Notturno da Londra a York

Come spostarsi da... a...
Richieste varie
==> NOTA BENE: a causa di grandi quantità di spam, visibili solo ai moderatori, dal 6 gennaio 2013 gli utenti non registrati non possono più scrivere. <==

Moderator: teo

Forum rules
Come spostarsi da... a...
Richieste varie
==> NOTA BENE: a causa di grandi quantità di spam, visibili solo ai moderatori, dal 6 gennaio 2013 gli utenti non registrati non possono più scrivere. <==

Notturno da Londra a York

Postby Trullo » Wed 17 March 2021; 19:11

Ragazzi, una domanda da bibliomane
In un romanzo che ho letto recentemente, ambientato in Inghilterra attorno al 2010 anno più anno meno, si parla di un viaggio in treno notturno da Londra (stazione di King's Cross) a York

Licenza letteraria o è esistito davvero un treno del genere? Lo chiedo a voi che sicuramente mi sapete rispondere
"Il comunismo ha sbagliato, ma non era sbagliato.“ (Rossana Rossanda)
User avatar
Trullo
 
Posts: 26704
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Notturno da Londra a York

Postby Lucio Chiappetti » Wed 17 March 2021; 21:59

Beh io negli anni '80 ho fatto un notturno da ... mi pare St. Pancras (ma King's Cross e St. Pancras sono quasi attaccate) a Edimburgo, presumo passasse anche per York ma non so a che ora (a York, e Durham, ero andato qualche settimana dopo ma viaggiando di giorno, ho il sospetto che Londra-York sia troppo breve ma magari lo sleeper va piu' piano). Il treno partiva da Londra alle 23:55 (me lo ricordo perche' avevamo un Britrail Pass, e avevo chiesto preventivamente al Travel Office delle BR dove avevo prenotato lo sleeper, non ricordo se fosse quello di Victoria o di Horsham, se per 5 minuti dovevo consumare un giorno di pass e mi avevano detto di no ... poi lo sportellista di S.Pancras faceva storie ma alla fine ce lo ha accettato) ... credo arrivasse a Edimburgo Waverley a meta' mattinata.

Poi avevamo fatto anche in sleeper da Paddington a Penzance (con arrivo dal Lake District a Euston e cambio via Tube) ma quello era col pass attivo (siccome io ai tempi stavo in UK, avevo fatto fare ai miei due pass normali adulti da una settimana, e per me un pass mensile under 26, che ho sfruttato nei weekend successivi per viaggi un po' piu' lunghi dei soliti ... uno era appunto York, Durham e Lincoln ... l'altro non ricordo, forse Bath e Bristol, o Gloucester e Worcester).

Incidentalmente gli sleeper britannici di seconda erano tutti doppi, normalmente sex-segregated, di costo inferiore ai WL continentali. Prenotazione senza assegnazione del posto fino all'imbarco, con lavagnetta. Lenzuola di cotone (non di flanella o nylon come in uso nei B&B).

Magari in qualche remoto cassetto ho ancora gli orarietti tascabili dell'epoca (che ramazzavo nelle varie stazioni).
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5251
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Notturno da Londra a York

Postby jumbo » Thu 18 March 2021; 16:42

Avevo letto distrattamente "da Londra a New York" e mi stavo chiedendo se Trullo fosse del tutto lucido ...
jumbo
 
Posts: 9518
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Notturno da Londra a York

Postby AnyFile » Thu 25 March 2021; 22:32

Non è possibile nella realtà di oggi (e non credo proprio di sbagliarmi anche nel 2010).

Ovviamente dipende da cosa si intende per treno notturno. Se si intende solo un treno che viaggia di notte e se si considera che per gli inglesi dopo le 18 è già night, allora ovviamente è possibile, ma se si intende un treno dove si dorme in vagoni letto e cuccette allora no.

Gli unici treni rimasti in Gran Bretagna con servizio letti/cuccette (sleeper train) sono:

i treni da Londra per Penzance (in Cornovaglia): chiamati Great Western Railway Night Riviera Sleeper o semplicemente Riviera Sleeper

i treni da Londra per la Scozia (per Glasgow, Edinburgh e alcune altre fermate, come trovi meglio spiegato nel sito della National Rail e che in breve spiego qua sotto): Caledonian Sleeper

Per la Scozia ogni giorno (eccetto il sabato) partono due treni da Londra (e due fanno il percorso inverso). Entrambi i treni non passano da York, ma passano parecchio più a Ovest lungo la West Coast Main Line

Uno parte prima da Londra e possono usarlo solo chi va oltre Glasgow/Edinburgh. Finisce nelle Highland per cui si chiama The Highland Sleeper. Fa alcune fermate, a Crewe e Preston, ma in queste fermate si può solo salire, poi arriva a Edinburgh (dove non si può né scendere né salire) e il treno viene suddivso in tre parti, che vanno a Aberdeen, Inverness e Fort William. Dopo Edinburgh è permesso scendere e da un certo punto in poi è permesso anche salire (chi sale in questa tratte lo usa come treno normale senza servizio letto)

L'altro treno parte dopo e serve per chi deve andare a Edinburgh o Glasgow. Il treno ferma a Carlisle e Carstairs. In queste due fermate si può solo scendere. A Carstairs il treno viene diviso in due parti. Una parte va a Edinburgh (fermando solo lì), l'altra va a Glasgow (fermando anche a Motherwell)

Forse in qualche rara occasione i treni della Caledonian Sleeper sono stati fatti passare per York (quando ci sono dei lavori che bloccano il normale percorso lungo la West Coast Main Line), ma in questo caso dubito proprio che sia permesso salire a Londra e scendere a York.

Considera inoltre che il viaggio da Londra a York,è comunque parecchio breve. Non avrebbe senso un servizio letti/cuccette. ci si impiega poco meno o poco più di 2 ore.

Ovviamente tutto questo in tempi normali, in tempo di Covid il servizio potrebbe essere ridotto rispetto a quello normale.
AnyFile
 
Posts: 243
Joined: Mon 26 November 2012; 22:22


Return to Come spostarsi da... a... & Richieste varie - SOLO ISCRITTI

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest

cron