Metropolitana di Milano - discussione generica

Linee, mezzi e storia, dal 1964 ad oggi

Moderators: Hallenius, teo

Re: Metropolitana di Milano - discussione generica

Postby S-Bahn » Fri 20 December 2019; 9:55

Dimmi che non è vero!
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51911
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Metropolitana di Milano - discussione generica

Postby GLM » Fri 20 December 2019; 10:09

è da qualche giorno che in un viaggio di poche fermate, tale annuncio viene sentito più volte. Almeno, a me è capitato su M1 più volte, ma non ricordo se effettivamente era un Leonardo oppure no.
Ma non mi stupirebbe: ricordate quel periodo dove in RFI ad ogni annuncio di un treno in arrivo seguiva quello del "non superare la linea gialla di sicurezza" ripetuto in sequenza tre volte?
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 17061
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano NoLo - M1, 1, 55, 56, 62, NM1

Re: Metropolitana di Milano - discussione generica

Postby jumbo » Fri 20 December 2019; 10:12

Lo sentivo dire l'altro giorno da una passeggera sul tram, che in metropolitana ora continuano a ripetere di reggersi agli appositi sostegni.
Avviso che comunque ha un senso, visto che in molti non si reggono.
jumbo
 
Posts: 9175
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Metropolitana di Milano - discussione generica

Postby S-Bahn » Fri 20 December 2019; 10:44

L'avviso ha un senso ma non si può appesantire tutto con gli avvisi su tutto. Di questo passo sulle scale ci vorranno gli avvisi per alzare bene i piedi quando si salgono i gradini e nei corridoi bisognerà dire di muovere i pedi uno dietro l'altro (un piede a mettere e l'altro a levare, come direbbe il commissario Montalbano) guardando avanti e facendo attenzione ad eventuali ostacoli.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51911
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Metropolitana di Milano - discussione generica

Postby Lucio Chiappetti » Fri 20 December 2019; 13:43

luca wrote:Ad ogni annuncio di prossima fermata o di fermata attuale, segue un "reggetevi ai sostegni" bilingue

Reggetevi ai sostegni / please hold on to the handrails, almeno due volte per fermata (partenza e arrivo) su M1 e M2, e su questa visto pure cartelli (in quelli sono handgrips e senza please) ! Piu' o meno da ieri sera.
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5016
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Metropolitana di Milano - discussione generica

Postby luca » Fri 20 December 2019; 20:38

Passate al TG regione, immagini dell'ultima frenata brusca su M1
Indovinate che treno è...
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 8852
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Metropolitana di Milano - discussione generica

Postby Carrelli1928 » Fri 20 December 2019; 21:01

Oggi mi son fatto una decina di fermate di M2, corrispondenti al doppio di annunci di questo tipo (ero su un Leo).
Tra andata e ritorno, fanno quaranta volte che ho sentito la medesima vocina registrata ripetere la stessa identica frase.

Preferivo i I° lotto.
TPL: does more, costs less. It's that simple.
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 3719
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

Re: Metropolitana di Milano - discussione generica

Postby serie1928 » Sat 21 December 2019; 0:31

Sul Corriere di oggi è apparso un articolo che riporta tutta la questione in dimensioni più razionali.
Sintetizzo:
- l’intervento sui pattini è solo temporaneo, con una ampia serie di prove pregresse perché ciò non aumenti eccessivamente il rischio;
- nei mesi scorsi sono intervenuti per eliminare tutte le altre possibili cause come sporcizia, controllo e sostituzione di componenti obsolete, eliminazione di elementi non necessari ma fonti di possibili interferenze;
- ciò fatto, la conclusione è che la causa principale sembra essere il sistema di comunicazione del segnalamento Alstom che presenta troppe perdite di consistenza.

Alstom, pare, non sia ancora intervenuta. Il sistema di Milano è la prima applicazione in metro vecchie. Applicazioni successive hanno ottenuto degli upgrade che però quello di Milano non ha ricevuto a causa di un contenzioso con ATM su chi debba sostenere i costi di tale upgrade: è incluso nel contratto di fornitura oppure no?

Se così fosse è anche logico pensare che gli eventi sugli altri treni non debbano essere meno frequenti che non con i Leonardo. Semplicemente il macchinista riesce a inibirli in tempo, riconoscendo il problema di comunicazione terra-treno e ricordando che un instante prima la stato era sicuro. Impossibile sui Leonardo per la prescrizione ministeriale citata da S-Bahn.
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 10965
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Metropolitana di Milano - discussione generica

Postby GLM » Sat 21 December 2019; 10:55

il video di una frenata.
Direi che tutti i discorsi sui presunti cellulari brutti e cattivi che non fanno appendere ai sostegni le persone sono superflui, davanti ad una frenata che fa ribaltare anche chi è correttamente seduto.

https://video.corriere.it/milano/frenat ... A2Ymy1ALBQ
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 17061
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano NoLo - M1, 1, 55, 56, 62, NM1

Re: Metropolitana di Milano - discussione generica

Postby Carrelli1928 » Sat 21 December 2019; 13:23

Due parole sulla tua ultima affermazione: non diciamo che il non tenersi non sia una causa; non dimentichiamo che, scherzi a parte, sui sedili dei Leonardo si scivola parecchio, anche per una frenata di servizio particolarmente accentuata.

