Page 110 of 111

Re: Linea M5 (in esercizio)

PostPosted: Tue 23 October 2018; 23:22
by S-Bahn
A Londra, perché per le dimensioni della città e per gli spazi a disposizione è praticamente impossibile usare l'automobile. Ma nel resto del paese?

Re: Linea M5 (in esercizio)

PostPosted: Mon 18 March 2019; 10:53
by S-Bahn
Binario unico tra Garibaldi e Zara per un guasto.
Comunicazione ATM, informale ma a mio avviso efficace:

Abbiamo modificato la circolazione dei treni tra Garibaldi e Zara per riparare un guasto.

In questa tratta viaggia un treno che fa avanti e indietro per garantire il servizio. A Garibaldi e Zara, per proseguire il viaggio, scendete e cambiate binario.

Se vi trovate nella stazione di Garibaldi M5 e dovete andare a Bignami, in alternativa considerate anche M2 + M3 cambiando a Centrale e poi a Zara. Se invece dovete andare a S.Siro considerate anche M2 + M1 cambiando a Cadorna e poi a Lotto.

Se siete su M2 e dovete andare a Zara, invece che a Garibaldi, cambiate a Centrale FS con M3.
Tra Zara e Garibaldi in alternativa considerate anche il tram 33.
Tra Garibaldi e Monumentale considerate anche il tram 10.

Considerate maggiori tempi di percorrenza su tutta la linea.
Seguite le indicazioni a bordo treno e del nostro personale.

Ci scusiamo per le maggiori attese nelle stazioni.


Edit
Mi dicono però che tra Garibaldi e Zara, almeno in questo momento, la circolazione è proprio interrotta.

Re: Linea M5 (in esercizio)

PostPosted: Mon 18 March 2019; 11:57
by luca
Considerate maggiori tempi di percorrenza su tutta la linea

Copyright SBB? (Faccina che ride)

Re: Linea M5 (in esercizio)

PostPosted: Mon 18 March 2019; 13:59
by Muccablu
S-Bahn wrote:Binario unico tra Garibaldi e Zara per un guasto.
Comunicazione ATM, informale ma a mio avviso efficace:

Abbiamo modificato la circolazione dei treni tra Garibaldi e Zara per riparare un guasto.

In questa tratta viaggia un treno che fa avanti e indietro per garantire il servizio. A Garibaldi e Zara, per proseguire il viaggio, scendete e cambiate binario.

(...Omissis...)



Assolutamente. Molto meglio così che lo 0,000001 di comunicazione TreNord

Re: Linea M5 (in esercizio)

PostPosted: Mon 18 March 2019; 17:02
by luca
Ultimamente adottano molto la strategia della comunicazione informale, da un lato lo trovo un bene ,piuttosto di comunicazioni con termini forbiti e tecnici sconosciuti ai più ("soppresso per indisponibilità del materiale rotabile..."), dall'altro, di pari passo con l' informalizzazione, ultimamente mandano annunci inutili e demenziali a ripetizione ovunque, la roba più sbagliata che si possa fare...

Re: Linea M5 (in esercizio)

PostPosted: Thu 21 March 2019; 12:57
by .mau.
luca wrote:
Considerate maggiori tempi di percorrenza su tutta la linea

Copyright SBB? (Faccina che ride)

"considerate" è ormai una parola chiave, almeno sui tweet di ATM.

Re: Linea M5 (in esercizio)

PostPosted: Tue 26 March 2019; 15:47
by Meneghino85
domenica ho preso la metro5, tratta san siro ippodromo garibaldi. Vibra da matti, tutte e due i treni avevano le ruote quadrate. Speriamo che prima o poi facciano un deposito per molare le ruote.

Re: Linea M5 (in esercizio)

PostPosted: Tue 26 March 2019; 16:04
by S-Bahn
Forse avevano sfaccettature ma più che altro i binari soffrono molto di marezzatura

Re: Linea M5 (in esercizio)

PostPosted: Tue 26 March 2019; 16:47
by dedorex
Classico esempio di uovo e gallina...
Tornando seri, jhanno pulito i vetri delle stazioni? è da un bel po' che non ci passo

Re: Linea M5 (in esercizio)

PostPosted: Tue 26 March 2019; 17:21
by S-Bahn
Uovo e gallina... ma sono due fenomeni diversi. Forse si peggiorano anche a vicenda, ma sono diversi.

Re: Linea M5 (in esercizio)

PostPosted: Tue 26 March 2019; 17:33
by dedorex
Non sono così certo che i difetti normamente presenti (ma poco corretti) delle ruote uniti al toboga di Garibaldi non siano "indispensabili" per la marezzatura (che a sua volta amplifica i difetti delle stesse), se è questo a cui fai riferimento

Re: Linea M5 (in esercizio)

PostPosted: Tue 26 March 2019; 19:05
by S-Bahn
La marezzatura è presente anche sui rettilinei di Testi.
Specie in ingresso stazione.

Re: Linea M5 (in esercizio)

PostPosted: Tue 26 March 2019; 19:27
by dedorex
Questa a mio avviso sono proprio dovute alle ruote (e viceversa). Non mi sembra che i treni abbiano più problemi di slittamento/bloccaggio del primo periodo

Re: Linea M5 (in esercizio)

PostPosted: Tue 26 March 2019; 22:23
by S-Bahn
Non lo so, sono molto complesse le dinamiche che sottendono a questi fenomeni di usura a loro volta legati a fenomeni di risonanza, tant'è che la marezzatura è una usura ondulata del binario.
Il fatto che compaiano in rettilineo e, mi sembra dal poco che ci ho fatto caso, in modo più accentuato nelle tratta dove il treno viaggia oltre una certa velocità ed è in frenata, dovrebbe essere indicativo di qualcosa, in particolare il fatto che queste vibrazioni varino a secondo della tratta e che abbiano apparentemente una frequenza più elevata della velocità di rotazione della ruota dovrebbero escludere che sia, o che sia principalmente, un problema di sfaccettatura che ha una sua rumorosità caratteristica.
Non escludo con questo che molte ruote abbiano bisogno di essere tornite più spessi di quanto non lo siano a causa della difficoltà nel gestire una flotta senza deposito.

Re: Linea M5 (in esercizio)

PostPosted: Tue 26 March 2019; 23:39
by Carrelli1928
Occhio che la marezzatura si trova comunemente nelle curve strette (per via del leggero pattinamento delle ruote che la conicità non risolve del tutto) e nei tratti dove i treni frenano spesso (non saprei spiegare perché, sta di fatto che è così e del resto si può notare in numerose stazioni della MM).

Ciò non toglie che M5 ha sempre avuto i suoi problemi, specie presso Garibaldi ed in generale lungo le curve particolarmente strette con cui è stata costruita.
Peraltro, un amico qualche settimana fa mi segnalava un forte moto che in base alla sua descrizione sembrerebbe di serpeggio: movimenti laterali proporzionali alla velocità (quindi direi di lunghezza d'onda fissa ed in funzione della distanza percorsa) e percepito molto chiaramente in rettifilo. Ecco, questo mi incuriosisce molto.