Piroscafo Patria

Un ramo poco conosciuto dei trasporti lombardi

Re: Piroscafo Patria

Postby Ming83 » Mon 26 October 2015; 19:26

Sono molto perplesso dall'accordo con la navigazione. 3,5 mln spesi per poi donarlo alla navigazione. NL non ha interesse a gestire il Patria così com'è; con una velocità ridotta e una capienza lamitata a cosa potrebbe servire ? Alle crociere? Ne dubito, non essendo la NL molto dedita/esperta in questo settore. Secondo me Patria e Concordia andrebbero scorporati da NL, fatta una società ad hoc che li gestisce, come polo del lusso, con tariffe ben più alte e servizi di tutto punto. La gestione tecnica però dovrebbe rimanere a NL e qui sta l'inghippo. Si dovrebbe scorporare l'infrastruttura dalla flotta e consentire ai privati di entrare, ma non lo permetterebbero mai...
Ming83
 
Posts: 14
Joined: Mon 26 October 2015; 9:05

Re: Piroscafo Patria

Postby alberto t » Mon 26 October 2015; 20:53

Il Patria oltre che ai noleggi potrebbe servire su un'eventuale servizio battello in inverno, perché l'unica corsa che è rallentata è la 20-19 che da giugno a ottobre è carichissimo e nel resto dell'anno è troppo stretta come traccia, però sinceramente usare un battello del genere su delle corse invernali sarebbe una presa per il c..., in inverno sarebbe appetibile fare come nel 2013 di metterlo nei pontili del centro lago per farlo visitare ai turisti magari a pagamento così la NLC racimola anche qualche soldo, il Concordia non credo, perché (almeno con i dati 2011) se viene usato come si deve ha la traccia e i posti a sedere della 14-15-16-45 che da orario 2015 come carico è diventato anche minore, per l'inverno si potrebbe fare come il Patria magari con bar o ristorante a bordo
alberto t
 
Posts: 1575
Joined: Tue 20 January 2015; 18:30
Location: Arese (MI)

Re: Piroscafo Patria

Postby Ming83 » Mon 26 October 2015; 21:33

Ciao Alberto,
Per il Patria o il Concordia in servizio sulle corse normali, anche se a rilento, non mi trovi molto d'accordo. Resto dell'idea che crociere con escursioni allo splendido patrimonio del lago magari accompagnate da un catering di un certo livello, i battelli mantenuti in forma splendida, pitturati, finiti, armati come si deve siano l'unica soluzione possibile per questi due gloriosi piroscafo. Altrimenti prevedo un impiego incerto, sempre al di sotto delle potenzialità di questi due gioielli.
Ming83
 
Posts: 14
Joined: Mon 26 October 2015; 9:05

Re: Piroscafo Patria

Postby jacopo » Mon 26 October 2015; 21:41

Ciao a tutti e benvenuto a Ming83. :ciao:

Sono d'accordo nel destinare i piroscafi ad espletare ANCHE servizi esclusivi, ma è proprio con il servizio di linea che è nato il nostro affetto (e quello di tanti, tanti altri :wink: ) verso i due nonni nel Lario.
Secondo me non devono essere allontanati dal cuore della gente, per dare un'accezione affettuosa, ma devono essere avvicinati ancora di più.
Image
User avatar
jacopo
 
Posts: 3891
Joined: Wed 02 April 2008; 18:58
Location: Lago di Como - Lario

Re: Piroscafo Patria

Postby Ming83 » Mon 26 October 2015; 22:03

Ciao Jacopo, grazie del benvenuto.
Sono d'accordo con te, anzi vedrai che le persone ed i Lariani li apprezzeranno ancora di più. Io dico inoltre che ci vuole la passione dentro per gestire questi due piroscafi...senza quella, allora diventano due semplici battelli da far girare da A a B ma tutto il resto si perde. Il mio rammarico è che potremmo avere due gioielli e invece...
Pensate, incrocio alto lago Patria- Concordia con fischio e saluto, come nei vecchi transatlantici...Sono troppo nostalgico eh?
Ming83
 
Posts: 14
Joined: Mon 26 October 2015; 9:05

Re: Piroscafo Patria

Postby AresDusk » Tue 27 October 2015; 10:49

Ciao Ming, benvenuto anche da parte mia!! Faccio solo un rapido paragone:

Svizzera, lago Lemano: 5 piroscafi e 2 motonavi a ruote in servizio regolare di linea tutto l'anno, su corse segnalate e reclamizzate, più numerose crociere a tema, fortissimo merchandising (cartoline, foto, libri dappertutto), sito internet moderno e accattivante...

