Trasporti a Milano

Oggi è lun 11 dicembre 2017; 23:00

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 141 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 5, 6, 7, 8, 9, 10  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: La Catalogna
MessaggioInviato: mar 10 ottobre 2017; 17:35 
Non connesso

Iscritto il: sab 23 dicembre 2006; 14:57
Messaggi: 8592
Località: Milano
La repressione è una diretta conseguenza del non ritenere legittime determinate posizioni.
Il punto centrale è se riconoscere una legittimità in merito ai cittadini o no. In sostanza, se conta più la volontà del potere politico o quella del cittadino.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La Catalogna
MessaggioInviato: mar 10 ottobre 2017; 17:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49444
Località: Monza
E non vedo che sia tanto facile dare una risposta.
Ripeto ancora che a me sembra una grossa stupidaggine affrancarsi da una presunta soggezione statale per cadere in balia di poteri mondiali ben maggiori e di meccanismi che, senza la protezione di una dimensione statale, possono più facilmente stritolare.
E' anche vero che sul singolo episodio puoi salvare un aspirante suicida ma poi, se questi non cambia idea, prima o poi un modo per uccidersi lo trova.

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La Catalogna
MessaggioInviato: mar 10 ottobre 2017; 18:11 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: ven 13 settembre 2013; 0:42
Messaggi: 1361
La plenaria delle 18 è stata posticipata di un'ora.

_________________
Aliena vitia in oculis habemus a tergo nostra sunt


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La Catalogna
MessaggioInviato: mer 11 ottobre 2017; 8:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 30 agosto 2006; 8:04
Messaggi: 20423
indipendenza modello sloveno col posticipo 8--)

Immagine

_________________
Immagine

ridateci Freedrichstrasse!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La Catalogna
MessaggioInviato: mer 11 ottobre 2017; 9:31 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 17:12
Messaggi: 3266
Decisamente una situazione singolare: oggi la Catalogna è stretta in un angolo da cui non sarà semplicissimo uscire. Nel frattempo ne sarà danneggiata economicamente. Ritengo che la firma del documento di indipendenza sia stato un serio errore perchè ha tolto un'arma alla Regione: oggi il governo centrale ha buona ragione ad affermare che non discute con chi viola la legge.

_________________
http://www.divinodedorex.com (coming soon)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La Catalogna
MessaggioInviato: mer 11 ottobre 2017; 10:13 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 30 agosto 2006; 8:04
Messaggi: 20423
(ANSA) - MADRID, 11 OTT
- Il governo spagnolo è riunito in sessione straordinaria questa mattina per decidere come rispondere alla dichiarazione di indipendenza catalana.
L'esecutivo di Madrid deve fra l'altro decidere se applicare l'art.155 della costituzione che consentirebbe la sospensione dell'autonomia catalana.

_________________
Immagine

ridateci Freedrichstrasse!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La Catalogna
MessaggioInviato: mer 11 ottobre 2017; 11:10 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 17:12
Messaggi: 3266
io spero che non siano stupidi da fare mosse avventate tipo quelle durante le elezioni. A mio avviso la cosa migliore sarebbe dire che prima si annulla la firma, poi se si vuole si parla

_________________
http://www.divinodedorex.com (coming soon)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La Catalogna
MessaggioInviato: mer 11 ottobre 2017; 11:11 
Non connesso

Iscritto il: sab 23 dicembre 2006; 14:57
Messaggi: 8592
Località: Milano
Sì infatti, il problema è capire se vogliono parlare.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La Catalogna
MessaggioInviato: mer 11 ottobre 2017; 12:27 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 30 agosto 2006; 8:04
Messaggi: 20423
All'indomani del discorso al parlamento di Barcellona del presidente catalano Puigdemont, che ha dichiarato l'indipendenza ma l'ha sospesa per favorire il dialogo con Madrid, è il momento delle contromosse del governo centrale.
Il premier spagnolo Mariano Rajoy ha tenuto una conferenza stampa alla fine dei lavori del consiglio dei ministri straordinario: 'Puigdemont confermi se ha dichiarato la secessione'. Il premier ha aperto così la strada verso l'applicazione dell'articolo 155 della Costituzione, che consente fra l'altro di sospendere l'autonomia della Catalogna. La richiesta di chiarimento rivolta al presidente catalano Carles Puigdemont è il primo passo previsto dalla legge prima che il governo possa chiedere al Senato l'attivazione del 155. Nel pomeriggio riferirà al Congresso dei deputati. 'Andremo avanti lo stesso', dice il portavoce del governo catalano.

