Trasporti a Milano

Oggi è mar 25 luglio 2017; 2:39

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 119 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8
Autore Messaggio
MessaggioInviato: gio 22 settembre 2016; 16:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 14 settembre 2009; 20:39
Messaggi: 3282
Cita:
SION

22/09/2016 - 15:51
La navetta autonoma va a sbattere, e Autopostale la rimette in garage

Nessun ferito e solo danni materiali ma intanto il progetto si ferma, l'azienda: «Lavoriamo per risolvere il problema»

SION - «Un leggero urto», stando ad Autopostale, quello avvenuto mercoledì sera fra una delle navette senza conducente attive a Sion e una camionetta. Tanto è bastato per rimettere in discussione il progetto dei minibus autonomi attivi nel capoluogo vallesano per un progetto pilota.

Stando all'azienda, non ci sono stati feriti e anche i danni materiali sono leggeri: «Autopostale e i costruttori del veicolo stanno lavorando assiduamente per risolvere il problema».

Ma cosa è successo? La navetta avrebbe "strisciato" un camioncino fermo in una piazzetta danneggiandone la fiancata, il portellone posteriore e "portandosi via" uno specchietto retrovisore. A bordo del mezzo robot c'erano tre passeggeri e un membro del personale di sicurezza, nessuno di loro è rimasto ferito.

«Autopostale ha decisio di fermare momentaneamente questi test fino a quando le cause alla base dell'incidente non saranno rese note», conclude l'azienda.

Articolo di ZAF

http://www.tio.ch/News/Svizzera/Attuali ... -in-garage


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mar 11 aprile 2017; 21:28 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 14 settembre 2009; 20:39
Messaggi: 3282
Cita:
La Svizzera come Londra
Da maggio Autopostale impiegherà 19 autobus britannici a due piani, nella Svizzera orientale. Una prima nazionale


A partire dal prossimo mese di maggio sarà possibile respirare aria londinese anche in Svizzera: Autopostale metterà infatti in servizio il primo di 19 nuovi autobus a due piani, che circoleranno sulla tratta tra San Gallo e Heiden.

A riportarlo è oggi la NZZ, ricordando che già da una ventina d'anni nella Svizzera orientale circolano degli autobus a due piani, che hanno il vantaggio di essere sei metri più corti dei bus tradizionali e quindi di poter circolare più agilmente su strade tortuose, ma nel contempo di poter offrire un maggiore numero di posti.

La novità è che finora questi bus a due piani erano di fabbricazione tedesca, mentre quelli che entreranno in funzione a partire da maggio arrivano dal costruttore britannico Alexander Dennis. Si tratta dello stesso tipo di veicolo che circola a Londra, come anche in alcune città statunitensi e asiatiche. E da maggio, per la prima volta, anche nel nostro Paese.

Redazione | 11 apr 2017 11:47

http://www.ticinonews.ch/svizzera/37017 ... ome-londra

Mi pare però di capire che non si tratti degli NBfL...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mar 11 aprile 2017; 22:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 05 luglio 2006; 21:40
Messaggi: 20282
Sui tornanti della Heidistrasse? :roll:

_________________
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mar 11 aprile 2017; 23:19 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 14 settembre 2009; 20:39
Messaggi: 3282
A Heiden, non Heidi: http://www.bus-bild.de/bild/Schweiz~Bet ... eiden.html :mrgreen:

P.S. Ci avevano pure fatto un episodio di "Wetten, dass..?" coi precedenti Neoplan: https://www.youtube.com/watch?v=zSdi35o3V1Y


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: dom 16 aprile 2017; 11:40 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 14 settembre 2009; 20:39
Messaggi: 3282
Minibus in stazione a Tesserete:

Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mar 06 giugno 2017; 12:37 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 14 settembre 2009; 20:39
Messaggi: 3282
Qualche impressione della linea storica inaugurata il 4 giugno: http://www.pendelzug-mirage.ch/verein/thp

Orari come da orario ufficiale: http://www.fahrplanfelder.ch/fileadmin/ ... 30.272.pdf


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: gio 13 luglio 2017; 20:53 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 14 settembre 2009; 20:39
Messaggi: 3282
Cita:
GRIGIONI

13/07/2017 - 10:18
AutoPostale sui Sentieri Svizzeri con il cabriolet

È lungo otto metri e può ospitare 20 passeggeri

Immagine

COIRA - Dopo oltre 40 anni AutoPostale mette nuovamente per la prima volta in servizio un cabriolet. L’autopostale lungo otto metri con tetto apribile può ospitare 20 passeggeri ed è equipaggiato come un torpedone. Il cabrio è il simbolo adottato per la nuova partnership, lanciata oggi a Coira, tra AutoPostale e l’associazione Sentieri Svizzeri.

Il cabriolet è stato presentato oggi ai media presso la stazione degli autopostali di Coira in occasione del lancio della partnership. Lo Sprinter Mercedes è equipaggiato come un torpedone, compreso un frigorifero per le provviste. Il veicolo si presenta nel familiare colore giallo postale, completato dal logo ugualmente giallo dell’associazione Sentieri Svizzeri.

Gli autopostali scoperti hanno iniziato a diffondersi sulle linee per il tempo libero a partire dagli anni venti del secolo scorso. Il primo è stato il «Car alpin» di Saurer, che dal 1919 ha iniziato a trasportare gli escursionisti sul Sempione e da Reichenau a Flims. Il veicolo presentato oggi è il primo cabriolet AutoPostale dal 1976.

Per ora è l’unico bus cabriolet in uso. Tuttavia il Cantone dei Grigioni vuole promuovere l’escursionismo pedestre e sta, pertanto, valutando la possibilità di utilizzare nei prossimi anni tali autopostali scoperti anche per il servizio di linea. Il cabrio verrà utilizzato principalmente per le corse speciali nei Grigioni, ma potrà essere prenotato anche in altre regioni per i viaggi di gruppo. Nell’ambito della partnership è in programma, tra le altre cose, un’escursione con il moderatore della televisione svizzera Marco Fritsche.

Articolo di RED

http://www.tio.ch/News/Svizzera/Attuali ... -cabriolet


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: ven 14 luglio 2017; 10:33 
Non connesso

Iscritto il: lun 14 dicembre 2009; 11:23
Messaggi: 4225
Località: Milano tra Lambrate e Gorla
torpedone ...
escursionismo pedestre ...

_________________
Nature (http://tinyurl.com/natureaboutrenzi) 09/12/2016 dice:
"Italian scientists won't miss departing Prime Minister Matteo Renzi"


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: ven 14 luglio 2017; 12:25 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 06 maggio 2006; 0:20
Messaggi: 14467
Località: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1
C'è di peggio, nella lingua Svizzera.
"Azione" ha il significato di sconto, offerta speciale.
Prova a pensare un cartello che annuncia banane o patate in offerta speciale! :mrgreen:

_________________
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: ven 14 luglio 2017; 13:59 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 48644
Località: Monza
^^ :roll:
treno-svago, lamentazione, sussidio (che non è un sostegno al reddito ma un autobus di rinforzo...)

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: ven 14 luglio 2017; 17:33 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 14 settembre 2009; 20:39
Messaggi: 3282
Treno-svago non l'ho mai sentito.
Lucio Chiappetti ha scritto:
torpedone ...

Per una volta che non viene usato a sproposito!
Cita:
Torpedone -> Pullman, autopullman. In questo senso è riportato anche dai dizionari: "Tipo di autobus a carrozzeria aperta, oggi non più in uso; genericamente, pullman", dice il Garzanti; "In passato, tipo di carrozzeria aperta per autoveicoli adibiti al trasporto collettivo di persone. Oggi il termine è usato come sinon. meno com. di pullman (o autopullman", afferma il Treccani. Mi sembra però poco usato in Italia e sul web non mancano le ironie di italiani su questo asserito elvetismo, inserito anche nello "Svizzionario" di Savoia e Vitale: "A noi italiani questo termine fa ridere, ci rievoca qualcosa di antiquato, stile Topolino anni '30", scrive l'autrice di devisolodeciderecosafare.blogspot.com. Interessante quel che dice Wikipedia: "Il torpedone è un autoveicolo realizzato per il trasporto collettivo delle persone, con carrozzeria priva del tetto o dotata di tetto apribile o trasparente. All'inizio del secolo i torpedoni venivano costruiti montando su autotelai di autocarri delle carrozzerie aperte, simili per forma a quelle delle automobili di tipo torpedo, anche se notevolmente più grandi e, perciò, chiamati torpedoni. In Italia, nella seconda metà degli anni '30, il termine torpedone venne altresì utilizzato "obbligatoriamente" per sostituire le parole "autobus" o "pullman", durante periodo dell'autarchia nel quale si decise l'abolizione delle terminologie anglofone." L'indicazione dev'essere stata adottata anche in Svizzera da qualche purista e il torpedone è rimasto in auge anche quando in Italia è tornato il pullman. Da notare che in dialetto si dice pulman. Idem nell'italiano ticinese parlato, mentre torpedone è usato soprattutto nello scritto (-> Risultati Google). Senza dubbio una forma di ipercorrettismo.

https://sites.google.com/site/elvetismi/t

Comunque, per restare in tema di torpedoni, non è che nel Belpaese ci si esprima in maniera più forbita, tra signing, closing e compagnia: Busitalia acquisisce Qbuzz, società olandese di servizi TPL


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: sab 15 luglio 2017; 12:40 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 06 maggio 2006; 0:20
Messaggi: 14467
Località: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1
Oh, ma che carattere!
Si scherza, neh!
E poi esiste lo "svizzionario"! http://www.svizzionario.ch/startpage/

_________________
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: sab 15 luglio 2017; 16:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 14 settembre 2009; 20:39
Messaggi: 3282
L'omissione degli smileys non significa che abbia smarrito il sense of humour :wink: . Nondimeno il comunicato delle FS è di una tristezza senza pari (e secondo me più preoccupante di qualche innocuo elvetismo, laddove peraltro con gli scritti provenienti da Breganzona è come sparare sulla Croce Rossa); si potrebbe credere che lo abbia redatto il geom. Calboni dopo una serata all'Ippopotamo.

(E va da sé che possegga e apprezzi, ed utilizzi con cognizione di causa, il libro del già capo dei Verdi...)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: dom 16 luglio 2017; 13:59 
Non connesso

Iscritto il: lun 26 novembre 2012; 14:55
Messaggi: 3137
Località: Z314 Z315
Quel comunicato è di una tristezza infinita. Di italiano le FS non hanno più la lingua


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 119 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010