Lago Lemano

Un ramo poco conosciuto dei trasporti lombardi

Re: Lago Lemano

Postby S-Bahn » Sat 16 November 2013; 23:25

Che effetto fa un battello a ruote che marcia col diesel-elettrico? E' convincente o sa di finto?
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50122
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Lago Lemano

Postby Viersieben » Sun 17 November 2013; 0:04

Mah, convincente… credo dipenda dallo spirito col quale ci si sale a bordo: se ci si aspetta di vedere la macchina a vapore (come certi utenti che sentivo mentre ero in coda) non deve esserlo molto (un po' come viaggiare su un treno a vapore trainato da una locomotiva modern steam aspettandosi di sentire il buon odore di carbon fossile combusto).

Per il resto la qualità di marcia mi sembra comunque migliore di quella delle motonavi a elica (meno vibrazioni).
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3628
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Lago Lemano

Postby AresDusk » Mon 18 November 2013; 11:45

Ciao a tutti,
posto anch'io qualche immagine della giornata inaugurale del rinnovato, bellissimo "Vevey"!
Avendo effettuato sia la seconda che la terza crociera, sono riuscito a fare qualche foto degli interni durante la sosta a Vevey Marché.

Cominciamo con lo splendido fumoir perfettamente ricostruito, con dei signori divani (come quelli che vorrei rivedere sul nostro povero "Volta"...)
Image

Il salone di prima classe con tutti gli arredi di origine era già un gioiello prima dei lavori, ma è migliorato ancora:
Image

Tuttavia, le migliorie più evidenti riguardano la zona di seconda classe. La coperta è stata quasi del tutto liberata dall'ingombrante vano della sala macchine, recuperando lo spazio tra le ruote ed inserendo le bellissime vetrate (se non sbaglio, è il primo battello a ruote del Lemano ad averle):
Image

Da notare che in questa zona abbondano le illuminazioni scenografiche (led nel parquet e di fianco ai gradini, ruote illuminate sopra e sotto il livello dell'acqua), e sono presenti due maxi-schermi dove viene proiettata la storia del battello e notizie sul restauro. Un mix perfetto di passato e futuro!!

La sorpresa più grande è stata però la rotonda di seconda classe, splendidamente restaurata!!!
Image

Al piano superiore, anche la vecchia copertura del secondo ponte ha lasciato spazio ad una nuova sala vetrata, incredibilmente panoramica, ben dissimulata e arredata con cura e buon gusto:
Image

Le crociere sono state animate da una compagnia teatrale di Vevey, i cui attori si sono presentati in costumi d'inizio secolo, intrattenendo i passeggeri :D
Grazie alla gentilezza e solerzia di una di questi attori, ho potuto anche visitare l'avveniristica plancia:
Image

Come vedete, niente ruota del timone. La motonave è dotata di pilota automatico tramite rotta pre-impostata sul navigatore satellitare. Il comandante può comunque intervenire in qualsiasi momento agendo sul joystick o sulla piccola rotella in basso a sinistra, che costituisce effettivamente il timone. Tutti i comandi di bordo si attivano mediante tre touch-screen, che visualizzano anche gli allarmi e tutte le informazioni possibili.

L'insieme lascia piuttosto sbalorditi, non nascondo un pizzico di delusione dal punto di vista dell'appassionato. Però credo sia decisamente comodo per l'equipaggio, e libera molto spazio nella piccola timoneria, così da non alterarne la linea e le dimensioni.

Aggiungo una piccola nota. All'arrivo a Vevey, il comandante si è messo il suo bravo giaccone ed è andato ad eseguire la manovra di approdo sul terrazzino esterno, malgrado il freddo e la pioggia. Evidentemente le brutte e sgraziate "cabinone" che tanto dilagano sui laghi italiani in nome della visibilità non sono poi così indispensabili, basterebbe un po' di passione e buona volontà... :wall:

Un'altra osservazione. Il "Vevey" ormai è una nave praticamente nuova, che può viaggiare con un equipaggio di 4 persone e consuma come una motonave normale, o anche meno. Ma allora, perchè le navi nuove non si possono fare tutte con questi criteri?

