dei nuovi bus articolati, entrati in circolazione nel 2018, è stato infatti integralmente decorato con la livrea del Centovalli Express.

L’intento, spiega la direzione in una nota, è innanzitutto quello di riavvicinare la Centovallina alla regione a cui è storicamente legata, ma anche quello di proporre agli abitanti della regione eventi e itinerari per riscoprire una linea ferroviaria apprezzata e valorizzata a livello internazionale. Un apprezzamento che le ha permesso di essere inserita da Lonely Planet nella Top Ten dei viaggi su rotaia imperdibili, all’interno della guida Amazing Train Journeys.

Particolarmente apprezzato è, proprio in questo periodo e fino al 4 novembre, il Treno del foliage che, grazie al biglietto speciale, propone un viaggio nelle meraviglie d’autunno abbinando panorami spettacolari a omaggi e degustazioni di prodotti tipici tra Svizzera e Piemonte (informazioni e prenotazioni: labiglietteria@centovalli.ch).

Maggiori informazioni sugli eventi e le novità della Ferrovia Centovalli-Vigezzina sono disponibili sul sito www.vigezzinacentovalli.com e sulla pagina Facebook.

Redazione | 16 ott 2018 11:54

https://www.ticinonews.ch/ticino/472886 ... a-in-citta

Quella della top ten mi sa tuttavia che sia come quella dei cinque utenti...
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3783
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Locarno

Postby luca » Wed 17 October 2018; 7:23

È orrendo hahaha
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 8030
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: Locarno

Postby Viersieben » Wed 17 October 2018; 19:32

Visto dal vivo oggi; al netto dell'antipatia per gli scomodissimi Centovalli Express è finanche una trovata divertente (il che non significa necessariamente bella).
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3783
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Locarno

Postby Viersieben » Wed 28 November 2018; 23:04

Ci mancava giusto la stadlerizzazione!
CANTONE28.11.2018 - 09:22 | LETTO 824
Otto nuovi treni per le FART
I nuovi convogli entreranno in servizio entro la fine del 2023 sulla linea Locarno-Intragna-Domodossola

RED
BELLINZONA - Il Dipartimento del territorio (DT) e l’Ufficio federale dei trasporti (UFT) hanno approvato la domanda preliminare presentata dalle Ferrovie Autolinee Regionali Ticinesi SA (FART) per l’acquisto di otto nuovi treni, che sostituiranno integralmente l’attuale materiale rotabile ed entreranno in servizio entro il 2023 sulla linea Locarno-Intragna-Domodossola.

Chiave per lo sviluppo dei trasporti - I nuovi treni saranno progettati secondo standard di costruzione elevati in grado di accogliere anche le più performanti tecnologie d’informazione. Un’attenzione particolare sarà inoltre posta al comfort di viaggio, alla sicurezza e alla creazione di vani multifunzionali. L’acquisto prospettato prevede quattro composizioni a 4 elementi e quattro a 3 elementi.

«L’ammodernamento del materiale rotabile è un elemento chiave dello sviluppo del trasporto pubblico nel nostro Cantone» sottolinea Claudio Zali, presidente del Consiglio di Stato e direttore del Dipartimento del territorio, «con le nuove composizioni le FART potranno rispondere in modo più efficiente e performante a una domanda di trasporto pubblico crescente, anche in vista dell’introduzione del servizio regionale a cadenza semi-oraria Locarno - Ponte Brolla - Intragna in coordinamento con l'offerta TILO Locarno - Bellinzona/Lugano prevista nell’ambito del Programma di agglomerato del Locarnese di terza generazione».

«La nostra missione è garantire al nostro passeggero l’esperienza di un viaggio puntuale, confortevole e sicuro» afferma Paolo Caroni, presidente del Consiglio d’amministrazione delle FART «vogliamo offrire alla nostra clientela un servizio adeguato ai nuovi bisogni e conforme al mutare delle esigenze e delle abitudini, sia dell’utente del trasporto pubblico pendolare, sia dell’utente turistico».

Entro la fine del 2023 - L’acquisto - viene spiegato in una nota del DT - si è reso primariamente necessario per rispondere ai requisiti imposti dalla Legge sull’eliminazione di svantaggi nei confronti dei disabili.

