Trasporti a Milano

Oggi è lun 22 gennaio 2018; 20:04

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 830 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 52, 53, 54, 55, 56  Prossimo

Ma a voi interessa qualcosa dello Zimbabwe?
28%  28%  [ 13 ]
No 72%  72%  [ 34 ]
Voti totali : 47
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Lo Zimbabwe
MessaggioInviato: mar 14 novembre 2017; 22:50 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49800
Località: Monza
Esattamente

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Lo Zimbabwe
MessaggioInviato: mer 15 novembre 2017; 11:50 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25903
Località: Paderno Dugnano
Dopo cinquantacinque pagine di off topic finalmente entriamo in topic. tensione ad Harare, i militari occupano la TV di stato e altri punti strategici, per il momento smentiscono di aver deposto Mugabe
http://www.repubblica.it/esteri/2017/11 ... P4-S1.8-T1

_________________
Anche quando comanderà la democrazia proletaria, le poesie bisognerà lasciarle stare. Anzi, renderle obbligatorie!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Lo Zimbabwe
MessaggioInviato: mer 15 novembre 2017; 13:14 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 30 agosto 2006; 8:04
Messaggi: 20511
:clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: grande trullo

_________________
Immagine

ridateci Freedrichstrasse!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Lo Zimbabwe
MessaggioInviato: mer 15 novembre 2017; 13:23 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25903
Località: Paderno Dugnano
Non dirlo forte, che Hallenius è capace di cambiare il titolo del topic in "Politica internazionale" :mrgreen:

_________________
Anche quando comanderà la democrazia proletaria, le poesie bisognerà lasciarle stare. Anzi, renderle obbligatorie!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Lo Zimbabwe
MessaggioInviato: mer 15 novembre 2017; 17:47 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: ven 13 settembre 2013; 0:42
Messaggi: 1365
Più che altro mi sento defraudato di un titolo che mi spetta :mrgreen:
Dare un'occhiata QUI, prego 8--)

_________________
Aliena vitia in oculis habemus a tergo nostra sunt


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Lo Zimbabwe
MessaggioInviato: lun 20 novembre 2017; 17:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25903
Località: Paderno Dugnano
Dopo settimane dal voto, le trattative per un nuovo governo in Germania sono in stallo

_________________
Anche quando comanderà la democrazia proletaria, le poesie bisognerà lasciarle stare. Anzi, renderle obbligatorie!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Lo Zimbabwe
MessaggioInviato: lun 20 novembre 2017; 18:43 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49800
Località: Monza
Non è esclusa la possibilità che si torni alle urne.

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Lo Zimbabwe
MessaggioInviato: lun 20 novembre 2017; 18:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25903
Località: Paderno Dugnano
La frase del liberale "meglio nessun governo di un cattivo governo" è profondamente antitedesca (o per lo meno contraria allo stereotipo dei tedeschi che abbiamo nel mondo)

_________________
Anche quando comanderà la democrazia proletaria, le poesie bisognerà lasciarle stare. Anzi, renderle obbligatorie!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Lo Zimbabwe
MessaggioInviato: lun 20 novembre 2017; 18:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49800
Località: Monza
In realtà in condizioni normali e senza particolari pressioni o avvenimenti internazionali di politica ed economia, sul medio-breve periodo l'apparato statale è in grado i continuare a gestire l'ordinario senza che ci si accorga che il governo esiste o non esiste.
Ovviamente sulle scelte di medio-lungo periodo o su decisioni non rimandabili, non è così.

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Lo Zimbabwe
MessaggioInviato: lun 20 novembre 2017; 19:14 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 14 settembre 2009; 20:39
Messaggi: 3517
Basti pensare al Belgio qualche anno fa...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Lo Zimbabwe
MessaggioInviato: lun 20 novembre 2017; 21:08 
Non connesso
Forum Admin

Iscritto il: sab 29 aprile 2006; 16:36
Messaggi: 13281
Località: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)
La Svizzera funziona da decenni con quella che sostanzialmente è una grande coalizione, sia a livello federale che cantonale che comunale :divano: (peraltro senza né capo di governo né capo di stato)

(la pagina di Wikipedia è errata)

_________________
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Lo Zimbabwe
MessaggioInviato: lun 20 novembre 2017; 22:48 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 14 settembre 2009; 20:39
Messaggi: 3517
Grande coalizione dove i partiti cercano al più un accordo su chi siano i più mediocri da eleggere in governo* (in questo senso in Germania avrebbero avuto larga scelta...) ma dove il programma di legislatura (peraltro di dubbia utilità) è redatto dal governo stesso (e quindi i partiti non finiscono a litigare su qualche Obergrenze). Né mi sembra che si possa in linea di principio identificare una logica di coalizione nell'attività parlamentare, salvo forse nella recentissima epoca della svolta energetica (che avrebbe dovuto, non dimentichiamolo, essere accompagnata da una riforma fiscale ecologica (sic)), dello smantellamento del segreto bancario, ecc.

Può poi essere considerata grande coalizione quella dove membri dell'esecutivo vengono emarginati a ruoli minori (chiedere in questo senso alla ormai ex-responsabile del dicastero cimitero di Torricella-Taverne, donna certamente dotata di qualità superiori rispetto a quelle necessarie per la pur importante amministrazione del camposanto)? Nel passato governo germanico, ad esempio, i dicasteri erano ripartiti tra i vari coalizzati; la SPD aveva, tra gli altri, gli esteri (e si è pigliata pure il Presidente federale), la CSU p.es. i trasporti (c'è da sperare che Dobi venga confermato :mrgreen: )...

* Passando in zona, sono andato a curiosare, segnatamente fuori dal Bellevue e dallo Schweizerhof, all'ultima c.d. notte dei lunghi coltelli: piuttosto penosa; troppa gente guarda fictions statunitensi, mi sa...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Lo Zimbabwe
MessaggioInviato: mar 21 novembre 2017; 18:18 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49800
Località: Monza
Mugabe si è dimesso

http://www.corriere.it/esteri/17_novemb ... 067f.shtml

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Lo Zimbabwe
MessaggioInviato: mer 22 novembre 2017; 12:56 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25903
Località: Paderno Dugnano
http://www.corriere.it/esteri/17_novemb ... 067f.shtml

Fuga di ebrei dalle periferie di Parigi

_________________
Anche quando comanderà la democrazia proletaria, le poesie bisognerà lasciarle stare. Anzi, renderle obbligatorie!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Lo Zimbabwe
MessaggioInviato: mer 22 novembre 2017; 15:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49800
Località: Monza
E per un motivo ben preciso ma strano, chi l'avrebbe mai detto... :roll:

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 830 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 52, 53, 54, 55, 56  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010