Stoccolma

Moderators: Hallenius, teo

Stoccolma

Postby msr.cooper » Wed 23 August 2006; 19:41

Ebbene si, siamo arrivati ai reportage.
Per ora ho solo Stoccolma da proporvi, visto che sto ancora lavorando per quello di Copenhagen.

Se ben vi ricordate avevo già proposto un reportage sulla capitale svedese lo scorso anno in occasione di un mio precedente viaggio, e siccome creare un doppione non mi sembrava elegante, ho deciso di modificare ed espandere con le nuove foto il vecchio reportage.
Sono stati corretti ed aggiornati anche i testi.

La pagina è visualizzabile qui http://www.msrmilano.com/stoccolma.htm

All'interno del reportage mancano ancora un paio di filmati e un file audio. Quando li aggiungerò vi farò sapere. Per il momento... enjoy!
-
Image
User avatar
msr.cooper
Forum Admin
 
Posts: 17036
Joined: Sat 29 April 2006; 20:55

Postby EuroCity » Thu 24 August 2006; 10:34

Volevo solo aggiungere che la un po' strana J come simbolo delle linee S di Stoccolma deriva dalla parola järnväg, che vuol dire appunto ferrovia in svedese; certo che sarebbe meglio adottare la S anche da loro, forse.

A proposito di Svezia, Cooper o qualcun altro di voi sa dare una spiegazione al fatto che molti cartelli stradali svedesi hanno lo sfondo giallo invece che bianco? Forse perché il giallo è più visibile in caso di nevicate? Non so: è abbastanza strano, in effetti: è così anche in Finlandia ed in Norvegia? In Danimarca, sicuramente no: lì hanno i cartelli come i nostri, con sfondo bianco.

Ah, un aneddoto a proposito della Danimarca: lì introdussero il dare la precedenza in entrata nelle rotatorie stradali già negli anni '70!
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
EuroCity
 
Posts: 12000
Joined: Wed 05 July 2006; 21:08
Location: Pavia

Postby msr.cooper » Thu 24 August 2006; 12:13

J=järnväg
E' vero, non ci avevo mai pensato! E io che mi crucciavo per capire quale fosse la sua "origine". :lol:

C'è da dire comunque che, in quanto a segnaletica, la stazione centrale di Stoccolma è un po' confusionaria.
Soprattutto per i treni S (che partono dai binari 13-14 per il sud e dai binari 15-16 per il nord) non si capisce bene quale sia la direzione da prendere.
Ci sono dei cartelli che indicano Pendeltåg, ma niente di più. Tu entri dai tornelli (che non sono comuni per tutte le linee, ma ce ne sono solo 4 per ogni scala che accede al marciapiede) e poi ti accorgi che hai sbagliato direzione. Così devi uscire dai tornelli e rientrare alla scala successiva.

Anche il sistema dei teleindicatori è quantomeno curioso. Non esiste, se non all'ingresso della stazione, un tabellone generale che riporti tutti i treni S con le relative destinazioni. Il problema si aggrava quando scopri che non sono visualizzati i binari di partenza, visto che tale informazione viene fornita non più di tre minuti prima della partenza del treno. Chi non è pratico ha molto da sbagliare!
Quando tu sei sui marciapiedi giusti (ad esempio 15 e 16) tendi l'orecchio fino a che senti un "ding". A quel punto il tuo treno è stato segnalato sui teleindicatori di binario. Se sei sul 16 e il teleindicatore è muto, allora ti sposti sul 15 e il tuo treno sta arrivando :evil:

Nella precisa Svezia fa sorridere questa "disorganizzazione".

----
In Finlandia i cartelli sono gialli, come in Svezia. Il motivo del giallo però non so spiegarmelo. Forse c'entra davvero la neve...
Curioso invece che la Svezia fino gli anni '70 avesse la guida sulla sinistra, che poi cambiò adeguandosi alla maggior parte dei paesi europei.
-
Image
User avatar
msr.cooper
Forum Admin
 
Posts: 17036
Joined: Sat 29 April 2006; 20:55

Postby mapo79 » Thu 24 August 2006; 16:28

In Norvegia, a parte alcune eccezioni la segnaletica è su fondo bianco.
Nelle vacanze di quest'anno non ho auto il pacere di provare i mezzi di trasporto pubblico norvegesi, fatta eccezione per il treno Flam-Myrdal, molto caratteristico http://www.flaamsbana.no/eng/Index.html
mapo79
 
