Tokyo e Giappone

Moderators: Hallenius, teo

Re: Tokyo e Giappone

Postby LUCATRAMIL » Sun 17 March 2019; 16:39

Se volete intraprendere la carriera di disegnatori di treni, non mangiate pesce crudo, che, evidentemente, non fa bene
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3646
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Re: Tokyo e Giappone

Postby fra74 » Mon 18 March 2019; 5:29

Ottimo commento, l'hai scritto dopo aver finito di suonare il mandolino e prima di cenare con pizza e spaghetti?
“There is a greater darkness than the one we fight. It is the darkness of the soul that has lost its way. [...] Greater than the death of flesh is the death of hope, the death of dreams.”
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25106
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Tokyo e Giappone

Postby S-Bahn » Mon 18 March 2019; 9:50

Però, con la foto che hai postato la pagina prima... come dargli torto...?
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51954
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Tokyo e Giappone

Postby fra74 » Mon 18 March 2019; 14:40

L'estetica può piacere o non piacere ma c'è proprio bisogno di ricorrere a stupidi stereotipi?

Devo ricordare capolavori di design prodotti in Italia come questo?

Image

E anche i Leonardo eh...
“There is a greater darkness than the one we fight. It is the darkness of the soul that has lost its way. [...] Greater than the death of flesh is the death of hope, the death of dreams.”
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25106
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Tokyo e Giappone

Postby fra74 » Mon 18 March 2019; 23:08

Ah giusto per la cronaca il mangiapescecrudo che ha progettato il treno Seibu (quello del video, non quello della blu della foto) è Sejima Kazuyo, vincitrice del premio Pritzker, il più prestigioso dell'architettura, progettista del nuovo campus della Bocconi nell'area della ex centrale del latte nonché docente al Politecnico eh ;) magari è la cassoeula che fa certi effetti :P
“There is a greater darkness than the one we fight. It is the darkness of the soul that has lost its way. [...] Greater than the death of flesh is the death of hope, the death of dreams.”
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25106
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Tokyo e Giappone

Postby fra74 » Wed 20 March 2019; 15:51

7 minuti e mezzo di treni giapponesi che sfrenano :P

Interessante più che altro perché si vede un'ottima collezione di materiale rotabile nuovo e vecchio

https://www.youtube.com/watch?v=O6dJhT3-nbk
“There is a greater darkness than the one we fight. It is the darkness of the soul that has lost its way. [...] Greater than the death of flesh is the death of hope, the death of dreams.”
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25106
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Tokyo e Giappone

Postby fra74 » Tue 02 April 2019; 11:36

E a proposito di estetica particolare...

https://www.youtube.com/watch?v=AUvN-7rl2zQ
“There is a greater darkness than the one we fight. It is the darkness of the soul that has lost its way. [...] Greater than the death of flesh is the death of hope, the death of dreams.”
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25106
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Tokyo e Giappone

Postby serie1928 » Tue 02 April 2019; 13:08

Quanto incide la filosofia Zen, o altre simbologie religiose, nel dare corpo a certe originalità dei treni giapponesi?
Oppure è solo marketing?
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 10988
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Tokyo e Giappone

Postby skeggia65 » Tue 02 April 2019; 13:33

Sarebbe piaciuto a Fritz Lang.
O anche a David Lynch, per il suo Dune.
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15439
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1, S12

Re: Tokyo e Giappone

Postby fra74 » Tue 02 April 2019; 14:30

Oh parliamo di cineasti, lo prendo come un complimento allora XD

Dedicato a chi si lamenta dei tempi di chiusura dei PL (siamo a Yokohama)

https://www.youtube.com/watch?v=0VjYO96-U4c
“There is a greater darkness than the one we fight. It is the darkness of the soul that has lost its way. [...] Greater than the death of flesh is the death of hope, the death of dreams.”
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25106
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Tokyo e Giappone

Postby LUCATRAMIL » Mon 08 April 2019; 14:05

fra74 wrote:Ah giusto per la cronaca il mangiapescecrudo che ha progettato il treno Seibu (quello del video, non quello della blu della foto) è Sejima Kazuyo, vincitrice del premio Pritzker, il più prestigioso dell'architettura, progettista del nuovo campus della Bocconi nell'area della ex centrale del latte nonché docente al Politecnico eh ;) magari è la cassoeula che fa certi effetti :P


Mamma mia, Fra74, come sei permaloso! era una battuta, non un'offesa per un treno che ha, mi confermi, un "design del Kazuyo"
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3646
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Re: Tokyo e Giappone

Postby fra74 » Mon 08 April 2019; 17:44

Ribadisco il concetto, fare battute ci sta, criticare ci sta, ma dobbiamo ricorrere a stereotipi? Poi non strappiamoci le vesti se vediamo cose del genere

Image
“There is a greater darkness than the one we fight. It is the darkness of the soul that has lost its way. [...] Greater than the death of flesh is the death of hope, the death of dreams.”
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25106
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Tokyo e Giappone

Postby Carrelli1928 » Mon 08 April 2019; 18:41

fra74 wrote:(...) dobbiamo ricorrere a stereotipi? Poi non strappiamoci le vesti se vediamo cose del genere


Violando la netiquette di ogni forum del globo terracqueo, mi intrometto in una discussione tra due utenti per dire la mia.

Bisogna mettersi d'accordo. In generale, fare battute ci sta finché non danno fastidio.
Il fastidio, però, è soggettivo e varia in base a sensibilità, esperienze e contesto di ciascuno di noi.
Ne consegue che ognuno finirà inevitabilmente per infastidire altri, senza nemmeno rendersene conto, perché trova lo scherzo divertente; se poi la persona è onesta con se stessa, troverà il genere di umorismo simpatico in entrambi i versi.

Personalmente non mi ha fatto né caldo né freddo la battuta iniziale (non mi ha fatto ridere ma neanche mi ha infastidito), mentre gli stereotipi sugli italiani un po' mi fanno sorridere per l'ingenuità; insomma, mai due pesi e due misure. Resta però il fatto che se qualcuno è infastidito dal ritornello pizza - mafia - mandolino-che-nessun-italiano-conosce è più che corretto non voler assistere allo stesso gioco nel verso opposto.


Sono diverse visioni delle cose. Nessuna può dirsi giusta, perché non c'è giustizia (né senso) all'interno di ciò che è puramente logica umana; entrambe però sono oneste con se stesse.

Scusate per l'intromissione.
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 3719
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

Re: Tokyo e Giappone

Postby fra74 » Mon 08 April 2019; 19:07

A me da più fastidio stare a perdere tempo a cercare notizie/foto/video che potrebbero portare a decine di spunti diversi di discussione e l'unica cosa che si fa è discutere dell'estetica di un treno, argomento per definizione soggettivo, e per giunta farlo anche in malo modo...

A questo potrei anche fare così...

http://www.filmscan-print-s.com/0311-tamaden-01.html

E arrangiatevi voi a capire di cosa si tratta...
“There is a greater darkness than the one we fight. It is the darkness of the soul that has lost its way. [...] Greater than the death of flesh is the death of hope, the death of dreams.”
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25106
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Tokyo e Giappone

Postby Carrelli1928 » Mon 08 April 2019; 19:15

Quello è effettivamente molto triste.
D’altro canto, spesso è molto difficile trovare spunti per intavolare una discussione, non conoscendo argomenti e contesti.
TPL: does more, costs less. It's that simple.
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 3719
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

PreviousNext

Return to Trasporti urbani all'estero

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 6 guests