Trasporti a Milano

Oggi è mar 23 gennaio 2018; 15:55

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 279 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 14, 15, 16, 17, 18, 19  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: lun 11 aprile 2016; 13:59 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 02 maggio 2014; 19:08
Messaggi: 2677
Località: Milano
Sul 927/928, l'annuncio "Treno per / train to: piazza Abbiategrasso Chiesa Rossa" è ad un volume solo poco più basso del normale; speriamo che sarà così su tutti i MeNeGhino - fateci caso.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mer 20 aprile 2016; 8:11 
Non connesso

Iscritto il: mer 27 maggio 2009; 18:20
Messaggi: 1131
Treno per cologno con velette guaste, virne annunciata la destinazione a ogni fermata.

_________________
I TAF SULLA TAV


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mar 06 dicembre 2016; 14:43 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 19 febbraio 2008; 0:04
Messaggi: 1260
Località: 40,41,82,89,S1,S2,S2/,S3,S4
Carrelli1928 ha scritto:
Sulla M1 le quattro rotaie sono elettrificate + - + -
Quale schema potrebbe folgorare con più facilità?


attenzione non è come pensi te.....da dove prendiamo la tensione e corrente è dalla rotaia verticale accanto al binario di corsa di sx invece quella centrale è il negativo....sui binari di corsa (dove poggiano le route per intenderci) non vi è corrente.

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mar 06 dicembre 2016; 14:53 
Non connesso

Iscritto il: lun 26 novembre 2012; 14:55
Messaggi: 3545
Località: Z314 Z315
Immaginando che razionalmente la rotaia centrale sia allo stesso potenziale di quelle di corsa, come mai non vengono usate queste ultime?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mar 06 dicembre 2016; 15:03 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49805
Località: Monza
Per due ragioni. La prima è per non interferire col segnalamento, preoccupazione sensata all'epoca del progetto, e la seconda è per tenere separate le correnti di ritorno onde ridurre il rischio di corrosione galvanica, molto alto con correnti continue elevate (vista la bassa tensione di alimentazione).

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mar 06 dicembre 2016; 15:43 
Non connesso

Iscritto il: lun 26 novembre 2012; 14:55
Messaggi: 3545
Località: Z314 Z315
1) BAcc? E come mai M2 invece non ha una terza rotaia di massa?
2) Piu' che correnti continue elevate, sono le correnti di dispersione, a quanto mi ricordi, che provocano corrosione, e che dipendono dall'isolamento del conduttore.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mar 06 dicembre 2016; 16:54 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49805
Località: Monza
1) M2 è venuta qualche anno dopo, con una tecnologia diversa e con 1500 Volt invece che 750
2) Quello intendevo, ovvero la corrente di ritorno che se si disperde a terra passa attraverso le parti metalliche delle infrastrutture (ferri del cemento armato, tubazioni...) ed essendo continua provoca corrosione elettrolitica.

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mar 06 dicembre 2016; 17:07 
Non connesso

Iscritto il: lun 26 novembre 2012; 14:55
Messaggi: 3545
Località: Z314 Z315
1500 V ma anche potenze maggiori (540 kW contro 360 kW, ovvero un x1.5, quindi in totale la corrente era il 75% di quella M1 massima).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mar 06 dicembre 2016; 17:25 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49805
Località: Monza
Certo ma evidentemente nel frattempo o con l'esperienza fatta su M1 o con i miglioramenti tecnologici MM e ATM si sono sentiti confidenti nella soluzione di M2 quando non l'avevano considerata affidabile per M1.
Comunque mi sembra strano che, a parità di UdT, M2 avesse 1,5 volte la potenza di M1. Le prestazioni in accelerazione dei vecchi treni a tre porte di M2 sono niente di meno che penose.

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mar 06 dicembre 2016; 17:44 
Non connesso
Forum Admin
Avatar utente

Iscritto il: mer 05 luglio 2006; 21:15
Messaggi: 24567
Comunque non è detto che nelle soluzioni a 4 rotaie la quarta rotaia sia allo stesso potenziale di quelle di corsa. Anzi c'è una certa rete di cui si sta parlando or ora in altro topic in cui non è per niente così)

_________________
Blog: http://fra74.github.io


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mar 06 dicembre 2016; 17:48 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49805
Località: Monza
La Differenza di potenziale può infatti essere metà sul positivo e metà sul negativo e la somma fa sempre 750

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mar 06 dicembre 2016; 17:49 
Non connesso
Forum Admin
Avatar utente

Iscritto il: mer 05 luglio 2006; 21:15
Messaggi: 24567
In realtà in quella certa rete è +2/3 e -1/3 :mrgreen: :divano:

_________________
Blog: http://fra74.github.io


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mar 06 dicembre 2016; 17:51 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49805
Località: Monza
L'importante è la ddp, la proporzione non è mica obbligatoria per legge. :mrgreen: :mrgreen:

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mar 06 dicembre 2016; 17:52 
Non connesso
Forum Admin
Avatar utente

Iscritto il: mer 05 luglio 2006; 21:15
Messaggi: 24567
Oh lo so eh, del resto i chimici qualcosa di differenza di potenziale ne conoscono altrimenti non avreste le batterie 8--) :mrgreen:
Ma segnalavo comunque la curiosità :wink:

_________________
Blog: http://fra74.github.io


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mar 06 dicembre 2016; 18:12 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49805
Località: Monza
E sicuramente c'è sotto un ragionamento tecnico per cui è preferibile 2/3 e non 1/2. Va a sapere qual è

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 279 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 14, 15, 16, 17, 18, 19  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], sr, Yahoo [Bot] e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010