Viaggio piu' lungo col TPL

Moderators: Hallenius, teo

Re: Viaggio piu' lungo col TPL

Postby Trullo » Wed 05 October 2016; 16:49

Ma anche con l'aereo lo pui fare. Raggiungi con l'aereo la tua destinazione principale, poi ti sposti in treno o bus nei dintorni
Per esempio una decina di anni fa ho visitato la sicilia orientale: ci sono andato in aereo (a Catania), dormivo vicino alla stazione, poi ogni giorno prendevo un treno per una destinazione diversa (Siracusa, Caltagirone, cittadine ai piedi dell'Etna, Giardini Naxos/Taormina)
«Signor Finch, se fosse stato negro avrebbe avuto paura anche lei!»
User avatar
Trullo
 
Posts: 26641
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Viaggio piu' lungo col TPL

Postby S-Bahn » Wed 05 October 2016; 17:15

Un po' (un bel po') di anni fa ho fatto un Napoli-Sondrio.
Cuccetta di seconda fino a Milano. Poi Diretto per la Valtellina. Lungo ma niente di impegnativo se non per il fatto che la linea era interrotta da qualche parte per lavori tra Bellano e Colico, o Varenna e Colico, non ricordo più bene. Per cui bus sostitutivo sulla tratta (lungo il lago, la superstrada non c'era ancora) poi di nuovo treno. A Sondrio vado nel piazzale per prendere la corriera per la Valmalenco (che allora partiva comodamente davanti alla stazione non avendo ancora costruito l'interscambio progettato contro il TPL) ma intercetto mio padre che, essendosi informato sull'orario del treno che avrei potuto prendere (i cellulari non esistevano nemmeno nei laboratori della Bell Telephone) era venuto a raccogliermi in in auto.

In totale meno di 24 ore, ma non molte meno.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51898
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Viaggio piu' lungo col TPL

Postby Lucio Chiappetti » Wed 05 October 2016; 17:29

Trullo wrote:Ma anche con l'aereo lo pui fare. Raggiungi con l'aereo la tua destinazione principale, poi ti sposti in treno o bus nei dintorni


Certo, dipende anche da quanto il paese che si vuol visitare sia vicino (Austria o Svizzera) o lungo (Scandinavia, UK ... o Italia per uno straniero), e quanto si e' interessati a vedere cosa sta in mezzo. Non credo andrei mai in UK in treno, e quando sono dovuto andare in Danimarca da Milano ci sono andato in aereo. Quella volta che ci sono andato in treno era perche' in realta' stavo gia' in Germania ed era piu' pratico farsi raggiungere dai miei in treno. Anche perche' allora gli aerei costavano di piu' ed i treni si poteva non prenotarli (oltre comunque al fatto che il treno evita transfer e checkin) ... e forse girava meno gente.

e anche perche' il bagaglio in stiva con un cambio di aeromobile possono perderlo
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5003
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Viaggio piu' lungo col TPL

Postby Slussen » Thu 06 October 2016; 16:12

In bus:

Flores - Città del Guatemala circa 13 ore (1998; ora lo fanno in metà del tempo, devo aver ben rifatto le strade!)

Bobo-Dioulasso - Bamako circa 12 ore notturne (2000)

Tambacounda - Dakar circa 15 ore (2000)

Rawalpindi - Gilgit circa 13 ore (2001)

Sost - Kashgar tre giorni (compreso un giorno di ritardo per frana)**

In treno:

da Bamako a Tambacounda circa 28 ore (2000)*


* The Dakar-Bamako train is definitely NOT RUNNING at the moment, and all passenger service has now stopped completely. In January 2016 it was reported that an agreement has been signed between the Senegal and Mali governments and a Chinese contractor to rebuild the Dakar-Bamako line.
** Anche massima altitudine raggiunta con il Tpl: 4.693 m s.l.m.
Slussen
 
Posts: 12199
Joined: Wed 05 July 2006; 20:59
Location: terminaaa

Re: Viaggio piu' lungo col TPL

Postby Viersieben » Thu 06 October 2016; 18:02

Lucio Chiappetti wrote:quando sono dovuto andare in Danimarca da Milano ci sono andato in aereo.

Dalla periferia nord del Ducato ci andai in TiLo + ICN + ICE (se ben ricordo con Ersatzzug tra Zurigo e Basilea :mrgreen: )+ IC notturno (scomodissimo posto a sedere) Francoforte-Amburgo + EC Amburgo-Copenaghen (e non pago, dovendo attendervi qualche ora un'amica, andai a mettere piede pure in Svezia 8--) ).
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3948
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Viaggio piu' lungo col TPL

Postby Slussen » Thu 06 October 2016; 18:17

In Messico, bus:

Tuxtla Gutierrez - Oaxaca, circa 11 ore.
Slussen
 
Posts: 12199
Joined: Wed 05 July 2006; 20:59
Location: terminaaa

Re: Viaggio piu' lungo col TPL

Postby Lucio Chiappetti » Thu 06 October 2016; 18:39

spero i bus fossero cama o almeno semicama ... io quei posti mi accontento di leggerli su Seat61 :mrgreen:
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5003
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Viaggio piu' lungo col TPL

Postby brianzolo » Fri 07 October 2016; 7:44

Milano Belgrado (con wl da venezia o forse trieste) quando ancora c'era la jugoslavia :roll:
Image

ridateci Freedrichstrasse!
User avatar
brianzolo
 
Posts: 20819
Joined: Wed 30 August 2006; 8:04

Previous

Return to Sondaggi più o meno folli

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest

cron