Trasporti a Milano

Oggi è lun 26 febbraio 2018; 3:44

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Brasile
MessaggioInviato: mer 08 maggio 2013; 14:32 
Non connesso

Iscritto il: mer 05 luglio 2006; 20:59
Messaggi: 12067
Località: terminaaa
RATP Dev, in consorzio con altre società, si occuperà dell'assistenza tecnica alla realizzazione delle tranvie di Rio de Janeiro. RATP, in particolare, dovrà curare la formazione del personale, la direzione dei lavori, i collaudi, l'avvio del servizio. Il valore del contratto è di tre milioni di euro per cinque anni. RATP Dev, assieme a CCR (Companhia de Concessoes Rodoviarias), si sta occupando anche del funzionamento della linea 4 del metrò di São Paulo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Brasile
MessaggioInviato: gio 09 maggio 2013; 0:20 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49956
Località: Monza
Nota di folclore:
Un famoso file del 1959, Orfeo negro, è ambientato a Rio e una scena fondamentale si svolge in un deposito di tram, probabilmente negli ultimi anni prima della soppressione, anche se ignoro se e cosa sia sopravvissuto alle demolizioni delle rete negli anni '50 e '60.
Ora di sicuro c'è un rilancio, se non un ritorno.

Ecco la descrizione del film, all'epoca famoso per avere contribuito a diffondere la musica brasiliana nel mondo, e che rappresenta una originale riedizione in chiave moderna del mito di Orfeo ed Euridice, anche se in realtà il mito classico è poco più di uno spunto e il punto focale del racconto è spostato altrove.
http://it.wikipedia.org/wiki/Orfeo_negro

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Brasile
MessaggioInviato: gio 09 maggio 2013; 8:41 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25945
Località: Paderno Dugnano
Rio de Janeiro
Ferrovia suburbana
http://en.wikipedia.org/wiki/Supervia
Metropolitana
http://en.wikipedia.org/wiki/Rio_de_Janeiro_Metro
Tram storico (a quanto pare, più un servizio turistico che altro)
http://en.wikipedia.org/wiki/Santa_Teresa_Tram
Tram in costruzione
http://pt.wikipedia.org/wiki/VLT_do_Rio_de_Janeiro


San Paolo
Ferrovia suburbana
http://en.wikipedia.org/wiki/Companhia_ ... opolitanos
Metropolitana
http://en.wikipedia.org/wiki/S%C3%A3o_Paulo_Metro

Sono presenti o in costruzione metropolitane "pesanti" a Belo Horizonte, Brasília , Curitiba, Fortaleza, Goiânia, Porto Alegre, Recife, Salvador, Teresina
Ferrovie suburbane, tram, monorotaie, BRT (bus in sede completamente riservata) sono presenti anch'essi in varie città

_________________
Spesso gli sbirri e i carabinieri
Al loro dovere vengono meno


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Brasile
MessaggioInviato: mer 22 maggio 2013; 14:34 
Non connesso

Iscritto il: mer 05 luglio 2006; 20:59
Messaggi: 12067
Località: terminaaa
Motori MAN per treni i leggeri prodotti da Bom Sinal.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Brasile
MessaggioInviato: mer 22 maggio 2013; 14:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25945
Località: Paderno Dugnano
Interessante sito che parla di Brasile e altri paesi latinoamericani
http://www.tramz.com/

_________________
Spesso gli sbirri e i carabinieri
Al loro dovere vengono meno


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Brasile
MessaggioInviato: mar 08 ottobre 2013; 9:07 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49956
Località: Monza
La «battaglia» degli abitanti di Rio:
«Ridateci il vecchio tram»


Lo storico «bondinho», cartolina della città da oltre 100 anni ,
è sospeso dall’agosto 2011:la protesta degli abitanti del quartiere


http://www.corriere.it/esteri/13_ottobr ... 20c1.shtml

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Brasile
MessaggioInviato: dom 31 gennaio 2016; 11:14 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 14 settembre 2009; 20:39
Messaggi: 3558
Nuovi convogli per la ferrovia del Corcovado; inutile dire che le attuali composizioni SLM hanno infinitamente più stile di questi cosi omologati: http://oglobo.globo.com/rio/trens-novos ... o-18234062