Posts: 10
Joined: Thu 18 May 2006; 19:15
Location: Provincia Milano

Postby EuroCity » Fri 25 August 2006; 13:49

A proposito della situazione un po' incasinata della (quasi-)S-Bahn nella stazione centrale di Stoccolma, penso proprio che la situazione dovrebbe migliorare notevolmente col nuovo passante ferroviario suburbano sotterraneo attraverso la città:

Image

(clic per ingrandire; la stazione "City", ovviamente, sarà collegata sia a T-Centralen che a Stockholm C).

Qui, invece, c'è la situazione attuale:

Image

(dal sito http://trackmap.net ).

Anche qui, gli svedesi sono arrivati un po' in ritardo: un po' "all'italiana"... :P :D

P.S.: In campo automobilistico, la Svezia è passata alla guida a destra nel 1967; curioso, a proposito di strade e macchine, che nei paesi scandinavi "automobil(e)" è stato colloquialmente accorciato in "bil" nel linguaggio di tutti i giorni, mentre da noi ed in altri paesi - vedi Germania - si è fatto l'opposto ("auto"): idem per la bicicletta, che da loro si dice "cykel", mentre da noi "bici".
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
EuroCity
 
Posts: 12000
Joined: Wed 05 July 2006; 21:08
Location: Pavia

Postby msr.cooper » Thu 21 June 2007; 21:15

Qualche filmatino dai trasporti pubblici di Stoccolma (alcuni con la neve, giusto per rinfrescare un po' l'atmosfera bollente di questi giorni :lol: )

Tram - Un giorno al lavoro: Tvarbanan e Nockebybanan

Tram - Tvärbanan in arrivo a Gullmarsplan

Metro - Da Alvik a Kristineberg in soprelevata

Metro - Verso Slussen, con annuncio completo di prossima fermata

Cologno Centro? :lol:
-
Image
User avatar
msr.cooper
Forum Admin
 
Posts: 17036
Joined: Sat 29 April 2006; 20:55

Postby EuroCity » Fri 22 June 2007; 11:42

... E hic sunt picciones, anche a Stoccolma Centrale:

http://www.youtube.com/watch?v=DuHlR3_EOM4

... davvero molto simili a quelli milanesi! :shock: :lol:

(A proposito, la ragazza - originaria del sud della Svezia, a giudicare dall'accento strettissimo - continua a ripetere che i piccioni sono schifosi e poi dice al compagno di non provocarli/eccitarli.)

Su un versante più poetico e senza dover per forza riesumare la discussione su Copenaghen (tanto, Stoccolma è vicina), molto bella questa simulazione di volo:

http://www.youtube.com/watch?v=n8Dl-mHT6SU

... con un'interessante partenza da Malpensa e vista finale anche del ponte sull'Øresund! :) 8--)

Però, la posizione del famoso ponte, nello scenario del simulatore, purtroppo è sbagliata (troppo vicino alle piste dell'aeroporto, nella parte dove invece in realtà c'è il tunnel!), come si può notare anche da questo filmato:

http://www.youtube.com/watch?v=Z2AzIMHT59s

(ma forse l'hanno fatto solo per rendere il tutto più spettacolare, chissà).

Qui, invece, il ponte-tunnel è correttamente posizionato, senza intrusioni verso le piste:

http://www.youtube.com/watch?v=ncvaoeL1YHA

... per fortuna!
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
EuroCity
 
Posts: 12000
Joined: Wed 05 July 2006; 21:08
Location: Pavia

Postby EuroCity » Sun 08 July 2007; 14:12

E' da poco uscito un nuovo PDF che illustra il futuro passante ferroviario suburbano di Stoccolma, Citybanan:

http://www.banverket.se/pages/8027/Fold ... i_2007.pdf

(purtroppo, è disponibile solo in svedese).

Non è che questo PDF aggiunga molto a quelli precedenti, però ci sono delle belle figure...
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
EuroCity
 
Posts: 12000
Joined: Wed 05 July 2006; 21:08
Location: Pavia

Postby Coccodrillo » Thu 26 July 2007; 17:17

La discussione su binari e controrotaie continua qui: http://www.milanotrasporti.org/forum/vi ... php?t=1634

Riporto qui sotto il primo messaggio.


