Segnalazioni M1

Linee, mezzi e storia, dal 1964 ad oggi

Moderators: Hallenius, teo

Re: Segnalazioni M1

Postby Lucio Chiappetti » Fri 08 November 2019; 13:30

luca wrote:Ammazzando il 15? Ripetendo la storia di viale Testi?

Io avrei ripetuto quella di viale Palmanova ... M2 in superficie sul sedime tranviario
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5003
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Segnalazioni M1

Postby Lucio Chiappetti » Fri 08 November 2019; 17:03

Lucio Chiappetti wrote:Tornando a M1, non e' che sarebbe il caso di rifare Pagano con 4 binari (due di transito e due di testa) e su entrambe le diramazioni alternare un treno dal capolinea per Sesto e una navetta dal capolinea per Pagano, in modo da mantenere la frequenza del tronco principale anche sulle diramazioni ?

Aprerto nuovo thread in fanta viewtopic.php?f=13&t=8923, si prega di spostare la discussione su tale oggetto la'
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5003
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Segnalazioni M1

Postby Astro » Fri 08 November 2019; 22:34

S-Bahn wrote:Quanto alle Celeri dell'Adda citate da Carrelli, [...] In ogni caso sono passati il più vicino possibile, direi in centro, agli abitati maggiori. Gorgonzola, Cernusco, Vimodrone...
A Vimodrone l'hanno messa al posto del Naviglio che hanno spostato (e dato che era una via di comunicazione, il paese vi era cresciuto attorno). A Gorgonzola non passa in centro manco per sogno.
Astro
 
Posts: 3882
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: Segnalazioni M1

Postby fra74 » Fri 08 November 2019; 22:44

Anzi nei fatti a Gorgonzola è una specie di confine invalicabile almeno per quanto riguarda gli insediamenti residenziali. Oltre praticamente c'è solo un plesso scolastico e una zona industriale
“There is a greater darkness than the one we fight. It is the darkness of the soul that has lost its way. [...] Greater than the death of flesh is the death of hope, the death of dreams.”
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25082
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Segnalazioni M1

Postby S-Bahn » Fri 08 November 2019; 22:51

Ok, ma dalla fermata del metrò all'asse stradale storico che attraversa il centro della cittadina sono meno di 700 metri. E stiamo parlando dei vincoli di una linea in superficie, non in galleria.
Se questo è il caso peggiore, in cui si passa lontano dal centro abitato, OK, ditemi dove si firma per avere questo come caso peggiore.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51903
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Segnalazioni M1

Postby Trullo » Fri 08 November 2019; 23:28

Si ma non confidiamo l'urbanizzazione di Gorgonzola con quella di Baggio ...
«Signor Finch, se fosse stato negro avrebbe avuto paura anche lei!»
User avatar
Trullo
 
Posts: 26641
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Segnalazioni M1

Postby S-Bahn » Fri 08 November 2019; 23:39

E non confondiamo una linea di superficie con una in galleria.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51903
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Segnalazioni M1

Postby fra74 » Sat 09 November 2019; 0:03

S-Bahn wrote:Ok, ma dalla fermata del metrò all'asse stradale storico che attraversa il centro della cittadina sono meno di 700 metri.


Che guarda caso è metro più o metro meno la stessa distanza che ci sarà tra la stazione di Baggio che verrà realizzata nel triangolo tra le vie Bagarotti Gozzoli e Parri e la chiesa di Sant'Apollinare vecchia nel cuore storico di Baggio (quella dell'orghen per intenderci XD)
“There is a greater darkness than the one we fight. It is the darkness of the soul that has lost its way. [...] Greater than the death of flesh is the death of hope, the death of dreams.”
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25082
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Segnalazioni M1

Postby S-Bahn » Sat 09 November 2019; 0:28

Aridaje! Questa distanza la accetto per un percorso in superficie (per di più di un mezzo extraurbano) con vincoli di tracciato, ma non è adeguata per un percorso in galleria che mantiene vincoli di tracciato simili a quelli della superfice e tutti i costi della costruzione in galleria.
Mi sembra che il concetto sia abbasanza chiaro, no?
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51903
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Segnalazioni M1

Postby fra74 » Sat 09 November 2019; 0:38

E tu hai presente che contrariamente a quanto dici lo scopo del prolungamento non è servire solo Baggio?

Il prolungamento ha lo scopo di servire o tentare di servire tanto Baggio quanto il quartiere degli Olmi, oltre che di realizzare un nuovo deposito per cui colloquialmente si parla di Muggiano ma nei fatti verrà realizzato in un cul de sac oltre la tangenziale che si incunea nell'abitato di Settimo Milanese ma che è territorio di Milano.

È evidente vista la posizione relativa dei 3 che o si faceva un percorso da far concorrenza al Corkscrew di Laguna Seca o qualche compromesso si deve pur fare. E tra l'altro faccio notare che le volumetrie maggiori dei palazzi sono proprio nella parte sud, quella più vicina alla fermata

È veramente così meglio andare a servire un'area piena di palazzi alti max 2-3-4 piani, tra l'altro spesso pure vecchi e magari con problemi di staticità che potrebbero creare problemi durante gli scavi e dove per giunta c'è pure un parco (ergo nessuna sorgente di traffico) o magari non è più sensato andare a servire un'area piena di palazzi di 6-9 piani (10 torri da 9 piani in un raggio di 250 m dall'uscita della stazione)? O questo non va bene perché non si può tagliare la 67? Che poi come sottolineava jumbo tanto non la si potrebbe far fuori del tutto comunque vista la necessità di servire Forze Armate
“There is a greater darkness than the one we fight. It is the darkness of the soul that has lost its way. [...] Greater than the death of flesh is the death of hope, the death of dreams.”
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25082
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Segnalazioni M1

Postby LUCATRAMIL » Sun 10 November 2019; 17:54

Data l’agitazione pro elettrico, non sarebbe proprio possibile rimettere un simil 18?
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3620
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Re: Segnalazioni M1

Postby S-Bahn » Sun 10 November 2019; 18:00

Il sistema simil 18 si chiama tram ma non si è mai visto che si reinstalla una tranvia su un corridoio su cui si sta prolungando una metropolitana, anche tenendo conti delle differenze di percosrso e di servizio.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51903
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Segnalazioni M1

Postby Lucio Chiappetti » Mon 11 November 2019; 11:33

S-Bahn wrote:non si è mai visto che si reinstalla una tranvia su un corridoio su cui si sta prolungando una metropolitana.

31 e M5 ?
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5003
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Segnalazioni M1

Postby S-Bahn » Mon 11 November 2019; 11:48

Il 31 c'era prima di M5 e soprattutto c'era l'asse tranviario di Testi, indipendentemente dal 31.
Col 18 si tratterebbe di riportare il tram dopo M1.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51903
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Segnalazioni M1

Postby Slussen » Tue 12 November 2019; 1:15

Siamo molto in "fanta", ma non sono così convinto che sarebbe del tutto inutile un 18 da Forze Armate / Cabella a Cairoli, a patto che fosse gestito con una velocità decente, come supporto a M1.
Slussen
 
Posts: 12199
Joined: Wed 05 July 2006; 20:59
Location: terminaaa

PreviousNext

Return to Metropolitane

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 8 guests