Concludo con due immagini dello splendido "Vevey" al pontile di Vevey Marchè, al termine della terza crociera di presentazione:
Image
Image
Marcello Baldrati
Webmaster "Autobus" - "Lariana"
User avatar
AresDusk
 
Posts: 1394
Joined: Thu 19 July 2007; 16:17
Location: Como

Re: Lago Lemano

Postby Alessandro72 » Mon 18 November 2013; 12:44

Meraviglioso Marcello! Hai perfettamente ragione nel dire che si tratta di un ottimo connubio antico/moderno. Quando la capiremo anche noi che di questi tempi questa è l'unica strada da percorrere per rilanciare definitivamente il turismo? Il Lario nulla ha da invidiare al Lemano dal punto di vista dell'attrazione turistica.
Ricordo con affetto il "Freccia delle Gardenie"...
Alessandro
User avatar
Alessandro72
 
Posts: 1256
Joined: Sat 09 October 2010; 23:31
Location: Mandello del Lario

Re: Lago Lemano

Postby DanieleTO » Mon 18 November 2013; 12:54

Bellissimo reportage, Marcello!!! :clap: :clap:
In effetti fa impressione non vedere più la ruota del timone.....
Comunque si tratta di un rinnovo veramente impressionante, speriamo che ora tocchi al gemello "Italie"!!
IL "CONCORDIA" E' UN GIOIELLO DEL LARIO!!!!!
PER IL RITORNO DEL "PIEMONTE" VERBANICO IN SERVIZIO!!!!!


SITO ATTS: http://www.atts.to.it/
LINEA TRANVIARIA STORICA 7: http://www.atts.to.it/linea/index.php
FOTO INAUGURAZIONE 7: http://www.atts.to.it/linea/foto_inaugurazione.php
FOTO MIE DEL 7: http://www.facebook.com/pages/Associazi ... 1838496295
http://www.flickr.com/photos/danieleto-116/

Daniele
DanieleTO
 
Posts: 3136
Joined: Fri 02 May 2008; 17:47

Re: Lago Lemano

Postby Viersieben » Tue 07 January 2014; 23:49

Secondo il sito del quotidiano 24heures è in vendita, a Noville, una scialuppa del piroscafo La Suisse motorizzata a vapore (prezzo ignoto): http://www.24heures.ch/vaud-regions/riv ... y/28502592 :o

EDIT: Prezzo Fr. 65000,-...
-> http://www.vapeur-vulcania.ch/vapeurlouisiane.htm
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3628
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Lago Lemano

Postby DanieleTO » Sat 19 April 2014; 17:24

Sul Lemano, nel cantiere navale CGN a Ouchy si sta effettuando la ricostruzione della Motonave "Ville de Geneve", con l'allungamento delllo scafo a poppa e l'aggiunta di un bulbo a prua; il secondo ponte poi è completamente nuovo, realizzato con elementi prefabbricati da un cantiere navale esterno.
Ecco un po' di foto dal sito di Jean Vernet: http://www.cgn02.ch/

Prua con il nuovo bulbo e il nuovo secondo ponte:

Image

Image

Allungamento scafo a poppa:

Image

Image
IL "CONCORDIA" E' UN GIOIELLO DEL LARIO!!!!!
PER IL RITORNO DEL "PIEMONTE" VERBANICO IN SERVIZIO!!!!!


SITO ATTS: http://www.atts.to.it/
LINEA TRANVIARIA STORICA 7: http://www.atts.to.it/linea/index.php
FOTO INAUGURAZIONE 7: http://www.atts.to.it/linea/foto_inaugurazione.php
FOTO MIE DEL 7: http://www.facebook.com/pages/Associazi ... 1838496295
http://www.flickr.com/photos/danieleto-116/

Daniele
DanieleTO
 
Posts: 3136
Joined: Fri 02 May 2008; 17:47

Re: Lago Lemano

Postby jacopo » Sat 19 April 2014; 20:17

L'elica di prua è sicuramente utile, il bulbo per un battello lacustre invece mi convince un pò meno...
I lavori svolti dalla CGN sono sempre notevoli, comunque! :)
Image
User avatar
jacopo
 
Posts: 3891
Joined: Wed 02 April 2008; 18:58
Location: Lago di Como - Lario

Re: Lago Lemano

Postby Coccodrillo » Sun 22 June 2014; 22:48

S-Bahn wrote:Che effetto fa un battello a ruote che marcia col diesel-elettrico? E' convincente o sa di finto?


Non ci ho viaggiato ma sicuramente perde di fascino. Un po' sa anche di finto, per quanto anche gli altri ormai siano abbastanza diversi da quando sono stati costruiti (per esempio, per le nuvoe eliche di manvora a prua).

