Trasporti a Milano

Oggi è ven 24 novembre 2017; 11:29

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 159 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 7, 8, 9, 10, 11  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: sab 05 marzo 2016; 21:08 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 21 luglio 2008; 20:46
Messaggi: 1842
Località: Gargnano (Bs)
:shock: :shock: :shock: sono foto eccezionali! Mi ricordano un Goethe di qualche anno fa che a Pasqua arrivava a Gargnano sotto alcuni fiocchi di neve seppur decisamente molto più radi...

_________________
Immagine
INNAMORATO DEGLI ALISCAFI, ED IN PARTICOLARE:
Aliscafo Galileo Galilei 0019 BS N - 1982 LOVER
Il mio canale su You Tube: http://www.youtube.com/user/84alessandro


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lun 07 marzo 2016; 13:35 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 19 luglio 2007; 16:17
Messaggi: 1365
Località: Como
Ciao a tutti,
alle suggestive immagini di Jacopo, aggiungo qualche scatto di ieri, protagonisti assoluti il "Voloire" ed il superbo scenario del Lario innevato:
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

_________________
Marcello Baldrati
Webmaster "Autobus" - "Lariana"


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mar 08 marzo 2016; 21:50 
Non connesso

Iscritto il: mar 14 gennaio 2014; 21:47
Messaggi: 118
ho letto sul sito navig laghi che alcune corse della tabella oraria dei servizi rapidi verranno modificati???? cioè??


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mer 09 marzo 2016; 17:00 
Non connesso

Iscritto il: mar 20 gennaio 2015; 18:30
Messaggi: 1575
Località: Arese (MI)
nell'orario primaverile la SR4-11 all'inizio doveva essere cosi: Dongo 10:18, Gravedona 10:25, Domaso 10:30, Colico 10:37, Piona 10:46, Bellano 11:04... mentre adesso fermano 2 volte a Dongo, Gravedona e Domaso come l'anno scorso ma con un inspiegabile giretto Grevedona-Domaso-Dongo, l'altra corsa navetta invece non ferma più a Varenna (come gli anni passati)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mer 09 marzo 2016; 17:23 
Non connesso

Iscritto il: sab 23 giugno 2007; 11:18
Messaggi: 1599
Località: pieve emanuele (mi)
A Dongo, Gravedona e Domaso la SR4/11 ferma una volta sola... :wink:

http://www.navigazionelaghi.it/ftp/Avvi ... _P2016.pdf

_________________
La mia galleria fotografica su flickr:

http://www.flickr.com/photos/53455217@N02/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: gio 10 marzo 2016; 18:06 
Non connesso

Iscritto il: mar 20 gennaio 2015; 18:30
Messaggi: 1575
Località: Arese (MI)
si, ho inteso male, però comunque è strano il giro, perché all'andata saltare Dongo per farlo al ritorno al contrario degli altri?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lun 09 maggio 2016; 19:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 29 giugno 2008; 18:42
Messaggi: 917
Località: Calasca (Verbania)
http://www.laprovinciadicomo.it/stories ... 181570_11/

_________________
VIA I CATACOSI DAL LARIO!!!!

Immagine

http://www.miliziatradizionalecalasca.it/it/

http://it.wikipedia.org/wiki/Milizia_Tr ... di_Calasca


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mer 11 maggio 2016; 9:21 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 20 febbraio 2009; 15:43
Messaggi: 253
Località: Milano Nord
:roll: era da mettere in conto, purtroppo, con certi ritmi d'impiego e certi (mancati) investimenti strutturali :roll:

_________________
Ldv'84


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mer 11 maggio 2016; 14:23 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 19 luglio 2007; 16:17
Messaggi: 1365
Località: Como
La stagione 2016 non sta certo iniziando nel migliore dei modi, per quanto riguarda il servizio rapido. Aggiungo che il "Marconi" oggettivamente è sempre stato l'aliscafo più problematico dei tre, raramente affidabile e sistematicamente in affanno appena aumentano i carichi (periodo estivo); personalmente, credo che soffra il maggior e differente peso a sostanziale parità di motori & ali con la serie precedente. Se i nuovi motori del "Valli" dovessero dare buoni risultati sarà sicuramente opportuno equipaggiare anche il "Marconi", finchè si deve tirare avanti con la flotta attuale.

Mi consolo soltanto guardando alla situazione grottesca sul "Garda", dove stanno riuscendo a saltare le corse pur avendo tre aliscafi per coprire una sola tabella sì e no 6 mesi all'anno...

Comunque, ribadisco, qui servono subito due aliscafi (uno grande, uno piccolo) per dare un po' di respiro ai tre "grandi vecchi" ed in prospettiva sostituire il "Gerani" e limitare all'indispensabile l'utilizzo dei cat. Più si aspetta, più si collezionano figuracce internazionali...

