Trasporti a Milano

Oggi è sab 18 novembre 2017; 1:11

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Addio, "Betulle"
MessaggioInviato: mer 26 agosto 2015; 1:07 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 19 luglio 2007; 16:17
Messaggi: 1364
Località: Como
Addio, cara "Freccia delle Betulle".

Che brutto gesto, demolirti senza preavviso, senza neppure cercare un'alternativa, qualcuno che fosse interessato a salvarti, niente.
Nessun rispetto per la tua gloriosa storia, per tutto quello che hai dato per trent'anni alla Navigazione sul Lago di Como.

Il minimo che possiamo fare è dedicarti un'ultima pagina di foto, pensieri di viaggio, ricordi e quant'altro.

Meritavi sicuramente più di una bandiera a mezz'asta.

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

_________________
Marcello Baldrati
Webmaster "Autobus" - "Lariana"


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Addio, "Betulle"
MessaggioInviato: mer 26 agosto 2015; 12:17 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 20 febbraio 2009; 15:43
Messaggi: 253
Località: Milano Nord
:cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry:

con la demolizione del vecchio barcone da carico avvenuto qualche settimana fa, quella del Betulle ore... qualche presagio su Iris e Stelvio mi viene in mente

E' l'ennesima dimostrazione dell'atteggiamento di censura ed intransigenza della Gestione Governativa dimostrato, ancora una volta, negli anni: "i mezzi li abbiamo in gestione noi e facciamo come e quando vogliamo noi" :bash:

_________________
Ldv'84


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Addio, "Betulle"
MessaggioInviato: mer 26 agosto 2015; 13:24 
Non connesso

Iscritto il: mar 20 gennaio 2015; 18:30
Messaggi: 1575
Località: Arese (MI)
be Ares è sempre un aliscafo di 41 anni che è fermo a marcire a Dervio da 11, se la hanno alata vuol dire che al 90% è una demolizione, a me sembra che la demolizione non sia ancora iniziata, e speriamo che la cosa non si ritorca sul Geranei (anche se non credo dato che è perfettamente funzionante e quindi sarebbe uno spreco), anche l'Iris rischia, è stato mandato a Dervio per niente, forse troppo costosi i lavori, lo Stelvio è stato fermato perché ha troppi problemi e quindi sarebbe rischioso metterlo in servizio, forse è giunta l'ora anche dell'Aquila (affondato nel 2013)

:ot: va bene tutto, ma serviva proprio un nuovo topic


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Addio, "Betulle"
MessaggioInviato: mer 26 agosto 2015; 14:31 
Non connesso

Iscritto il: mar 14 gennaio 2014; 21:47
Messaggi: 118
povero betulle... mi dispiace un sacco vederlo concludere la sua vita sotto la fiamma ossidrica.. ma dopo 11 anni di disarmo e sempre meno voglia di rimetterlo a nuovo ecc credo sia giusto demolirlo.... ( mia opinione personale sia chiaro) ma ho una domanda da Ignorante.... il betulle nn era la ex freccia del benaco trasferita dal garda come il Gerani vero???? ciao


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Addio, "Betulle"
MessaggioInviato: mer 26 agosto 2015; 21:36 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 02 aprile 2008; 18:58
Messaggi: 3869
Località: Lago di Como - Lario
Ciao Clem Clem2, no il Benaco è diventato FRECCIA DELLE ORTENSIE sul Lago Maggiore.

Dispiace anche a me per il Betulle, sicuramente una degna collocazione poteva essere trovata.
L'ipotesi di provare a salvare la mitica Freccia dei Gerani, una volta ritirata dal servizio, si fa sempre più concreta.
Penso sia nostro dovere provarci. :)

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Addio, "Betulle"
MessaggioInviato: mer 26 agosto 2015; 21:50 
Non connesso

Iscritto il: ven 09 agosto 2013; 13:56
Messaggi: 499
Località: Arona (NO) Cantiere e Direzione d'Esercizio NLM
Addio alla Freccia delle Betulle. :cry:
Almeno speriamo che la useranno come sorgente di pezzi di ricambio per il Gerani..

_________________
Arona, ultima fermata Arona... Termine corsa!
È in partenza al pontile principale numero 2 l'aliscafo per...
Motonave in partenza... Solo per Angera!
È in partenza la motonave per il percorso circolare Lago Maggiore Express.
... Isola Bella, Isola Superiore dei Pescatori, Baveno, Isola Madre, Pallanza...
STOP alla tassa di sbarco alle isole!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Addio, "Betulle"
MessaggioInviato: gio 27 agosto 2015; 0:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 29 giugno 2008; 18:42
Messaggi: 917
Località: Calasca (Verbania)
Che peccato... me la ricordo ancora quando arrivava a Gravedona con il suo inconfondibile rombo. Si chiude un epoca con la sua demolizione, addio aliscafi piccoli del lago di como... ora resta la Freccia dei Gerani, aliscafo stupendo, al quale, però, non mi sento legatissimo. Sarà perché non c'era ancora quando da bambino passavo le vacanze sul lago.

