Lario-Servizio Rapido (aliscafi e catamarani) (2017)

Un ramo poco conosciuto dei trasporti lombardi

Re: Lario-Servizio Rapido (aliscafi e catamarani) (2017)

Postby alberto t » Fri 04 August 2017; 13:44

Novità sul Gerani?
alberto t
 
Posts: 1575
Joined: Tue 20 January 2015; 18:30
Location: Arese (MI)

Re: Lario-Servizio Rapido (aliscafi e catamarani) (2017)

Postby Franc 03 » Fri 04 August 2017; 16:39

Ciao.
alberto t wrote:Novità sul Gerani?

Situazione invariata...

Io, come ho gia' espresso, spero che la storica Freccia venga riparata e lo spero per due ragioni:
1) Sono appassionato e mi piacerebbe che non venga mai demolita, anche se prima o poi arrivera' il momento;
2) Quest'inverno e' prevista la rimotorizzazione del Marconi, che, come intervento, non e' proprio cosi rapido e immediato, si stara' in ballo qualche mese. I mezzi rapidi disponibili saranno quindi Voloire (che adesso fa i capricci), Valli e tre catamarani SUI QUALI NON SI PUO FARE AFFIDAMENTO E CHE CONSUMANO UNA QUANTITA' DI GASOLIO SPROPORZIONATA AL NUMERO DI PASSEGGERI INVERNALI. Ora, se il Gerani venisse riparato darebbe sicuramente una mano, anche come consumi e percio' risparmi, al servizio rapido invernale.
E parlando da pendolare, vi dico gia' da adesso che se quest'inverno si avranno continuamente disservizi a causa di questa cosa, mi indiavolero' un sacco. Primo perche' l'abbonamento costa tanto, Secondo perche' ne' io ne' altri pendolari studenti come me hanno tempo da perdere, Terzo perche' non ho voglia di "subire" i "capricci" Navicomo.
Non mi voglio arrabbiare in anticipo, ma che la navigazione rifletta un attimo su cosa e' meglio fare.
Poi per carita', se la riparazione veramente non fosse conveniente mi spiacerebbe moltissimo ma... pace amen...
Vedremo...
:ciao:
P.s. Da domani non vi posso piu' aggiornare sulla situazione perche' parto per altre due settimane di vacanza :mrgreen: :D
I PIROSCAFI SUL LARIO ERANO DUE E DUE DEVONO TORNARE! PER UN 2018 CON PATRIA E CONCORDIA IN SERVIZIO CONTEMPORANEAMENTE!
User avatar
Franc 03
 
Posts: 288
Joined: Wed 18 January 2017; 16:22
Location: Valvarrone-Lago di Como

Re: Lario-Servizio Rapido (aliscafi e catamarani) (2017)

Postby alberto t » Sat 05 August 2017; 12:52

Se il Gerani venisse veramente tolto dal servizio io lo metterei al museo della barca lariana con il balilla, dai, è pure lui un battello storico, (ovviamente anche il museo andrebbe rifatto, può essere una grande attrattiva se fatto bene)
alberto t
 
Posts: 1575
Joined: Tue 20 January 2015; 18:30
Location: Arese (MI)

Re: Lario-Servizio Rapido (aliscafi e catamarani) (2017)

Postby Mattia Bellagio » Sun 06 August 2017; 22:42

Image
Mattia Bellagio
 
Posts: 112
Joined: Mon 12 September 2016; 23:45
Location: Bellagio

Re: Lario-Servizio Rapido (aliscafi e catamarani) (2017)

Postby alberto t » Sun 27 August 2017; 13:44

Ieri guasto al FD Valli, oggi Marconi sulle corse aliscafo e catamarano sulle cat
alberto t
 
Posts: 1575
Joined: Tue 20 January 2015; 18:30
Location: Arese (MI)

Re: Lario-Servizio Rapido (aliscafi e catamarani) (2017)

Postby Daniel » Tue 29 August 2017; 19:51

Ciao,
l´ultimo sabato sera ho visto era un catamarano in servizio (SR26)
Ma che cosa era rovinato sull´aliscafo ???
User avatar
Daniel
 
Posts: 105
Joined: Tue 23 August 2016; 15:17
Location: Busenberg/Germania

Re: Lario-Servizio Rapido (aliscafi e catamarani) (2017)

Postby alberto t » Wed 30 August 2017; 13:30

Si era guastato tra Lezzeno e Argegno della SR127, l'ha sostituito il cat della SR124 in fortissimo ritardo, si sarà guastato un motore dato che è tornato da solo a bassa velocità a Como
alberto t
 