La messa in servizio dei nuovi treni, sulla linea regionale Locarno-Camedo e sulla linea internazionale Locarno-Domodossola, è prevista entro la fine del 2023.

https://www.tio.ch/ticino/attualita/133 ... er-le-fart
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3783
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Locarno

Postby Viersieben » Tue 01 January 2019; 15:23

Scopro ora questo avviso sul sito del Consorzio della navigazione: https://docs.wixstatic.com/ugd/2a25a2_3 ... 27bf23.pdf

Viene quindi a cadere, per un minuto, l'interscambio a Magadino, Debarcadero con la posta proveniente da Cadenazzo (la quale, per contro, adesso ha coincidenza con la S20 da Locarno che prima aveva in maniera più larga).
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3783
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Locarno

Postby Viersieben » Sun 13 January 2019; 17:11

User avatar
Viersieben
 
Posts: 3783
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Locarno

Postby Viersieben » Tue 23 April 2019; 22:18

Scontro ieri in rotonda tra un bus 315 supplemento e uno della linea 1:
LOCARNO22.04.2019 - 17:40 | LETTO 42'390 AGGIORNAMENTO : 20:03
Scontro tra due autobus alla Rotonda di Piazza Castello
Sul posto polizia e ambulanze. Disagi alla circolazione tra Solduno e Locarno

G.D.
LOCARNO - La dinamica dell'accaduto non è al momento chiara, ma due autobus delle FART si sono scontrati oggi pomeriggio, attorno alle 17.15, mentre si immettevano nella Rotonda di Piazza Castello a Locarno.

Sul posto sono giunte alcune pattuglie della polizia e un paio di ambulanze per soccorrere i feriti, la cui gravità al momento non è nota. L'impatto è infatti avvenuto in un punto in cui si trovavano alcuni passeggeri.

L'incidente ha causato alcuni disagi alla circolazione stradale tra Solduno e Locarno, come segnalato anche dal TCS.

https://www.tio.ch/ticino/cronaca/13652 ... a-castello (con 4 immagini)
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3783
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Locarno

Postby Viersieben » Sat 04 May 2019; 18:35

LOCARNO 03.05.2019 - 14:18 | LETTO 917
Fart, cresce il numero dei passeggeri
Anno positivo soprattutto per le linee regionali su gomma, aumentare del 6,3%

REDAZIONE

LOCARNO - Il 2018 è stato un anno particolarmente positivo per le linee regionali su gomma che sono cresciute del 6.3% rispetto all'anno precedente. Più contenuta la crescita delle linee urbane (+1.1%).

La chiusura della linea ferroviaria, nei mesi di aprile e maggio, a causa della frana, ha invece inciso pesantemente sulla Ferrovia delle Centovalli che registra una riduzione del 16.1% dei passeggeri trasportati nel 2018.

Le linee bus regionali nel 2018, hanno trasportato complessivamente 1’687'985 viaggiatori. Particolarmente marcata la crescita della linea 311 (Locarno-Bellinzona) sulla quale i passeggeri trasportati dalle FART sono cresciuti del 31.3%. In crescita anche i viaggiatori della linea 312 (+4.9%) che collega Locarno con Mergoscia e della linea 314 - Locarno – Ronco s/Ascona (+1.1%).

In calo invece i passeggeri della linea 315 della Vallemaggia (-10.4%) e della linea 316 (-4.3%) che collega Locarno con Brissago. «Il calo della linea della Vallemaggia, a forte valenza non solo regionale ma anche turistica, ha presumibilmente risentito della riduzione dei pernottamenti in Ticino e nella regione del Locarnese e Valli» commenta Paolo Caroni, presidente del CdA delle FART. “L’importante crescita della linea 311 evidenzia invece l’attrattività del servizio per l’utenza pendolare tra Locarno e Bellinzona».

Sulle linee bus urbane nel 2018 sono stati trasportati complessivamente 3'330’930 passeggeri, con un incremento dell’1.1%. In crescita la Linea 1 - Tenero – Ascona (+ 0.4%) e la Linea 7 - Locarno – Losone (4.6%). In calo i viaggiatori della linea 2 - Locarno/Lido – Collina, sulla quale i passeggeri trasportati sono diminuiti del 2.3%.

linea locarno passeggeri fart

https://www.tio.ch/ticino/attualita/136 ... passeggeri
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3783
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Previous

Return to Trasporti urbani all'estero

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 4 guests

cron