_________________
VIA I CATACOSI DAL LARIO!!!!

Immagine

http://www.miliziatradizionalecalasca.it/it/

http://it.wikipedia.org/wiki/Milizia_Tr ... di_Calasca


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Addio, "Betulle"
MessaggioInviato: gio 27 agosto 2015; 13:47 
Non connesso

Iscritto il: mar 20 gennaio 2015; 18:30
Messaggi: 1575
Località: Arese (MI)
sinceramente non so se per il Geranei questa sia una buona o cattiva notizia, io spero che sia buona e che quest'inverno possa tornare in servizio (chissa, magari anche su qualche corsa aliscafo in sostituzione degli RHS150 e dei CAT), oppure alla NLC sia venuta la strana idea di demolire mezza flotta (Betulle, Iris, Aquila, Stelvio...), spero almeno che se il Geranei debba essere demolito venga trasferito a Dervio con i suoi stessi motori, e non trainato da qualche altro natante (Plinio, Promesso), chissa chi si tenerà il souvenir del nome


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Addio, "Betulle"
MessaggioInviato: gio 27 agosto 2015; 13:48 
Non connesso

Iscritto il: mar 20 gennaio 2015; 18:30
Messaggi: 1575
Località: Arese (MI)
sinceramente non so se per il Geranei questa sia una buona o cattiva notizia, io spero che sia buona e che quest'inverno possa tornare in servizio (chissa, magari anche su qualche corsa aliscafo in sostituzione degli RHS150 e dei CAT), oppure alla NLC sia venuta la strana idea di demolire mezza flotta (Betulle, Iris, Aquila, Stelvio...), spero almeno che se il Geranei debba essere demolito venga trasferito a Dervio con i suoi stessi motori, e non trainato da qualche altro natante (Plinio, Promesso), chissa chi si tenerà il souvenir del nome

almeno io il Geranei una volta lo ho preso (nel 2012), il Betulle no, avevo 5 anni


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Addio, "Betulle"
MessaggioInviato: gio 27 agosto 2015; 13:48 
Non connesso

Iscritto il: mar 20 gennaio 2015; 18:30
Messaggi: 1575
Località: Arese (MI)
sinceramente non so se per il Geranei questa sia una buona o cattiva notizia, io spero che sia buona e che quest'inverno possa tornare in servizio (chissa, magari anche su qualche corsa aliscafo in sostituzione degli RHS150 e dei CAT), oppure alla NLC sia venuta la strana idea di demolire mezza flotta (Betulle, Iris, Aquila, Stelvio...), spero almeno che se il Geranei debba essere demolito venga trasferito a Dervio con i suoi stessi motori, e non trainato da qualche altro natante (Plinio, Promesso), chissa chi si tenerà il souvenir del nome

almeno io il Geranei una volta lo ho preso (nel 2012), il Betulle no, avevo 5 anni


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Addio, "Betulle"
MessaggioInviato: gio 27 agosto 2015; 13:59 
Non connesso

Iscritto il: mar 20 gennaio 2015; 18:30
Messaggi: 1575
Località: Arese (MI)
jacopo ha scritto:
Dispiace anche a me per il Betulle, sicuramente una degna collocazione poteva essere trovata.
L'ipotesi di provare a salvare la mitica Freccia dei Gerani, una volta ritirata dal servizio, si fa sempre più concreta.
Penso sia nostro dovere provarci. :)


io prima di tutto vorrei che fosse in servizio regolare per più tempo possibile, è un aliscafo, non un piroscafo su cui la gente vuole fare feste, eventi e cose varie, un museo non ce lo vedrei molto bene, l'ambiente è piccolo, credo che la cosa migliore sia che rimanga in servizio, si potrebbero fare delle corse estive sul ramo lecchese e, a settembre quando un cat da 300 persone non serve utilizzarla, oppure nella feste natalizie utilizzarla dove davvero spetterebbe cioè sulla traccia aliscafo, per me quando la leveranno dal regolare servizio sarà demolita e quindi l'era degli RHS sui laghi finirà definitivamente, anche se quello di ieri è gia stato un duro colpo


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Addio, "Betulle"
MessaggioInviato: gio 27 agosto 2015; 20:03 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 19 luglio 2007; 16:17
Messaggi: 1364
Località: Como
...per chi lo ha visto soltanto come un "rottame" abbandonato a Dervio, voglio ricordare che è stato l'aliscafo che ha dato più di chiunque altro al servizio veloce sui laghi italiani. In servizio praticamente ininterrottamente per 30 anni, il più veloce in assoluto (si dice che raggiungesse i 71 km/h), mai visto guasto o anche solo in ritardo. Senza il "Betulle", e senza "Azalee" e "Gardenie", il servizio invernale sul Lario non sarebbe mai esistito.