Io ho provato per due volte una frenata di emergenza su M2, entrambe le volte su dei VI lotto, entrambe ero seduto, entrambe non so dire se siano stati usati i pattini.
La seconda volta avevo un mancorrente alla mia destra e ci sono finito contro; la prima una sciura a fianco a me s’era appena alzata e mi è finita addosso... Al di là di questo, però, non successe nulla di particolare. Questo per dire che è normale che chi è seduto si ribalti e chi non si tiene cade. Con tutto il rispetto per chi s’è fatto male nei recenti episodi.

È tutto normale finché si parla di un intervento di emergenza, che inevitabilmente può avvenire anche quando non necessario, di tanto in tanto. L’unica cosa che si può sperare è che questo “di tanto in tanto” si riduca, sia riducendo i “falsi allarmi”, sia, perché no, riducendo l’intensità della frenata in certi specifici casi, come mi sembra stia facendo ATM.
TPL: does more, costs less. It's that simple.
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 3719
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

Re: Metropolitana di Milano - discussione generica

Postby dedorex » Sat 21 December 2019; 17:26

copio da altro forum notizia discretamente bomba

"...Come potete leggere qui http://www.mit.gov.it/comunicazione/...tre-5-miliardi ieri il ministero ha finanziato opere per 2 miliardi e 319 miliardi in varie città tra cui Milano. Qualche giorno fa è stato postato sul thread del tram di palermo questo articolo (http://palermo.mobilita.org/2019/12/...enti-nel-2020/ in cui si parla in fondo dei vari progetti che dovrebbero essere stati approvati dal ministero. ho provato a cercare tra i documenti della conferenza unificata un documento con la lista ufficiale dei progetti finanziati ma non ho trovato niente....quindi senza conferme ufficiali bisogna prendere tutto con le pinze ma vedendo che il totale del finanziamento riportato sul sito del ministero e e nella lista sono gli stessi credo si possa festeggiare....sperando in bene ovviamente
Milano ha ricevuto i soldi per tutto quello per cui aveva partecipato al bando del ministero.
in ordine:
1:50 nuovi filobus per 42 milioni di euro
2:rinnovo della flotta di treni della metropolitana(21 treni) per 207 milioni(anche se non è specificato probabilemente a sostituire i vecchi revamp m1 e qualche aggiunta in m2 per il nuovo segnalamento)
3:rinnovo del segnalamento in m3 e potenziamento e ammodernamento della flotta dei treni per 352 milioni
4:prolungamento a baggio della m1 per 358 milioni finanziato dal ministero per 210 milioni
in totale piu' o meno 960 milioni con i soldi messi dal comune
sul rinnovamento della m3 bisogna dire che il nuovo sistema di segnalamento di m2 è stato messo a gara per 120 milioni, mentre quello di m1 al tempo mi sembra di ricordare per 80 milioni. quindi si puo' stimare che il segnalamento per m3 sarà piu' o meno di 100 milioni e i restanti 250 saranno per acquistare nuovi treni e/o fare un revamp di quelli esistenti....direi che ci scappano piu' di una ventina di treni pure li ...."
User avatar
dedorex
 
Posts: 3923
Joined: Thu 06 July 2006; 17:12

Re: Metropolitana di Milano - discussione generica

Postby Carrelli1928 » Sat 21 December 2019; 17:54

Vista la lunghezza delle tre M, verrebbe da pensare che il segnalamento di M3 costerà meno di quello di M1.
Su M2 ormai circolano solo Leonardo e Meneghino, più qualche V lotto ristrutturato per fare qualche rinforzo qua e là, ma per quanto ne so potrebbe essere un solo treno o comunque ce ne sono pochissimi.
Per il resto, ottimo direi.
TPL: does more, costs less. It's that simple.
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 3719
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

Re: Metropolitana di Milano - discussione generica

Postby sbarabaus » Sat 21 December 2019; 18:44

GLM wrote:il video di una frenata.
Direi che tutti i discorsi sui presunti cellulari brutti e cattivi che non fanno appendere ai sostegni le persone sono superflui, davanti ad una frenata che fa ribaltare anche chi è correttamente seduto.

https://video.corriere.it/milano/frenat ... A2Ymy1ALBQ


non che ci volesse un video per capirlo
sbarabaus
 
Posts: 693
Joined: Tue 17 January 2012; 0:14

Re: Metropolitana di Milano - discussione generica

Postby S-Bahn » Sat 21 December 2019; 18:58

L'evidenza della prova
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51911
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Metropolitana di Milano - discussione generica

Postby Slussen » Sun 22 December 2019; 19:12

A questo punto, però, le spiegazioni mi convincono solo in parte.
Un mese fa il Sindaco diceva : è colpa dei treni. Poi è stato scritto che era colpa del Ministero, che aveva imposto di togliere sui Leonardo il pulsante che disattiva i pattini. Ora, secondo la ricostruzione del Corriere, è tutta colpa di Alstom.
Rilevo solo che Hitachi Rail è partner di Atm nel consorzio Milano Next, mentre Alstom ha un contenzioso aperto con ATM sul segnalamento di M1 e pare non abbia nemmeno presentato offerta per quello di M2.
Slussen
 
Posts: 12199
Joined: Wed 05 July 2006; 20:59
Location: terminaaa

PreviousNext

Return to Metropolitane

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 13 guests