Informazione giornalistica

Moderators: Hallenius, teo

Quali testate giornalistiche (TV, carta stampata, internet) consultate giornalmente o quasi?

TG1
9
5%
TG2
6
4%
TG3
20
12%
TG4
5
3%
TG5
21
13%
Studio Aperto
5
3%
TG di La 7
12
7%
TG di Sky
1
1%
Avvenire
0
No votes
Corriere
24
15%
Foglio
0
No votes
Giornale
2
1%
Giorno
4
2%
Liberazione
4
2%
Libero
2
1%
Manifesto
4
2%
Padania
2
1%
Repubblica
18
11%
Secolo d'Italia
0
No votes
Stampa
1
1%
Unità
6
4%
Non guardo il telegiornale e non leggo giornali
3
2%
Altro (specificare)
15
9%
 
Total votes : 164

Informazione giornalistica

Postby Trullo » Sun 03 August 2008; 23:17

La domanda è molto semplice. Quali telegiornali, o giornali (sia su carta che online) guardate o leggete tutti i giorni o quasi?
Last edited by Trullo on Sun 03 August 2008; 23:19, edited 1 time in total.
"Io non distinguo gli uomini, come fanno gli ignoranti, in greci e barbari. Non mi interessa la provenienza dei cittadini, neanche la razza della nascita. Li distinguo con una sola misura: la virtù.
Per me, ogni buon straniero è greco ed ogni cattivo greco è peggiore del barbaro." (Alessandro III di Macedonia, detto il Grande)
User avatar
Trullo
 
Posts: 26041
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Informazione giornalistica

Postby friedrichstrasse » Sun 03 August 2008; 23:19

TG1, TG2, TG3, TG5, Corriere!
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Informazione giornalistica

Postby GLM » Mon 04 August 2008; 2:06

la mia serata televisiva, se alle 18:30 sono già a casa, è strutturata così:

18:30 -> studio aperto
19:00 -> tg3
19:30 -> tgr
20.00 -> tg5

gionali, invece, tutti i freepress che trovo in giro:
metro, leggo, city, dnews, epolis, 24minuti, anteprima corriere, giornalini di zona. sepoi capita di trovare un bel corriere abbandonato in metrò, con tanto di inserto su milano....è la mia giornata fortunata! :D
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 16875
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88

Re: Informazione giornalistica

Postby Federico_2 » Mon 04 August 2008; 6:57

di solito non guardo molto la televisione, pero' il tg4 con emilio fede secondo me è il telegiornale assolutamente migliore per la cura con cui è gestito, al di là delle idee politiche :mrgreen:
14 giugno 2009: il giorno quando i primi treni andarono con un solo agente di condotta
Federico_2
 
Posts: 16108
Joined: Tue 04 September 2007; 18:39

Re: Informazione giornalistica

Postby brianzolo » Mon 04 August 2008; 8:54

chissà di chi sono i due voti a liberazione :wink:
Image

ridateci Freedrichstrasse!
User avatar
brianzolo
 
Posts: 20598
Joined: Wed 30 August 2006; 8:04

Re: Informazione giornalistica

Postby Cristian1989 » Mon 04 August 2008; 10:58

TG3, TGR, TG4, TG5, Studio Aperto e La Repubblica.
Chi vive moderno sale sul bus (Notturno Bus, 2007)
Cristian1989
 
Posts: 10281
Joined: Sun 30 April 2006; 14:54

Re: Informazione giornalistica

Postby Trullo » Mon 04 August 2008; 11:10

Dunque, non vedo quasi mai il telegiornale se sono da solo. Viceversa mia moglie ha una inspiegabile attrazione verso il TG5 per cui di fatto se pranziamo o ceniamo insieme (il che avviene quasi sempre almeno una volta al giorno) dal TG5 non ci si scappa. Comunque sia, il telegiornale che preferisco è il TG3, anche se lo vedo molto di rado.

