Viaggio piu' lungo col TPL

Moderators: Hallenius, teo

Viaggio piu' lungo col TPL

Postby Lucio Chiappetti » Tue 04 October 2016; 16:43

A partire dal thread viewtopic.php?f=18&t=7494&start=750 su treni e bus a lunga percorrenza, si potrebbero indicare i viaggi piu' lunghi (tempo e/o distanza) fatti in treno o autobus (con eventuali cambi ma senza soste per lunghe visite e tantomeno pernottamenti)
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5003
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Viaggio piu' lungo col TPL

Postby Fibolz » Tue 04 October 2016; 16:49

Ottawa-Gladstone, 42 ore di autobus di cui 34 senza cambio da Toronto a Winnipeg.
Ovviamente con soste tecniche, sia per il bus che per i passeggeri.

A parte questo viaggio un po' estremo, ho fatto più volte viaggi da e per Calabria, Sicilia e Puglia in treno, in alcuni casi quasi 24 ore (Trapani-Milano, di ritorno da Pantelleria).
Mentre per la Puglia, tariffe permettendo, considero ancora valida l'opzione ferroviaria, per la Calabria e la Sicilia non credo farei più viaggi del genere.

(cmq direi che c'è un L di troppo nel titolo, visto l'argomento...)
Fibolz
 
Posts: 2583
Joined: Fri 18 December 2009; 14:00
Location: Milano

Re: Viaggio piu' lungo col TPL

Postby Viersieben » Tue 04 October 2016; 17:19

Non so se sia il più lungo, ma è il più recente (30h19' secondo Hafas che dà l'arrivo alle 5:44, quindi 30h18' secondo il biglietto):

Image
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3948
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Viaggio piu' lungo col TPL

Postby Lucio Chiappetti » Tue 04 October 2016; 17:24

[1983] Stoccolma-Narvik 1400 km, ca. 24 ore di treno con cambio a Vasteras
[1982] Milano-Amsterdam 1100 km, ca. 16 ore di treno senza cambio
[1980] (Anversa-Lussemburgo-Milano 950 km, partenza al mattino in treno, visita di Lussemburgo, ripartenza in tardo pomeriggio con treno notturno senza cambio, arrivo in mattinata)
[vv] Milano-Parigi 900 km, treni notturni, 10 ore
[200x] Milano-Bari 880 km, notturno o diurno, 8-10 ore
[198x] (Linz-)Vienna-Milano con breve sosta a Graz, cambio Villach e Tarvisio, tutta la giornata da mattino a sera, > 12 ore
[1983] (Oslo-Lubecca 870 km, partenza al mattino in treno, visita di Trollhattan, treno per Goteborg e treno notturno, arrivo la mattina dopo)
[1983] Darmstadt-Kopenhagen, 850 km, con breve sosta a Amburgo (partenza pomeriggio, arrivo mattinata)
[196x] Milano-Napoli-Seiano, 800 km treno con un cambio, in giornata (ma ero piuttosto piccolo ... il ritorno era stato pullman fino a Roma, e poi di notte Roma-Milano su vetture svizzere con panche di legno !)
[1979] Minsk-Leningrado 790 km treno notturno
[1979] Mosca-Minsk 720 km treno notturno
[1982-87] Milano-Darmstadt e vv. 630 km solitamente treno notturno sulle 10 ore
[1980] Lake District-Londra-Penzance ca. 600 km (treno con diversi cambi, ultima tratta notturna), circa 24 ore
[2004] Skagen-Copenhagen, 520 km, 7 ore treno con un cambio (l'andata era stata spezzata con un pernottamento)
[1980] Horsham-Londra-Edinburgo, 450 km (treno-metro-treno nottunro), circa 11 ore

Il tratto piu' lungo con un bus di linea (non noleggiato di gruppo) credo sia stato [1983] Narvik-Fauske 250 km 4 ore (anche se con viaggi organizzati ho fatto p.es. tratti in Canada o Norvegia piu' lunghi ma comparabili con Milano-Roma o Milano-Trieste-Lubiana)

Come lunghezza di tempo su una distanza limitata ho provato a metterci 12 ore [1993-200x] da Ulm a Milano via Friedrichshafen-Lindau-(Bregenz)-St Margrethen-Coira o Davos-Bernina-Tirano ... o 7 ore [2005] per Isola-Chiavenna-Colico-Lecco-Bergamo-Albino-Selvino (bus-treni-tram-funivia !)
Last edited by Lucio Chiappetti on Tue 04 October 2016; 18:08, edited 2 times in total.
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5003
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Viaggio piu' lungo col TPL

