Trasporti a Milano

Oggi è lun 22 gennaio 2018; 19:59

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 66 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Qual è il tuo tram milanese preferito?
Serie Edison 100 0%  0%  [ 0 ]
Serie Edison 200 0%  0%  [ 0 ]
Serie 600 0%  0%  [ 0 ]
Serie 700 0%  0%  [ 0 ]
Serie 1500 35%  35%  [ 8 ]
2501-2503 (ex-ATAC) 0%  0%  [ 0 ]
Serie 3000 0%  0%  [ 0 ]
Serie 4000/4100 (due camere e cucina) 0%  0%  [ 0 ]
4500 0%  0%  [ 0 ]
Serie 4500 0%  0%  [ 0 ]
Serie 4600/4700 13%  13%  [ 3 ]
Serie 4800 0%  0%  [ 0 ]
4900 0%  0%  [ 0 ]
Serie 4900 35%  35%  [ 8 ]
Serie 5000 0%  0%  [ 0 ]
Serie 5100/5200 0%  0%  [ 0 ]
Serie 5300 0%  0%  [ 0 ]
Serie 5400 0%  0%  [ 0 ]
Serie 7000 (Eurotram) 13%  13%  [ 3 ]
Serie 7100/7500/7600 (Sirietto) 0%  0%  [ 0 ]
Desio 0%  0%  [ 0 ]
Reggio Emilia 0%  0%  [ 0 ]
"Gamba de legn" 0%  0%  [ 0 ]
bloccati serie 500 4%  4%  [ 1 ]
altro (specificare) 0%  0%  [ 0 ]
Voti totali : 23
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Il vostro tram preferito?
MessaggioInviato: mar 17 giugno 2014; 17:34 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 06 maggio 2006; 0:20
Messaggi: 14857
Località: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1
Carrelli1928 ha scritto:
skeggia65 ha scritto:
A essere pignoli, le 4600 e le 4700 sono ben diverse tra loro, tranne esteticamente...


Se è per questo, anche le 4900-4949 e le 4950-4999 :wink:
Ma questi sono dettagli :wink:

No. I due casi sono diversi.
Le 4900 sono equipaggiate diversamente, ma molto simili tra loro.
Le 4600 e le 4700 sono totalmente differenti, essendo queste ultime delle "all electric", le uniche fino a pochi anni fa.

_________________
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il vostro tram preferito?
MessaggioInviato: mar 17 giugno 2014; 17:40 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49800
Località: Monza
Vero.
Tuttavia come dimensioni, architettura, comportamento dinamico, capacità... sono equivalenti.
Tra l'altro ho votato per questa classe di tram, a mio avviso insuperata per comportamento e versatilità. Devo dire che ho fatto un bel pensierino anche sulle 4900 :wink:

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il vostro tram preferito?
MessaggioInviato: mar 17 giugno 2014; 17:42 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sab 30 settembre 2006; 11:18
Messaggi: 19678
4900 original 8--)

_________________
Galleria: http://mondotpl.altervista.org/index.php


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il vostro tram preferito?
MessaggioInviato: mar 17 giugno 2014; 18:12 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 01 giugno 2011; 7:45
Messaggi: 7358
Località: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30
Le '28 tutta la vitaaaaaa!

_________________
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il vostro tram preferito?
MessaggioInviato: mar 17 giugno 2014; 19:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 02 maggio 2014; 19:08
Messaggi: 2677
Località: Milano
luca ha scritto:
tutta la vitaaaaaa!


E dopo? :D


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il vostro tram preferito?
MessaggioInviato: mar 17 giugno 2014; 19:08 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 01 giugno 2011; 7:45
Messaggi: 7358
Località: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30
Sirietti :lol:

_________________
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il vostro tram preferito?
MessaggioInviato: mar 17 giugno 2014; 19:20 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 02 maggio 2014; 19:08
Messaggi: 2677
Località: Milano
Però, proprio non mi aspettavo che a tifare ventotto fosse poco più della metà dei votanti :o


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il vostro tram preferito?
MessaggioInviato: mar 17 giugno 2014; 19:26 
Non connesso

