Trasporti a Milano

Oggi è dom 18 febbraio 2018; 19:52

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 529 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 32, 33, 34, 35, 36  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Piroscafo Patria: la rinascita
MessaggioInviato: mer 29 novembre 2017; 19:23 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 18 gennaio 2017; 16:22
Messaggi: 246
Località: Valvarrone-Lago di Como
Franc 03 ha scritto:
...Dopo, quando vado a casa (prendo il 14.20) sto attento, chissà mai che stia gia' navigando in direzione Como...


Patria sempre a Dervio.

_________________
I PIROSCAFI SUL LARIO ERANO DUE E DUE DEVONO TORNARE! PER UN 2018 CON PATRIA E CONCORDIA IN SERVIZIO CONTEMPORANEAMENTE!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Piroscafo Patria: la rinascita
MessaggioInviato: ven 01 dicembre 2017; 18:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 18 gennaio 2017; 16:22
Messaggi: 246
Località: Valvarrone-Lago di Como
Piroscafo Patria trasferito oggi a Como, trainato dal Bisbino, il quale verso le 16 e' pero' tornato a Dervio cantiere e ha ormeggiato al posto del Patria. Ho assistito alla scena del rientro a Como del piroscafo dall'aliscafo delle 12.25 mentre stavo tornando a casa, e mi e' sembrato che oggi, a differenza del solito, la coppia di battelli procedeva abbastanza rapidamente! Comunque e' sempre strano vedere come un piroscafo, in questi casi, avanzi nell'acqua senza muovere le pale, che anzi, fanno attrito!

Ad ogni modo, adesso il Patria e' di nuovo a Como, in attesa di....
...booooooooooooooooo!

:ciao:

_________________
I PIROSCAFI SUL LARIO ERANO DUE E DUE DEVONO TORNARE! PER UN 2018 CON PATRIA E CONCORDIA IN SERVIZIO CONTEMPORANEAMENTE!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Piroscafo Patria: la rinascita
MessaggioInviato: ven 01 dicembre 2017; 22:27 
Non connesso

Iscritto il: lun 12 settembre 2016; 23:45
Messaggi: 97
Località: Bellagio
Ed ecco a voi alcune immagini del transito odierno. Passati da Bellagio alle 13.45 circa. Purtroppo le foto sono fatte con un telefono e da una distanza considerevole, quindi mi scuso per la qualità....

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Piroscafo Patria: la rinascita
MessaggioInviato: sab 02 dicembre 2017; 0:01 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 18 gennaio 2017; 16:22
Messaggi: 246
Località: Valvarrone-Lago di Como
Mattia Bellagio ha scritto:
Passati da Bellagio alle 13.45 circa.


Se posso correggere, 11.45 circa :wink:

Comunque grazie mille delle foto! Per averle fatte con un cellulare direi che sono più che buone!!!

_________________
I PIROSCAFI SUL LARIO ERANO DUE E DUE DEVONO TORNARE! PER UN 2018 CON PATRIA E CONCORDIA IN SERVIZIO CONTEMPORANEAMENTE!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Piroscafo Patria: la rinascita
MessaggioInviato: dom 10 dicembre 2017; 11:55 
Non connesso

Iscritto il: lun 26 ottobre 2015; 9:05
Messaggi: 14
Qui si chiude la storia...AMEN.


http://www.navigazionelaghi.it/ita/c_novita1.asp?ID=316


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Piroscafo Patria: la rinascita
MessaggioInviato: dom 10 dicembre 2017; 16:50 
Non connesso

Iscritto il: lun 11 febbraio 2008; 10:16
Messaggi: 520
Località: Milano
Grazie per l'info. In effetti ho rivisto il Patria ieri a Villa Olmo ma non avevo ancora letto la motivazione... Almeno due luci natalizie potevano anche mettergliele...

Comunque quello della Provincia è un esempio interessante e didattico di passo più lungo della gamba, analogo a quanto già visto varie volte con rotabili storici in ferrovia, purtroppo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Piroscafo Patria: la rinascita
MessaggioInviato: gio 14 dicembre 2017; 20:41 
Non connesso

Iscritto il: lun 12 settembre 2016; 23:45
Messaggi: 97
Località: Bellagio
Ho appena visto su Unica Lecco un servizio sul Patria. Sostanzialmente riporta il comunicato della Navigazione rimarcando il fatto che la provincia di Como non ha più fornito gli arredi come avrebbe dovuto fare (stando al servizio ovviamente). A questo punto, o chi si deve svegliare si svegli, altimenti propongo due possibilità per salvarlo dal rottamaio.
1) lo si porti al museo della scienza e della tecnica o in qualche altro museo. E non mi si venga a dire che non si può; han portato un sottomarino.......
2) lo si regali agli svizzeri che lo fanno funzionare ridendo alle nostre spalle; rideranno ma almeno il piroscafo viaggia....
Purtroppo vedo solo queste 2 posibilità; a meno che la Provincia si svegli. Ma comunque se nessuno si fa avanti per la sua gestione, prima o poi affonderà a Villa Olmo......