Svizzera, lago dei 4 Cantoni: 5 piroscafi in servizio regolare di linea dalla primavera all'autunno più periodo invernale, corse segnalate e reclamizzate, numerose crociere a tema, fortissimo merchandising (cartoline, foto, libri dappertutto), sito internet moderno e accattivante...

Svizzera, lago di Zurigo: 2 piroscafi in servizio regolare di linea dalla primavera all'autunno più periodo invernale, corse segnalate e reclamizzate, numerose crociere a tema, fortissimo merchandising (cartoline, foto, libri dappertutto), sito internet moderno e accattivante...

Italia, lago Maggiore: 1 piroscafo utilizzato solo per noleggi (quest'anno 7 uscite), nessuna corsa di linea, nessuna crociera a tema, nessun merchandising, sito internet di livello amatoriale

Italia, lago di Garda: 2 motonavi a ruote in servizio regolare di linea da aprile a settembre, su corse non reclamizzate, nessuna crociera a tema, nessun merchandising, sito internet di livello amatoriale

Italia, lago di Como: un piroscafo a ruote in cantiere da 5 anni, utilizzato su corse di linea senza nessun avviso, nessuna crociera a tema, nessun merchandising, sito internet di livello amatoriale
un piroscafo a ruote parzialmente restaurato, tuttora privo di arredi, utilizzato nel 2014 per crociere speciali ben reclamizzate, quest'anno abbandonato a sè stesso
una motonave storica utilizzata intensamente su corse di linea senza nessun avviso, nessuna crociera a tema, merchandising neanche a parlarne, stendiamo un pietoso velo sul sito...

Secondo me non si tratta di creare società ad hoc, privatizzare, etc.
Basterebbe che la società che c'è facesse meglio il proprio lavoro, imparando e copiando da "quelli bravi" (SGV, CGN, ZS...), certamente con meno risorse ma dimostrando quantomeno buona volontà e spirito di iniziativa; per queste due cose non servono soldi in più.

Altro che usare il "Milano" sulla corsa dei pendolari... :roll:
Marcello Baldrati
Webmaster "Autobus" - "Lariana"
User avatar
AresDusk
 
Posts: 1394
Joined: Thu 19 July 2007; 16:17
Location: Como

Re: Piroscafo Patria

Postby Alessandro72 » Tue 27 October 2015; 11:11

AresDusk wrote:Ciao Ming, benvenuto anche da parte mia!! Faccio solo un rapido paragone:

Svizzera, lago Lemano: 5 piroscafi e 2 motonavi a ruote in servizio regolare di linea tutto l'anno, su corse segnalate e reclamizzate, più numerose crociere a tema, fortissimo merchandising (cartoline, foto, libri dappertutto), sito internet moderno e accattivante...

Svizzera, lago dei 4 Cantoni: 5 piroscafi in servizio regolare di linea dalla primavera all'autunno più periodo invernale, corse segnalate e reclamizzate, numerose crociere a tema, fortissimo merchandising (cartoline, foto, libri dappertutto), sito internet moderno e accattivante...

Svizzera, lago di Zurigo: 2 piroscafi in servizio regolare di linea dalla primavera all'autunno più periodo invernale, corse segnalate e reclamizzate, numerose crociere a tema, fortissimo merchandising (cartoline, foto, libri dappertutto), sito internet moderno e accattivante...

