Trasporti a Milano

Oggi è gio 23 novembre 2017; 1:42

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 745 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 45, 46, 47, 48, 49, 50  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mer 19 ottobre 2016; 13:24 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 12 ottobre 2010; 20:44
Messaggi: 698
Località: Sasso Ballaro
Oggi sulle corse da Locarno verso il mercato di Luino è in servizio la motonave Italia.

:ciao:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mer 19 ottobre 2016; 15:25 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 27 luglio 2013; 22:40
Messaggi: 666
Località: Arona (NO) Piemonte Lago Maggiore
Ad Arona M\n Milano alata :ciao:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lun 28 novembre 2016; 15:27 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 12 ottobre 2010; 20:44
Messaggi: 698
Località: Sasso Ballaro
In questo mese ad Arona sono stati alati Helvetia, Milano e Stambecco.

Usciti dalla darsena per terminata manutenzione San Cristoforo ed Airone . Entrata la Verbania.

Sul servizio per Angera si sono alterrnati Cerbiatto e Capriolo.

In porto ad Intra : Venezia, Antares Camoscio(impiegato in alto lago in alternanza con l'Alpino)
Cicogna e Pellicano.

Airone ieri in servizio alle isole.

Ticino in queste settimane fermo. il servizio è effettuato con San Bernardino, San Cristoforo e Sempione.
Il San Carlo è a disposizione per sussidi e sostituzioni.

In bacino svizzero presenti Torino,Albatros ed Isole di Brissago.

:ciao:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lun 19 dicembre 2016; 23:11 
Non connesso

Iscritto il: mar 14 gennaio 2014; 21:47
Messaggi: 118
Ciao a tutti... Sbirciando l'orario invernale della Navi Maggiore ho notato una cosa. " Le corse sulla tratta Locarno, Magadino, Locarno sono valide solamente fino al 31.12.2016"..... Come mai????????? :shock: :?:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lun 19 dicembre 2016; 23:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 14 settembre 2009; 20:39
Messaggi: 3429
Orari che tra l'altro non sono neppure pubblicati nella raccolta comune di cui all'art. 13 cpv. 2 LTV: http://www.quadri-orario.ch/fileadmin/f ... 7/3630.pdf
Ma d'altronde la concessione scade proprio il 31.12... :arrow: https://www.output.tu-verzeichnisse.bav ... nseId=2487


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: ven 23 dicembre 2016; 19:10 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 14 settembre 2009; 20:39
Messaggi: 3429
Cita:
Rinnovate le concessioni per la navigazione sui laghi Maggiore e di Lugano

Berna, 23.12.2016 - Svizzera e Italia rinnovano d’intesa per 10 anni le concessioni per le due società di navigazione che operano sui laghi di confine Maggiore e di Lugano. Compiono così un altro passo verso l'attuazione del Memorandum di Intesa (MdI), firmato il 31 maggio 2016 a Lugano dalla Consigliera federale Doris Leuthard e dal Ministro italiano delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio e volto a migliorare i servizi di navigazione sui laghi.

Il 23 dicembre 2016 la Gestione Governativa Navigazione Laghi (GGNL), che comprende la Navigazione Lago Maggiore (NLM), e la Società Navigazione del Lago di Lugano (SNL) hanno ottenuto le concessioni per i prossimi 10 anni. Rinnovate dal Ministero italiano delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT) e dall'Ufficio federale dei trasporti (UFT), queste concessioni permettono alle società di gestire per altri 10 anni la navigazione di linea e altre offerte sui due laghi e completarle con altre offerte.

Le concessioni si basano in primo luogo sulla Convenzione tra Svizzera e Italia che, tra l'altro, prevede una società italiana per la gestione della navigazione sul lago Maggiore e una società svizzera per la gestione della navigazione sul lago di Lugano.

Il rinnovo delle concessioni è un importante passo verso l'attuazione del Memorandum di Intesa, firmato dai due ministri dei trasporti a margine dell'apertura della galleria di base del San Gottardo. Questa dichiarazione politica d'intenti prevede tra l'altro la ricerca di nuove opportunità di collaborazione tra società di navigazione pubbliche e private allo scopo di migliorare l'attrattiva della navigazione turistica. In seno all'apposito gruppo di lavoro italo-svizzero i lavori d'attuazione di questa misura della dichiarazione d'intenti, come pure di altre misure, avanzano a grandi passi.

Si tratta soprattutto di definire le modalità della futura collaborazione tra le due società di navigazione e le condizioni alle quali in futuro le imprese private potranno offrire servizi su entrambi i laghi.

