Page 105 of 111

Re: Linea M5 (in esercizio)

PostPosted: Sat 14 January 2017; 12:24
by serie1928
Imposte e iva su ogni soldo che la costruzione comporta. Imposte, iva e canone di concessione su ogni Euro di pedaggio. Questi sono gli introiti. Poi ci sono anni di "zero" spese di manutenzione ed esercizio se la strada fosse totalmente pubblica.
Ed infine imposte sugli utili, se e quando ci saranno, come sugli stipendi di chi ci lavora.
Ed i milioni messi sono per altre opere che devono essere costruite e che compensano le inadempienze pubbliche, oltre a finanziarne la gestione per decenni della concessione (visto che sono extra caselli)
Nel piano finaziario era previsto che la corda molla fosse in esecizio, raccordando A4 con la A35 e la A21. Quindi?

Re: Linea M5 (in esercizio)

PostPosted: Sat 14 January 2017; 14:32
by S-Bahn
Mettiamoci anche il debito pubblico per reperire questi finanziamenti, ben superiori a quanto inizialmente previsto, giusto per non scordare una voce.

Il fatto è che brebemi e pedemontana sono state programmate su previsioni di traffico in aumento, mentre in generale ha subito una contrazione, in particolare in alcune direttrici fino al 30%.

Re: Linea M5 (in esercizio)

PostPosted: Sat 14 January 2017; 16:32
by brianzolo
È anche vero che entrambe hanno pedaggi esagerati e un sistema di pagamento irritante

Re: Linea M5 (in esercizio)

PostPosted: Sat 14 January 2017; 16:53
by mattecasa
Su BreBeMi ci sono i normali caselli.

Re: Linea M5 (in esercizio)

PostPosted: Sat 14 January 2017; 17:17
by brianzolo
Giusto vale per pedemontana. I prezzi cmq sono esagerati

Re: Linea M5 (in esercizio)

PostPosted: Sat 14 January 2017; 19:17
by jumbo
Ogni tanto, soprattutto per Brebemi, mi chiedo: se il pedaggio fosse la metà, diventando quindi più economico di A4, il traffico raddoppierebbe?
Visto lo scarso livello attuale, mi sembra plausibile.

Scusate l'OT difficilmente applicabile a M5

Re: Linea M5 (in esercizio)

PostPosted: Sat 14 January 2017; 20:35
by serie1928
S-Bahn wrote:Mettiamoci anche il debito pubblico per reperire questi finanziamenti, ben superiori a quanto inizialmente previsto, giusto per non scordare una voce.

Gli interessi, ovviamente. Qui il vantaggio è la dilazione nel tempo del debito e degli interssi da riconoscere.
Quanto è costata la costruzione di BreBeMi, 2 miliardi? Diciamo che il 30% sono stati pagati in imposte, tra iva sui materiali e imposte sul reddito dei lavoratori? Sono 600 milioni già incassati a fronte di quale esborso finanziario? C'è veramente già questa quota di debito pubblico?
E quanto di quei soldi sono finiti nelle opere accessorie, comunque a carico dello stato ma costruite a carico di BreBeMi, come Cassanese e Rivoltana, tangenziali di paesi e gratuità del tratto che rappresenta la trasformazione in autostrada della ex SS11?

Re: Linea M5 (in esercizio)

PostPosted: Sat 14 January 2017; 20:49
by picopico1972
Dal Corriere, sembra che la nuova soluzione privilegi i binari ma metterà a rischio maggiore le ruote dei mezzi lilla.
"Questa volta la nuova soluzione è Made in Austria: una nuova tipologia di binari «innovativi», più resistenti e già impiegati in altre linee (Vienna e Copenaghen) che soffrono di problemi analoghi. «Si è fatta una scelta», spiegano da Palazzo Marino: aumentandone la durezza dovrebbero avere una vita maggiore. Ma a quel punto, a soffrire saranno principalmente le ruote dei treni, che saranno quindi sottoposte periodicamente a manutenzione per controllarne l’usura. Non ci dovrebbe però più essere bisogno di interrompere la circolazione per interventi invasivi come la posa di nuovo materiale rotabile. I costi (sia di quest’ultimo cambio di binari, sia dell’aumento della manutenzione sulle carrozze) sarà a carico di Metro 5".

Re: Linea M5 (in esercizio)

PostPosted: Sat 14 January 2017; 20:52
by S-Bahn
La posa di materiale rotabile? :shock:

Re: Linea M5 (in esercizio)

PostPosted: Sat 14 January 2017; 20:53
by serie1928
"...posa di materiale rotabile....", AAARGH :twisted: :mrgreen:

Azz, sono stato preceduto... :D

Per concludere il ragionamento di cui sopra, la questione sostanziale non è chi ci mette i soldi, neppure quanti soldi, relativamente, bensì se l'opera serve, se è stata fatta COME serve, e quando serve.
M5, direi, risponde affermativamente a tutti e tre i requisiti. Forse poteva essere fatta un po'prima, ma dalla prima idea, la metro sopraelevata pensata e non realizzata per i mondiali del '90 (il tratto più antico della odierna M5), sono trascorsi "solo" 30 anni. E comunque difficile definire il momento in cui se ne è sentita l'effettiva mancanza.
M4 risponde solo al primo requisito, ma serviva giá 10-15 anni fa, mentre viene costruita, temo, già asfittica, quindi non come serve.
Anche BreBeMi non risponde ai requisiti: forse non serviva la terza corsia (il "come"), è arrivata troppo presto, non perché non serve, ma perché non riesce a servire (il quando).