EuroCity wrote:Qui, invece, due foto, di cui la prima abbastanza spettacolare, con un sorpasso nella nuova stazione suburbana di Årstaberg (di interscambio con la metrotramvia periferica semicircolare), a sud di Stoccolma, con la linea veloce all'esterno e quella lenta al centro:

Image Image

(clic per ingrandire).

In realtà, volevo approfittarne per chiedere il motivo delle quattro rotaie sui binari nei pressi della stazione: una domanda che era emersa anche tempo fa, a proposito di Copenaghen (dove se ne trovano pure), ma di cui non abbiamo trovato ancora una risposta convincente; rotaie aggiuntive anti-deragliamento, per esempio?

Si trovano soprattutto nei pressi di stazioni e ponti.

Qualcuno ne sa qualcosa di più?
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo
Forum Admin
 
Posts: 13331
Joined: Sat 29 April 2006; 16:36
Location: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)

Postby EuroCity » Sat 15 December 2007; 18:57

Ecco, sempre a proposito di Stoccolma, un'interessante immagine (del febbraio 2005) dell'Arlanda Express, il servizio aeroportuale:

Image

(clic per ingrandire) - con due treni sui binari veloci esterni che si incontrano in direzione opposta presso una delle stazioni intermedie, dotata di banchina ad isola centrale sui binari lenti interni.
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
EuroCity
 
Posts: 12000
Joined: Wed 05 July 2006; 21:08
Location: Pavia

Postby EuroCity » Thu 31 January 2008; 22:49

Un sacco di nuovo materiale - solo in svedese, però - sul futuro passante ferroviario suburbano di Stoccolma (approvato da poco)... :D

http://www.banverket.se/sv/Amnen/Aktuel ... kholm.aspx

... Documenti (con interessanti immagini):

http://www.banverket.se/pages/8747/Webb ... 071218.pdf

http://www.banverket.se/pages/8747/Webb ... 071218.pdf

http://www.banverket.se/pages/8747/Webb ... 071218.pdf

http://www.banverket.se/pages/8747/Webb ... 071218.pdf

... Filmati (in versione piccola e grande; fare copia ed incolla, date le parentesi, a quanto pare non molto gradite al BBCode):

http://www.banverket.se/pages/8027/Citybanan2007(liten).wmv

http://www.banverket.se/pages/8027/Citybanan2007(stor).wmv

http://www.banverket.se/pages/8027/City ... ning(liten).wmv

http://www.banverket.se/pages/8027/City ... vning(stor).wmv

Un'opera notevole (e che sarà per lo più scavata direttamente nella roccia), in effetti... 8--)
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
EuroCity
 
Posts: 12000
Joined: Wed 05 July 2006; 21:08
Location: Pavia

Postby EuroCity » Thu 31 January 2008; 22:57

... Dimenticavo: la capacità iniziale prevista è di 24 treni/h/direzione; la capacità finale a regime - con l'ampliamento a 4 binari anche delle due stazioni d'estremità (la stazione centrale sotterranea di City invece avrà 4 binari fin dall'inizio) - è di 28-30 treni/h/direzione.
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
EuroCity
 
Posts: 12000
Joined: Wed 05 July 2006; 21:08
Location: Pavia

Re: Stockholm

Postby EuroCity » Mon 08 September 2008; 18:29

Interessante, anche se non si tratta propriamente di "trasporti" (nel senso che si rimane immobili):

http://www.repubblica.it/2006/05/galler ... oeing.html

(anche se c'è "2006/05" nel link, si tratta di una notizia recente).
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
EuroCity
 
Posts: 12000
Joined: Wed 05 July 2006; 21:08
Location: Pavia

Re: Stockholm

Postby msr.cooper » Mon 08 September 2008; 21:56

Dopo l'Af Chapman (la nave-ostello) anche l'aereo-ostello :lol:
-
Image
User avatar
msr.cooper
Forum Admin
 
Posts: 17036
Joined: Sat 29 April 2006; 20:55

Re: Stockholm

Postby friedrichstrasse » Mon 05 January 2009; 18:39

Che bisogno c'è di costruire un nuovo passante ferroviario sullo stesso tracciato dell'esistente, ma sotteraneo?

(Sono appena tornato da Stoccolma... :roll: )
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Next

Return to Trasporti urbani all'estero

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest