Trasporti a Milano

Oggi è mar 21 novembre 2017; 8:20

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4730 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 311, 312, 313, 314, 315, 316  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Segnalazioni M2
MessaggioInviato: lun 09 ottobre 2017; 15:51 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 25 gennaio 2007; 13:56
Messaggi: 9939
Località: Milano Provincia
^^ D'accordo. Ma c'è dell'altro: la barra di trazione fino a che punto era "in trazione" o "in compressione"? Trattandosi di unità motorizzate multiple è più verosimile che siano quelle dietro a spingere quella davanti, quindi anche con la barra rotta il treno rimane "composto". Francamente mi sembra improbabile che la barra sia tanto delicata da cedere a causa del ritardo che le unità posteriori potrebbero avere rispetto a quando la prima entra in trazione.
D'altro canto: esistono parti mobili sul carrello, barre o similari, che staccandosi potrebbero fare da leva incastrandosi sotto lo stesso?

_________________
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Segnalazioni M2
MessaggioInviato: lun 09 ottobre 2017; 16:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49335
Località: Monza
La barra non è particolarmente delicata, resiste a milioni di cicli di trazione/compressione ma è comunque un elemento sotto stress. Ha quanto ho sentito ne sono stata sostituite diverse perché criccate. Non mi meraviglia troppo che, in un treno a fine vita, una abbia ceduto.

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Segnalazioni M2
MessaggioInviato: lun 09 ottobre 2017; 16:18 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 02 maggio 2014; 19:08
Messaggi: 2650
Località: Milano
Se interessa, ho una fotografia della barra in questione.

Non capisco perché dovrebbero essere le unità dietro a spingere davanti. Posso immaginarlo in due modi: o "spezzo" idealmente il convoglio tra la prima e la seconda carrozza, trovandomi un treno composto davanti al 100% da motrici e dietro solo al 60%, oppure penso che, assumendo che le motrici siano perfettamente eguali fra loro, alla loro partenza le rimorchiate tenderebbero a restare ferme per inerzia tirando la barra davanti e comprimendo quella dietro.
Sono soltanto visioni molto teoriche, ma bastano ad esprimere le mie perplessità su quanto hai testé asserito.

S-Bahn, non comprendo la tua mancanza di meraviglia: intanto perché i treni, anche a fine vita, debbono garantire la medesima sicurezza di quando sono da poco entrati in servizio; poi perché in ingegneria non mancano le conoscenze sulla fatica necessarie ad evitare episodi simili.

Più tardi invio qualche dato sugli organi di trazione/repulsione.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Segnalazioni M2
MessaggioInviato: lun 09 ottobre 2017; 16:40 
Non connesso

Iscritto il: mer 28 febbraio 2007; 9:52
Messaggi: 57
Ma le udt delle prime due serie ( quelle a 3 porte) hanno due tipi di accoppiatori intermedi tra M e R, in origine erano dei normali ShaKu con contattiera come quelli delle testate, in quanto, in analogia alla M1, si doveva consentire la scomposizione dei treni in deposito; poi, visto che questa eventualità non era usata, sulle serie successive sono state montate le barre di trazione semipermanenti che si scollegano sbullonandole. In corrispondenza di revamping , le unità a 3 porte hanno inizialmente ricevuto le basse semipermanenti in luogo degli ShaKu, poi, ( mancanza di fondi....) sulle udt si sono usati gli ShaKu originali, privati delle contattiere e degli accoppiamenti pneumatico, agganciate tra di loro e imbullonate ai quattro lati della piastra piatta.
Non so la udt incriminata quale configurazione avesse, comunque ho un dubbio, anche se l' accoppiatore si sgancia/rompe, non cade perchè non c'è nessuna parte snovabile, infatti quando aperti gli accoppiatori devono essere orizzontali per facilitare l' aggancio.
Io propendo per un cedimento di una delle barre di collegamento tra i carrelli e le casse ( una per lato di ogni carrello, provviste di snodi elastici); solo l' impuntamento di una di queste contro il solettone può avere sollevato l' asse ( incidente Pendolino Piacenza docet....)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Segnalazioni M2
MessaggioInviato: lun 09 ottobre 2017; 17:18 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49335
Località: Monza
Carrelli1928, sono perfettamente d'accordo sul fatto che anche a fine vita un treno debba garantire la sicurezza.
Ma se un guasto deve capitare (e non c'è nulla che almeno potenzialmente non possa guastarsi) non mi meraviglio che capiti proprio con uno di questi treni piuttosto che su un Leonardo. E' più chiaro così?

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Segnalazioni M2
MessaggioInviato: lun 09 ottobre 2017; 18:53 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 17:12
Messaggi: 3235
Quanti sono stati nel tempo gli svii/incidenti seri sulla Metropolitana Milanese? Me ne ricordo uno di qualche anno fa, credo sulla 1

_________________
http://www.divinodedorex.com (coming soon)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Segnalazioni M2
MessaggioInviato: mar 10 ottobre 2017; 7:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 02 maggio 2014; 19:08
Messaggi: 2650
Località: Milano
@GessateM2: se è stato il gancio a rompersi ed impuntarsi, significa che era una barra rigida che durante le operazioni di recupero è stata sostituita con un altro gancio. Se la causa è invece una parte del carrello, sta di fatto che il treno si è comunque spezzato.
Allego un'immagine del recupero, che mostra (purtroppo non molto chiaramente) un gancio con una testata larga, che lascia pensare a quelli citati da te.

