andare in taxi alla barriera milano est

Come spostarsi da... a...
Richieste varie
==> NOTA BENE: a causa di grandi quantità di spam, visibili solo ai moderatori, dal 6 gennaio 2013 gli utenti non registrati non possono più scrivere. <==

Moderator: teo

Forum rules
Come spostarsi da... a...
Richieste varie
==> NOTA BENE: a causa di grandi quantità di spam, visibili solo ai moderatori, dal 6 gennaio 2013 gli utenti non registrati non possono più scrivere. <==

Re: andare in taxi alla barriera milano est

Postby Lucio Chiappetti » Thu 25 July 2019; 11:21

Io originariamente pensavo dietro all'edificio sulla destra https://goo.gl/maps/eyRBB6MSWhYgMMYdA.
In ogni caso (anche se la sala radio del 6969 dice che i taxi li' ci vanno), e nonostante abbia mandato tutte le mappe e foto (*), ci siamo felicemente accordati (And the crew were much pleased when they found it to be. A map they could all understand.) per l'area di servizio Lambro Sud.

(*) sara' anche vero che Bettola o il fondo di Fulvio Testi non sono viabilita' urbana, ma p.es. per arrivare a Bettola bisogna prendere la deviazione giusta a destra in un certo punto molto rapidamente, e per fare inversione tra la corsia inbound e quella outbound di Fulvio Testi occorre fare un giro non ovvio se non lo si conosce. La combinazione tra un non-guidatore (che sa sempre dove sono i posti e come arrivarci a piedi o coi mezzi, ma trova difficolta' a dare indicazioni ai guidatori all'impronto - se non ha preventivamente consultato GM) e dei guidatori con una ripulsa fisiologica per cio' che e' urbano e non conoscono, non e' ottimale.
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 4884
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: andare in taxi alla barriera milano est

Postby S-Bahn » Thu 25 July 2019; 11:22

Un buon (e aggiornato) navigatore risolve il problema. Dal tomtom al google sul telefonino
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51266
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: andare in taxi alla barriera milano est

Postby fra74 » Thu 25 July 2019; 11:29

Lontano a tempo indefinito dal forum
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 24940
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: andare in taxi alla barriera milano est

Postby S-Bahn » Thu 25 July 2019; 14:43

Bisogna sempre guardare dove si mettono le ruote.
Stava capitando anche a me con TomTom
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51266
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: andare in taxi alla barriera milano est

Postby Lucio Chiappetti » Thu 25 July 2019; 17:31

S-Bahn wrote:Un buon (e aggiornato) navigatore risolve il problema. Dal tomtom al google sul telefonino

Suppongo potrebbe risolvere il problema dei guidatori ... anche se a volte vedo (da passeggero) che i navigatori da auto propongono sul breve raggio soluzioni differenti da quelle usuali (anche se sostanzialmente equivalenti come tempi), mentre google map spesso propone sul lungo raggio itinerari del tutto diversi da quelli piu' diretti.

Essendo da sempre abituato a usare le mappe cartacee, e non avendo (volendo avere) smarpioni per andare a piedi preferisco semmai preparare in anticipo mappe alternative (da google map e da openstreetmap) e portarmi quelle. A volte vedo gente col telefonino davanti a una fermata che cerca disperatamente di capire dove deve andare per dove vogliono andare :-)
Openstreetmap e' particolarmente buona per itinerari a piedi su sentieri (purche' qualcuno ci sia passato) anche se sottostima i tempi. Ideale in congiunzione con street view di google map (ricordo una camminata Morcote-Melide dove la prima indicava il sentiero e la seconda i vari cartelli nei punti dubbi di bivio sui tratti stradali).
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 4884
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: andare in taxi alla barriera milano est

Postby GLM » Mon 29 July 2019; 21:05

la stessa soluzione proposta da serie per l'area di servizio lambro sud è percorribile per raggiungere l'area di novate (dove c'è anche il punto blu), da via polveriera https://www.google.com/maps/@45.5289617 ... 384!8i8192

Insomma, una di queste due soluzioni mi sembrano di molto migliori rispetto a qualunque altra, che sia la pazzia di farsi raccattare al casello, così come far entrare/uscire dall'autostrada gente che a quanto pare non ha alcuna intenzione di farlo.
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 16956
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88

Re: andare in taxi alla barriera milano est

Postby Lucio Chiappetti » Mon 12 August 2019; 12:28

Update al ritorno. Alla fine ho preso il taxi per l'area di servizio Lambro. Andando chiedevo al taxista a proposito della barriera Milano Est e ha detto che se ci fosse stato un "punto blu" si sarebbe potuto fermare li', ma a quella barriera non c'era.

Per il ritorno li ho fatti uscire a Sesto via Fulvio Testi - via Carducci - viale Monza che era una strada che potevano rifare per rientrare in autostrada (probabilmente si sarebbe guadagnato tempo prendendo la tangenziale Est fino a Gobba e via Palmanova, ma dopo avrebbero dovuto fare una strada "nuova"). Purtroppo il cantiere M1 perennemente fermo per Bettola non consente piu' l'inserimento diretto Gramsci-Monza possibile anni fa, che era quello che conoscevano.
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 4884
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Previous

Return to Come spostarsi da... a... & Richieste varie - SOLO ISCRITTI

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest