Mosca

Moderators: Hallenius, teo

Re: Mosca

Postby LUCATRAMIL » Fri 29 December 2017; 15:18

Srana questa doppietta di incidenti dei Bus Russi: giorni fa un bus moscovita asseritamente "impazzito" s'è infilato in velocità nella scala del metrò uccidendo dei passanti (il video è impressionante) ed oggi leggo di un bus russo che ha investito una fermata.

Freno i burloni precisando che non sono Iveco né Breda.
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3712
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Re: Mosca

Postby LUCATRAMIL » Wed 30 December 2020; 9:31

Tra i Cab ride ci sono anche i Marschrut di Mosca, ove si notano i nuovi tram molto belli a tre casse su tre carrelli, sicuramente migliori di molte stravaganze in giro in particolare in Polonia.
Disponibili anche quelli di altre città russe con vetture .....meno d'impatto: meglio guardarli quando non si è tristi.
Notare che il parco di auto circolante raramente vede auto più piccole delle Golf. Anche lì praticamente zero auto italiane, tranne gli immancabili Daily, Doblò e Ducato.
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3712
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Re: Mosca

Postby S-Bahn » Wed 30 December 2020; 11:19

Tre casse su tre carreli?
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 52163
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Mosca

Postby Coccodrillo » Wed 30 December 2020; 11:53

Non ho visto i video, ma immagiono qualcosa tipo i Tatra KT4 con una cassa in più: https://en.wikipedia.org/wiki/Tatra_KT4

(non quelli ricostruiti con una terza cassa ribassata, che ha si due assi ma non un carrello)
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo
Forum Admin
 
Posts: 13576
Joined: Sat 29 April 2006; 16:36
Location: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)

Re: Mosca

Postby S-Bahn » Wed 30 December 2020; 13:10

Io sapevo che è un'architettura che funziona bene con due casse ma che con tre casse dà qualche problema, tipo serpeggi in uscita dalle curve
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 52163
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Mosca

Postby trambvs » Wed 30 December 2020; 13:22

credo intenda questi di cui ne sono stati acquistati quasi 400 esemplari!
ci sono comunque anche i Pesa Twist che nella configurazione moscovita presentano la medesima architettura (in questo caso ne hanno ordinato "solo" 70)

non so lo scartamento più ampio e le casse relativamente corte possano limitare i problemi di serpeggio citati da S-Bahn o se invece hanno mitigato il fenomeno a livello di articolazione
trambvs
 
Posts: 16188
Joined: Tue 10 April 2007; 14:53

Re: Mosca

Postby Hallenius » Wed 30 December 2020; 13:39

LUCATRAMIL wrote:Tra i Cab ride ci sono anche i Marschrut di Mosca

Potresti postare il link del video?
Aliena vitia in oculis habemus a tergo nostra sunt
User avatar
Hallenius
Moderatore
 
Posts: 1569
Joined: Fri 13 September 2013; 0:42

Re: Mosca

Postby LUCATRAMIL » Wed 30 December 2020; 19:56

https://www.youtube.com/watch?v=qRnPK6frAPU&t=3585s

Questo è uno, se lo vedi poi youtube ti trova anche gli altri
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3712
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Re: Mosca

Postby LUCATRAMIL » Wed 30 December 2020; 20:05

S-Bahn wrote:Io sapevo che è un'architettura che funziona bene con due casse ma che con tre casse dà qualche problema, tipo serpeggi in uscita dalle curve

Se guardi i fuhrerstandmitfahrt tedeschi e di Berlino noterai che i Siemens a tre e cinque casse (non ricordo la denominazione esatta) chiaramente serpeggiano ad ogni uscita di curva, mentre su questi Vityaz (grazie Trambus, proprio quelli) non si nota.
In effetti, sui Vityaz il carello è avanzato come sui nostri tram "alti", mentre nel Siemens è più a centro cassa, come nel Sirio, forse di più.
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3712
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Previous

Return to Trasporti urbani all'estero

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 2 guests