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Brasile
MessaggioInviato: dom 31 gennaio 2016; 23:07 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 05 luglio 2006; 21:40
Messaggi: 20282
I vecchi treni sembrano quelli della Jungfrau :D

_________________
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Brasile
MessaggioInviato: dom 31 gennaio 2016; 23:21 
Non connesso
Forum Admin

Iscritto il: sab 29 aprile 2006; 16:36
Messaggi: 13287
Località: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)
I nuovi invece ricordano, sembrerebbe dalla foto, la struttura dei vecchi treni a cremagliera svizzeri: loco a due assi che spinge due carrozze a carrelli. E come la Jungfrau (e il Gornergrat), con linea aerea a corrente alternata.

Vecchio articolo del 19 aprile 2011: http://www.swissinfo.ch/eng/rio-awaits- ... p/30034444

Vecchio progetto (?): http://www.bahnonline.ch/wp/87845/jahre ... o-87845_08

_________________
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Brasile
MessaggioInviato: lun 01 febbraio 2016; 0:25 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 14 settembre 2009; 20:39
Messaggi: 3558
friedrichstrasse ha scritto:
I vecchi treni sembrano quelli della Jungfrau :D

E non solo...
https://commons.wikimedia.org/wiki/File ... grat_4.jpg
https://commons.wikimedia.org/wiki/File ... -10-21.JPG


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Brasile
MessaggioInviato: lun 07 marzo 2016; 11:13 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 03 ottobre 2007; 11:46
Messaggi: 1588
Località: Milano Santa Giulia
ma di questi tram senza fili cosa ne pensate? è una tecnologia affidabile?

http://www.repubblica.it/viaggi/2016/02 ... refresh_ce


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Brasile
MessaggioInviato: lun 07 marzo 2016; 11:28 
Non connesso

Iscritto il: lun 26 novembre 2012; 14:55
Messaggi: 3581
Località: Z314 Z315
Se non mi ricordo male Alstom usa un sistema "a terza rotaia" particolare.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Brasile
MessaggioInviato: lun 07 marzo 2016; 11:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49956
Località: Monza
Sono possibilista ma abbastanza scettico.
Il passaggio dell'alimentazione da catenaria (o semplicemente filo, non deve essere necessariamente una vera e propria catenaria) è possibile, comporta qualche problema di costi e affidabilità ma funziona. Si chiama APS e secondo me ha senso in particolari contesti e non per l'intera estesa di una linea dove, per la maggior parte del tracciato, la catenaria non è un problema.
Ma qui, stando all'articolo, si tratterebbe di qualcosa di diverso, ovvero di un sistema che ricarica le batterie durante la sosta alle fermate.
Sulla carta funziona ma si scontra con complicazioni e con i limiti fisici del sistema stesso. Innanzitutto bisogna portarsi dietro le batterie. Peso, costo, vita limitata del pacco di batterie stesse... Poi se la ricarica avviene solo alle fermate, o peggio solo in alcune di esse, i tempi di ricarica sono molto brevi e di conseguenza le correnti di picco molto elevate, con conseguenze sul dimensionamento delle stazioni di ricarica e sui limiti fisici e la durata delle batterie. Tutto questo per cosa? Mah... :roll:

Per il resto è "un santo" tram con tutto quello che di positivo si può dire di un tram quando è installato con intelligenza e gestito bene.

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Brasile
MessaggioInviato: lun 07 marzo 2016; 13:02 
Non connesso

Iscritto il: lun 26 novembre 2012; 14:55
Messaggi: 3581
Località: Z314 Z315
A parte l'Alstom Citadel (che sul sito dell'Alstom non esiste... e' il Citadis).
Comunque non credo che si siano messi su quella strada, l'infrastruttura non costa molto di meno dell'APS e ha molti problemi in piu'.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Brasile
MessaggioInviato: lun 07 marzo 2016; 13:10 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49956
Località: Monza
Tenderei a essere d'accordo solo che temo siamo smentiti da questa frase
Cita:
I veicoli riceveranno l'elettricità mediante un sistema di energia sotterraneo installato alle fermate
L'interpretazione mi sembra chiara...

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010