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Piroscafo Patria: la rinascita
MessaggioInviato: ven 15 dicembre 2017; 11:46 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 29 ottobre 2010; 10:42
Messaggi: 27
Località: MILANO - Oliveto Lario
Ma quanto può valere il Patria. E quanto costerebbe riallestirlo?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Piroscafo Patria: la rinascita
MessaggioInviato: ven 15 dicembre 2017; 12:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 18 gennaio 2017; 16:22
Messaggi: 246
Località: Valvarrone-Lago di Como
https://m.youtube.com/watch?v=vZ6IZfuorHs

_________________
I PIROSCAFI SUL LARIO ERANO DUE E DUE DEVONO TORNARE! PER UN 2018 CON PATRIA E CONCORDIA IN SERVIZIO CONTEMPORANEAMENTE!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Piroscafo Patria: la rinascita
MessaggioInviato: ven 15 dicembre 2017; 16:13 
Non connesso

Iscritto il: lun 12 settembre 2016; 23:45
Messaggi: 97
Località: Bellagio
Eliing calcola che per restaurarlo da quasi 20 anni di abbandono sono stati spesi 3,5 milioni di euro. E mancano panchine, sedie e non so cosa altro.....
Il grosso del suo valore sta nella macchina a vapore che insieme a quella del Concordia, è l'ultima esistente di quel tipo particolare. Se sbaglio qualcuno mi corregga......


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Piroscafo Patria: la rinascita
MessaggioInviato: lun 15 gennaio 2018; 15:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 18 gennaio 2017; 16:22
Messaggi: 246
Località: Valvarrone-Lago di Como
https://www.laprovinciadicomo.it/storie ... 267163_11/

"Un tesoro dal turismo: un'occasione da non sprecare."

Infatti, concordo in pieno. Ma allora perchè il Patria deve rimanere FERMO a Villa Olmo?
Abbiamo constatato che ci sono dei problemi, andranno risolti, il Patria non è in una bella situazione. Però, a questo punto, visto che non penso proprio che la provincia riuscirà a risolverli tanto in fretta, perchè non cominciare a pensare ad un utilizzo STATICO per la primavera-estate? Una soluzione MOMENTANEA, certo, ma piuttosto che riportarlo in qualche cantiere nascosto... Utilizzo come bar ristorante? Fantascienza forse... ci sarebbero milioni di problemi. Allora perchè non pensare a qualcosa di più semplice? Allestire delle mostre? Oppure un museo (sempre momentaneo) della navigazione? Penso che molti appassionati (compreso il sottoscritto) sarebbero disponibili ad aiutare!

Intanto io non mi do per vinto. Nei giorni scorsi ho inviato una lettera al FAI, per chiedere se a loro potrebbe interessare, inviero' altre lettere ad altri enti. Bo, qualcuno risponderà... Adesso poi non ci dovranno essere anche le elezioni per la provincia? Cambierà qualcosa?
Io non mi voglio arrendere. Sara' che sono giovane, non ho preso abbastanza palate in faccia... Il Patria DEVE tornare a navigare, che cavolo! Quattro anni fa, quando faceva le crociere, era "la star" del lago, ora nessuno dice più niente!!!
Possibile che nessuno si ricordi? Possibile che nessuno dica niente? Possibile che il Concordia giri tutte le domeniche estive riscuotendo un gran successo e i dirigenti, capi supremi, non si accorgano? Possibile che non si accorgano che ogni volta che passa il mitico Conco tutti si girino a guardarlo? Possibile che nessuno si accorga che IL VAPORE E' ATTRAENTE????? Perchè, perchè???

_________________
I PIROSCAFI SUL LARIO ERANO DUE E DUE DEVONO TORNARE! PER UN 2018 CON PATRIA E CONCORDIA IN SERVIZIO CONTEMPORANEAMENTE!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Piroscafo Patria: la rinascita
MessaggioInviato: mar 16 gennaio 2018; 10:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 04 ottobre 2017; 16:15
Messaggi: 27
Località: Venezia
Franc 03 ha scritto:
... perchè non cominciare a pensare ad un utilizzo STATICO per la primavera-estate? Una soluzione MOMENTANEA, certo, ma piuttosto che riportarlo in qualche cantiere nascosto... Utilizzo come bar ristorante? Fantascienza forse... ci sarebbero milioni di problemi. Allora perchè non pensare a qualcosa di più semplice? Allestire delle mostre? Oppure un museo (sempre momentaneo) della navigazione? ...

