Trasporti a Milano

Oggi è lun 22 gennaio 2018; 19:37

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 192 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 9, 10, 11, 12, 13

McCain o Obama?
McCain 6%  6%  [ 2 ]
Obama 72%  72%  [ 26 ]
Boh 0%  0%  [ 0 ]
Che me frega? 22%  22%  [ 8 ]
Voti totali : 36
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Romney o Obama?
MessaggioInviato: gio 08 novembre 2012; 13:16 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25903
Località: Paderno Dugnano
Non è del tutto esatto, per la strage di Bologna sono stati coinvolti e condannati anche generali che ricoprivano posizioni di alto livello nei servizi segreti

Quanto allo "stragismo rosso" trovo più corretto parlare di terrorismo, che non ha mai colpito (a differenza dello stragismo della strategia della tensione o delle stragi di mafia) persone "a caso" ma avversari politici, magistrati, militari, giornalisti (a scanso di equivoci questo non vuole sminuire o assolvere il terrorismo "rosso" ovviamente da condannare insieme a quello "nero", "di stato" o "mafioso")

_________________
Anche quando comanderà la democrazia proletaria, le poesie bisognerà lasciarle stare. Anzi, renderle obbligatorie!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Romney o Obama?
MessaggioInviato: gio 08 novembre 2012; 13:19 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 14 maggio 2012; 12:45
Messaggi: 5641
La qual gente uccisa dal terrorismo rosso aveva la sola colpa di essere al servizio dello Stato.
C'è anche chi ha tracciato inquietanti collegamenti tra la vicenda di Ustica e la stazione di Bologna, ma a livello di sentenze non mi sembra sia mai finito in galera qualcuno per questi fatti.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Romney o Obama?
MessaggioInviato: gio 08 novembre 2012; 13:21 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25903
Località: Paderno Dugnano
Ustica è proprio l'unica che potrebbe essere una storia a se
Invece è verosimile (e parzialmente dimostrato anche da sentenze di tribunale) che un filo nero unisca Piazza Fontana, Peteano, lItalicus, San benedetto val di Sambro e Bologna

Non so se siano finiti in carcere, ma sono stati condannati personaggi di questo stampo
http://it.wikipedia.org/wiki/Pietro_Musumeci
http://it.wikipedia.org/wiki/Francesco_Pazienza

Senza contare lui
http://it.wikipedia.org/wiki/Giorgio_Almirante
che più volte usò l'immunità parlamentare per non presentarsi ai processi, e che alla fine fu amnistiato, non assolto

_________________
Anche quando comanderà la democrazia proletaria, le poesie bisognerà lasciarle stare. Anzi, renderle obbligatorie!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Romney o Obama?
MessaggioInviato: gio 08 novembre 2012; 13:27 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 05 luglio 2006; 21:08
Messaggi: 11992
Località: Pavia
Diciamo anche servizi segreti (sempre di Stato) e mafia...

Falcone e Borsellino sono un esempio di lotta contro collusioni del genere.

Non capisco, comunque, tutta questa voglia di difendere a priori uno Stato che purtroppo non siamo noi (ma "altri", di vario tipo)...

_________________
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Romney o Obama?
MessaggioInviato: gio 10 settembre 2015; 12:36 
Non connesso

Iscritto il: mar 10 aprile 2007; 14:53
Messaggi: 15812
Giovanni De Mauro ha scritto:
È uno dei più noti imprenditori del paese. È molto ricco. È vanitoso. È ossessionato dai suoi capelli, o da quello che ne resta. Ha detto frasi come: “L’unica diferenza tra me e gli altri candidati è che io sono più onesto e le mie donne sono più belle”. Oppure: “Ho molti amici gay, ma io sono un tradizionalista”. O anche: “Non lo faccio per i soldi. Ne ho già abbastanza, più di quelli che mi potrebbero mai servire”. Ha cominciato la carriera nel settore edilizio e immobiliare. È stato proprietario di una squadra di football. È accusato di aver fatto affari con la mafia. Gli piace andare in tv. Fa battute maschiliste e politicamente scorrette. Ha cinque figli, alcuni dei quali lavorano con lui. Si è sposato più volte. Vuole guidare il paese perché è convinto che un imprenditore possa farlo meglio di un politico. Si presenta come un outsider. Molti lo considerano un’anomalia. Un giornale ha scritto: “Per lui le regole non valgono”. Sfrutta il vuoto di leadership lasciato a destra. I suoi avversari pensano che non vincerà mai le elezioni. È strano come Donald Trump provochi una leggera sensazione di déjà vu.

:mrgreen:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Romney o Obama?
MessaggioInviato: gio 10 settembre 2015; 12:57 
Non connesso
Forum Admin
Avatar utente

Iscritto il: mer 05 luglio 2006; 21:15
Messaggi: 24567
Una differenza c'è: Trump è accusato di essere l'artefice primo del fallimento della USFL, quell'altro non mi pare abbia fatto fallire la lega calcio :mrgreen:

_________________
Blog: http://fra74.github.io


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Romney o Obama?
MessaggioInviato: mer 14 ottobre 2015; 17:22 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25903
Località: Paderno Dugnano
Ieri sera stavo vedendo le biografie dei candidati alle primarie presidenziali per le elezioni del 2016. Avendo visto che un candidato repubblicano è nato n Canada ho approfondito il tema dei requisiti delll'eleggibilità. Questa non è legata, come spesso diciamo in Italia, all'essere "Nati negli USA" ma all'essere "cittadini USA dalla nascita" (per esempio nati da genitori USA che si trovavano all'estero). Tuttavia mi pare una restrizione eccessiva che violi i principi di uguaglianza fra cittadini stabiliti dalla stessa Costituzione USA (tant'è che ci sono campagne in corso per modificarlo)

_________________
Anche quando comanderà la democrazia proletaria, le poesie bisognerà lasciarle stare. Anzi, renderle obbligatorie!


Ultima modifica di Trullo il mer 14 ottobre 2015; 17:43, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Romney o Obama?
MessaggioInviato: mer 14 ottobre 2015; 17:41 
Non connesso
Forum Admin
Avatar utente

Iscritto il: mer 05 luglio 2006; 21:15
Messaggi: 24567
Oltre agli champagne ci sono in corso anche degli spumanti per chiedere modifiche? :mrgreen: :divano:

La confusione nasce ovviamente dal fatto che vigendo negli USA lo ius soli è sufficiente nascere su territorio americano per acquisire la cittadinanza, indipendentemente dall'origine dei genitori e se vogliamo questa è comunque una condizione meno stringente che essere nati da cittadini americani ;)

_________________
Blog: http://fra74.github.io


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Romney o Obama?
MessaggioInviato: mer 14 ottobre 2015; 17:49 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25903
Località: Paderno Dugnano
Ho editato la svista tipografica
La confusione probabilmente nasce proprio dallo ius soli, per cui chi nasce negli USA ne diventa cittadino, ma può esserlo anche chi nasce altrove
Così come può diventare cittadino “da adulto” chi ci vive e lavora, come un noto ex attore e ora uomo politico, nel qual caso vedo un aspetto discriminatorio (perché un cittadino USA, nella pienezza dei diritti civili, non può candidarsi alla più alta carica, solo perché non ci è nato? Non è una contraddizione, specie nella patria dei diritti civili e del “sogno americano”?)

_________________
Anche quando comanderà la democrazia proletaria, le poesie bisognerà lasciarle stare. Anzi, renderle obbligatorie!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Romney o Obama?
MessaggioInviato: mer 14 ottobre 2015; 18:11 
Non connesso
Forum Admin
Avatar utente

Iscritto il: mer 05 luglio 2006; 21:15
Messaggi: 24567
Probabilmente sì, ma sarebbe anche interessante analizzare l'origine di questa norma, probabilmente all'epoca un senso lo aveva. Ma parliamo di una nazione in cui vigono le leggi (federali, statali, locali) più strambe della galassia :lol:

Citando solo il mio beneamato Ohio:

- a Cleveland è vietato alle donne indossare scarpe di cuoio brevettate
- a Columbus non si possono vendere Corn Flakes la domenica
- a Toledo è vietato lanciare serpenti contro altre persone
- in tutto lo stato è vietato uccidere mosche in un raggio di 160 piedi da una chiesa
- i poliziotti sono autorizzati a mordere i cani per calmarli (questa è spettacolare)

:mrgreen: :divano:

_________________
Blog: http://fra74.github.io


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Romney o Obama?
MessaggioInviato: gio 15 ottobre 2015; 16:35 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25903
Località: Paderno Dugnano
fra74 ha scritto:
- i poliziotti sono autorizzati a mordere i cani per calmarli

Non oso pensare cosa sono autorizzati a fare per innervosirli :mrgreen:

_________________
Anche quando comanderà la democrazia proletaria, le poesie bisognerà lasciarle stare. Anzi, renderle obbligatorie!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Romney o Obama?
MessaggioInviato: gio 15 ottobre 2015; 16:52 
Non connesso
Forum Admin
Avatar utente

Iscritto il: mer 05 luglio 2006; 21:15
Messaggi: 24567
Basta fargli vedere una M maiuscola gialla su sfondo blu. Se sono veri cani dell'Ohio vedi come diventano nervosi :mrgreen: :divano:

_________________
Blog: http://fra74.github.io


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 192 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 9, 10, 11, 12, 13

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010