Non compro quasi mai quotidiani, ma il Corriere lo leggo volentieri se faccio colazione o pausa pranzo al bar.

Di solito leggo i quotidiani on line: in primis il Corriere, indispensabile secondo me per capire cosa succede in Italia. Poi giornali più vicini alle mie idee (Manifesto, Liberazione, Unità), Repubblica (anche se mi sta piacendo poco in questo periodo).
Di tanto in tanto un'occhiata al Giornale, giusto per sentire la stampa dichiaratamente filogovernativa. O ad Avvenire.

Quanto alla stampa estera, mentre studiavo lo spagnolo compravo un quotidiano una volta la settimana (alternando El Pais, che è una specie di Repubblica, con ABC, che è un tipo di giornale che non esiste in Italia, espressione della destra monarchica, cattolica e conservatrice). Oggi di tanto in tanto un'occhiata al sito di ABC la dò, soprattutto per vedere cosa si scrive di noi..

Invece non sono mai riuscito a trovare quotidiani latinoamericani in spagnolo, sapete se in qualche edicola a Milano si vendono quotidiani messicani o argentini?
"Io non distinguo gli uomini, come fanno gli ignoranti, in greci e barbari. Non mi interessa la provenienza dei cittadini, neanche la razza della nascita. Li distinguo con una sola misura: la virtù.
Per me, ogni buon straniero è greco ed ogni cattivo greco è peggiore del barbaro." (Alessandro III di Macedonia, detto il Grande)
User avatar
Trullo
 
Posts: 26041
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Informazione giornalistica

Postby msr.cooper » Mon 04 August 2008; 11:21

TG5, TG Regionale, Corriere (sito e cartaceo al bar :lol: )
-
Image
User avatar
msr.cooper
Forum Admin
 
Posts: 17036
Joined: Sat 29 April 2006; 20:55

Re: Informazione giornalistica

Postby Federico_2 » Mon 04 August 2008; 11:33

Ah, dimenticavo: i giornali che leggo sono Metro, Leggo, City, Sole24minuti ed EPolis
14 giugno 2009: il giorno quando i primi treni andarono con un solo agente di condotta
Federico_2
 
Posts: 16108
Joined: Tue 04 September 2007; 18:39

Re: Informazione giornalistica

Postby Trullo » Mon 04 August 2008; 11:46

Non ho messo i giornali gratuiti nel sondaggio. Non so, sono convinto che il giornalismo sia un'altra cosa. Però forse mi sbaglio: ci sono probabilmente persone per le quali l'unico contatto con l'informazione sono i giornali gratuiti, e bisogna tenerne conto.
A proposito, vedo che alcuni di voi hanno citato una serie di giornali gratuiti, escludendo Liberazione che è stato distribuito per alcuni in una versione pomeridiana ridotta e gratuita.
"Io non distinguo gli uomini, come fanno gli ignoranti, in greci e barbari. Non mi interessa la provenienza dei cittadini, neanche la razza della nascita. Li distinguo con una sola misura: la virtù.
Per me, ogni buon straniero è greco ed ogni cattivo greco è peggiore del barbaro." (Alessandro III di Macedonia, detto il Grande)
User avatar
Trullo
 
Posts: 26041
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Informazione giornalistica

Postby brianzolo » Mon 04 August 2008; 11:53

beh dai se nelle opzioni hai messo studio aperto non volevi intendere "Giornalismo" 8--) :wink:
Image

ridateci Freedrichstrasse!
User avatar
brianzolo
 
Posts: 20598
Joined: Wed 30 August 2006; 8:04

Re: Informazione giornalistica

Postby Federico_2 » Mon 04 August 2008; 12:02

Trullo wrote:Non ho messo i giornali gratuiti nel sondaggio. Non so, sono convinto che il giornalismo sia un'altra cosa. Però forse mi sbaglio: ci sono probabilmente persone per le quali l'unico contatto con l'informazione sono i giornali gratuiti, e bisogna tenerne conto.
A proposito, vedo che alcuni di voi hanno citato una serie di giornali gratuiti, escludendo Liberazione che è stato distribuito per alcuni in una versione pomeridiana ridotta e gratuita.