I risultati dei lavori e le proposte per l'attuazione della collaborazione tra la NLM e la SNL dovrebbero essere disponibili entro fine 2017. Le concessioni rinnovate creano i presupposti per nuove forme di futura collaborazione. Fino a quel momento sul lago Maggiore e sul lago di Lugano non saranno apportate modifiche né sul piano dell'offerta secondo l'orario né del personale. Inoltre, entro fine 2017 dovrebbero essere definite anche le regole per l'eventuale ingresso di operatori privati sul mercato dei due laghi.

https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniz ... 65095.html


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mer 04 gennaio 2017; 19:07 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 12 ottobre 2010; 20:44
Messaggi: 698
Località: Sasso Ballaro
Lo scorso mese Helvetia ,Milano e Stambecco sono tornati in acqua. I primi due stanno continuando la manutenione in darsena.
Il Capriolo è stato alato e lo è tuttora.
La Verbania finita la permanenza in darsena è stata ormeggiata al pontile vicino allo scalo ed illuminata. Impiegata per la crociera di San Silvestro.
Sul servizio per Angera si sono alternati Cerbiatto e Daino.
Il Ticino ha ripreso il suo servizio.
Alle isole il Cicogna è subentrato all'Airone. Quest'ultimo è tornato a Locarno mentre l'Albatros è di nuovo nel porto di Intra.
In alto lago visto ultimamente in servizio il Camoscio.

Buon Anno a tutti.

:ciao:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lun 23 gennaio 2017; 22:23 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 02 aprile 2008; 18:58
Messaggi: 3870
Località: Lago di Como - Lario
http://www.navlaghi.it/file2/bandigara/ ... trarre.pdf

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mar 24 gennaio 2017; 19:47 
Non connesso

Iscritto il: mer 20 aprile 2016; 19:09
Messaggi: 171
jacopo ha scritto:
http://www.navlaghi.it/file2/bandigara/GR_01_17/01_GR_01_17_Determina_a_contrarre.pdf


Grazie dell'info Jacopo.
Una nuova nave è sempre una cosa buona, ma non in questo caso. Sul Verbano ne abbiamo il porto pieno e non sappiamo dove usarle.
Cmq qualcosa mi dice che questa motonave è destinata al bacino svizzero (dato il prolungamento del permesso) ed è proprio per questo che vogliono costruirne una nuova al posto di usare una già esistente.

_________________
RIVOGLIAMO LE CORSE DELL'ALISCAFO BASE ARONA!!!
AL 210 e AL 219
LA FERMATA AD ANGERA PER LE CORSE ALISCAFO ARONA-STRESA!!!
I lavoratori della NLM devono vergognarsi dell'orario schifoso e inguardabile che hanno fatto già il terzo anno di seguito (anche quello dell'anno scorso non era un granché). VERGOGNA!!!
:bash: :wall: :bash: :wall: :bash: :wall: :bash: :wall:
----------------------------
Iscrivetevi al mio account di Insragram interamente dedicato alla NLM:
@navigazione_lago_maggiore


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: sab 28 gennaio 2017; 0:40 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 27 luglio 2013; 22:40
Messaggi: 666
Località: Arona (NO) Piemonte Lago Maggiore
Ciao a tutti! :ciao:
Eccovi le ultime novità da Arona
Presenti ai pontili in cantiere:

M\n Roma,Helvetia,Zeda,Delfino,Stambecco,Daino,Capriolo,Alpino

Cat: Pascoli (pontile laterale n°3), Carducci, Foscolo, Stendhal

Aliscafi: Lord Byron e Freccia dei Giardini

M\n tr. Verbania

M\fo Cigno e 1 classe Airone

Alati: cat Leopardi, m\fo Isole di Brissago, A\fo Enrico Fermi, M\n Italia

In Darsena: m\n Milano, 1 classe Airone

In servizio sull'Arona-Angera ultimamente il Daino

Sono stati riverniciate ultimamente: M\n Stambecco,Capriolo,Milano,Helvetia

Eccovi un paio di foto

Potile lato piazzale Aldo moro
Immagine

M\n Italia

Immagine

A\fo Fermi

Immagine

Panoramica cantiere

Immagine

Questione Nuove motonavi:
Io sono contento dell'arrivo di nuove unità, ma non capisco tutti questi appalti, non c'era già in ballo da tanto tempo il famoso traghetto ibrido ,mai arrivato, la ristrutturazione della Venezia,la nuova motonave da 350 passeggeri con gemella per il Garda? sono andate tutte deserte le gare d'appalto? Adesso si aggiunge una motonave,di cui non vedo proprio il senso, da 200 passeggeri (Portata inferiore di un cornuto e dal costo assurdo) Ibrida (non ho capito bene) anche essa come il traghetto mai arrivato? Bah

