Trasporti a Milano

Oggi è lun 22 gennaio 2018; 19:53

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 89 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6
Autore Messaggio
MessaggioInviato: ven 19 febbraio 2016; 18:51 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25903
Località: Paderno Dugnano
E' morta Harper Lee, l'autrice del "Buio oltre la siepe" :(

_________________
Anche quando comanderà la democrazia proletaria, le poesie bisognerà lasciarle stare. Anzi, renderle obbligatorie!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: ven 19 febbraio 2016; 19:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49800
Località: Monza
Oggi o l'hanno scorso? :roll: :divano:

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: ven 19 febbraio 2016; 19:05 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25903
Località: Paderno Dugnano
Stavolta la notizia è fresca :(

_________________
Anche quando comanderà la democrazia proletaria, le poesie bisognerà lasciarle stare. Anzi, renderle obbligatorie!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: ven 19 febbraio 2016; 20:32 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49800
Località: Monza
Ho visto, a 89 anni. E' che non ero riuscito a trattenermi. Sorry...

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lun 23 maggio 2016; 14:25 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25903
Località: Paderno Dugnano
A proposito di Harper Lee, ho letto il suo romanzo "Và. metti una sentinella", pubblicato decenni dopo la stesura

Attenzione, non si tratta di un sequel del "buio oltre la siepe" (pur essendo ambientato una quindicina di anni dopo), ma della prima stesura della vicenda, stroncata a suo tempo dagli editori e quindi non pubblicata, dalla quale poi l'autrice estrasse alcuni spunti per realizzare appunto "il buio oltre la siepe"

Con queste premesse e con le conseguenti inevitabili incongruenze, l'ho trovato una lettura godibile e interessante, molto più "problematica" dell'altro romanzo

_________________
Anche quando comanderà la democrazia proletaria, le poesie bisognerà lasciarle stare. Anzi, renderle obbligatorie!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mer 02 novembre 2016; 19:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25903
Località: Paderno Dugnano
Lo conoscete (astenersi Versieben :mrgreen: )?

Immagine

_________________
Anche quando comanderà la democrazia proletaria, le poesie bisognerà lasciarle stare. Anzi, renderle obbligatorie!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mer 02 novembre 2016; 20:12 
Non connesso

Iscritto il: lun 26 novembre 2012; 14:55
Messaggi: 3540
Località: Z314 Z315
Mi son goduto le scaramucce della famosa coppia proprio ieri :mrgreen:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mer 02 novembre 2016; 20:22 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49800
Località: Monza
Anche non conoscendo il pezzo, come non riconoscere lo stile? :D

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mer 02 novembre 2016; 23:07 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 14 settembre 2009; 20:39
Messaggi: 3517
In effetti lo stile è riconoscibilissimo :D , ma il pezzo, pur avendo letto i libri decine di volte (almeno quelli della "famosa coppia", mentre altri mi mancano), al momento non mi sovviene...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mer 02 novembre 2016; 23:37 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25903
Località: Paderno Dugnano
Si tratta del racconto "il Bianco" appartenente alla raccolta "don Camillo e il suo gregge" che descrive la fine della tranvia a vapore Parma -Busseto via san Secondo e della sua diramazione per Roccabianca. Quest'ultima esercita a trazione equina. Forse ultima tratta italiana con queste caratteristiche

_________________
Anche quando comanderà la democrazia proletaria, le poesie bisognerà lasciarle stare. Anzi, renderle obbligatorie!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: gio 03 novembre 2016; 22:51 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 11 maggio 2014; 13:20
Messaggi: 4049
Località: Provincia di Parma
Questa passava anche nel mio paese. In casa ho anche delle foto di questo tram. (Se riuscissi a postarle...)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lun 06 marzo 2017; 19:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25903
Località: Paderno Dugnano
Sto leggendo Saviano, "la paranza dei bambini"

_________________
Anche quando comanderà la democrazia proletaria, le poesie bisognerà lasciarle stare. Anzi, renderle obbligatorie!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lun 01 maggio 2017; 11:30 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25903
Località: Paderno Dugnano
Ho finito di leggere un'opera di trent'anni fa che sembra scritta ieri, "il pendolo di Foucault" di Eco. Ne consiglio a tutti la lettura, l'ho apprezzata molto (e mi sono dispiaciuto di non averla letta allora, sconsigliato dalle recensioni negative di amici. Ma probabilmente allora nemmeno io, più giovane e ignorante di adesso, l'avrei apprezzata come l'ho potuta gustare a quasi cinquant'anni)

_________________
Anche quando comanderà la democrazia proletaria, le poesie bisognerà lasciarle stare. Anzi, renderle obbligatorie!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: dom 06 agosto 2017; 23:15 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 14 settembre 2009; 20:39
Messaggi: 3517
Con From Russia, with Love ho concluso, mentre marciavo a mia volta verso il Sempione (purtroppo non in compagnia della Romanova), la lettura in v.o. della saga fleminghiana (facendo astrazione da The Spy Who Loved Me che ho piantato a metà ma che è pure scritto con uno stile sostanzialmente diverso dagli altri). :D

Acquistati contemporaneamente al predetto e letti in precedenza (a scapito del povero D'Argenlieu che sconta il fatto di essere poco maneggevole) anche Die Schweiz unter Tag (dedicato alle attività di scavo nostrane) e Eidgenossen contra Genossen (consacrato alle attività dei servizi segreti nostrani contro gli agenti di Pankow). Ambedue assai simpatici (in particolare il primo), benché scritti nella lingua di Goethe.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 89 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010