Incredibile incidente mortale a Inganni sulla M1

Linee, mezzi e storia, dal 1964 ad oggi

Moderators: Hallenius, teo

Incredibile incidente mortale a Inganni sulla M1

Postby trolleystop » Sun 28 September 2014; 9:36

trolleystop
 
Posts: 515
Joined: Thu 15 January 2009; 19:51

Re: Incredibile incidente mortale a Inganni sulla M1

Postby luca » Sun 28 September 2014; 9:53

Ma come cavolo ha fatto?!
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7850
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: Incredibile incidente mortale a Inganni sulla M1

Postby Coccodrillo » Sun 28 September 2014; 10:29

La legge cinese che impone porte di banchina a tutte le metropolitane è pienamente giustificata. Le poche che erano state costruite senza sono state o saranno adattate in seguito.
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo
Forum Admin
 
Posts: 13346
Joined: Sat 29 April 2006; 16:36
Location: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)

Re: Incredibile incidente mortale a Inganni sulla M1

Postby Carrelli1928 » Sun 28 September 2014; 17:22

Punto primo, non è notizia certa che quell'uomo fosse il marito, ma solo una supposizione totalmente infondata (poteva essere un collega o un amico).

Punto secondo, l'unica parte di una signora che si potrebbe incastrare tra treno e banchina sarebbe il tacco della scarpa;
in tal caso, nella peggiore delle ipotesi la donna perderebbe la gamba o il piede, non la vita.

Terzo, mi piacerebbe sapere che treno fosse, perché se esso non aveva gli intercomunicanti potrebbe anche essere successo che la testa della signora, in seguito alla caduta, sia finita tra le due carrozze.

Infine, non ho visto nessuna immagine a dimostrazione del fatto, solo fotografie della fermata di Inganni. Chi ci dice che tutto questo non sia un inganno - appunto - per un qualche fine di lucro? (per esempio, accelerare la costruzione delle porte di banchina, così da far guadagnare l'azienda che le fa...bisogna essere aperti a tutte le ipotesi).
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 2893
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

Re: Incredibile incidente mortale a Inganni sulla M1

Postby Davide » Sun 28 September 2014; 17:59

Carrelli1928 wrote:Infine, non ho visto nessuna immagine a dimostrazione del fatto, solo fotografie della fermata di Inganni. Chi ci dice che tutto questo non sia un inganno - appunto - per un qualche fine di lucro? (per esempio, accelerare la costruzione delle porte di banchina, così da far guadagnare l'azienda che le fa...bisogna essere aperti a tutte le ipotesi).

Sono d'accordo dal punto di vista del "fine", nel momento in cui vi fosse una campagna mediatica che a partire da questo (o eventuali altri episodi futuri) calchi la mano e spinga forzatamente all'adozione totale di porte in banchina. Mi sembra però di troppo difficile macchinazione l'eventuale messa in scena: se anche mancano foto o testimoni, qualcuno che lavorerà in metropolitana si sarà chiesto quale collega avrà avuto la sfiga di trovarsi su quel convoglio alle 0.51 di stanotte ad Inganni. O lo stesso conducente del treno prima, o dopo. In sostanza, la vedo troppo complicata per un obiettivo che si potrebbe più facilmente e linearmente perseguire in altro modo. "ATM, 120 richieste di risarcimento nell'ultimo anno per danni e infortunii occorsi in metropolitana. Un incidente ogni tre giorni, la lunga lista silenziosa delle vittime del metrò e dello spazio fra questo e le banchine. L'esperto nella sicurezza: "La soluzione? Porte di banchina, come nel resto del mondo civile"." Ecco, una notizia del genere potrebbe prestarsi bene al ragionamento che fai te, essendo decisamente più difficile da verificare ed - eventualmente - da smentire in maniera decisiva.
Grazie Coccodrillo!
User avatar
Davide
 
Posts: 4131
Joined: Sun 30 December 2007; 23:46

Re: Incredibile incidente mortale a Inganni sulla M1

Postby JA+ » Sun 28 September 2014; 18:06

Carrelli1928 wrote:Terzo, mi piacerebbe sapere che treno fosse, perché se esso non aveva gli intercomunicanti potrebbe anche essere successo che la testa della signora, in seguito alla caduta, sia finita tra le due carrozze.

Anch'io ho pensato a questo, visto che mi pare impossibile incastrarsi nello spazio treno-banchina ed ottenere un danno così enorme.
Per il resto, non credo che un incidente così, per quanto tragico, possa giustificare l'adozione di porte di banchina. E' responsabilità di ciascuno prestare attenzione alle varie situazioni.
JA+
 
Posts: 3680
Joined: Thu 18 April 2013; 20:39
Location: Provincia di Milano

Re: Incredibile incidente mortale a Inganni sulla M1

Postby Carrelli1928 » Sun 28 September 2014; 20:57

Davide wrote:qualcuno che lavorerà in metropolitana si sarà chiesto quale collega avrà avuto la sfiga di trovarsi su quel convoglio alle 0.51 di stanotte ad Inganni.