Postby Trullo » Tue 04 October 2016; 17:33

Non sono un viaggiatore di quel tipo
Il viaggio in treno più lungo dovrebbe essere un Milano-Ostuni diurno, probabilmente in eurostar (l'antesignano della freccia rossa), circa 1000 km per dieci ore circa. In pullman ho fatto diverse volte Milano-Locorotondo o Milano-Fasano (sempre attorno ai 1000 km, con qualche ora in più, mi pare dodici esatte per Fasano e poco più di tredici per Locorotondo)
In compenso mia moglie da giovanissima (era ancora minorenne) ha fatto un Fasano-Bruxelles, circa duemila chilometri e ventiquattr'ore di viaggio, incredibilmente (per oggi, non per quasi quarant'anni fa) senza cambi
Su distanze del genere di norma tendo a preferire l'aereo (per esempio quando sono stato in Austria, o in Sicilia) Persino per un viaggio come Madrid-Bibao (circa trecento chilometri) data la (incredibile) mancanza di collegamenti diretti (parlo di dieci anni fa, forse ora è diverso) ho preso l'aereo. In compenso ho sempre preso il treno per Zurigo (eventualmente dormendo una notte in hotel: partendo attorno alle 18 da Milano mi pare si arrivasse in tempo per pernottare comodamente, sftruttando al tempo stesso appieno il giorno lavorativo precedente) mentre ho conosciuto colleghi che hanno preso il primo aereo da Malpensa o persino da Lugano per essere a Zurigo la mattina presto.
Paradossalmente, un collega tedesco mi faceva notare la povertà dei collegamenti tra Zurigo e Monaco. Lui che viveva alla periferia di Monaco usava abitualmente il treno per recarsi per esempio a Francoforte, ma per Zurigo non si trovava comodo e preferiva l'auto
«Signor Finch, se fosse stato negro avrebbe avuto paura anche lei!»
User avatar
Trullo
 
Posts: 26641
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Viaggio piu' lungo col TPL

Postby Viersieben » Tue 04 October 2016; 17:42

La scorsa primavera ho fatto Ginevra-Lugano con scalo (e cambio di aeromobile) a Zurigo, visto che costava nettamente meno del volo diretto (e ciò che mi ha sorpreso è che non ero l'unico utente ad aver scelto quella soluzione)... :mrgreen: :divano:
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3948
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Viaggio piu' lungo col TPL

Postby luca » Tue 04 October 2016; 17:49

Quest'estate ho fatto Milano-Barcellona Castroreale in WL col 1963, che però è partito con +39 da Milano e arrivato con +190 quindi alla fine sono state quasi 20 ore di treno :D
Fiero utente abituale del TPL
Viva il trasporto pubblico moderno!
User avatar
luca
 
Posts: 8796
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Viaggio piu' lungo col TPL

Postby Lucio Chiappetti » Tue 04 October 2016; 17:50

Trullo wrote:Non sono un viaggiatore di quel tipo

Non so se lo sarei piu' :mrgreen: ... ho messo le date approssimate nel post originale
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5003
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Viaggio piu' lungo col TPL

Postby Trullo » Tue 04 October 2016; 17:53

Così non vale :mrgreen:
Scherzi a parte, una volta avevo un volo Milano-Bari in serata (verso le 21). E' stato via via ritardato e poi soppresso. La compagnia avendo difficoltà a riproteggere tutti ha noleggiato un pullman GT partito da Malpensa verso le 3 di notte, e arrivato a Bari verso le 16
«Signor Finch, se fosse stato negro avrebbe avuto paura anche lei!»
User avatar
Trullo
 
Posts: 26641
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Viaggio piu' lungo col TPL

Postby GLM » Tue 04 October 2016; 19:18

Bilbao-Madrid non ricordo, ma San Sebastian-Madrid l'ho fatto nel 2009 e c'era un solo collegamento (diretto, ma coi cambi dubito ci fossero soluzioni) che partiva alle 12 e arrivava a mezzanotte.

poi ho un vienna-milano sul treno notturno nel 2005 (una decina di ore circa) e due pesantissimi viaggi in pullman di ritorno da budapest e bratislava, 16ore il primo e 12 circa il secondo, e ogni volta mi riprometto di non fare più esperienze simili.
da bambino (una ventina di anni fa) ho fatto il notturno tiburtina-san candido una o due volte, ma non ne ho ricordo, così come i vari viaggi in treni diurni roma-lienz (A) fatti durante i 3 anni in cui ho abitato a Ciampino (avevo tra i 6 e gli 8 anni).
Ah, e il TGV di 7h milano-parigi (e ritorno) nel 2006.
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 17055
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano NoLo - M1, 1, 55, 56, 62, NM1

Re: Viaggio piu' lungo col TPL

Postby Viersieben » Tue 04 October 2016; 19:52

luca wrote:Quest'estate ho fatto Milano-Barcellona Castroreale in WL col 1963, che però è partito con +39 da Milano e arrivato con +190 quindi alla fine sono state quasi 20 ore di treno :D

Mi sovviene un viaggio (d'addio :cry: ) col Venezia in cui si arrivò a Keleti se non ricordo male tra le 16 e le 17 (ancora un po' e avrei perso il Wiener Walzer per Zurigo, il quale allora partiva verso le 19); per fortuna che dal posto a sedere avevo fatto l'upgrade in WL... :mrgreen:
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3948
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Viaggio piu' lungo col TPL

Postby snia92 » Tue 04 October 2016; 22:12

ICN per Lecce da centrale (senza cuccetta). Dovevo arrivare a Fasano alle 8 e qualcosa.