Io la penso così: quando prendo un giornale, a volte non trovo neanche una notizia che mi interessa, oppure il numero di notizie interessanti e estremamente esiguo che non sempre valgono 1 euro. Se il giornale è gratuito almeno non ci ho perso niente, se invece l'ho comprato ci ho anche perso 1 euro oltre che il tempo per sfogliarlo inutilmente.

Anch'io spesso prendevo liberazione gratuito (lo distribuivano a volte a san donato): l'ho preso qualche volta, poi mi sono stufato perchè mi è sembrato che avesse poche notizie interessanti. Di solito a quell'ora prendo solo il Sole24minuti.
Pero' fra tutti i giornali gratuiti, quelli che preferisco sono Metro e City
14 giugno 2009: il giorno quando i primi treni andarono con un solo agente di condotta
Federico_2
 
Posts: 16108
Joined: Tue 04 September 2007; 18:39

Re: Informazione giornalistica

Postby msr.cooper » Mon 04 August 2008; 13:55

Come free press preferisco di gran lunga Metro, che ha come valore aggiunto le esilaranti avventure di Bucky e Satchel nella pagina delle lettere. Io quel gatto lo adoro! :lol: :lol:
EPolis, invece, ha il pregio di scrivere articoli abbastanza esaurienti, e non le solite dieci righe tipiche degli altri free press.
I giornali distribuiti gratuitamente hanno, come dice Trullo, un pregio: generalmente sono letti da persone che mai si sognerebbero di spendere dei soldi per il quotidiano. Il difetto è che, visto come sono scritti gli articoli (soprattutto su Leggo e City), si constribuisce alla diffusione di quella informazione di basso livello tipica di Studio Aperto e fatta di Elisabette Canalis varie e altre notizie scontate che appassionano l'italiano medio (calcio, motori, cibo, animali, VIPs).
-
Image
User avatar
msr.cooper
Forum Admin
 
Posts: 17036
Joined: Sat 29 April 2006; 20:55

Re: Informazione giornalistica

Postby friedrichstrasse » Mon 04 August 2008; 16:59

Un po' come la Bild-Zeitung in Germania... :mrgreen:
Ad ogni modo, in metropolitana io leggo libri. Il giornale lo leggo (sfoglio) a casa, disteso in poltrona.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Informazione giornalistica

Postby cantoambrosiano » Mon 04 August 2008; 19:00

al mattino: radiogiornale 1 e regionale al mattino (mitiche le previsioni meteo del Prof. Furia)
alla sera; lettura del Corriere (in estate il Giorno e non chiedetemi perchè in estate in quanto non lo so neanche io)TG3 TG5 televisione spenta durante la cena in famiglia e poi qualche volta la televisione, molto spesso prove di canto e, di solito, a tarda sera tg1 della notte
www.rhaudenses.it

E la locomotiva sembrava fosse un mostro strano
che l'uomo dominava con il pensiero e con la mano:
ruggendo si lasciava indietro distanze che sembravano infinite,
sembrava avesse dentro un potere tremendo,
la stessa forza della dinamite, E sul binario stava la locomotiva,
la macchina pulsante sembrava fosse cosa viva,
sembrava un giovane puledro che appena liberato il freno
mordesse la rotaia con muscoli d' acciaio,
con forza cieca di baleno (F. Guccini)

Il viaggio in treno non deve essere subìto passivamente, ma deve essere vissuto attivamente, per goderne la bellezza e per renderlo affascinante. (Sua Ampiezza (V)CM)
User avatar
cantoambrosiano
 
Posts: 237
Joined: Mon 08 May 2006; 20:17
Location: milano

Next

Return to Sondaggi più o meno folli

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 3 guests