Immagine
(La foto non è mia)
Si tratta di un MeNeGhino che recupera la prima motrice - poco dopo verranno agganciate la rimorchiata e la seconda motrice.


@S-Bahn: questo non è un guasto, è un cedimento strutturale. L'ultima volta che ne è avvenuto uno in Italia, è passato alla cronaca come "la strage di Viareggio".

@Dedorex: ne rammento anche un altro, avvenuto ad un treno del VI lotto sugli scambi a nord di Cascina Gobba. Peraltro, un articolo di giornale di questi giorni ha usato la foto di quel deragliamento.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Segnalazioni M2
MessaggioInviato: mar 10 ottobre 2017; 7:54 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 02 maggio 2014; 19:08
Messaggi: 2650
Località: Milano
Ripristinato il limite a 30 sulla tratta interessata.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Segnalazioni M2
MessaggioInviato: mar 10 ottobre 2017; 8:33 
Non connesso

Iscritto il: mer 28 febbraio 2007; 9:52
Messaggi: 57
Da questa immagine
Immagine

Si vede che l' accoppiatore è quello semipermanente, che si è sganciato/spezzato in quanto spostato a sinistra trascinato dalla rimorchiata che è uscita dai binari, quindi secondo me la rottura è una conseguenza di qualcosa avvenuto nel carrello adiacente della R


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Segnalazioni M2
MessaggioInviato: mar 10 ottobre 2017; 14:01 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 02 maggio 2014; 19:08
Messaggi: 2650
Località: Milano
Qui ci troviamo pochi metri prima del punto esatto in cui la rimorchiata si è fermata.
È curioso che nulla porti a pensare ad un impuntamento e quattro giorni di marcia a 15 orari.

Immagine


È verosimile che il rallentamento sia stato ordinato per una questione di immagine di ATM, per dimostrare che un qualche provvedimento sarebbe stato preso?

GessateM2, perché credi che la causa non possa essere il gancio?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Segnalazioni M2
MessaggioInviato: mar 10 ottobre 2017; 15:10 
Non connesso

Iscritto il: mer 28 febbraio 2007; 9:52
Messaggi: 57
Se il gancio si rompesse semplicemente la vettura non avrebbe motivo per uscire di binario, l' accoppiatore semipermanente è molto corto e non può cadere a terra, naturalmente occorrerebbe vedere la testata della rimorchiata, la mia è solo una ipotesi...., poi non c'è segno sul solettone al centro del binario se non la riga dell asse sviato, a meno che il tutto sia cominciato sotto la galleria e dalla foto non si veda
occorrerebbe poi sapere come la parte R+M del treno è stata portata via, semplicemente rimessa sul binario con i martinetti o appoggiata sul carrellino, se è stata trainata sulle sue gambe non c'è stato cedimento di nessuna parte importante del carrello, se non qualche elemento della sospensione.
Speriamo che alla fine si sappia


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Segnalazioni M2
MessaggioInviato: mar 10 ottobre 2017; 17:56 
Non connesso

Iscritto il: mer 27 maggio 2009; 18:20
Messaggi: 1093
Pazzesco per fortuna andava a 30 km h

_________________
I TAF SULLA TAV


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Segnalazioni M2
MessaggioInviato: mar 10 ottobre 2017; 18:04 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 02 maggio 2014; 19:08
Messaggi: 2650
Località: Milano
@GessateM2: non sappiamo se la rottura sia avvenuta a metà del gancio oppure alla sua estremità lato motrice, dal momento in cui non sappiamo se la fotografia che hai riportato è stata scattata prima o dopo che il gancio è stato riparato per poter trainare il resto dell'unità.

Certo, la foto caricata da me sembrerebbe mostrare un gancio diverso, quindi la tua potrebbe essere stata scattata prima ed in tal caso dimostrerebbe che la rottura sarebbe avvenuta a metà.

Mi sovviene che sotto alla barra di trazione è posto un ferro orizzontale, trasversale al binario. In caso di rottura della barra, il ferro sarebbe in grado di trattenerla dal conficcarsi sul binario?
Sarebbe interessante nel caso in cui il gancio si sia rotto lato motrice.

Non conosco bene la struttura dei carrelli in uso sulla M2; so soltanto che sulle rimorchiate sono ancora in uso i vecchi MSP14 - la sostituzione è avvenuta soltanto sulle motrici.
Se si è rotto un componente, è molto probabile che ciò sia dovuto alla fatica; in tal caso si tratterebbe di un componente vitale, senza il quale sarebbe impossibile trainare il vagone.
So che per i tram esistono piccoli carrellini da porre sotto a ciascuna sala (un carrellino per asse) per permettere la marcia (in caso di emergenza) con un carrello completamente sollevato. Esiste anche un corrispondente ferroviario?


Chissà se usciranno informazioni ufficiali. Non riesco a ricordare alcuna indagine su un incidente ferroviario svolta in uno scenario senza alcuna vittima: non ho quindi la certezza che verrà divulgata una vera spiegazione.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Segnalazioni M2
MessaggioInviato: mar 10 ottobre 2017; 18:20 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 25 gennaio 2007; 13:56
Messaggi: 9939
Località: Milano Provincia
Ma l'ipotesi che si sia trattato della rottura della barra di trazione da dove nasce?
Mi pare fosse una congettura di S-Bahn.

_________________
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Segnalazioni M2
MessaggioInviato: mar 10 ottobre 2017; 18:20 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49335
Località: Monza
Non era una congettura :roll:

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4730 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 311, 312, 313, 314, 315, 316  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010