_________________
Marcello Baldrati
Webmaster "Autobus" - "Lariana"


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: gio 12 maggio 2016; 12:22 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 09 ottobre 2010; 23:31
Messaggi: 1239
Località: Mandello del Lario
Non posso che sottoscrivere le lucide parole di Marcello.

_________________
Ricordo con affetto il "Freccia delle Gardenie"...
Alessandro


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: gio 12 maggio 2016; 16:06 
Non connesso

Iscritto il: mar 20 gennaio 2015; 18:30
Messaggi: 1575
Località: Arese (MI)
speriamo che i nuovi mezzi di cui si è parlato qualche settimana fa saranno aliscafi, comunque secondo me un altro aliscafo ''piccolo'' (poi piccolo quanto?) non credo che serva a molto d'estate, poi c'è la sfortuna che ci troviamo con 7 mezzi che tra vecchiaia e poca affidabilità sarebbero tutti da sostituire, a differenza di come accadeva anni fa dove si sostituivano 3 a 3


comunque almeno speriamo che l'orario estivo dia qualche sollievo almeno e non sia come quello dell'anno scorso...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: ven 13 maggio 2016; 9:35 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 19 luglio 2007; 16:17
Messaggi: 1365
Località: Como
Per "piccolo" intendo sui 100-120 passeggeri, una sorta di "Super RHS70".
D'estate forse non servirebbe (anche se su molte corse sarebbe più che sufficiente), d'inverno sarà indispensabile, a meno di:
1. continuare a far viaggiare mezzi da 200 persone e 5 uomini d'equipaggio per trasportare sì e no 40 passeggeri...
2. sopprimere il servizio rapido invernale

_________________
Marcello Baldrati
Webmaster "Autobus" - "Lariana"


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: ven 13 maggio 2016; 13:03 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 09 ottobre 2010; 23:31
Messaggi: 1239
Località: Mandello del Lario
Io ribadisco quella che ai miei occhi sembra un'assurdità: esiste una via di collegamento naturale tra Colico e Como e tra Colico e Lecco (che arriva quasi a Milano). Senza contare l'asse Varenna - Maneggio quindi grazie alla stazione ferroviaria Milano - Lugano via Varenna. Eppure anziché acquistare mezzi di trasporto lacustre (in tutto qualche milione di euro più lavoro fisso a un sacco di persone, turismo ecc...) si preferisce buttare miliardi di euro per traforare le montagne in lungo e il largo distruggendo un territorio che una volta era il giardino d'Europa. Qualcuno mi spiega? perché io non ci arrivo.

_________________
Ricordo con affetto il "Freccia delle Gardenie"...
Alessandro


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: ven 13 maggio 2016; 20:05 
Non connesso

Iscritto il: lun 04 ottobre 2010; 19:29
Messaggi: 67
AresDusk ha scritto:
Per "piccolo" intendo sui 100-120 passeggeri, una sorta di "Super RHS70".
D'estate forse non servirebbe (anche se su molte corse sarebbe più che sufficiente), d'inverno sarà indispensabile, a meno di:
1. continuare a far viaggiare mezzi da 200 persone e 5 uomini d'equipaggio per trasportare sì e no 40 passeggeri...
2. sopprimere il servizio rapido invernale


Concordo al 100%. C'è bisogno di un paio di mezzi nuovi e piccoli, oltre ad uno/due grandi


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: ven 13 maggio 2016; 20:07 
Non connesso

Iscritto il: lun 04 ottobre 2010; 19:29
Messaggi: 67
Alessandro72 ha scritto:
Io ribadisco quella che ai miei occhi sembra un'assurdità: esiste una via di collegamento naturale tra Colico e Como e tra Colico e Lecco (che arriva quasi a Milano). Senza contare l'asse Varenna - Maneggio quindi grazie alla stazione ferroviaria Milano - Lugano via Varenna. Eppure anziché acquistare mezzi di trasporto lacustre (in tutto qualche milione di euro più lavoro fisso a un sacco di persone, turismo ecc...) si preferisce buttare miliardi di euro per traforare le montagne in lungo e il largo distruggendo un territorio che una volta era il giardino d'Europa. Qualcuno mi spiega? perché io non ci arrivo.



Perdonami, ti sei risposto da solo. La soluzione più costosa è quella (purtroppo) che molti vogliono.
Certo che il LArio è un'autostrada naturale; con una minima infrastruttura a Colico e Como, sai quanti TIR si potrebbero eliminare dalla Regina? Magari con un interscambio a Menaggio per Porlezza - Lugano (che c'era ed è stato malauguratamente distrutto negli anni '50).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 159 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 7, 8, 9, 10, 11  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], Yahoo [Bot] e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010