Posts: 1575
Joined: Tue 20 January 2015; 18:30
Location: Arese (MI)

Re: Lario-Servizio Rapido (aliscafi e catamarani) (2017)

Postby Daniel » Sun 03 September 2017; 19:28

^^ Ciao alberto, grazie per la risposta
User avatar
Daniel
 
Posts: 105
Joined: Tue 23 August 2016; 15:17
Location: Busenberg/Germania

Re: Lario-Servizio Rapido (aliscafi e catamarani) (2017)

Postby Franc 03 » Wed 13 September 2017; 17:22

Ciao a tutti.
Primi giorni da pendolare SR a tempo pieno per me. Ho iniziato le superiori! Dunque, qualche informazione riguardo al servizio rapido: sia oggi che ieri in servizio l'aliscafo Freccia delle Valli e il catamarano Citta' di Como (secondo me finora dimostratosi il piu' affidabile dei tre). Il Guglielmo Marconi e' stato alato in mattinata nel dry dock 1 di Tavernola, il Voloire, insieme agli altri due catamarani, e' ormeggiato a Villa Geno mentre il Freccia dei Gerani e' sempre a Dervio in attesa delle nuove ali revisionate e sistemate. Altra buona notizia e' che il cambio motori del Marconi dovrebbe essere tra poco!
Tantissima gente in giro per Como e il lago, buoni numeri per la navigazione! Molto bene!

Piccola nota a margine: oggi Bisbino in corsa 12 in ritardo di 40 min. e Milano in ritardo di 20 min. gia' sulla corsa 14 :wall: Evviva! :evil: E' evidente che qualcosa non funziona, soprattutto perche' oggi e' un giorno feriale e non ci dovrebbero essere tutti questi ritardi!! :evil: Nei festivi allora che succede?

:ciao:
I PIROSCAFI SUL LARIO ERANO DUE E DUE DEVONO TORNARE! PER UN 2018 CON PATRIA E CONCORDIA IN SERVIZIO CONTEMPORANEAMENTE!
User avatar
Franc 03
 
Posts: 288
Joined: Wed 18 January 2017; 16:22
Location: Valvarrone-Lago di Como

Re: Lario-Servizio Rapido (aliscafi e catamarani) (2017)

Postby Mattia Bellagio » Sun 24 September 2017; 18:30

Noto che il Marconi, rispettando tutte le leggi, fa sempre meno fumo. Sia in partenza che da fermo.... :shock:
Mattia Bellagio
 
Posts: 112
Joined: Mon 12 September 2016; 23:45
Location: Bellagio

Re: Lario-Servizio Rapido (aliscafi e catamarani) (2017)

Postby Franc 03 » Mon 25 September 2017; 23:20

Il fumo (almeno in partenza) dipende da chi e' il comandante. Diversi motoristi mi hanno spiegato che, visto che i motori del Marconi sono stracotti, e' bene usarli facendo attenzione e non esagerando nella velocita' di accelerazione (percio' accelerando un po' per volta), altrimenti fanno fumate nere. Ovviamente se poi i motori li tratti bene durante il viaggio anche da fermo faranno meno fumo :wink: .Probabilmente quando hai visto tu il Marconi c'era a bordo un capitano "diligente" :lol:

:ciao:
I PIROSCAFI SUL LARIO ERANO DUE E DUE DEVONO TORNARE! PER UN 2018 CON PATRIA E CONCORDIA IN SERVIZIO CONTEMPORANEAMENTE!
User avatar
Franc 03
 
Posts: 288
Joined: Wed 18 January 2017; 16:22
Location: Valvarrone-Lago di Como

Re: Lario-Servizio Rapido (aliscafi e catamarani) (2017)

Postby Mattia Bellagio » Wed 27 September 2017; 11:25

Si ma a me non sembra possibile che un mezzo debba spegnere i motori quando è al pontile perchè altrimenti annega tutti col fumo. Ci sono dei pontilisti che dopo che hanno "fatto" il Marconi, gli puzza la camicia. E siamo nel 2017 non nel 1700 dove si andava a carbone. Per non parlare delle partenze!!!!! Vi sembra normale oscurare la visuale dei lungolago con nuvole nere di fumo??? Il Marconi lascia la scia anche quando è bello alto in navigazione. E poi la cosa ridicola; alla mia azienda, per continuare a usare i bus "vecchiotti", hanno IMPOSTO l'installazione di filtri anti particolato (faccio presente che costano 5.000€ l'uno, ripeto: 5.000€!!!!!!! Moltiplicati per 10 autobus fate voi). Pena il fermo del mezzo. Qualcuno mi spieghi perchè la Navigazione è esente da ciò. Non sono mezzi pubblici? Non hanno un motore (anche 2) endotermico? Loro possono inquinare quanto vogliono solo perchè non soggetti a revisioni? Personalmente non me ne frega niente, ma qui, come sempre in Italia, si usano 2 pesi e 2 misure......
Mattia Bellagio
 
Posts: 112
Joined: Mon 12 September 2016; 23:45
Location: Bellagio

Re: Lario-Servizio Rapido (aliscafi e catamarani) (2017)

Postby S-Bahn » Wed 27 September 2017; 11:32

Per qualche strana ragione le navi sembrano appartenere ad un altro mondo per quanto riguarda le emissioni.
Nel settore stradale, a parte FAP, catalizzatori e ricircolo, gli impianti a iniezione hanno raggiunto elevati livelli di efficacia con ridotta produzione di fumo già all'origine.
Sulle navi, mi riferisco particolarmente alle navi di grossa dimensione ma vedo che vale anche per i battelli, gli impianti di iniezione sono apparentemente rudimentali, come dimostra la fumosità fuori da ogni buon senso.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50113
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Lario-Servizio Rapido (aliscafi e catamarani) (2017)

Postby AresDusk » Wed 27 September 2017; 13:16

...occhio però, perchè a questa stregua il "Concordia" sarebbe da fermare immediatamente!! :lol:

Scherzi a parte, e premesso che i motori del Marconi sono sicuramente stracotti (tanto che quest'inverno si dovrebbe procedere con la rimotorizzazione), non credo sia possibile tecnicamente post-trattare con un filtro anti-particolato piuttosto che portare ad una normativa tipo l'Euro6 un motore da aliscafo o nave veloce; vorrebbe dire azzerarne lo spunto, di conseguenza con tutta probabilità l'aliscafo non riuscirebbe neppure ad alzarsi. Per non parlare del peso aggiuntivo, degli ingombri, dei possibili surriscaldamenti etc.etc.

Non voglio dire che sia giusto o sbagliato, credo però sia opportuno ricordare che parliamo di mezzi di trasporto che possono spostare 200 persone a tratta in zone strutturalmente poco inquinate (viaggiare in mezzo ad un lago è diverso che viaggiare in un centro abitato), e che per tipologia si avvicinano più ad un aereo che ad un autobus. A meno che vogliamo "fappare" anche gli aerei...
Marcello Baldrati
Webmaster "Autobus" - "Lariana"
User avatar
AresDusk
 
Posts: 1394
Joined: Thu 19 July 2007; 16:17
Location: Como

Re: Lario-Servizio Rapido (aliscafi e catamarani) (2017)

Postby mondolariano » Wed 27 September 2017; 17:32

Due foto di quest'estate...

Image

Image


Riguardo alle emissioni, siamo arrivati al punto di vedere emettere fumo dai battelli moderni o dagli aliscafi, piuttosto che dai piroscafi: il contrario di quello che dovrebbe essere! Da quando il Concordia è rientrato in servizio non ho MAI visto un filo di fumo, che pure dovrebbe costituire un elemento tipico (mentre assume un carattere negativo se visto dal banale scappamento di un motore diesel). Col cambio delle caldaie, oltre che perdere i fuochi a vista si è perso anche il fumo visibile :( , che invece in fase di partenza abbonda su Orione, Milano, aliscafi ecc.. Ma almeno sull'Orione e sul Valli il fumo esce dai comignoletti sul tetto, e nessuno lo respira direttamente, mentre quando partono gli altri natanti è impossibile restare vicino!

:?: Perché i battelli non li costruiscono tutti con i comignoli sul tetto?...

:?: Ma soprattutto dico: perché non fanno in modo che le emissioni del Milano passino nel fumaiolo, che così finalmente non sembrerebbe più un giocattolo? E così si eviterebbe anche che la poppa sia sempre nera e impresentabile.
http://www.mondolariano.it/


Image

Rivoglio la corsa Como-Colico del mattino presto, a bordo del Concordia, dalle 9,00 alle 19,00!
Rivoglio un Concordia silenzioso! Guerra ai rumori demenziali apparsi nel 2016!
Trasferimento a terra dei capitani che non usano la sirena del Concordia!
Pensionamento dei catacessi e ritorno agli aliscafi!
Rivoglio il mitico fumaiolo a strisce rosse del Patria!
User avatar
mondolariano
 
Posts: 515
Joined: Sun 26 July 2009; 21:03
Location: Como centro

PreviousNext

Return to Navigazione lacustre

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 4 guests