Iscritto il: gio 18 aprile 2013; 20:39
Messaggi: 3680
Località: Provincia di Milano
Poichè vengo dalla provincia voto per i Bloccati (serie 500, visto che i pochi rimasti 800 sono fermi a Desio :cry: ).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il vostro tram preferito?
MessaggioInviato: mar 17 giugno 2014; 23:13 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 06 maggio 2006; 0:20
Messaggi: 14857
Località: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1
Continuo a non votare.
Però faccio un po' di valutazioni.
Le '28 meriterebbero per essere state per decenni la colonna portante del trasporto di Milano. Hanno dimostrato un'incredibile flessibilità, assimilando modifiche di tutti i tipi, dal numero di porte alla configurazione interna. Sono state prestate, nei primi anni della loro lunga carriera, a città di mezza Europa (Francoforte sul Meno, se ben ricordo, Bruxelles, Madrid) per provare l'innovazione che portavano. Si sono prestate a esperimenti di ribassamento (4500 II), son diventate aule itineranti, ristoranti e vetture promozionali. Sono state vendute "usate" per circolare in USA (S. Francisco e non solo) e a Melbourne.
E probabile che siano arrivate fino ad ora anche perché altri tram sono stati "sacrificati" per realizzare vetture più capaci: prima le "due camere e cucina" per le quali "si sacrificarono" le 600 e i rimorchi, poi le 4800 con il sacrificio di 5300 e 5400. Altrimenti avremmo probabilmente visto vetture pluricassa formate dall'unione di più '28; difficilmente in tale configurazione sarebbero state così longeve.
Le bicassa sarebbero le vetture perfette, se non fosse per un difetto di ATM e comune: il rifiuto di utilizzare le composizioni multiple. Se ci avessero pensato all'epoca, probabilmente ne avremmo avuto un numero decisamente superiore e non avremmo avuto le 4800. Sarebbe stato sufficiente mettere le vetture singole sulle linee più "leggere" e le composizioni sulle linee di forza. Avremmo probabilmente avuto anche più modelli di bicassa, e forse non avremmo avuto nemmeno le 4900, almeno così come le conosciamo.
Le 4800 sono state le prime vetture a grande capacità, e prolungarono la carriera di bellissime vetture altrimenti destinate al cannello. L'idea di Mauri mostrò i vantaggi e le potenzialità di vetture a grande capacità, è probabilissimo che le successive 4900 siano state commissionate proprio grazie all'esperienza delle 4800.
Le 4900...che dire, sono le vetture perfette, o almeno lo sono state per quasi 40 anni, non ci fosse stata l'esigenza di veicoli ad accessibilità facilitata e climatizzazione non sarebbero "vecchie" neppure ora.
Come vedi, non posso scegliere un'opzione; Per me '28, bicassa, 4800 e 4900 sono ugualmente meritevoli. Per cui...scheda bianca.
Ultimo appunto: hai inserito la 4950 (la 4900 revamp, che non ha mai circolato) e la 4500 II, ovvero il prototipo ribassato realizzato con due '28 (la 1973 e la 1796), che invece ha circolato. E la 5001, nota anche come "socimino", primo tram completamente ribassato, che ha pure circolato?

_________________
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il vostro tram preferito?
MessaggioInviato: mar 17 giugno 2014; 23:26 
Non connesso

Iscritto il: lun 26 novembre 2012; 14:55
Messaggi: 3540
Località: Z314 Z315
Io cercherei di replicare l'allestimento interno delle 1500 su di un tram a pianale (eventualmente parzialmente) ribassato. Progettandolo bene penso che sarebbe decisamente apprezzato.
Faccio notare che i Sirio sono 5 cm piu' larghi delle '28, ma ditemi voi dove si sta piu' comodi (oltre al fatto che in quanto a design degli interni le '28 sono ancora insuperate!)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il vostro tram preferito?
MessaggioInviato: mar 17 giugno 2014; 23:33 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 06 maggio 2006; 0:20
Messaggi: 14857
Località: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1
Come più volte detto, la configurazione interna di sirio ed eurotram è conseguenza dell'architettura totalmente ribassata.
Come più volte detto, la configurazione ideale sarebbe quella del parzialmente ribassato, con muso e coda tradizionali, carrelli tradizionali e parte centrale ribassata. Come le 5000 torinesi o le 9000 romane; magari a più casse o con la disposizione per la composizione multipla e con un design migliore (peggio delle 9000 non riesco a immaginare).