Se non si fanno le opere che servono, come servono e quando servono, c'è sempre un danno. Da stabilire chi lo ha cagionato, ma c'è.

Re: Linea M5 (in esercizio)

PostPosted: Mon 16 January 2017; 14:41
by LUCATRAMIL
jumbo wrote:Ogni tanto, soprattutto per Brebemi, mi chiedo: se il pedaggio fosse la metà, diventando quindi più economico di A4, il traffico raddoppierebbe?
Visto lo scarso livello attuale, mi sembra plausibile.

Scusate l'OT difficilmente applicabile a M5


Guarda che si può chiedere uno sconto del 15% ed ora il traffico sta salendo.
Ciao

P.S. nota: con la A4 facevo MI- Campiglio in 3h.30'/3h.45'; l'ultima volta in 3h (traffico medio anche se era il 1.1.) trenta minuti in meno di viaggio e di benza (e di tranquillità) mi pare compensino il delta di prezzo, no? In più si vede la TAV :wink: Comunque, state pure sulla A4. :mrgreen:

Re: Linea M5 (in esercizio)

PostPosted: Mon 16 January 2017; 15:21
by jumbo
Io non vado spesso ad est e quindi lo sconto pendolari non mi riguarda.
Il traffico sta salendo ma certamente è inferiore alle potenzialità. Se intercettasse una quota maggiore di spostamenti, ne beneficerebbe anche la A4 (non economicamente) e renderebbe almeno più utile l'impatto che comunque questa infrastruttura ha avuto.
Comunque per andare a Campiglio in auto ricordo che mio padre (che guidava in modo piuttosto prudente) ci mise meno di 3 h quando ci andammo in vacanza nel 1995...

Re: Linea M5 (in esercizio)

PostPosted: Mon 16 January 2017; 15:41
by spiff
LUCATRAMIL wrote:
jumbo wrote:Ogni tanto, soprattutto per Brebemi, mi chiedo: se il pedaggio fosse la metà, diventando quindi più economico di A4, il traffico raddoppierebbe?
Visto lo scarso livello attuale, mi sembra plausibile.

Scusate l'OT difficilmente applicabile a M5


Guarda che si può chiedere uno sconto del 15% ed ora il traffico sta salendo.
Ciao

P.S. nota: con la A4 facevo MI- Campiglio in 3h.30'/3h.45'; l'ultima volta in 3h (traffico medio anche se era il 1.1.) trenta minuti in meno di viaggio e di benza (e di tranquillità) mi pare compensino il delta di prezzo, no? In più si vede la TAV :wink: Comunque, state pure sulla A4. :mrgreen:


dipende da dove abiti: fatto diverse volte l'itinerario verona - milano rogoredo sia via est-a4 che via paullese-teem-brebemi-a4. a parte il fatto che liscate - castrezzato ti costa di più che verona nord - agrate, l'assenza di traffico c'è solo nei 30 km di brebemi. le strade per arrivarci (paullese e rivoltana nel mio caso) possono fare concorrenza alla tangenziale est in quanto a intasamento (a dicembre per fare un esempio da rogoredo alla teem ho impiegato 30', poi da lì il deserto dei tartari). in assenza di traffico non c'è storia ora come ora: via a4-tangenziale est costa molto meno e non ci sono lunghi tratti di viabilità ordinaria. e tieni conto che con una brebemi ben fatta da rogoredo sarebbe la via naturale per brescia e oltre.

Re: Linea M5 (in esercizio)

PostPosted: Thu 19 January 2017; 9:35
by Meneghino85
Si in effetti opere benfatte ma cortesia tipo sulla term uscendo a pozzuolo martesana arrivi in un attimo a Segrate poi coda fino a Milano, manca la viabilita ordinare oppure linee che colleghiamo certe some ma in oreferenzialem. As esempio il bus Pioltello Milano aspromonte dovrebbe essere tutto in preferenziale.

Re: Linea M5 (in esercizio)

PostPosted: Thu 19 January 2017; 21:05
by GLM
Meneghino85, ma riesci a scrivere almeno un commento che non sia sgrammaticato, pieno di errori di battitura e privo di punteggiatura? Sei tornato da qualche settimana e i tuoi interventi sono illeggibili, sembra di essere su una pagina facebook di tredicenni... :roll:
e comunque siamo :ot: