Trasporti a Milano

Oggi è mar 23 gennaio 2018; 19:22

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 188 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 9, 10, 11, 12, 13  Prossimo

Quanto usate le carte (bancomat o carte prepagate o di credito)?
Non possiedo carte, uso solo contanti 15%  15%  [ 5 ]
Ce le ho, ma le uso praticamente mai 6%  6%  [ 2 ]
Solo per grandi spese, invece normalmente uso contanti 24%  24%  [ 8 ]
Uso le carte ogni volta che è possibile 55%  55%  [ 18 ]
Voti totali : 33
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Moneta elettronica
MessaggioInviato: mer 07 ottobre 2015; 12:12 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 14 settembre 2009; 20:39
Messaggi: 3517
Di certo c'è carte bancaire e carte bancaire: la stupida emettitrice TER della stazione di Basilea, infatti, sabato non voleva saperne di accettare la mia "Visa" (che peraltro è quella combinata con l'abbonamento della ferrovia); ho quindi dovuto implorare un'impiegata dello sportello di cambiarmi €30 in monete da due (!), visto che la medesima macchinetta non è concepita per accettare banconote...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Moneta elettronica
MessaggioInviato: mer 07 ottobre 2015; 12:16 
Non connesso
Forum Admin

Iscritto il: sab 29 aprile 2006; 16:36
Messaggi: 13281
Località: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)
La VISA FFS (che, peraltro, mi pare che con l'arrivo dello Swisspass non sarà più gratuita) è solo a banda magnetica, non ha chip, sarà per quello che non viene accettata da tutti.

_________________
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Moneta elettronica
MessaggioInviato: mer 07 ottobre 2015; 12:20 
Non connesso

Iscritto il: lun 14 dicembre 2009; 11:23
Messaggi: 4383
Località: Milano tra Lambrate e Gorla
Fibolz ha scritto:
cosa ripondere alla fatidica domanda carta/bancomat (oppure debit/credit), sia qui che all'estero


Beh io agisco cosi' (in Italia, all'estero da quando ho due carte divise non sono andato), avendo (per scelta della banca) due carte diverse, un bancomat e un credito.

Col bancomat il pagamento e' istantaneo. Quindi, oltre che per i prelievi dalla mia banca (dalle altre pago una commissione, e non so come valga all'estero), la uso se pago una merce che ritiro al momento del pagamento. E anche per piccole spese se non ho dietro contanti. Esiste inoltre un plafond giornaliero e mensile di spesa.

Con la carta di credito il pagamento viene registrato, ma tutti quelli del mese vengono addebitati dopo un certo tempo (per me il 15 del mese successivo). Nel frattempo (e anche dopo) si possono stornare. La uso per acquisti di un certo ammontare (non eccessivo per non saturare il plafond mensile, altrimenti assegno o bonifico) in cui il ritiro della merce non e' immediato (p.es. un frigorifero che mi portano a casa, la prenotazione di un viaggio in agenzia, o anche l'abbonamento annuale ATM dell'anno successivo).
Occasionalmente anche per piccole spese online (se e' l'unico modo di pagamento), ma rigorosamente usando una carta virtuale usa e getta (il sito della banca genera un numero di carta diverso da quello fisico, che vale solo per una transazione, o per un certo ammontare, e quindi previene frodi in caso di furto del numero)

_________________
There Is No Cloud It's Just Someone Else's Computer


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Moneta elettronica
MessaggioInviato: mer 07 ottobre 2015; 12:24 
Non connesso
Forum Admin

Iscritto il: sab 29 aprile 2006; 16:36
Messaggi: 13281
Località: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)
Una pagina che spiega le differenze, con commento dell'autore: http://www.alessandrocosimetti.com/1182 ... prepagata/

_________________
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Moneta elettronica
MessaggioInviato: mer 07 ottobre 2015; 12:28 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25904
Località: Paderno Dugnano
Semplificando al massimo per i non tecnici (o se preferite traducendo in italiano quello che ha scritto correttamente Federico. Edit: Contemporaneo a Lucio che ha scritto molte delle stesse cose)

Il bancomat è una carta di debito. la differenza fra una carta di credito e una di debito è che la prima è legata a un conto corrente ma ti "toglie" i soldi a una scadenza differita nel tempo (talvolta a rate, con tasso debitorio, in tal caso si parla di carte "revolving") mentre la seconda te li toglie immediatamente dal conto. la carta prepagata è invece legata a una disponibilità della carta stessa (prima di usarla devi trasferire tu denaro dal conto alla carta).

Il circuito di pagamento è semplicemente una società che fa da intermediario fra chi acquista e chi vende. Quelli più comuni da noi sono pagobancomat (debito) visa e mastercard (entrambi credito). Per esempio io ho una carta Visa emessa da Intesa e una Pagobancomat emessa dallo stesso.

Esistono poi carte multifunzione che permettono di andare su più di un circuito.
Di norma (almeno per i casi più comuni)
- i pagamenti presso un esercizio commerciale se fatti con Pagobancomat richiedono il pin, se fatti con Visa o MasterCard no (ma il commerciante è tenuto se non ti conosce personalmente a chiederti un documento di identità valido e accertare che le generalità coincidano con quelle della carta)
- i prelievi da sportello automatico (o le operazioni a macchinette automatiche per esempio distributrici di biglietti ferroviari) richiedono il pin anche per Visa e MasterCard
- i pagamenti fatti su internet (ai quali il circuito pagobancomat non è abilitato) richiedono un codice di sicurezza di solito stampato sul retro della carta di credito. Alcuni tipi di carta non permettono questi pagamenti e richiedono la generazione di carte virtuali e/o di password addizionali

Poi alcune situazioni, (esempio i pedaggi autostradali) non richiedono nè pin nè firma, evidentemente per accordi intercorsi fra il circuito e la società in questione

Il circuito Pagobancomat funziona solo in Italia, Visa e Masterard praticamente ovunque

La famosa domanda " bancomat o carta" in Italia si riferisce al circuito da usare (pagancomat oppure Visa/Mastercard) specie per le carte abilitate a più circuiti. La risposta dipende naturalmente dale proprie esigenze (per esempio i limiti associati alla carta, sia per singola operazione sia per periodo, e alla disponibilità momentanea sul conto)

_________________
Anche quando comanderà la democrazia proletaria, le poesie bisognerà lasciarle stare. Anzi, renderle obbligatorie!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Moneta elettronica
MessaggioInviato: mer 07 ottobre 2015; 12:46 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 06 maggio 2006; 0:20
Messaggi: 14857
Località: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1
Federico_2 ha scritto:
nulla vieta che un esercente sprovvisto di pos possa chiedere in prestito il pos al negoziante vicino per fare l transazione. Pratica scomoda, forse in violazione al contratto con la ditta del pos, ma perfettamente lecita sia dal punto di vista della legge 221/2012 che per l'aspetto fiscale.

Una cippa. Fintanto che i finanzieri, durante i loro controlli, verificheranno la corrispondenza tra strisciate del POS e ricevute fiscali, io non presterò il mio POS a chicchessia.
Pratica legale o no, preferisco evitare i casini tout court.

_________________
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Moneta elettronica
MessaggioInviato: mer 07 ottobre 2015; 13:23 
Non connesso

Iscritto il: ven 18 dicembre 2009; 14:00
Messaggi: 2575
Località: Milano
Trullo ha scritto:
Il circuito di pagamento è semplicemente una società che fa da intermediario fra chi acquista e chi vende. Quelli più comuni da noi sono pagobancomat (debito) visa e mastercard (entrambi credito). Per esempio io ho una carta Visa emessa da Intesa e una Pagobancomat emessa dallo stesso.
- i pagamenti presso un esercizio commerciale se fatti con Pagobancomat richiedono il pin, se fatti con Visa o MasterCard no (ma il commerciante è tenuto se non ti conosce personalmente a chiederti un documento di identità valido e accertare che le generalità coincidano con quelle della carta)
- i prelievi da sportello automatico (o le operazioni a macchinette automatiche per esempio distributrici di biglietti ferroviari) richiedono il pin anche per Visa e MasterCard
- i pagamenti fatti su internet (ai quali il circuito pagobancomat non è abilitato) richiedono un codice di sicurezza di solito stampato sul retro della carta di credito. Alcuni tipi di carta non permettono questi pagamenti e richiedono la generazione di carte virtuali e/o di password addizionali
Da questa spiegazione direi che in Italia il termine "bancomat", che in realtà è uno specifico circuito, viene utilizzato come sinonimo di "carta di debito". Cmq ci sono alcune cose (le due sottolineate) che continuano a non tornarmi del tutto.
Nel mio caso, ho un conto BancoPostaClick cui è associata una carta di debito che funziona su circuito Mastercard (oltre che Postamat). Generalmente mi viene richiesto di digitare il PIN, ma a volte (specie all'estero) mi è stato chiesto di firmare.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Moneta elettronica
MessaggioInviato: mer 07 ottobre 2015; 14:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25904
Località: Paderno Dugnano
Mi sembra strano, che io sappia MasterCard è un circiito di debito Probabilmente Poste ha stretto qualche tipo di accordo con MasterCard per usare la carta come carta di debito negli esercizi convenzionati. Credo che il call center delle poste ti possa aiutare in questo senso