Prendilo pure come un complimento: tu parli da persona intelligente, che si pone domande.
La gente, domande non se ne pone. Chi avrebbe difficoltà a dare risposte, sfrutta questo fatto.
JA+ wrote:Per il resto, non credo che un incidente così, per quanto tragico, possa giustificare l'adozione di porte di banchina.

Dillo a quei quattro orfani di madre.
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 2893
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

Re: Incredibile incidente mortale a Inganni sulla M1

Postby JA+ » Sun 28 September 2014; 22:00

^^ Intendo dire che non si possono mettere schermi dappertutto. Pensiamo per esempio alle stazioni ferroviarie, dove i treni che non si fermano passano via a tutta velocità. E' un attimo, se uno si distrae finisce sotto.
JA+
 
Posts: 3680
Joined: Thu 18 April 2013; 20:39
Location: Provincia di Milano

Re: Incredibile incidente mortale a Inganni sulla M1

Postby S-Bahn » Sun 28 September 2014; 22:56

Su una metropolitana si possono mettere "gli schermi" e giustamente si mettono sulle metro nuove.
Ma sull'esistente? Si può fare, ma a che prezzo? Pensiamo a M2 con dipi di treno che hanno le porte in posizione diversa...
Le stesse risorse investite diversamente, per esempio per migliorare l'efficacia del TPL, non potrebbero salvare più vite umane magari riducendo il numero degli scooter in circolazion?
In fondo, da quanto se ne sa, il tipo di incidente capitato è più unico che raro.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50244
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Incredibile incidente mortale a Inganni sulla M1

Postby skeggia65 » Sun 28 September 2014; 23:51

JA+ wrote:Per il resto, non credo che un incidente così, per quanto tragico, possa giustificare l'adozione di porte di banchina. E' responsabilità di ciascuno prestare attenzione alle varie situazioni.

Chiaro.
Altrimenti dovremmo adottare porte di banchina, serrande alle stazioni ferroviarie e alle fermate di bus e tram, reti anticaduta a tutte le finestre, strisce antiscivolo su ogni gradino di tutte le scale, abiti dotati di air bag, sanitari in materiali antitrauma...
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15009
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1

Re: Incredibile incidente mortale a Inganni sulla M1

Postby Trullo » Mon 29 September 2014; 9:29

.. vietare l'uso di auto, moto e biciclette, il fumo, l'alcol, i carboidrati, i formaggi... :mrgreen:
..Uscendo, Peppone si ritrovò nella cupa notte padana, ma oramai era tranquillissimo perché sentiva ancora nel cavo della mano il tepore del Bambinello rosa.
Poi udì risuonarsi all'orecchio le parole della poesia, che oramai sapeva a memoria. "Quando, la sera della Vigilia, me la dirà, sarà una cosa magnifica!" si rallegrò. "Anche quando comanderà la democrazia proletaria, le poesie bisognerà lasciarle stare. Anzi, renderle obbligatorie!".
User avatar
Trullo
 
Posts: 26050
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Incredibile incidente mortale a Inganni sulla M1

Postby Mazzu » Mon 29 September 2014; 11:35

User avatar
Mazzu
 
Posts: 3526
Joined: Thu 25 July 2013; 16:37
Location: Saronno

Re: Incredibile incidente mortale a Inganni sulla M1

Postby S-Bahn » Mon 29 September 2014; 11:35

Mi stai diventando vegano? :mrgreen:
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50244
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Incredibile incidente mortale a Inganni sulla M1

Postby Cristian1989 » Mon 29 September 2014; 11:41

^^ Se non sbaglio, in mezzo secolo è la prima volta che un passeggero muore, o sbaglio?
In passato ne sono successi incidenti di vario tipo, ma sempre senza morti.
Chi vive moderno sale sul bus (Notturno Bus, 2007)
Cristian1989
 
Posts: 10281
Joined: Sun 30 April 2006; 14:54

Re: Incredibile incidente mortale a Inganni sulla M1

Postby Carrelli1928 » Mon 29 September 2014; 15:44

Io ricordo solo due episodi: un ragazzino che giocando ad un videogioco è finito sui binari della MM (ed è stato prontamente salvato da un Carabiniere - sì, con la C maiuscola) ed una signora che è inciampata finendo sui binari, sempre sulla MM, il macchinista del treno sopraggiungente ha frenato e la donna se l'è cavata solo con qualche graffio.
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 2893
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

Next

Return to Metropolitane

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 8 guests