Trasporti a Milano

Oggi è gio 22 febbraio 2018; 15:07

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 640 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 39, 40, 41, 42, 43
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Tokyo e Giappone
MessaggioInviato: mer 13 dicembre 2017; 20:50 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25944
Località: Paderno Dugnano
Ok evidentemente è una scelta aziendale, non generalizzabile. Ma non ditelo al mio capo almeno :mrgreen:

_________________
Spesso gli sbirri e i carabinieri
Al loro dovere vengono meno


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Tokyo e Giappone
MessaggioInviato: gio 14 dicembre 2017; 11:11 
Non connesso

Iscritto il: lun 14 dicembre 2009; 11:23
Messaggi: 4391
Località: Milano tra Lambrate e Gorla
premesso che non ho la patente e non mi interesserebbe ... negli enti pubblici di ricerca, altro che auto aziendale, e' tanto se si riesce ad avere un mezzo di servizio per istituto, magari riciclato da un altro istituto che ne aveva due (presente la spending review ?)

_________________
There Is No Cloud It's Just Someone Else's Computer


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Tokyo e Giappone
MessaggioInviato: gio 14 dicembre 2017; 11:22 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25944
Località: Paderno Dugnano
Lucio Chiappetti ha scritto:
non mi interesserebbe ...

Da noi il benefit può essere monetizzato: se hai diritto all'auto aziendale puoi rinunciarvi in cambio di una somma forfettaria (io sto facendo così)

_________________
Spesso gli sbirri e i carabinieri
Al loro dovere vengono meno


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Tokyo e Giappone
MessaggioInviato: gio 14 dicembre 2017; 11:33 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49951
Località: Monza
Nelle aziende private si sommano una serie di fattori
- incentivi fiscali, sui cui si gioca tutto e poi...
- mentalità per cui l'automobile è ancora uno status simbol, sinonimo di successo ed efficienza...
- il modo di gratificare economicamente un dipendente ma conservando la possibilità, almeno teorica, di togliere il benefit da un giorno all'altro...

Di fatto il tutto si tramuta in un grosso incentivo all'uso dell'automobile.

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Tokyo e Giappone
MessaggioInviato: gio 14 dicembre 2017; 11:37 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25944
Località: Paderno Dugnano
Esatto, il senso del mio intervento era quello: le aziende giapponesi di fatto sostengono il TPL, quelle italiane sostengono l'auto

_________________
Spesso gli sbirri e i carabinieri
Al loro dovere vengono meno


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Tokyo e Giappone
MessaggioInviato: gio 14 dicembre 2017; 11:45 
Non connesso

Iscritto il: mar 17 gennaio 2012; 0:14
Messaggi: 615
in giappone avere un auto è anche considerato meno "automatico" che da noi, almeno nelle città


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Tokyo e Giappone
MessaggioInviato: gio 14 dicembre 2017; 12:16 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49951
Località: Monza
Tant'è che in alcune zone per possedere l'automobile devi dimostrare di avere un posto auto e/o acquistare microcar.
Almeno così sapevo.

E' chiaro che sono situazioni da quasi monopolio del TPL che può fare i prezzi che vuole.

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Tokyo e Giappone
MessaggioInviato: gio 14 dicembre 2017; 12:24 
Non connesso

Iscritto il: lun 26 novembre 2012; 14:55
Messaggi: 3580
Località: Z314 Z315
ST Microelectronics non è autocentrica: paga navette aziendali, sia a carico che in servizio pubblico (Z321), deviazioni di linee automobilistiche (es Z314 / Z315), contribuisce per il 50% all'abbonamento TPL dei dipendenti, ma l'auto aziendale non te la da (almeno, non alla maggior parte dei dipendenti; non so se qualche dirigente o commerciale ce l'ha).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Tokyo e Giappone
MessaggioInviato: gio 14 dicembre 2017; 18:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 11 maggio 2014; 13:20
Messaggi: 4063
Località: Provincia di Parma
Anche perchè ad Agrate sono migliaia di dipendenti. LA vedo dura a inizio/fine turno tutti in macchina.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Tokyo e Giappone
MessaggioInviato: gio 14 dicembre 2017; 18:47 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25944
Località: Paderno Dugnano
In realtà non urbane è così. Mi parlavano di un'azienda veneta (forse Luxottica) dopo la sirena di fine turno l'assalto al parcheggio per uscire per primi ed evitare di restare imbottigliati nel traffico

_________________
Spesso gli sbirri e i carabinieri
Al loro dovere vengono meno


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 640 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 39, 40, 41, 42, 43

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010