Trasporti a Milano

Oggi è lun 26 febbraio 2018; 3:50

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 77 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Stoccarda
MessaggioInviato: mar 04 dicembre 2007; 22:53 
Non connesso
Forum Admin
Avatar utente

Iscritto il: sab 29 aprile 2006; 20:55
Messaggi: 17036
La città in questione ha circa 600.000 ed è il capoluogo del Land tedesco del Baden-Württemberg. E' posizionata in una valle ed è circondata da tre lati da alte colline ricoperte di boschi.

Come tutte le città tedesche di un certo peso, dispone di una rete di S-Bahn composta da 6 linee, tutte transitanti dalla stazione centrale e dal centro cittadino.

La città dispone attualmente di una sola linea tranviaria tradizionale (scartamento metrico), di 13 linee di Stadtbahn, di una linea di tram a cremagliera e di una funicolare, oltre che di 54 linee automobilistiche.
L'unica linea tranviaria (linea 15) cesserà definitivamente di esistere il prossimo 8 dicembre, a seguito dell'avvio del servizio sulla nuova linea di Stadtbahn denominata U15 (che ne ricalcherà il percorso).

:arrow: Mappa delle linee http://www.vvs.de/download/71.pdf

Il sistema Stadtbahn, molto in uso nelle città tedesche (Hannover, Rhein-Ruhr...), fonde le caratteristiche del tram tradizionale a quella di una metropolitana (in italiano potremmo chiamarla "metrotranvia", visto che questo termine, in origine, stava ad indicare proprio i sistemi con queste caratterisctiche).
In particolare, le tratte periferiche sono generalmente posizionate al livello stradale, con incroci regolati da semafori ai quali è abbinato un sistema di asservimento semaforico attivo lungo tutti gli itinerari.
Nelle tratte più centrali, e per il superamento di intricati incroci stradali, le linee si interrano diventando, di fatto, vere e proprie metropolitane.

A partire proprio dalle tratte interrate, e man mano che vennero sostituite le linee tranviarie tradizionali, sono state costruite fermate con marciapiedi alti (circa 1 metro sul piano del ferro) che danno la possibilità di accedere ai mezzi di nuova concezione direttamente a livello.
La mescolanza, fino ad oggi, di linee Stadtbahn con vetture a pianale alto e di linee tranviarie tradizionali ha reso necessaria la costruzione di stazioni sotterranee con banchine a doppia altezza.
Allo stesso modo, sulle tratte esterne, il passaggio dal sistema tradizionale a quello della Stadtbahn ha richiesto l'innalzamento di tutti (o quasi, molti rimangono tutt'ora bassi) i marciapiedi di fermata.

Altre note:
- lungo le tratte sotterranee e nelle tratte a binario unico è attivo un sistema di segnalamento e distanziamento dei treni
- i mezzi possono viaggiare in singola (40 metri) o doppia composizione (80 metri)
- esistono due linee Stadtbahn attive solamente durante le giornate nelle quali si svolgono manifestazioni presso lo stadio, il palazzetto dello sport o il piazzale delle feste (U11 e U19)
- lungo le tratte percorse contemporaneamente da linee tranviarie e da linee Stadtbahn è presente la "tripla rotaia", a causa del differente scartamento

Seguono immagini...

_________________
-
Immagine


Ultima modifica di msr.cooper il mar 04 dicembre 2007; 23:03, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar 04 dicembre 2007; 23:02 
Non connesso
Forum Admin
Avatar utente

Iscritto il: sab 29 aprile 2006; 20:55
Messaggi: 17036
Immagine
Banchina laterale alta

Immagine
In questa immagine è possibile notare, in lontananza, l'imbocco di un tunnel

Immagine
Banchine laterali alte su corsia riservata

Immagine
Il nuovo capolinea della U2

Immagine
Fermata "metropolitana" in superficie

Immagine
Una fermata sulla nuova tratta verso l'Hauptfriedhof

Immagine
Banchine laterali sfalsate

Immagine
Banchina alta in una tratta con sede promiscua

Immagine
Treno in doppia composizione (80 metri) in sede promiscua

Immagine
Gran parte delle strade (e dei binari) cittadini sono in salita

Immagine
Stazione sotterranea con banchina a doppia altezza

Immagine
Tratta periferica della U6 (si accede alla fermata tramite passerella pedonale)

Immagine
Capolinea periferico (nel centro di un sobborgo)

Immagine
Interno della vettura

Immagine
Schema della linea con led che segnalano direzione e prossima fermata

Tutte le immagini sono tratte dal sito http://world.nycsubway.org/eu/de/

_________________
-
Immagine


Ultima modifica di msr.cooper il mar 04 dicembre 2007; 23:39, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar 04 dicembre 2007; 23:30 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sab 30 settembre 2006; 11:18
Messaggi: 19693
Se dovessero mettere questi serpentoni in doppia a Milano scatterebbe la rivolta! :lol:

_________________
Galleria: http://mondotpl.altervista.org/index.php


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 05 dicembre 2007; 10:11 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49956
Località: Monza
Per ignoranza e anche per mancata gestione del traffico.

Comunque, per esempio, a Padova col serpentone blu (gomma o ferro che sia) non doveva bloccarsi tutto? Com'è che non succede e i negozi invece di chiudere fanno più affari?

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 05 dicembre 2007; 16:01 
Non connesso
Forum Admin

Iscritto il: sab 29 aprile 2006; 16:36
Messaggi: 13287
Località: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)
Qui si notano traverse a doppio scartamento, senza la terza rotaia:

http://img216.imageshack.us/img216/6261/img43628vc0.jpg

S-Bahn ha scritto:
Comunque, per esempio, a Padova col serpentone blu (gomma o ferro che sia) non doveva bloccarsi tutto? Com'è che non succede e i negozi invece di chiudere fanno più affari?


È successo in tutte le città francesi che hanno riadottato i tram.

_________________
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 05 dicembre 2007; 18:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49956
Località: Monza
Lo so, ma da noi non ce ne siamo ancora accorti.
I commercianti sono gli stessi che facevano le serrate contro le isole pedonali. Le stesse isole pedonali che hanno raddoppiato il giro d'affari dei negozi che vi si affacciano.

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 07 dicembre 2007; 14:53 
Non connesso

Iscritto il: mer 01 novembre 2006; 14:07
Messaggi: 130
E come sempre dopo aver visionato la civiltà altrui un lungo sospiro per quel che potremmo essere anche qui e che non sembra saremo mai....

_________________
Paperinik


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 07 dicembre 2007; 15:22 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49956
Località: Monza
Eppure non ci vorrebbe molto, Mannaggia! :twisted:

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 07 dicembre 2007; 16:28 
Non connesso

Iscritto il: sab 23 dicembre 2006; 14:57
Messaggi: 8642
Località: Milano
il loro sistema misto metro-tranviario è invidiabile, però trovo le banchine alte in mezzo alle strade cittadine veramente orrende!
soprattutto quelle del capolinea U2.

l'anno scorso mondiali di ciclismo a stoccarda.
ricordo di aver fatto caso durante la diretta tv ad una certa curva del percorso, dove c'era un semaforo che scattava verde ogni volta che gli si avvicinava il tram (che ovviamente poi si fermava per lasciar passare i corridori).
ci vorrebbe così poco!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 07 dicembre 2007; 16:36 
Non connesso
Forum Admin
Avatar utente

Iscritto il: mer 05 luglio 2006; 21:15
Messaggi: 24572
Per inciso c'è un articolo sull'ultimo numero di Today's Railways Europe, ma alle messaggerie c'erano solo due numeri... uno è mio, l'altro di Coccodrillo :mrgreen:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 07 dicembre 2007; 16:58 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49956
Località: Monza
Le banchine alte sono dovute alla decisone di fare un sistema forte ed efficace con incarrozzamenti a raso, decisione presa quando non esitevano i ribassati.
Avessero deciso anche solo 10 anni più tardi, sarebbe andata diversamente.
I 15 tram di Francoforte che aspettano solo di correre tra Desio, Limbiate e Milano, non vengono sostituiti proprio perchè, dove possono, cercano di ritornare a banchine basse più "umane" in ambente urbano?

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab 08 dicembre 2007; 0:43 
Non connesso
Forum Admin

Iscritto il: sab 29 aprile 2006; 16:36
Messaggi: 13287
Località: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)
Posso dirti che a Colonia/Köln le prime linee di Stadtbahn usano mezzi a pianale alto, quelle più recenti (da metà anni '80 in poi) a pianale ribassato. Al momento continuano con i due universi paralleli, tanto che mi risulta abbiano comprato nuovi mezzi a pianale alto. In ogni caso i mezzi a pianale alto hanno gradini a scomparsa per poter suare anche banchine basse (lo stesso sistema è usato anche a San Francisco).

_________________
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 12 dicembre 2007; 1:11 
Non connesso
Forum Admin
Avatar utente

Iscritto il: sab 29 aprile 2006; 20:55
Messaggi: 17036
^^ Anche a Francoforte e ad Hannover.

_________________
-
Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Stoccarda
MessaggioInviato: lun 16 marzo 2009; 23:59 
Non connesso
Forum Admin
Avatar utente

Iscritto il: sab 29 aprile 2006; 20:55
Messaggi: 17036
Bel video :arrow: http://www.youtube.com/watch?v=rPSB1_lyV-M

_________________
-
Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Stoccarda
MessaggioInviato: dom 31 maggio 2009; 13:06 
Non connesso
Forum Admin
Avatar utente

Iscritto il: sab 29 aprile 2006; 20:55
Messaggi: 17036
Valanga di video recentemente caricati che mostrano vari tratti di linea

U4 :arrow: http://www.youtube.com/watch?v=2-8GgGRERAg
Parecchi tratti in promiscuo, ma in zone 30 a basso traffico. Tunnel nel finale.

U13 :arrow: http://www.youtube.com/watch?v=YWlLNegxTBA
Nei sobborghi, a fianco della ferrovia. Due brevissimi tratti di binario compenetrato.

U15 :arrow: http://www.youtube.com/watch?v=vSmAKCGLQAI
Linea recentemente trasformata da tram a Stadtbahn. Curioso accorgimento presso alcune fermate: sono i binari che si abbassano, non le banchine che si alzano.

U2 :arrow: http://www.youtube.com/watch?v=oLM5fzmlYJ0
Tratta recente parzialmente in galleria, parzialmente in promiscuo, parzialmente a binario compenetrato.

...e altri tra i correlati.

_________________
-
Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 77 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010