Trasporti a Milano

Oggi è mar 20 febbraio 2018; 6:04

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Verbano - Traghetti, Motonavi (2018)
MessaggioInviato: ven 19 gennaio 2018; 13:40 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 18 gennaio 2017; 16:22
Messaggi: 247
Località: Valvarrone-Lago di Como
http://www.navigazionelaghi.it/ita/d_avvisi1.asp?ID=439

_________________
I PIROSCAFI SUL LARIO ERANO DUE E DUE DEVONO TORNARE! PER UN 2018 CON PATRIA E CONCORDIA IN SERVIZIO CONTEMPORANEAMENTE!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: ven 19 gennaio 2018; 18:11 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 14 settembre 2009; 20:39
Messaggi: 3549
Poco fa, avendo avvistato sulla S-Bahn il dott. Füglistaler, volevo quasi chiedergli cosa ne pensasse del fantomatico consorzio nonché dell'apparente interpretazione a geometria variabile della Legge federale sul trasporto di viaggiatori che il suo Ufficio sembra permettersi di tollerare...

Cita:
GAMBAROGNO19.01.2018 - 08:02 | LETTO 8'139

«Locarno è a pochi chilometri, ma ci mettiamo ore a raggiungerla»
Senza treni e senza navigazione: radiografia di una regione in “panne”. Con ritardi che si accumulano e lunghe perdite di tempo. L’autorità: «Ancora un po’ di pazienza»

PATRICK MANCINI
GAMBAROGNO – «Questa situazione è snervante. Per raggiungere Locarno, che dista pochi chilometri in linea d’aria da qui, ci vogliono ore». Lo sfogo è di Joe Metrangolo, 47enne di Magadino che lavora dall’altra parte del lago. È lui a dipingere la situazione attuale dei mezzi pubblici nel Gambarogno. Da una parte la ferrovia ancora semi chiusa (in particolare di giorno) a causa dei noti lavori di manutenzione voluti dalle FFS. Dall’altra, la navigazione ferma per ragioni burocratiche. Fino alla fine di febbraio il battello tra Magadino e Locarno non circolerà. E il malumore tra la popolazione è alto.

Ragazzi delusi – La giovane universitaria Céline Stegmüller ha recentemente “denunciato” la situazione del Gambarogno in un interessante articolo pubblicato sul suo blog personale. «Mio fratello frequenta il liceo di Locarno – spiega –. Ogni giorno arriva a scuola con dieci minuti di ritardo. E per arrivarci, deve fare i salti mortali».

Lunghe attese – Come lui, decine di altri studenti e lavoratori. Dal Gambarogno si prende il bus, molte volte in ritardo a causa del traffico, per Cadenazzo. E lì si aspetta il treno verso Locarno. «Spesso mancano le coincidenze – sostiene Metrangolo –. E si perde un sacco di tempo ad aspettare. Questa situazione poteva essere evitata». «Si poteva tentare di anticipare di 4 o 5 minuti gli orari degli autopostali – ipotizza Céline Stegmüller –. I giovani, ma in generale l’intero Gambarogno, sono molto penalizzati da questi disagi».

Il mortorio – Ma non si tratta solo di una questione di tempo perso. Come verificato dalle telecamere di Ticinonline/ 20 Minuti nei dintorni del debarcadero di Magadino regna il mortorio assoluto. «Io ho addirittura deciso di chiudere il mio locale per questo periodo – ammette Franco Vezzoli, gerente del ristorante Al Lago –. Con la navigazione completamente ferma, di qui non circola nessuno. La perdita finanziaria per me è grossa. Avevo già avuto difficoltà lo scorso mese di luglio, quando c’era stato lo sciopero dei dipendenti della Navigazione Lago Maggiore».

Uno stop inatteso – E la “panne” attuale con cui il Gambarogno è confrontato ha origine proprio in quelle settimane. Se i lavori ferroviari, iniziati da ormai 6 mesi, erano da tempo stati annunciati da parte delle FFS, più difficile era prevedere che sul Verbano durante l’inverno i battelli che collegano Magadino a Locarno sarebbero rimasti fermi. Questione di permessi richiesti in ritardo da parte della nuova gestione.

