Zurigo

Moderators: Hallenius, teo

Re: Zurigo

Postby LUCATRAMIL » Fri 04 November 2016; 15:44

B) Nel promo che mi pareva d'aver fatto circolare avevo comunque capito, forse dalla combinazione di disdascalie e immagini (non capisco il tedesco) che se in zentrum c'è un tot di macchine, non ne fanno entrare altre e c'erano immagini di auto ferme in coda all'ingresso della città. Forse sei incappato in uno di quei "portali".

La lentezza dei tram a Zurigo mi pare marcata, rispetto a Berlino, dove è ragionevolmente proporzionata alle condizioni del traffico. Giorni fa ho visto un cab ride in altra città tedesca (cavolo al momento non ricordo quale), dove una vettura paragonabile alle 4900 filava alla grande). A Magdeburgo vanno adagio.
A Zurigo i raggi di curve paiono molto stretti.

In effetti i cab ride mostrano che a Zurigo c'è un traffico paragonabile a quello nostrano. Mentre in quelli teutonici il traffico è rarefatto, ma vedo circolare camion i quindi non dovrebbero esser stati fatti di Domenica.

Quanto agli scambi, nei cab ride raramente si riesce a vedere la manetta, salvo parte del volantino combinatore di Zurigo, ma non mi sembra (non si vede) che i tranvieri azionino levette per scambiare, sembra proprio che gli scambi riconoscano la vettura; solo in un caso si sente un sibilo all'avvicinarsi dello scambio con il semaforo che indica la nuova direzione selezionata.
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3612
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Re: Zurigo

Postby fra74 » Fri 04 November 2016; 16:05

Io però ci starei attento a valutare la velocità dai video in cabina. Spesso si usano zoom e la prospettiva rimane schiacciata dando una impressione di velocità errata. A meno di non avere riferimenti certi non è così facile ;)
“There is a greater darkness than the one we fight. It is the darkness of the soul that has lost its way. [...] Greater than the death of flesh is the death of hope, the death of dreams.”
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25056
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Zurigo

Postby Trullo » Fri 04 November 2016; 16:12

La mia pur limitata esperienza ricorda i tram di Zurigo relativamente "lenti" se paragonati agli omologho germanici
«Signor Finch, se fosse stato negro avrebbe avuto paura anche lei!»
User avatar
Trullo
 
Posts: 26628
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Zurigo

Postby fra74 » Fri 04 November 2016; 16:13

Non stavo dicendo che non sia in assoluto vero, dico solo però di fare attenzione ;)
“There is a greater darkness than the one we fight. It is the darkness of the soul that has lost its way. [...] Greater than the death of flesh is the death of hope, the death of dreams.”
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25056
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Zurigo

Postby ETR460 » Fri 04 November 2016; 20:22

Non so altrove, ma almeno a Zurigo si viaggia a velocità impostate, facilmente raggiungibili e mantenibili in base alla posizione del "volante" di trazione, alla cui rotazione corrisponde un aumento di 6 km/h per ogni tacca.
Le velocità sono individuabili tramite cartelli appesi sulla catenaria, come da noi ci sono quelli della RF.
ETR460
User avatar
ETR460
 
Posts: 6238
Joined: Tue 18 July 2006; 21:46
Location: Corvetto M3, 34, 77, 84, 93, 95, 153

Re: Zurigo

Postby S-Bahn » Fri 04 November 2016; 20:53

Non è proprio uguale alle altre tranvie urbane ma l'ultima volta che sono stato a Zurigo sulla Glattalbahn sono rimasto impressionato da quanto correva.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51844
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Zurigo

Postby Viersieben » Sat 17 December 2016; 17:18

ZURIGO

17/12/2016 - 15:08
Supplemento sui battelli, Berna taglia i sussidi

L'estate scorsa l'Ufficio federale dei trasporti aveva avvisato le aziende di trasporto zurighesi che non avrebbe tollerato alcun supplemento

ZURIGO - Il detto secondo cui i punti si assegnano solo a bocce ferme rischia di ronzare nel capo di non pochi zurighesi. Malgrado un avvertimento della Confederazione, il legislativo cantonale ha infatti adottato un supplemento di cinque franchi per le corse in battello. La replica della Berna federale è stata la soppressione di sussidi per 250'000 franchi annui.

La vicenda che sembra essere un clamoroso autogol è resa ancora più kafkiana dall'inspiegabile comportamento del Consiglio di Stato, che avrebbe celato informazioni al Gran Consiglio.