Italia, lago Maggiore: 1 piroscafo utilizzato solo per noleggi (quest'anno 7 uscite), nessuna corsa di linea, nessuna crociera a tema, nessun merchandising, sito internet di livello amatoriale

Italia, lago di Garda: 2 motonavi a ruote in servizio regolare di linea da aprile a settembre, su corse non reclamizzate, nessuna crociera a tema, nessun merchandising, sito internet di livello amatoriale

Italia, lago di Como: un piroscafo a ruote in cantiere da 5 anni, utilizzato su corse di linea senza nessun avviso, nessuna crociera a tema, nessun merchandising, sito internet di livello amatoriale
un piroscafo a ruote parzialmente restaurato, tuttora privo di arredi, utilizzato nel 2014 per crociere speciali ben reclamizzate, quest'anno abbandonato a sè stesso
una motonave storica utilizzata intensamente su corse di linea senza nessun avviso, nessuna crociera a tema, merchandising neanche a parlarne, stendiamo un pietoso velo sul sito...

Secondo me non si tratta di creare società ad hoc, privatizzare, etc.
Basterebbe che la società che c'è facesse meglio il proprio lavoro, imparando e copiando da "quelli bravi" (SGV, CGN, ZS...), certamente con meno risorse ma dimostrando quantomeno buona volontà e spirito di iniziativa; per queste due cose non servono soldi in più.

Altro che usare il "Milano" sulla corsa dei pendolari... :roll:


^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^ ^^
Ricordo con affetto il "Freccia delle Gardenie"...
Alessandro
User avatar
Alessandro72
 
Posts: 1256
Joined: Sat 09 October 2010; 23:31
Location: Mandello del Lario

Re: Piroscafo Patria

Postby Ming83 » Tue 27 October 2015; 13:51

Ciao AreaDusk,
Sono d'accordissimo con te ma, ripeto, ho i miei dubbi che la NL, statale, ci metta l'impegno e l'organizzazione necessaria al fine di sfruttare al meglio questi gioielli. Cioè non lo ha fatto fino ad ora...
Ming83
 
Posts: 14
Joined: Mon 26 October 2015; 9:05

Re: Piroscafo Patria

Postby alberto t » Tue 27 October 2015; 22:45

Intanto benvenuto (me ne sono accorto solo adesso che eri nuovo) :ciao: , secondo me un piroscafo sulle corse di linea sarebbe fantastico, la NLC farebbe più soldi così che a farlo andare solo per noleggi (e non credo che molta gente spenda 6.000€), si potrebbero alternare Patria e Concordia nel 2016, così avremmo una motonave di riserva in più oppure da utilizzare su altre corse, è come dire che una locomotiva d'epoca è ferma in museo o è usata per servizi storici, paragonando il fatto che non puoi usare una locomotiva a vapore tutti i giorni credo che per un piroscafo sarebbe fattibile, io sarei contento così, anche il Milano o il Freccia Dei Geranei sono mezzi storici (anche se in maniera inferiore al Concordia) ma sono usati regolarmente come se fossero nuovi di zecca
alberto t
 
Posts: 1575
Joined: Tue 20 January 2015; 18:30
Location: Arese (MI)

Re: Piroscafo Patria

Postby eliing » Tue 01 December 2015; 19:04

Ciao è un po' che vi seguo.

Sul Corriere di oggi c'era questo.

Image

Ciao

:ciao:
User avatar
eliing
 
Posts: 38
Joined: Fri 29 October 2010; 10:42
Location: MILANO - Oliveto Lario

Re: Piroscafo Patria

Postby mondolariano » Sun 31 July 2016; 14:45

Tanti auguri al Patria! :D
Varato il 31 luglio 1926, in piena estate, oggi compie 90 anni.
:ciao:
(la data del 31 agosto riportata sul libro Sulla scia del vapùr è sbagliata).

Image

Image

Image
http://www.mondolariano.it/


Image

Rivoglio la corsa Como-Colico del mattino presto, a bordo del Concordia, dalle 9,00 alle 19,00!
Rivoglio un Concordia silenzioso! Guerra ai rumori demenziali apparsi nel 2016!
Trasferimento a terra dei capitani che non usano la sirena del Concordia!
Pensionamento dei catacessi e ritorno agli aliscafi!
Rivoglio il mitico fumaiolo a strisce rosse del Patria!
User avatar
mondolariano
 
Posts: 515
Joined: Sun 26 July 2009; 21:03
Location: Como centro

Previous

Return to Navigazione lacustre

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 6 guests