Nizza

Moderators: Hallenius, teo

Re: Nizza

Postby Cristian1989 » Mon 15 September 2014; 10:46

^^ Gli accumulatori bastano perchè le tratte senza linea aerea sono limitate (per non dar fastidio a Place Massena e Place Garibaldi).
A Padova la tratta senza linea aerea è più lunga.
Chi vive moderno sale sul bus (Notturno Bus, 2007)
Cristian1989
 
Posts: 10282
Joined: Sun 30 April 2006; 14:54

Re: Nizza

Postby Carrelli1928 » Mon 15 September 2014; 14:04

teo wrote:E di conseguenza messi in vendita alcuni mezzi anche abbastanza recenti:
http://maki2859busetcarfrance.blogspot. ... de-la.html

Qualcuno circola ancora sulla linea 100 :wink:
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 3719
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

Re: Nizza

Postby teo » Tue 03 September 2019; 14:43

Tornato ieri a Nizza dopo 4 anni.
Da ieri è scattata la modifica della rete in virtù della nuova rete tranviaria ancora in fase di ultimazione:
https://www.lignesdazur.com/fr/le-resea ... epart/1031
Ovviamente sono andato a fare un giro sulla linea 2. C'è da far presente che l'intescambio in Jean Medecin non è molto compatto. La nuova linea 2 in sotterranea funziona con catenaria mentre in superficie è wireless e si ricarica in ogni fermata. Entrambe le linee nonostante la frequenza elevata (4/5minuti) viaggiano molto piene nella tratta centrale il che forse sarà il caso di potenziarle o trovare soluzioni alternative. Difatti ho dovuto far sfilare un 1 per la ressa che c'era.
teo
Moderatore
 
Posts: 20164
Joined: Sat 30 September 2006; 11:18

Re: Nizza

Postby LUCATRAMIL » Tue 03 September 2019; 14:53

Mi pare che lì realizzino le linee nei tempi che da noi usano per riasfaltare 10m di strada.
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3993
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Re: Nizza

Postby LUCATRAMIL » Tue 03 September 2019; 14:53

Ho esagerato, è vero. Nei tempi che da noi impiegano per pensare di asfaltare 10m di strada.
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3993
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Re: Nizza

Postby LUCATRAMIL » Wed 02 November 2022; 12:19

Ciao
week end a Nizza.
parco bus dominato da Iveco. presente anche E-Way più silenzioso del Trollino.
Gli Urbanway hanno un motore dal rumore più cupo e forte dei nostri: mi facevano venire in mente i Saviem anni '70-'80

Ottimo il servizio tranviario, di cui ho provato la L1, molto frequente

Nizza è un caso di città divenuta pedonal -tranviaria e risorta grazie a questo. Tutto ruota intorno al tram, che ha creato numerose ed ampie aree pedonali, attraversate di tanto in tanto da corridoi per le auto.
(la L2 ha il tratto urbano sottoterra e sbuca SUL/NEL porto - a fianco delle barche ormeggiate.
Propongo di assumere il Sindaco Estrosi (nomen omen) come Sindaco di Milano (ma per Nizza ha rifiutato l'Eliseo o comunque la carriera politica a Parigi, pare).
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3993
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Re: Nizza

Postby trambvs » Wed 02 November 2022; 21:01

pensavo più a Genova che a Milano, visto le non poche affinità
forse Bucci e i cittadini/commercianti che temono le rotaie dovrebbero andare a farsi un giro da quelle parti

con l'introduzione del tram a Nizza hanno fatto un gran lavoro e le zone attraversate ovviamente ne hanno giovato...
le 3 linee attive forniscono un ottimo servizio, peccato forse che la prima non sia raccordata in qualche modo al resto della rete (realizzata successivamente)
al momento non mi pare ci siano lavori in corso, anche se sono previste alcune estensioni e ulteriori due linee
trambvs
 
Posts: 16490
Joined: Tue 10 April 2007; 14:53

Re: Nizza

Postby LUCATRAMIL » Fri 04 November 2022; 10:07

Si aggiunga che i lavcri sono stati fatti nei tempi stabiliti, tempi equivalenti a quelli che a Milano servono per costruire 500m di linea.
Nella parte centrale del percorso L1 va a batterie, così quelli che magari popolano palazzi orrendi ma sono scossi dalla presenza della catenaria sono serviti.
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3993
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Re: Nizza

Postby trambvs » Fri 04 November 2022; 12:09

trovo condivisibile aver lasciato la piazza centrale (Garibaldi), che viene attraversata diagonalmente dalla tranvia, libera da pali e linea aerea
invece al porto (capolinea orientale di L2) avrei installato senza problemi la catenaria...
nel complesso mi sono parsi meno timorosi dei politicanti (e non solo) nostrani nei confronti delle infrastrutture tranviarie
trambvs
 
Posts: 16490
Joined: Tue 10 April 2007; 14:53

Re: Nizza

Postby frattale029 » Fri 04 November 2022; 20:24

trambvs wrote: invece al porto (capolinea orientale di L2) avrei installato senza problemi la catenaria...


anche tutto il tratto ovest, da Av. Californie in poi, poteva benissimo essere palificato. ma è poco male, così come la velocità in superficie, che potrebbe essere aumentata

ma già l'asservimento semaforico (che funziona perfettamente) è un miracolo rispetto a Milano
frattale029
 
Posts: 15
Joined: Wed 21 October 2020; 13:46

Previous

Return to Trasporti urbani all'estero

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 7 guests

cron