_________________
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il vostro tram preferito?
MessaggioInviato: mar 17 giugno 2014; 23:46 
Non connesso

Iscritto il: lun 26 novembre 2012; 14:55
Messaggi: 3540
Località: Z314 Z315
Guarda che non e' che le due cose siano cosi' strettamente legate. Primo, niente impedisce di sostituire gli interni color verde ospedale malsano. Secondo, anche le panche in legno sono straordinariamente piu' comode. Terzo, se tutte le ruote sono motoruote ma il controllo di velocita' realizza un "differenziale autobloccante elettronico" (cosa molto semplice da fare... bisogna pero' vedere qual e' la miglior politica in caso di guasti asimmetrici), il problema della stabilita' di marcia degli Eurotram si risolve.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il vostro tram preferito?
MessaggioInviato: mer 18 giugno 2014; 0:03 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 06 maggio 2006; 0:20
Messaggi: 14857
Località: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1
Non mi riferivo al colore, di cui mi importa meno, ma delle sedute sui carrelli motore dei sirio, problema non da poco, e dello scarso spazio di transito nelle stesse zone e nelle casse carrello dei Bombardier. In entrambi i casi, uno schifo. Il cattivo rapporto di detti tram con le curve della rete milanese, altra forte criticità.
Preferisco che vengano riadattate le curve (raccordi parabolici), se poi avanzassero soldi potremmo preoccuparci del verde "budella di Alien".

_________________
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il vostro tram preferito?
MessaggioInviato: mer 18 giugno 2014; 3:55 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 6:21
Messaggi: 16764
Località: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88
spero che chi ha votato le '28 l'abbia fatto per questioni affettive.... perchè io la domanda del sondaggio l'ho intesa come "su quale tram preferisci viaggiare?" e francamente le '28 dal mio punto di vista vanno infondo alla classifica, sia per comodità delle sedute (pressochè nulla), sia per il confort di bordo e di accessibilità.

ho votato le bicassa per i sedili comodi e il confort di marcia, ma seguono a ruota le 4e9 e 4e8, e subito dopo gli eurotram.

_________________
Non sono previste fermate intermedie


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il vostro tram preferito?
MessaggioInviato: mer 18 giugno 2014; 10:36 
Non connesso

Iscritto il: lun 14 dicembre 2009; 11:23
Messaggi: 4383
Località: Milano tra Lambrate e Gorla
Astro ha scritto:
Io cercherei di replicare l'allestimento interno delle 1500 su di un tram a pianale (eventualmente parzialmente) ribassato. Progettandolo bene penso che sarebbe decisamente apprezzato.
Faccio notare che i Sirio sono 5 cm piu' larghi delle '28, ma ditemi voi dove si sta piu' comodi (oltre al fatto che in quanto a design degli interni le '28 sono ancora insuperate!)


Concordo in toto con Astro e sono in totale disaccordo con GLM.

Ho votato, piu' che per motivi affettivi o estetici, proprio per la comodita' ed ergonomicita' da viaggiatore. Infatti a differenza di molti di voi praticamente non conosco i tram "per numero di modello' (anche se ho visto una eccellente pagina web che li riporta tutti con figure, ma ora non la ritrovo) ... per me i tram, visti da passeggero e fin da bambino, sono stati nell'ordine ...

- "i tram" ossia le '28 (che circolano ancora)
- "i tram nuovi" (le monocassa all-electric che giravano sul 22 negli anni '60)
- "i tram con rimorchio" (che andavano a Monza)
- "i tram lunghi" (sono quelli che voi chiamate "camera e cucina" ? quelli che circolano ancora sul 2 ?)
- "i jumbo"
- gli Adtranz, Sirio e Sirietto

Ora tutti gli ultimi dal punto di vista dell'abitabilita' (spazio per stare in piedi e buona parte sedute) sono assolutamente pessimi. Tutti i precedenti sono o erano abbastanza equivalenti (i "jumbo" sono peggiorati quando hanno rimosso le tendine parasole e bloccato i finestrini in posizione semiaperta, e d'inverno hanno un po' troppi spifferi). Quelli che chiamavo "tram nuovi" negli anni '60 allora sembravano il non plus ultra della modernita', mentre quelli che circolano ora sul 2 adesso sembrano vecchiotti. Gli extraurbani con rimorchio (ma anche certi urbani con rimorchio che vedevo in Germania anni '80) mi sono sempre parsi antiquati.

I '28 hanno panche comodissime e decorose, finestrini ottimi, pavimento antiscivolo, spazio giusto per stare in piedi sia nella vettura che nella "piattaforma", e un design assai decoroso.

_________________
There Is No Cloud It's Just Someone Else's Computer


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 66 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010