Sul lago Lemano ci sono 8 battelli a pale, l'idea iniziale era di averli tutti a vapore ma, dopo la (ri)conversione da diesel a vapore (con motore nuovo) del Montreux, hanno deciso di tenere gli altri 3 con trazione diesel-elettrica suppongo per motivi di costi e (iniziali?) problemi tecnici del motore a vapore del Motnreux. I 4 rimanenti sono sempre stati a vapore.

Gli altri due battelli a pale e diesel (Helvétie e Italie) sono al momento fermi, con l'idea di rimetterli presto in servizio ma dubito proprio torneranno al vapore.

Uno di questi era poi particolare per l'avere un motore a vapore a tre cilindri invece di due (come tutti quelli che conosco - gli esperti possono confermare?).
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo
Forum Admin
 
Posts: 13340
Joined: Sat 29 April 2006; 16:36
Location: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)

Re: Lago Lemano

Postby Viersieben » Mon 23 June 2014; 8:03

A proposito, il Ville-de-Genève ormai finito: http://cgn02.ch/images/140620_VG_formation_4.jpg

Certo bisognerà farci l'occhio...
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3628
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Lago Lemano

Postby bisbino1 » Mon 23 June 2014; 8:55

Sul sito http://www.cgn02.ch/ nell'area news images ci sono delle foto risalenti al Débarcadère de Genève Mont-Blanc endommagé après la collision du M/S Vevey du 12 juin (Genève, 17 juin 2014).
Poi si vede alato il Vevey con la prua e poppa mezzi distrutti.
Si sa cosa e' successo?
Non solo l[Adda piomba I pontili a Bellagio.......
bisbino1
 
Posts: 35
Joined: Wed 07 December 2011; 9:56

Re: Lago Lemano

Postby AresDusk » Mon 23 June 2014; 9:40

Che brutto il "Ville de Genéve"!!! Fa sembrare bello perfino il "Leman", hanno preso una gradevole motonave anni '70 e l'hanno trasformata in uno scatolone sgraziato con scarsa o nulla cura per i dettagli. Ma c'era proprio bisogno di stravolgerlo così? :wall: :wall: :wall:

Quanto al "Vevey", deve aver inforcato il pontile di Mont Blanc, finendo sul cemento della riva. Una botta mica da poco, e la seconda botta grave di questo battello dopo il rimodernamento. E' pur vero che le manovre a Mont-Blanc sono sempre molto impegnative, vista la presenza di forte corrente fluviale (il pontile è situato proprio nel punto dove il Rodano esce dal Lago Lemano)
Marcello Baldrati
Webmaster "Autobus" - "Lariana"
User avatar
AresDusk
 
Posts: 1394
Joined: Thu 19 July 2007; 16:17
Location: Como

Re: Lago Lemano

Postby DanieleTO » Sun 29 June 2014; 18:32

Concordo, la "Ville de Geneve" è stata imbruttita, e di tanto!!!! :?
IL "CONCORDIA" E' UN GIOIELLO DEL LARIO!!!!!
PER IL RITORNO DEL "PIEMONTE" VERBANICO IN SERVIZIO!!!!!


SITO ATTS: http://www.atts.to.it/
LINEA TRANVIARIA STORICA 7: http://www.atts.to.it/linea/index.php
FOTO INAUGURAZIONE 7: http://www.atts.to.it/linea/foto_inaugurazione.php
FOTO MIE DEL 7: http://www.facebook.com/pages/Associazi ... 1838496295
http://www.flickr.com/photos/danieleto-116/

Daniele
DanieleTO
 
Posts: 3136
Joined: Fri 02 May 2008; 17:47

Re: Lago Lemano

Postby Viersieben » Tue 01 July 2014; 22:44

Per tirarsi su il morale abbattuto dal natante di cui sopra (che non ho ancora visto dal vivo...):

Image
Il centenario Savoie in partenza da Ginevra Giardino inglese.

Image
Incrocio col Simplon.

Image
Coincidenza col Montreux a Yvoire (che dà la possibilità di fare una crociera Ginevra-Ouchy a "tarda" sera (partenza alle 18:55 da Ginevra-Pâquis, arrivo a Ouchy alle 22:15)).

Image

Image
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3628
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Lago Lemano

Postby Viersieben » Thu 17 July 2014; 20:37

Mah, come forma ricorda la simpatica Katjaboat locarnese...

Image

Image

Image
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3628
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

PreviousNext

Return to Navigazione lacustre

Who is online

Users browsing this forum: Google [Bot] and 28 guests