Washington

Moderators: Hallenius, teo

Re: Washington

Postby fra74 » Tue 23 June 2009; 17:20

ing wrote:Ma che segnalamento c'è?


Su wikipedia c'è qualche informazione, sulla cui affidabilità al solito è meglio non fare affidamento assoluto.. http://en.wikipedia.org/wiki/Washington ... #Signaling
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25018
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Washington

Postby ing » Tue 23 June 2009; 17:24

In pratica un segnalamento luminoso puro :shock:
ing
 
Posts: 5450
Joined: Wed 16 January 2008; 1:02

Re: Washington

Postby trambvs » Tue 23 June 2009; 17:36

Al paragrafo accidents paiono non mancare i precedenti, tra l'altro spesso con vetture "impennate"... :?
:arrow: http://en.wikipedia.org/wiki/Washington_Metro
trambvs
 
Posts: 15961
Joined: Tue 10 April 2007; 14:53

Re: Washington

Postby S-Bahn » Tue 23 June 2009; 21:03

Un segnalamento luminoso puro significa che non c'è alcun train stop, cioè in caso di supero di un rosso o di un limite di velocità non scatta nulla in automantico? :shock:
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51597
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Washington

Postby Slussen » Tue 23 June 2009; 21:52

Mi sembra un po' strano, andiamoci cauti...
Slussen
 
Posts: 12180
Joined: Wed 05 July 2006; 20:59
Location: terminaaa

Re: Washington

Postby S-Bahn » Tue 23 June 2009; 22:05

Appunto, era una domanda. OK per una linea ferroviaria a non grandissimo traffico, OK anche per un sistema urbano obsoleto, ma la metro di Washignton senza train stop... stento anch'io a crederlo...
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51597
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Washington

Postby fra74 » Tue 23 June 2009; 23:57

Leggete con attenzione quello che scrive wikipedia ;)
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25018
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Washington

Postby GLM » Wed 24 June 2009; 0:16

ma che alimentazione ha? non vedo ne fili, ne rotaie aggiuntive....l'elettricità passa dai binari?
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 17000
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88

Re: Washington

Postby skeggia65 » Wed 24 June 2009; 0:21

Terza rotaia.
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15344
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1, S12

Re: Washington

Postby GLM » Wed 24 June 2009; 1:01

ah ecco, sarà quella bianca, pensavo fosse un cordolo da marciapiede, senza pensare ch eavrebbe avuto poco senso :lol:
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 17000
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88

Re: Washington

Postby S-Bahn » Wed 24 June 2009; 9:17

fra74 wrote:Leggete con attenzione quello che scrive wikipedia ;)
Dice che la marcia dei treni è governata da un sistema automatico e che il macchinista, se cosiì lo possiamo chiamare, ha normalmente solo il compito di chiudere le porte.

In un paio di incidenti il treno non si è fermato. In un caso pare essere dovuto al malfunzionamento del sistema computerizzato che controlla i freni. Sono stati rivisti i sistemi di sicurezza e il macchinista ha la possibilità di intervenire comunque manualmente sulla frenatura.

Alla luce di queste notizie appare ancora meno spiegabile il tamponamento di un treno fermo ad una sezione di blocco, a meno che ci siano gorssi buchi nel sistema (strano dopo tutti questi anni di esercizio) o che l'operatore avesse disinserito tutto andando in manuale.
Perlomeno, questo è quanto deduco.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51597
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Washington

Postby ing » Wed 24 June 2009; 9:25

Scusate per il panico :mrgreen: wikipedia mi ha disorientato perché parla dell'ATC in un paragrafo diverso da quello del segnalamento. Dice che c'è un ATC sulle tratte commerciali, quindi esclusi depositi e raccordi vari.

Quindi:
- o è stato disinserito l'ATC
- o è andato in tilt il SST
- o il SSB

Per un sormonto come quello, direi che il treno investitore non marciava a vista.
ing
 
Posts: 5450
Joined: Wed 16 January 2008; 1:02

Re: Washington

Postby S-Bahn » Wed 24 June 2009; 9:28

Però, un ATC che fa tamponare due treni, e non è la prima volta... :shock: c'è qualcosa che non va... :?
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51597
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Washington

Postby ing » Wed 24 June 2009; 9:57

Bisognerebbe avere qualche elemento in più. Magari sotto determinate condizioni è consentito al macchinista di disinserire l'ATC e passare ad una condotta puramente manuale.
ing
 
Posts: 5450
Joined: Wed 16 January 2008; 1:02

Re: Washington

Postby S-Bahn » Wed 24 June 2009; 10:03

Per andare a vista ad una velocità che non ti consente di fermarti se c'è un treno fermo dietro una curva? Mah!
Comunque, come dicevi, se non abbiamo elementi sono solo congetture e (legittime) perplessità.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51597
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

PreviousNext

Return to Trasporti urbani all'estero

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 2 guests