Problemi cronici di traffico – Metrangolo è demoralizzato. «Così si spinge la gente a prendere l’auto. Il Gambarogno è già confrontato con grossi problemi di traffico. Non aveva bisogno anche di questa tegola. È una bella regione. Ma sto seriamente prendendo in considerazione l’ipotesi di trasferirmi nei pressi di Locarno. Le autorità non sono state in grado di prevedere questo caos».

Le prospettive – Intanto, il Municipio di Gambarogno è sotto pressione. «Riceviamo richieste di informazione da parte della popolazione – dice il segretario comunale Alberto Codiroli –. Purtroppo due eventi straordinari si sono accavallati. Sul lago le cose dovrebbero tornare alla normalità a partire da fine febbraio. Per quanto riguarda la linea ferroviaria, bisognerà attendere fino a fine aprile. Il Comune, in ogni caso, non ha responsabilità. È comprensibile il disagio di alcuni. Invito tutti ad avere ancora un po’ di pazienza».

http://www.tio.ch/ticino/attualita/1236 ... giungerla-


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mer 31 gennaio 2018; 15:35 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 18 gennaio 2017; 16:22
Messaggi: 247
Località: Valvarrone-Lago di Como
http://www.navigazionelaghi.it/ita/news.asp?ID=321

:ciao:

_________________
I PIROSCAFI SUL LARIO ERANO DUE E DUE DEVONO TORNARE! PER UN 2018 CON PATRIA E CONCORDIA IN SERVIZIO CONTEMPORANEAMENTE!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lun 19 febbraio 2018; 14:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 18 gennaio 2017; 16:22
Messaggi: 247
Località: Valvarrone-Lago di Como
Ciao a tutti!
Qualcuno sa se la costruzione della nuova motonave è già iniziata?
http://www.navigazionelaghi.it/file2/ba ... PP_AGG.pdf
Grazie anticipatamente per una risposta!
:ciao:

_________________
I PIROSCAFI SUL LARIO ERANO DUE E DUE DEVONO TORNARE! PER UN 2018 CON PATRIA E CONCORDIA IN SERVIZIO CONTEMPORANEAMENTE!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lun 19 febbraio 2018; 20:27 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 27 luglio 2013; 22:40
Messaggi: 669
Località: Arona (NO) Piemonte Lago Maggiore
Ciao! :ciao:
No, non hanno iniziato a costruire nulla. Attualmente poi tutti gli scali di alaggio sono occupati. Stanno facendo lavori su Roma, Verbania e Alpino e questi ultimi due stanno anche venendo riverniciati. Il Catamarano Stendhal sta venendo demolito.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lun 19 febbraio 2018; 20:38 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 12 ottobre 2010; 20:44
Messaggi: 703
Località: Sasso Ballaro
Franc 03 ha scritto:
Qualcuno sa se la costruzione della nuova motonave è già iniziata?


Ad Arona non si vede ancora niente.

Tutto il cantiere è impiegato nelle manutenzioni.

In questo mese sono tornati in acqua il traghetto Sempione , le motonave Delfino e la motonave Italia

Al loro posto sono alati la motonave traghetto Verbania , la motonave Roma e la motonave Alpino.

In manutenzione in darsena anche le motonavi Torino e Camoscio.

:ciao:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lun 19 febbraio 2018; 22:21 
Non connesso

Iscritto il: mar 14 gennaio 2014; 21:47
Messaggi: 125
dai lo Stendhal demolito??? avete foto che testimoniano l'evento!!???


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lun 19 febbraio 2018; 22:38 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 27 luglio 2013; 22:40
Messaggi: 669
Località: Arona (NO) Piemonte Lago Maggiore
Per ora è in acqua apparentemente senza motori, lo scafo infatti è sollevato a poppa, hanno smontato il radar il pallone verde e le varie luci. All'interno non si vede se abbiano iniziato a smontare i vari sedili.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010