_________________
Anche quando comanderà la democrazia proletaria, le poesie bisognerà lasciarle stare. Anzi, renderle obbligatorie!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Moneta elettronica
MessaggioInviato: mer 07 ottobre 2015; 14:11 
Non connesso

Iscritto il: ven 18 dicembre 2009; 14:00
Messaggi: 2575
Località: Milano
Chiariamoci, a me la cosa non crea nessuno scompenso, la carta funziona e non ho praticamente mai avuto problemi nemmeno all'estero :mrgreen:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Moneta elettronica
MessaggioInviato: mer 07 ottobre 2015; 14:30 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25904
Località: Paderno Dugnano
Ma anche quando sei all'estero ti viene addebitata subito la spesa dal conto?

_________________
Anche quando comanderà la democrazia proletaria, le poesie bisognerà lasciarle stare. Anzi, renderle obbligatorie!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Moneta elettronica
MessaggioInviato: mer 07 ottobre 2015; 14:34 
Non connesso

Iscritto il: ven 18 dicembre 2009; 14:00
Messaggi: 2575
Località: Milano
L'addebito è sempre immediato. La rendicontazione online generalmente impiega un paio di giorni, ma è così anche in Italia.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Moneta elettronica
MessaggioInviato: mer 07 ottobre 2015; 14:54 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25904
Località: Paderno Dugnano
Ogni giorno si impara qualcosa di nuovo...

_________________
Anche quando comanderà la democrazia proletaria, le poesie bisognerà lasciarle stare. Anzi, renderle obbligatorie!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Moneta elettronica
MessaggioInviato: mer 07 ottobre 2015; 15:34 
Non connesso

Iscritto il: mar 04 settembre 2007; 18:39
Messaggi: 16108
Poste italiane rilascia una carta, spesso detta postamat, del circuito Maestro, che è un altro circuito di debito in uso in italia insieme a vpay e pagobancomat. Mastercard è invece un circuito di carte di credito sempre della stessa società che gestisce maestro.

_________________
14 giugno 2009: il giorno quando i primi treni andarono con un solo agente di condotta


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Moneta elettronica
MessaggioInviato: mer 07 ottobre 2015; 15:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25904
Località: Paderno Dugnano
La carta di Fibolz però è MasterCard, non Maestro, tuttavia funziona come carta di debito e non come carta di credito

_________________
Anche quando comanderà la democrazia proletaria, le poesie bisognerà lasciarle stare. Anzi, renderle obbligatorie!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Moneta elettronica
MessaggioInviato: mer 07 ottobre 2015; 19:58 
Non connesso

Iscritto il: mar 04 settembre 2007; 18:39
Messaggi: 16108
Sono stato impreciso.

La carta postamat é a tutti gli effetti una carta del circuito maestro. La carta di debito del conto BP click é un sempre una carta di debito ma del circuito Debit Mastercard. Pur essendo due circuiti di proprieta' della società Mastercard, sono diversi tra loro e sono a loro volta distinti dal circuito Mastercard, di proprietà dell'omonima società ma che é un circuito di credito.

I circuiti di debito esistenti sono molti e per semplicità Debit Mastercard non l'avevo inserito tra i principali anche perché, pur essendo molto usato in tanti paesi, non sapevo che ci fossero emittenti in Italia. Presumo che abbia le caratteristiche del circuito maestro: la regola generale é che bisogna usare il pin, laddove il negoziante non ha il pos con lettore chip (tecnologica chip&pin) viene invece richiesta la firma.

_________________
14 giugno 2009: il giorno quando i primi treni andarono con un solo agente di condotta


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 188 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 9, 10, 11, 12, 13  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010