Morale: non so bene perché dopo ancona siam andati a lumaca ed eravamo alle 9 a San severo. A destinazione alle 11 circa. 14 ore e rotte
in direzione ostinata e contraria
User avatar
snia92
 
Posts: 497
Joined: Sun 17 November 2013; 10:52
Location: Affori FN - R Asso/S2/S4/M3/40/70

Re: Viaggio piu' lungo col TPL

Postby Coccodrillo » Tue 04 October 2016; 23:06

Madrid-Bilbao su renfe.es appare strano, 4 corse ma messe a coppie: la mattina una in circa 5h05 e l'altra 6h35 (quella veloce parte dopo e arriva prima), il pomeriggio lo stesso. Di fatto ci sono due corse. Madrid-Donostia San Sebastián simile ma poco meglio.

*************

Come bus io mi sono limitato a Ginevra-Barcellona in 9 ore circa causa sciopero dei francesi che ha fatto sopprimere il notturno...mentre negli altri scioperi avevo rimandato il viaggio.
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo
Forum Admin
 
Posts: 13529
Joined: Sat 29 April 2006; 16:36
Location: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)

Re: Viaggio piu' lungo col TPL

Postby mattecasa » Wed 05 October 2016; 14:08

Ho fatto l'anno scorso Brescia-Vienna in treno notte e Busseto-Policoro (MT) con treno fino a Bologna+bus LP.
Freedrichstrasse
User avatar
mattecasa
 
Posts: 4308
Joined: Sun 11 May 2014; 13:20
Location: Provincia di Parma

Re: Viaggio piu' lungo col TPL

Postby Lucio Chiappetti » Wed 05 October 2016; 16:42

Trullo wrote:Non sono un viaggiatore di quel tipo ... Su distanze del genere di norma tendo a preferire l'aereo (per esempio quando sono stato in Austria


Mah credo dipenda anche se uno in un posto ci vuole andare e basta, o se interessa "esplorarlo". Alcuni dei viaggi di cui sopra furono fatti usando dei rail passes, p.es. in ordine cronologico approssimato ...

    il ritorno da Lussemburgo fu parte di un viaggio fatto con un Benelux Tourrail con i miei. Io ero a Amsterdam per un congresso dove ero andato in aereo, pagato, e mi ero fatto raggiungere da loro in treno
    Mentre il Milano-Amsterdam in treno risale a quando mi sono trasferito in Germania, il treno serviva a portare piu' bagaglio, e infatti dopo una riunione a Amsterdam fu seguito da un altro tratto Amsterdam-Darmstadt in treno
    i due viaggi a lunga distanza in UK fanno parte (con altre tratte piu' brevi) di un giro fatto con un Britrail Pass quando abitavo in UK (mi ero fatto raggiungere dai miei - con volo charter - e con loro avevamo fatto una settimana in treno, ma essendo allora ancora giovane, mi ero fatto fare un Britrail Pass mensile, e nei weekend successivi ho fatto giri a media percorrenza
    le tratte danesi, svedesi e norvegesi fanno parte di un viaggio con uno Scanrail pass fatto a partire dalla Germania
    anche il ritorno dall'Austria e' parte di un giro con un rail pass (ne e' il termine, i tratti precedenti erano piu' brevi con basi a Innsbruck e Linz) fatto appena tornato dalla Germania
    Mentre quando ero in Germania facevo periodi piu' brevi (5-7 giorni) con le Tourenkarten (pass regionali a basso prezzo se si aveva un biglietto a lunga percorrenza) che quindi non sono elencati. Una volta avevo anche fatto Darmstadt-Aachen (Grenze) con biglietto normale e poi Olanda con un rail pass (con inclusi anche i bus)
    Con rail pass sempre nei tardi '80 ho girato pure la piu' vicina Svizzera con base unica a Lucerna
    direi che l'eccezione piu' recente e' la visita a Skagen in Danimarca (ma a Copenhagen ero andato in aereo con "le miglia")

Salvo quest'ultimo caso sono quindi quasi tutti di un tempo in cui l'aereo in genere costava piu' caro ed i treni notturni o internazionali a lunga percorrenza esistevano
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5003
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Next

Return to Sondaggi più o meno folli

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 12 guests