Ma andiamo con ordine. La saga è ricostruita nell'edizione odierna della Zürichsee-Zeitung: l'Ufficio federale dei trasporti (UFT) aveva già comunicato quest'estate che avrebbe cancellato i sussidi federali se fosse stato introdotto il supplemento per le corse della società di navigazione del lago di Zurigo (ZSG). Lo aveva reso noto il granconsigliere sangallese di Rapperswil-Jona (località sulle rive del lago) Christopher Chandiramani (UDC) che, scettico sul balzello, si era rivolto per chiarimenti all'UFT. Oggi il deputato ha confermato all'ats di aver ricevuto una risposta scritta dall'Ufficio.

Nella lettera, dello scorso 3 agosto, indirizzata all'associazione delle aziende di trasporto pubblico zurighesi (ZVV), viene indicato che l'UFT non tollera «di principio alcun supplemento nel traffico regionale». Se Zurigo avesse fatto lo stesso questa scelta, l'intesa tra UFT e ZSG relativa a contributi annuali fino a 250'000 franchi sarebbe risultata caduca.

Questa informazione però non è mai giunta ai granconsiglieri e la cosa appare ancor più sorprendente per il fatto che il legislativo, nell'ambito dell'esame dei compiti del Cantone, aveva all'ordine del giorno il supplemento.

«Il dibattito avrebbe senz'altro avuto un altro esito se la questione fosse stata nota», ha detto oggi all'ats Rosmarie Joss (PS), che presiede la Commissione dell'energia, del traffico e dell'ambiente del Gran Consiglio zurighese, responsabile della preparazione del dossier.

La stessa Joss aveva depositato un postulato contrario al balzello, che il legislativo ha bocciato lo scorso 24 ottobre permettendo di fatto l'introduzione del sovrapprezzo di cinque franchi.

In quella data il Consiglio di Stato era certamente a conoscenza dell'avvertimento dell'UFT. Joss ora intende domandare spiegazioni e si chiede: «È onesto trattenere una tale informazione?». Oggi l'ats non è riuscita a rintracciare la ZVV per una presa di posizione.

Articolo di ats/SR

http://www.tio.ch/News/Svizzera/Attuali ... -i-sussidi
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3930
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Zurigo

Postby Viersieben » Wed 21 December 2016; 21:42

User avatar
Viersieben
 
Posts: 3930
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Zurigo

Postby friedrichstrasse » Thu 22 December 2016; 20:23

Prima del pianale ribassato e delle velette a LED, bei tempi :P
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Zurigo

Postby Hallenius » Thu 22 December 2016; 21:32

Sei proprio novecentesco :mrgreen:
Aliena vitia in oculis habemus a tergo nostra sunt
User avatar
Hallenius
Moderatore
 
Posts: 1497
Joined: Fri 13 September 2013; 0:42

Re: Zurigo

Postby friedrichstrasse » Thu 22 December 2016; 23:57

:D
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Zurigo

Postby S-Bahn » Fri 23 December 2016; 9:54

Il secolo dell'automobile :wink:
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51844
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Zurigo

Postby friedrichstrasse » Fri 23 December 2016; 11:05

Il secolo del tram moderno :wink:
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Zurigo

Postby Viersieben » Sat 21 January 2017; 22:15

Iniziata sul noto sito la pubblicazione delle immagini della SZU: http://bahnbilder-von-max.ch/privatbahn ... index.html
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3930
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Zurigo

Postby Viersieben » Sat 25 February 2017; 17:50

Il veicolo per le consegne sarebbe poi un Lieferwagen, presumo, ovvero un banalissimo furgone (povero bus, spero che si riprenda)... :lol:
ZURIGO

25/02/2017 - 13:20
Scontro tra un bus di linea e un veicolo per le consegne, 4 feriti

Il mezzo pubblico ha terminato la corsa contro la facciata di una casa

USTER - Il bilancio dell’incidente avvenuto questa mattina a Uster, nel Canton Zurigo, è di quattro feriti.

Per ragioni ancora da chiarire, un camioncino per le consegne non si è accorto del bus in un incrocio e l’ha centrato. A causa dello shock il bus ha terminato la corsa contro la facciata di una casa.

Quattro in totale i feriti: il conducente del bus, un passeggero del mezzo pubblico, il guidatore del veicolo delle consegne e il passeggero quindicenne. Le ferite riportate sono mediamente gravi.

Articolo di AF/Ats

http://www.tio.ch/News/Svizzera/Cronaca ... e-4-feriti
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3930
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

PreviousNext

Return to Trasporti urbani all'estero

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 2 guests