ansa


edit
ecco il testo

"Costituiamo la Repubblica catalana, come Stato indipendente e sovrano, democratico e sociale". E' questo il fulcro della dichiarazione firmata stasera dai rappresentanti della Catalogna, fra cui il presidente Carles Puidgemont. Lo riferiscono i media spagnoli. Questi alcuni passi del testo. "Al popolo della Catalogna e a tutti i popoli del mondo. La giustizia e i diritti umani individuali e collettivi intrinseci, basi essenziali che danno senso alla legittimità storica e alla tradizione legale e istituzionale della Catalogna, costituiscono la base della costituzione della Repubblica catalana. La nazione catalana, la sua lingua e la sua cultura hanno mille anni di storia", si legge nella prima parte.

"La Catalogna ripristina oggi la sua piena sovranità persa e a lungo agognata per decenni in modo onesto e leale nel tentare la convivenza istituzionale con i popoli della Penisola iberica. Dall'approvazione della Costituzione spagnola nel 1978, la politica catalana ha tenuto un atteggiamento esemplare, leale, democratico verso la Spagna. Lo Stato spagnolo ha risposto a questa lealtà con la negazione del riconoscimento della Catalogna come nazione; e ha concesso un'autonomia limitata, più amministrativa che politica nel processo di decentramento; un trattamento economico profondamente ingiusto e una discriminazione linguistica e culturale".

"La legge sull'autonomia approvata dal Parlamento e dal Congresso, e il referendum catalano saranno i punti fermi e duraturi per le relazioni bilaterali tra la Catalogna e la Spagna". Il testo infine si chiude con: "COSTITUIAMO la Repubblica Catalana, quale Stato indipendente e sovrano, di diritto, democratico e sociale", "DISPONIAMO, l'entrata in vigore della legge di transizione politica e di fondamento della Repubblica", "INIZIAMO il processo costitutivo, democratico, basato sui cittadini, trasversale, partecipativo e vincolante", . AFFERMIAMO la volontà di avviare negoziati con la Spagna, senza precondizioni, finalizzati a creare uno schema di collaborazione a vantaggio di entrambe le parti. I negoziati dovranno essere, necessariamente, su basi paritarie" e "INFORMIAMO la comunità internazionale e le autorità dell'Unione europea della costituzione della Repubblica catalana e della proposta di negoziati con la Spagna".

_________________
Immagine

ridateci Freedrichstrasse!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La Catalogna
MessaggioInviato: gio 12 ottobre 2017; 17:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25825
Località: Paderno Dugnano
Per chi parla la lingua di Cervantes un interessante e condivisibile articolo, testimonianza di un immigrato olandese a Barcellona (i commenti del mio ex country manager spagnolo, italiano che vive a Barcellona, sono dello stesso tenore)
http://www.expansion.com/opinion/2017/1 ... b4587.html

_________________
Il vecchio mondo sta morendo. Quello nuovo tarda ad arrivare. E in questo chiaroscuro, nascono i mostri.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La Catalogna
MessaggioInviato: gio 19 ottobre 2017; 10:43 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 30 agosto 2006; 8:04
Messaggi: 20423
Directo

La última hora de la actualidad política catalana

El Gobierno cree que el requerimiento queda sin respuesta y anuncia que activará el artículo 155
El sábado habrá un Consejo de Ministros Extraordinario


Ultimatum Catalogna, tempo scaduto "Il governo pronto a commissariare" Madrid convoca sabato Consiglio straordinario per attivare articolo 155 Se Madrid respingerà l'offerta di dialogo e applicherà l'articolo 155 il governatore Puigdemont si dice pronto a "scongelare" la dichiarazione di indipendenza. Il premier spagnolo Rajoy ieri aveva chiesto al presidente catalano di mostrare 'buon senso e equilibrio'
- See more at: http://www.rainews.it/

