Trasporti a Milano

Oggi è mar 23 gennaio 2018; 19:53

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Fusione ATM+TN?
Si 14%  14%  [ 1 ]
No 71%  71%  [ 5 ]
Parziale (specificare) 14%  14%  [ 1 ]
Voti totali : 7
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Fusione ATM+TN
MessaggioInviato: mar 06 settembre 2016; 12:34 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 01 giugno 2011; 7:45
Messaggi: 7364
Località: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30
Rispolvero una discussione sull'argomento
Penso che una tale fusione possa portare ad un'itntegrazione sempre maggiore anche in ambito interurbano, riscordo che qualcuno qui sul forum si preoccupava della sortita di ATM un po' di tempo fa (sotto quale AD, fra l'altro?) di attestare le linee S alle stazioni di porta (ignorando il fatto che RFM è una fermata ,che a Rogoredo non si può attestare venendo da sud, che a Monza non c'è spazio, che a Pilotello neanche...) e avere dei servizi solo urbani, ma penso che anche fosse nelle fantasie di ATM, si tratta di una fusione, non di un acquisto di TN da parte di ATM quindi sarebbe comunque oggetto di discussione e presumo che una stronzata del genere oltre a non essere attuabile praticamente, non verrebbe mai considerata da parte di TN.
Voi che ne pensate?

_________________
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Fusione ATM+TN
MessaggioInviato: mar 06 settembre 2016; 13:08 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49806
Località: Monza
Penso che il tutto sia governato da obiettivi finanziari e di potere politico. Di muoversi per ragioni tecniche e di sinergia nemmeno a parlarne.

D'altra parte Rota ci è andato giù pesante, recentemente, su Trenord e su una possibile fusione
http://www.ilgiorno.it/milano/cronaca/a ... -1.2484355

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Fusione ATM+TN
MessaggioInviato: mar 06 settembre 2016; 13:24 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 25 gennaio 2007; 13:56
Messaggi: 10052
Località: Milano Provincia
Essendo due aziende che si occupano di settori diversi del TPL, con sinergie operative che non vedo, restano solo possibili sinergie finanziarie e di potere. Non credo ne abbiano bisogno.
Ancora-ancora se la governance di un tale colosso fosse tutta milanese, ma è improbabile, visti gli attori in gioco, che la cosa possa avvenire.
Nulla vieta di partecipare alle gare per il TPL di qualsiasi forma come ATI, ognuno con la propria specializzazione, se e quando venissero fatte gare per servizi ferroviari e metropolitani (metro, tram, bus) miste, cosa che avviene di regola separatamente. Inoltre sono soggette a contratti di natura diversa per il personale, quindi nemmeno questo potrebbe essere un vantaggio.

L'integrazione tariffaria e di servizio non è questione di aziende (ovviamente per le aziende è più facile intergrare le loro divisioni, ma non ci sono sempre le medesime aziende), è questione di politica. Se se ne devono occupare le aziende è perchè la politica ha fallito miseramente.

Poi magari l'idea è visionaria e questo tipo di aziende "modello RATP" sono il futuro, ma ne dubito, mancano tutte le premesse. Vogliamo essere pionieri e mettere le premesse? "Rischioooo" :!:

_________________
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010