Trasporti a Milano

Oggi è lun 26 febbraio 2018; 3:45

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 364 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 25  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Stati Uniti
MessaggioInviato: sab 04 luglio 2009; 7:19 
Non connesso
Forum Admin

Iscritto il: sab 29 aprile 2006; 16:36
Messaggi: 13287
Località: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)
Non mi sembra esista una discussione generale sugli Stati Uniti. Eccola quindi.

Cominciamo con Seattle: http://www.skyscrapercity.com/showthread.php?t=846254

_________________
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Stati Uniti
MessaggioInviato: sab 04 luglio 2009; 12:41 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49956
Località: Monza
Per gli USA rimando sempre a quest'ottimo sito http://www.lightrailnow.org/ oltre che ai siti dei gestori dei sistemi più interessanti come San Francisco, Portland, Denver, Dallas, Boston...

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Stati Uniti
MessaggioInviato: sab 04 luglio 2009; 14:47 
Non connesso

Iscritto il: mer 05 luglio 2006; 20:59
Messaggi: 12067
Località: terminaaa
http://i40.tinypic.com/30arteb.jpg

Ma è una cremagliera?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Stati Uniti
MessaggioInviato: sab 04 luglio 2009; 14:51 
Non connesso

Iscritto il: mer 05 luglio 2006; 20:59
Messaggi: 12067
Località: terminaaa
Qualche stranezza c'è ovunque:

http://i44.tinypic.com/2ut3z3m.jpg

La domenica il servizio comincia un'ora dopo e finisce un'ora prima.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Stati Uniti
MessaggioInviato: sab 04 luglio 2009; 15:00 
Non connesso
Forum Admin

Iscritto il: sab 29 aprile 2006; 16:36
Messaggi: 13287
Località: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)
Non è una cremagliera, comunque a Sheffield e Tenerife arrivano al 100 e 95 per mille di pendenza rispettivamente, senza cremagliera...

_________________
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Stati Uniti
MessaggioInviato: sab 04 luglio 2009; 15:30 
Non connesso

Iscritto il: mer 05 luglio 2006; 20:59
Messaggi: 12067
Località: terminaaa
:oops:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Stati Uniti
MessaggioInviato: dom 05 luglio 2009; 19:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 05 luglio 2006; 21:08
Messaggi: 12000
Località: Pavia
Interessante (anche se forse già detto altrove):

http://en.wikipedia.org/wiki/Downtown_S ... sit_Tunnel

... sempre riguardo a Seattle.

_________________
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Stati Uniti
MessaggioInviato: sab 19 settembre 2009; 22:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49956
Località: Monza
Non è il topic specifico, ma di più adatti non ne ho trovati:

New York, la metropoli verde che inquina meno della campagna.

http://route66.corriere.it/2009/09/new_ ... e_dam.html

Ovvero le grandi città sono più "verdi" della campagna (e delle città disperse), nel senso che ogni cittadino usa meno energia e soprattutto usa meno l'auto.
Non è una novità, bisogna essere superficiali per non capire che a New York (o a Milano) si può fare a meno dell'auto, ma non, è solo un esempio, tra le amene colline della toscana (o in Brianza, fuori dai pochi assi funzionanti del TPL).
Comunque interessante e controcorrente.

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Stati Uniti
MessaggioInviato: dom 20 settembre 2009; 9:18 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25945
Località: Paderno Dugnano
E' quasi ovvio, se solo ci si pensa un po' di più.
A me, basta pensare ai miei cognati che vivono in campagna, e devono prendere la macchina anche per pane, giornale e caffè. O che devono riscaldare case isolate (mentre da me che vivo in un palazzo con il riscaldamento centralizzato ho la casa calda tutto l'inverno spendendo la metà di quanto spendono loro per averla fredda). O che devono spendere energia per tenere in ordine il giardino, mentre io non ho giardino personale, ma in compenso posso utilizzare sia quello condominiale che quello comunale.
Resta il tema dell'inquinamento (in città si inquina meno rispetto al numero di abitanti, ma sicuramente di più in assoluto)

_________________
Spesso gli sbirri e i carabinieri
Al loro dovere vengono meno


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Stati Uniti
MessaggioInviato: lun 19 ottobre 2009; 14:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25945
Località: Paderno Dugnano
Su Repubblica di oggi
http://www.repubblica.it/2009/10/sezion ... treni.html
Tutti i treni in partenza dal Grand Central Terminal partono per consuetudine un minuto dopo l'orario ufficiale (o, se preferite, l'orario ufficiale è sistematicamente differente di un minuto dall'orario effettivo).

Una curiosità. L'articolo dice che "in questo paese (gli USA, ovviamente) in cui, come cantano gli U2, spesso le strade non hanno nome, i treni , a differenza dei nostri Freccia Rossa, Settebello & vari, si chiamano semplicemente con il numero dell'orario".
Ora, io amo i romanzi polizieschi americani della prima metà del Novecento, e ricordo che in questi romanzi (che descrivono un periodo in cui l'auto era poco più di un giocattolo per milionari eccentrici) il treno (spesso notturno) era lo strumento per spostarsi, a velocità che oggi ci sembrano incredibilmente lente, tra le grandi e piccole città. E che i treni avevano un nome.

_________________
Spesso gli sbirri e i carabinieri
Al loro dovere vengono meno


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Stati Uniti
MessaggioInviato: lun 19 ottobre 2009; 14:53 
Non connesso
Forum Admin
Avatar utente

Iscritto il: sab 29 aprile 2006; 20:55
Messaggi: 17036
A Londra succede l'opposto.
Nelle stazioni terminali i cartelli indicano che i treni possono chiudere le porte fino a 30 secondi prima dell'orario prefissato per agevolare la partenza.

:roll:

_________________
-
Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Stati Uniti
MessaggioInviato: lun 19 ottobre 2009; 14:59 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49956
Località: Monza
Dilettanti! :D
I treni pari della Molteno da Monza in già fanno anche 3 o 4 minuti d'anticipo d'orario. :wink:
L'AO è previsto, peccato che in RFI/TI lo applichino senza capire cosa stanno facendo.... :mrgreen:

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Stati Uniti
MessaggioInviato: lun 19 ottobre 2009; 15:06 
Non connesso
Forum Admin
Avatar utente

Iscritto il: sab 29 aprile 2006; 20:55
Messaggi: 17036
E lo applicano pure nei casi in cui vedono uno che corre come un pazzo sul marciapiede, evidentemente intenzionato a non perdere l'ennesimo treno...
:twisted: :twisted: :twisted:

_________________
-
Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Stati Uniti
MessaggioInviato: lun 19 ottobre 2009; 15:14 
Non connesso
Forum Admin

Iscritto il: sab 29 aprile 2006; 16:36
Messaggi: 13287
Località: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)
Pseudo tranvia di 50 km con un parco mezzi formato da ben 6 GTW 2/6: http://en.wikipedia.org/wiki/Capital_MetroRail

_________________
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Stati Uniti
MessaggioInviato: lun 19 ottobre 2009; 15:16 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49956
Località: Monza
msr.cooper ha scritto:
intenzionato a non perdere l'ennesimo treno... :twisted: :twisted: :twisted:
C'è da dire che da orario segue sempre un PG da Chiasso 5' dopo.

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 364 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 25  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010