_________________
Immagine

ridateci Freedrichstrasse!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La Catalogna
MessaggioInviato: gio 19 ottobre 2017; 13:01 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25825
Località: Paderno Dugnano
In Italia sarebbe finita a tarallucci e vino, ma quelli sono spagnoli, di carattere (anche i catalani :mrgreen: )

_________________
Il vecchio mondo sta morendo. Quello nuovo tarda ad arrivare. E in questo chiaroscuro, nascono i mostri.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La Catalogna
MessaggioInviato: gio 19 ottobre 2017; 16:50 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 30 agosto 2006; 8:04
Messaggi: 20423
Il governo spagnolo si riunirà sabato a Madrid per attivare l'articolo 155 della costituzione dopo quella che considera una 'risposta negativa' del presidente catalano Carles Puigdemont all'ultimatum del premier Mariano Rajoy. Il governo spagnolo ritiene che il presidente catalano Carles Puigdemont "non abbia risposto" alle richieste di Madrid e andrà avanti nell'applicazione dell'art. 155, ha detto il portavoce dell'esecutivo spagnolo Inigo Mendez de Vigo. Un Consiglio dei ministri straordinario sabato approverà l'attivazione del 155, che sarà sottoposta al voto del Senato, per "ristabilire l'ordine costituzionale in Catalogna".

Nella risposta all'ultimatum di Madrid il presidente catalano Carles Puigdemont invia un duplice messaggio: da un lato risponde implicitamente che l'indipendenza non è stata ancora dichiarata ricordando che il parlamento di Barcellona ancora non l'ha votata, ma minaccia anche di farlo, se Madrid non "fermerà la repressione" e applicherà il 155. Per il dirigente indipendentista Joan Tardà questa risposta dovrebbe "rendere più facile per il governo spagnolo fermare la macchina".

Intanto agenti della Guardia Civil spagnola in borghese stanno effettuando una perquisizione nel commissariato di Lleida dei Mossos d'Esquadra, la polizia catalana, riferisce Tv3. Gli agenti spagnoli, che agiscono su mandato di un giudice di istruttore, intendono sequestrare le registrazioni delle comunicazioni interne del 1 ottobre, durante le operazioni di voto del referendum di indipendenza.


Commissariamento, Repubblica, elezioni: la Catalogna ribelle è di fronte ad un nuovo delicato bivio nell'infinita crisi dell'indipendenza, che ora può farsi più dura. Oggi alle 10 è scaduto l'ultimatum del premier spagnolo Mariano Rajoy al President Carles Puigdemont. Rajoy ha avvertito che altrimenti applicherà l'art. 155 della costituzione, che gli consente di commissariare la Catalogna. Con il rischio però di provocare un sollevamento catalano.


ansa

_________________
Immagine

ridateci Freedrichstrasse!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La Catalogna
MessaggioInviato: ven 20 ottobre 2017; 12:19 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 30 agosto 2006; 8:04
Messaggi: 20423
20 ottobre 2017
Il governo di Madrid e il Psoe hanno deciso che le elezioni regionali in Catalogna saranno a gennaio 2018, nell'ambito delle misure con cui Madrid acquisirà in via temporanea le competenze della Generalitat tramite l'applicazione dell'articolo 155 della Costituzione.
Lo ha confermato l'ex ministro della Cultura del Psoe Carmen Calvo, docente di diritto costituzionale che guida la delegazione socialista che sta lavorando con l'esecutivo alle misure che avallerà domani il Consiglio dei Ministri straordinario per commissariare la Catalogna.
Nel corso di una intervista concessa ad Antenna 3, Calvo ha aggiunto che "l'obiettivo di ripristinare tranquillità e democrazia in Catalogna si traduce nelle urne" e che "l'attivazione dell'articolo 155 non ha alcuna funzione punitiva, ma rappresenta l'unica via d'uscita che la Costituzione ci permette".

- See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/artico ... 40064.html

_________________
Immagine

ridateci Freedrichstrasse!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La Catalogna
MessaggioInviato: gio 26 ottobre 2017; 18:14 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25825
Località: Paderno Dugnano
Una riflessone sui separatismi e la Germania
http://vocidallestero.it/2017/10/13/ger ... ecessione/

_________________
Il vecchio mondo sta morendo. Quello nuovo tarda ad arrivare. E in questo chiaroscuro, nascono i mostri.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 141 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 5, 6, 7, 8, 9, 10  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010