Mosca

Moderators: Hallenius, teo

Re: Mosca

Postby friedrichstrasse » Fri 23 September 2016; 14:20

Astro wrote:Oddio, non definirei il passo fermate "da metropolitana"...


La S10 ha un passo molto più fitto delle linee della metropolitana di Mosca. Più o meno il doppio.

Comunque sono basito a leggere certe cose, di questo passo verrà fuori che avevano ragione i napoletani a millantare dieci metropolitane nella loro città.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Mosca

Postby Trullo » Fri 23 September 2016; 14:26

@Tutti
Le fermate sono 26 per una cinquantina di chilometri, lo stesso passo quindi della Milano-Seveso o della Milano-Saronno, e circa doppio della tratta urbana del passante

@Lucio
In questa mappa
https://en.wikipedia.org/wiki/Moscow_Me ... future.svg
compare la linea descritta

Ovviamente è esterna alla Kol'zevaja (la linea marrone, che la leggenda dice fu disegnata da Stalin in persona per caso, che pogiò un bicchiere di caffè gocciolante sulla cartina con il progetto delle altre linee)

Un altro aneddoto, questo forse con più fondamento, riguarda una rete metropolitana "segreta" a un ivello più basso rispetto a quella pubblica, che ai tempi della guerra fredda collegava fra loro il Cremlino e i principali ministeri, comandi militari, sedi delle polizie
"Io non distinguo gli uomini, come fanno gli ignoranti, in greci e barbari. Non mi interessa la provenienza dei cittadini, neanche la razza della nascita. Li distinguo con una sola misura: la virtù.
Per me, ogni buon straniero è greco ed ogni cattivo greco è peggiore del barbaro." (Alessandro III di Macedonia, detto il Grande)
User avatar
Trullo
 
Posts: 26018
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Mosca

Postby GLM » Fri 23 September 2016; 14:32

Lucio Chiappetti wrote:Non capisco bene dove passi, nello schema delle linee che ho trovato non c'e' (troppo nuova ?) ... e dagli interscambi non la ho ricostruita con certezza. E' esterna alla Kol'zevaja (la circolare della metropolitana) ? Corrisponde alla strada circolare indicata come terzo anello (3-e kol'zo) ?


Gli schemi di rete che ho visto lo scorso inverno in loco, nei treni e nelle stazioni, avevano la nuova circolare già rappresentata, seppur tratteggiata. Non riesco tuttavia a trovare quello schema in rete, ora... ma ho trovato questo, che dovrebbe essere l'ultimo aggiornato.
http://www.inat.fr/files/moscow-metro-subway-map.png

c'è anche una versione dove la seconda circolare non viene rappresentata come anello perfetto ma (credo) rimanendo più fedele alla reale forma del tracciato
https://upload.wikimedia.org/wikipedia/ ... re.svg.png


Astro wrote:Oddio, non definirei il passo fermate "da metropolitana"...


Rispetto allo standard europeo ha sicuramente un passo di fermate notevole, ma il raffronto va fatto con le metropolitane "sovietiche", che hanno notoriamente distanze medie oltre il km tra una stazione e l'altra. Ho fatto una tabella al volo e si vede che la linea 14 (la nuova circolare) è perfettamente in linea col resto della rete, e non è neanche quella col passo medio più lungo.

Image



friedrichstrasse wrote:La S10 milanese era forse una metropolitana? :roll:


A differenza della M2 napoletana, direi che la si sarebbe senz'altro considerata tale, se fosse stata l'unica a circolare nel passante e avesse avuto una frequenza almeno tripla. Il fatto che si sia chiamata S10 (e non M6) è solo perchè era dentro il sistema di S e nei fatti era la S13 limitata all'ambito urbano. La linea 14 di Mosca invece ha frequenze da metropolitana (germanica.... in russia la metropolitana è solitamente molto più frequente) e circola da sola sulla sua infrastruttura (merci notturni a parte, che effettivamente possono portare il discorso borderline).
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 16857
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88

Re: Mosca

Postby brianzolo » Fri 23 September 2016; 14:35

Image

ridateci Freedrichstrasse!
User avatar
brianzolo
 
Posts: 20597
Joined: Wed 30 August 2006; 8:04

Re: Mosca

Postby Viersieben » Fri 23 September 2016; 14:37

Ah che nostalgia, quelle storie sulla metropolitana le avevo sentite quando Radio Mosca trasmetteva sui 558 kHz di Monte Ceneri Cima... :cry:
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3629
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Mosca

Postby Lucio Chiappetti » Fri 23 September 2016; 15:11

Grazie delle mappe ... piu' o meno segue il terzo anello (che deve essere stato costruito dopo le mie visite a Mosca), quanto meno nell'area SW che e' quella che conoscevo e dove cercavo gli interscambi indicati nella wikipage. Mi ha anche confuso il fatto che le stazioni di interscambio non hanno lo stesso nome sulla circolare e sulle radiali, oltre a non avere un interscambio per tutti i casi di incrocio.
Non siamo solo noi con Sforzovaja e Kresticnaja :mrgreen:
100 anni dell'Unione Astronomica Internazionale https://www.iau-100.org/
Lucio Chiappetti
 
Posts: 4468
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Mosca

Postby Trullo » Fri 23 September 2016; 15:16

Lucio Chiappetti wrote:....le stazioni di interscambio non hanno lo stesso nome sulla circolare e sulle radiali,

Questo vale anche per gli interscambi fra radiali....
"Io non distinguo gli uomini, come fanno gli ignoranti, in greci e barbari. Non mi interessa la provenienza dei cittadini, neanche la razza della nascita. Li distinguo con una sola misura: la virtù.
Per me, ogni buon straniero è greco ed ogni cattivo greco è peggiore del barbaro." (Alessandro III di Macedonia, detto il Grande)
User avatar
Trullo
 
Posts: 26018
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Mosca

Postby spiff » Fri 23 September 2016; 16:03

cavoli è lunghissimo il passo delle metropolitane di mosca... non è uno "spreco" realizzare una linea sotterranea con così poche stazioni? capisco magari l'esigenza su distanze così grandi di dover mantenere velocità medie elevate, ma fermate così distante non mi sembrano una buona idea.
la linea 11A azzurrina cosa sarebbe? una terza circolare in costruzione?
User avatar
spiff
 
Posts: 1591
Joined: Wed 03 October 2007; 11:46
Location: Milano Santa Giulia

Re: Mosca

Postby Lucio Chiappetti » Fri 23 September 2016; 16:17

Trullo wrote:
Lucio Chiappetti wrote:....le stazioni di interscambio non hanno lo stesso nome
Questo vale anche per gli interscambi fra radiali....

Devo dire che le volte che la ho usata non me ne ero praticamente accorto (trovando molto facile tracciare l'itinerario con le mappe), salvo forse in un caso, che pero' consideravo piu' simile a un lungo passaggio sotterraneo tra stazioni distinte (tipo Duomo-Cordusio ma piu' lungo) ... quello in cui e' avvenuto un epico caso di borseggio ai danni di un collega triestino. E allora in quella stazione c'era tanto di posto di polizia con piccola cella inclusa.
100 anni dell'Unione Astronomica Internazionale https://www.iau-100.org/
Lucio Chiappetti
 
Posts: 4468
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Mosca

Postby Trullo » Fri 23 September 2016; 16:23

@Spiff
Di fatto sì, nasce come collegamento puntuale fra due linee in una zona densamente abitata e poco servita, con l'idea di essere il primo tratto di una futura nuova circolare

Quanto al grande passo delle fermate, probabilmente nasce da motivazioni economiche: si è preferito "risparmiare" sulle fermate per investire di più sulla lunghezza della rete e quindi sul numero di persone che potenzialmente ne fanno uso. (forse anche con una giustrificazione pseudoideologica? Tipo le capitali borghesi hanno le fermate vicine, ma i nostri proletari possono farsi dieci minuti a piedi per arrivare in stazione? ) Leggevo a suo tempo che quella di Mosca è la metropolitana con più passeggeri al mondo
"Io non distinguo gli uomini, come fanno gli ignoranti, in greci e barbari. Non mi interessa la provenienza dei cittadini, neanche la razza della nascita. Li distinguo con una sola misura: la virtù.
Per me, ogni buon straniero è greco ed ogni cattivo greco è peggiore del barbaro." (Alessandro III di Macedonia, detto il Grande)
User avatar
Trullo
 
Posts: 26018
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Mosca

Postby GLM » Fri 23 September 2016; 18:40

secondo wikipedia è la 5^ https://it.wikipedia.org/wiki/Metropoli ... geri_annui

ad ogni modo è un modo diverso di costruire le metropolitane, tipico di quelle aree: profonde e con passo di fermate lungo (sempre maggiore al km). Esempi classici, praga e budapest.
E francamente non mi trova in disaccordo: il metrò deve essere rapido, per evitare situazioni come quelle nostrane dove per attraversare la città devi sorbirti decine e decine di fermate, con annesse perdite di tempo. Purtroppo M4 ed M5 continuano ad essere concepite come dei tram in cantina.