Non dico che fosse recuperabile, ma buttarlo via come ferraglia senza nemmeno dare il tempo di trovare un'alternativa è stata davvero un'azione ottusa e cattiva, che ricorda da vicino i periodi più bui...

A questo punto il "Gerani" è assolutamente a rischio, dobbiamo fare tutto il possibile per preservarlo, cercando di sensibilizzare la NLC in tal senso e mobilitando quante più associazioni e persone possibili per evitargli la stessa fine. E' l'ultimo aliscafo di questo tipo esistente in Europa, l'ultimo originale al mondo.

Chiudo con una mia foto, che inaugurava il calendario NLC del 2005...quando la nostra azienda ci teneva davvero alla propria storia.
Immagine

_________________
Marcello Baldrati
Webmaster "Autobus" - "Lariana"


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Addio, "Betulle"
MessaggioInviato: gio 27 agosto 2015; 20:32 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 20 febbraio 2009; 15:43
Messaggi: 253
Località: Milano Nord
alberto t ha scritto:
forse è giunta l'ora anche dell'Aquila (affondato nel 2013)


Alberto purtroppo anche il motoscafo Aquila se ne è già andato alcune settimane fa sotto i colpi di una fiamma ossidrica :cry:

_________________
Ldv'84


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Addio, "Betulle"
MessaggioInviato: gio 27 agosto 2015; 23:08 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 29 giugno 2008; 18:42
Messaggi: 917
Località: Calasca (Verbania)
Quoto AresDusk. Non è ferraglia, quella è storia.

_________________
VIA I CATACOSI DAL LARIO!!!!

Immagine

http://www.miliziatradizionalecalasca.it/it/

http://it.wikipedia.org/wiki/Milizia_Tr ... di_Calasca


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Addio, "Betulle"
MessaggioInviato: ven 28 agosto 2015; 14:17 
Non connesso

Iscritto il: mar 20 gennaio 2015; 18:30
Messaggi: 1575
Località: Arese (MI)
ldv84 ha scritto:
alberto t ha scritto:
forse è giunta l'ora anche dell'Aquila (affondato nel 2013)


Alberto purtroppo anche il motoscafo Aquila se ne è già andato alcune settimane fa sotto i colpi di una fiamma ossidrica :cry:


questo vuol dire che alla NLC è veramente venuto in mente di demolire mezza flotta, però fino ad ora sono stati demoliti solo natanti in disuso, dell'Aquila già si sapeva, ma secondo me la NLC lo ha fatto in segreto per non scatenare polemiche, credo forse che se Ares Dusck non fosse andato a Dervio la cosa si sarebbe saputa molto più avanti

AresDusk ha scritto:
Non dico che fosse recuperabile, ma buttarlo via come ferraglia senza nemmeno dare il tempo di trovare un'alternativa è stata davvero un'azione ottusa e cattiva, che ricorda da vicino i periodi più bui...A questo punto il "Gerani" è assolutamente a rischio, dobbiamo fare tutto il possibile per preservarlo, cercando di sensibilizzare la NLC in tal senso e mobilitando quante più associazioni e persone possibili per evitargli la stessa fine. E' l'ultimo aliscafo di questo tipo esistente in Europa, l'ultimo originale al mondo.


fino ad ora sono stati\sono in via di demolizione solo natanti in disuso e non funzionanti, il Gerani (sta volta lo ho scritto giusto :mrgreen: ) è ancora funzionante, se venisse demolito non servirebbe nemmeno un natante appoggio che lo traini.

comunque voglio essere sincero e non offendere nessuno, non credo che nel 2015 il servizio estivo (sto parlando di quello attuale, di inverno oppure su altre corse magari sul lamo Lecchese oppure corse che non hanno un carico elevato degli RHS70 ci potrebbero stare) credo che non possa essere svolto da aliscafi al limite dei 40 anni con solo 80 posti a sedere, io volendo tornare indietro avrei lasciato Betulle, Gerani, Azalee, Gardenie, Lario, Ulivi per servizi invernali (magari gli ultimi 2 PT20 gli avrei monumentati ed esposti al pubblico) ed utilizzato per i servizi normali invece di CAT altri aliscafi (magari una via di mezzo tra RHS150 e 70) magari in stile moderno

comunque mettiamoci una pietra sopra, quello che è successo è successo, spero almeno che queste demolizioni siano la porta ad un ampliamento della flotta, magari per sostituire gli RHS150 e i CAT


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010