:ciao: :ciao:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: sab 28 gennaio 2017; 15:19 
Non connesso

Iscritto il: mar 20 gennaio 2015; 18:30
Messaggi: 1575
Località: Arese (MI)
io penso che il costo sia dovuto al fatto che sia ibrida, ma poi questione emissioni a parte conviene veramente fare un mezzo ibrido?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: dom 19 febbraio 2017; 20:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 02 aprile 2008; 18:58
Messaggi: 3870
Località: Lago di Como - Lario
Grazie per gli aggiornamenti dal cantiere!
La Roma quest'anno immagino che si vedrà finalmente in servizio.

Riguardo il capitolo nuove navi, stando ai bandi di gara sul Maggiore sono (o meglio sarebbero) previsti:

- 1 nuovo maxi traghetto diesel-elettrico
- 1 nuova motonave media, di cui sarà costruita una gemella per il Garda
- 1 nuova motonave da 200 pax.

Lato manutenzioni/ristrutturazioni non saprei, riguardo la Venezia erano poi apparsi dei bandi di gara?

Dismissioni previste potrebbero essere Milano e Delfino?
...anche i tre catamarani piccoli non so che utilità reale abbiano...se ne demolissero un paio non penso che qualcuno li rimpiangerebbe molto...

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: dom 19 marzo 2017; 15:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 14 settembre 2009; 20:39
Messaggi: 3429
Cita:
"La Statale 34 resta chiusa"
Le autorità italiane non riaprono la strada: "Urgono lavori di messa in sicurezza". Albertella: "Basta promesse, fatti"

domenica 19/03/17 13:24 - ultimo aggiornamento: domenica 19/03/17 14:27

La strada statale 34 che collega il Piemonte al Locarnese, chiusa sabato dopo una frana che ha causato la morte di un motociclista ticinese di 68 anni, non sarà transitabile almeno fino alla fine della prossima settimana. Questo, in sintesi, è quanto emerso al termine di un vertice svoltosi domenica in Prefettura a Verbania, al quale hanno preso parte sindaci, ANAS, forze dell'ordine e responsabili della Navigazione del Lago Maggiore.

"Oggi sarà installato il cantiere, al quale domani, lunedì, seguiranno i lavori urgenti per lo sgombero e la messa in sicurezza della strada. Strada che potrebbe essere riaperta tra sette giorni, inizialmente solo a senso unico alternato", hanno dichiarato le autorità italiane.

Per facilitare il transito di frontalieri e turisti, la Navigazione Lago Maggiore potenzierà da lunedì le corse da e verso Cannero-Cannobio. Attualmente il traffico, soprattutto quello dei lavoratori pendolari, è deviato sulla strada delle Centovalli.

[...]

http://www.rsi.ch/news/ticino-e-grigion ... 70860.html


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: dom 19 marzo 2017; 18:08 
Non connesso

Iscritto il: lun 23 settembre 2013; 22:59
Messaggi: 56
http://www.verbanianotizie.it/n1016133- ... sporti.htm


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: dom 19 marzo 2017; 18:21 
Non connesso

Iscritto il: lun 23 settembre 2013; 22:59
Messaggi: 56
alberto t ha scritto:
io penso che il costo sia dovuto al fatto che sia ibrida, ma poi questione emissioni a parte conviene veramente fare un mezzo ibrido?


Bella domanda. Non lo so, su un veicolo di tale stazza.

Tra non molti anni, per veicoli di una certa stazza la tecnologia si orienterà alle celle a idrogeno.
Permette di eliminare completamente i combustibili tradizionali e le loro emissioni (solo acqua viene emessa).
La tecnologia è essenzialmente elettrica: i motori sono elettrici alimentati dalla cella a idrogeno anziché dalle batterie (ci sono comunque le batterie di buffer).

I distributori di idrogeno potrebbero essere localizzati ove oggi ci sono quelli di gasolio.

Non è una tecnologia del tutto nuova, ma ci vorrà del tempo perchè le celle e le bombole abbiano un costo più abbordabile.
http://www.ilgazzettino.it/pay/nazional ... 06276.html


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 745 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 45, 46, 47, 48, 49, 50  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010