I nomi delle stazioni a Mosca sono diversi, negli interscambi, perchè le stazioni stesse sono costruite sotto piazze diverse. E' come se noi avessimo una M3 che ferma solo in missori e non in Duomo, e un'altra linea che passa per cordusio ma non per duomo: avremmo quindi 3 stazioni (duomo M1, missori M2, cordusio Mx) collegate tra loro tramite collettori vari. Certo, probabilmente noi chiameremmo tutte "Duomo", e probabilmente faremmo bene.
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 16857
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88

Re: Mosca

Postby Viersieben » Wed 28 September 2016; 16:14

Nei primi dieci giorni di esercizio la nuova linea ha trasportato quasi due milioni di viaggiatori:

Sep 20, 2016
Lastochka electric trains carries nearly 2 million passengers on Moscow Central Ring in first 10 days

In the first 10 days after passenger traffic began on the Moscow Central Ring, 1.92 million passengers used the modern Lastochka electric trains.
The Lastochka offers passenger comfortable travel conditions.
The largest volume of passenger traffic was recorded at the stops Kutuzovskaya, with 156,000 passengers, Luzhniki, with 148,000, Baltisk (142,000) and Vladykino (134,000).
The grand opening of the Moscow Central Ring to passenger traffic was held on 10 September 2016.
Lastochka trains make 268 journeys during weekdays and 240 at the weekend.
The intervals between trains range from 6 minutes during the rush hour from 07:30 to 11:30 and from 17:00 to 20:30 on weekdays and from 12:00 to 17:00 at the weekend to 12 minutes during off-peak times.
The trains run daily from 05:50 to 00:30. A full circle around the Moscow Central Ring takes 84 minutes.
Russian Railways operates the Lastochka electric train (ES2G) on the Moscow Central Ring from its base at a depot near Moscow.
A total of 33 electric trains made domestically in Russia are in service on the Moscow Central Ring.

http://eng.rzd.ru/newse/public/en?STRUC ... &id=106953
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3629
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Mosca

Postby GLM » Wed 28 September 2016; 17:12

va beh, non conta. 1 perchè è gratis, 2 perchè buona parte saranno stati curiosi che volevano giusto farci un giro. Anche la nostra M5 ha visto il primo giorno di apertura più gente di quanta ne abbia vista nell'intera settimana successiva.
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 16857
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88

Re: Mosca

Postby spiff » Fri 30 September 2016; 9:34

GLM wrote:secondo wikipedia è la 5^ https://it.wikipedia.org/wiki/Metropoli ... geri_annui

ad ogni modo è un modo diverso di costruire le metropolitane, tipico di quelle aree: profonde e con passo di fermate lungo (sempre maggiore al km). Esempi classici, praga e budapest.
E francamente non mi trova in disaccordo: il metrò deve essere rapido, per evitare situazioni come quelle nostrane dove per attraversare la città devi sorbirti decine e decine di fermate, con annesse perdite di tempo. Purtroppo M4 ed M5 continuano ad essere concepite come dei tram in cantina.


però dipende dalle dimensioni della città: a milano non mi pare ci siano fermate in eccesso, anzi su m4 ci sarebbe stata bene la fermata augusto.
User avatar
spiff
 
Posts: 1591
Joined: Wed 03 October 2007; 11:46
Location: Milano Santa Giulia

Re: Mosca

Postby GLM » Fri 30 September 2016; 13:29

La fermata in augusto sarebbe stats sacrosanta, mentre fermate in eccesso ce ne sono, a mio parere: un esempio è la fermata tolstoj, a due passi da bolivar.
E si, dipende dalle dimensioni della città. DELLA CITTÀ, non del comune! Infatti se milano finisse a Linate e in piazza tirana, la M4 sarebbe perfetta così, ma quando servirà il resto dell'area urbana, attraversando almeno buccinasco e segrate, ecco che le fermate superflue impatteranno maggiormente sui tempi di viaggio.
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 16857
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88

PreviousNext

Return to Trasporti urbani all'estero

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 4 guests