Concordo pienamente con te, anch'io avevo proposto una soluzione simile qualche post fa, purtroppo però sembra che queste proposte sia NLC che altri enti non se le filano di striscio :x :x

_________________
:twisted: il mare grosso fa emergere l'anima di una nave e il coraggio del suo capitano :twisted:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Piroscafo Patria: la rinascita
MessaggioInviato: mar 16 gennaio 2018; 17:34 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 18 gennaio 2017; 16:22
Messaggi: 246
Località: Valvarrone-Lago di Como
Basti pensare dove si trovava il patria nelle scorse settimane, durante la città dei balocchi.
Fino a due anni fa era "il principe" della manifestazione, quest'anno e' rimasto malinconicamente FERMO A VILLA OLMO, senza una luce, un minimo di decorazione, qualche segno di vita...

_________________
I PIROSCAFI SUL LARIO ERANO DUE E DUE DEVONO TORNARE! PER UN 2018 CON PATRIA E CONCORDIA IN SERVIZIO CONTEMPORANEAMENTE!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Piroscafo Patria: la rinascita
MessaggioInviato: mar 23 gennaio 2018; 15:07 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 18 gennaio 2017; 16:22
Messaggi: 246
Località: Valvarrone-Lago di Como
Qualche articolo trovato online

http://www.ilgiorno.it/cronaca/piroscaf ... -1.3643250

http://www.ilgiorno.it/como/cronaca/pir ... -1.3582814

(nel primo articolo qualcosina è sbagliato, ma tant'è...)

Che tristezza gente, che tristezza... :cry:
Speriamo che almeno il FAI mi risponda :roll:...

Ma comunque, secondo voi, se la Provincia, il FAI, o chi per esso sistemasse questo piroscafo ALLA PERFEZIONE (come il Concordia, perciò con macchina funzionante, arredi, caldaie della giusta potenza ecc.), la navigazione lo farebbe navigare come il Concordia? Lo prenderebbe in considerazione?
Secondo me sì. Secondo me la navigazione "non ha voglia" di finire il restauro e di spenderci soldi, di risolvere le questioni burocratiche legate alla sua gestione... Se funzionasse alla perfezione la navigazione lo accetterebbe...

Esempio "pratico":
1) La Provincia trova uno sponsor, un'ente, chiunque sia disposto a sborsare una certa cifra per completare il restauro;
2) Si completa il restauro (TUTTO);
3) Lo si REGALA alla navigazione (che diventa PROPRIETARIA del piroscafo) con i soli vincoli che il piroscafo NON POSSA ESSERE DEMOLITO (perchè sotto tutela storica), DEBBA MANTENERE LA MACCHINA A VAPORE ORIGINARIA E IL MEZZO-SALONE (elementi storici-caratteristici) E CHE DEBBA NAVIGARE ALMENO TOT. GIORNI L'ANNO (50-60?).

Secondo me con un procedimento del genere la cosa potrebbe funzionare... anche perchè, diciamoci la verità, non servono miliardi di euro, dai... Si potrebbe anche fare un piccolo sforzo :roll: ...

Saluti speranzosi :ciao: Ditemi la vostra!

_________________
I PIROSCAFI SUL LARIO ERANO DUE E DUE DEVONO TORNARE! PER UN 2018 CON PATRIA E CONCORDIA IN SERVIZIO CONTEMPORANEAMENTE!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Piroscafo Patria: la rinascita
MessaggioInviato: mar 23 gennaio 2018; 18:38 
Non connesso

Iscritto il: lun 12 settembre 2016; 23:45
Messaggi: 97
Località: Bellagio
Secondo me la Navigazione non lo vuole nemmeno se glie lo si da luccicante. Anche se arredi e quant'altro (e mettiamoci pure il gasolio che ha un costo non indifferente) li pagasse chissà chi, deve comunque metterci il personale. E dubito che possa essere pagato da qualcun altro.
Mi auguri che almeno il FAI si dia da fare altrimenti (sarò fissato...) le alternative per me sono 2:
o lo si REGALA gli svizzeri (cosa che mi fa irritare, ma piuttosto che lasciarlo marcire e affondare come ha fatto il Plinio....)
o lo si mette in un museo nautico.....


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 529 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 32, 33, 34, 35, 36  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010